CAPITAN AMERICA

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Dera, Eithereven

CAPITAN AMERICA

Messaggioda mork » 12 ago 2011, 11:12

Solo, soletto in città, con la famiglia in vacanza, mi era quasi venuta voglia di andarlo a vedere al cinema. Possibile che nessuno lo abbia ancora visto? ;)
MORK

A Roma, la serata ludica è:
THE GOLDEN RULE
Offline mork
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4595
Iscritto il: 31 marzo 2004
Goblons: 470.00
Località: Roma - De Sanctis Villa

Messaggioda Domon » 12 ago 2011, 12:08

bruttino, ma la fase finale ispirata a "il ritorno dello jedi" strappa qualche sorriso.
Niccolò
Offline Domon
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4310
Iscritto il: 12 maggio 2005
Goblons: 0.00
Località: Milano

Messaggioda Radamantis » 12 ago 2011, 12:14

Visto con tante aspettative, mi ha 1po' deluso...

Personaggi dalla personalità stereotipata al massimo (il buono, il duro, l'amico, il brutto e cattivo, e chi più ne ha più ne metta) e cattivi da fumetti anni 50 con i nazisti con armi laser e altre menate del genere.

Trama lineare, qualche momento di ironia ma nel complesso un filmetto così.

Se decidi di andare ti consiglio di rimanere fino alla fine di tutti i titoli di coda...
Offline Radamantis
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 22 settembre 2008
Goblons: 0.00

Messaggioda mork » 12 ago 2011, 12:19

Quindi mi consigliate di fare altro? :-(
MORK

A Roma, la serata ludica è:
THE GOLDEN RULE
Offline mork
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4595
Iscritto il: 31 marzo 2004
Goblons: 470.00
Località: Roma - De Sanctis Villa

Messaggioda Domon » 12 ago 2011, 13:05

non i piacciono i videogiochi? :D
Niccolò
Offline Domon
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4310
Iscritto il: 12 maggio 2005
Goblons: 0.00
Località: Milano

Messaggioda mork » 12 ago 2011, 13:13

Chiarissimo! :verysmile:
MORK

A Roma, la serata ludica è:
THE GOLDEN RULE
Offline mork
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4595
Iscritto il: 31 marzo 2004
Goblons: 470.00
Località: Roma - De Sanctis Villa

Messaggioda randallmcmurphy » 12 ago 2011, 13:38

A me soprattutto ha dato fastidio una cosa...chi mi conosce potrà immaginarlo..

IL TITOLO!!! :grin:

Ma perchè se in Italia il fumetto, sin dal 1973 viene pubblicato come "CAPITAN AMERICA", il film si deve chiamare CAPTAIN AMERICA...che fra l'altro suona malissimo??

La moda di non tradurre più niente mi trova SCHIFATO...
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »

(Isaac Asimov)
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2854
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,620.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
10 anni con i Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda blackholexan » 12 ago 2011, 14:17

randallmcmurphy ha scritto:A me soprattutto ha dato fastidio una cosa...chi mi conosce potrà immaginarlo..

IL TITOLO!!! :grin:

Ma perchè se in Italia il fumetto, sin dal 1973 viene pubblicato come "CAPITAN AMERICA", il film si deve chiamare CAPTAIN AMERICA...che fra l'altro suona malissimo??

La moda di non tradurre più niente mi trova SCHIFATO...


Straquoto....inoltre lui che in italiano dice sono "Captain America"...ridicolo.
Purtroppo questo è figlio di scelte anche editoriali....Uomo Ragno ora è Spider-Man, anche nei fumetti....che sicuramente ci sta però è un pugno a 40 anni di fumetti.....
Online blackholexan
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2843
Iscritto il: 04 marzo 2010
Goblons: 100.00
Località: Bari
Utente Bgg: blackholexan
Twitter: Mischievious D
Sei iscritto da 5 anni. Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena

Messaggioda J0tar0Kjo » 12 ago 2011, 15:26

randallmcmurphy ha scritto:A me soprattutto ha dato fastidio una cosa...chi mi conosce potrà immaginarlo..

IL TITOLO!!! :grin:

Ma perchè se in Italia il fumetto, sin dal 1973 viene pubblicato come "CAPITAN AMERICA", il film si deve chiamare CAPTAIN AMERICA...che fra l'altro suona malissimo??

La moda di non tradurre più niente mi trova SCHIFATO...


preferivi restare all'epoca de "Il profumo del mosto selvatico" che era la traduzione di "a walk in the clouds"?
Offline J0tar0Kjo
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 653
Iscritto il: 17 marzo 2010
Goblons: 60.00
Località: Reggio Emilia

Messaggioda randallmcmurphy » 12 ago 2011, 15:30

J0tar0Kjo ha scritto:preferivi restare all'epoca de "Il profumo del mosto selvatico" che era la traduzione di "a walk in the clouds"?


E' diverso..quello è un esempio di cattiva traduzione, e ce ne sono di peggiori (tipo "se mi lasci ti cancello" al posto di "eternal sunshine of the spotless mind")

Una volta si traduceva TROPPO e adesso NIENTE.

Preferirei una maggiore attenzione, specialmente in casi come questo, dove esisteva già una traduzione perfetta..CAPITAN AMERICA.

Oppure mi trovo in un mondo in cui anche la gente che io reputo (o reputavo) intelligente pensa che infilare l'inglese A CAPOCCHIA ovunque..."faccia figo"..

In questo caso...BONASERA...
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »

(Isaac Asimov)
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2854
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,620.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
10 anni con i Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda Solomon » 12 ago 2011, 16:35

Io l'ho trovato gradevole. Non all'altezza di Iron Man o Thor, ma comunque merita il biglietto. E' più sfacciatamente fumettoso degli altri film Marvel, non scende a compromessi per essere "realistico" ma gioca col materiale Golden Age e con l'estetica anni '40.

Il personaggio era difficile da proporre a un pubblico internazionale. Fortunatamente hanno saputo evitare i toni nazionalistici, sovvertendo con ironia la logica della propaganda bellica.

La parte migliore del film è la prima, che si prende il giusto tempo per introdurre il personaggio di Steve Rogers, debole e gracile ma ostinatamente coraggioso. Cala invece verso il finale, una processione di scene d'azione senza molto ritmo.
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena

Messaggioda Clarisse » 12 ago 2011, 17:18

Solomon ha scritto:Io l'ho trovato gradevole. Non all'altezza di Iron Man o Thor, ma comunque merita il biglietto. E' più sfacciatamente fumettoso degli altri film Marvel, non scende a compromessi per essere "realistico" ma gioca col materiale Golden Age e con l'estetica anni '40.

Il personaggio era difficile da proporre a un pubblico internazionale. Fortunatamente hanno saputo evitare i toni nazionalistici, sovvertendo con ironia la logica della propaganda bellica.

La parte migliore del film è la prima, che si prende il giusto tempo per introdurre il personaggio di Steve Rogers, debole e gracile ma ostinatamente coraggioso. Cala invece verso il finale, una processione di scene d'azione senza molto ritmo.


Quoto al 100%, e ne consiglio la visione.

Clarisse
Offline Clarisse
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: 27 dicembre 2007
Goblons: 60.00
Località: Genova

Messaggioda Clarisse » 12 ago 2011, 17:18

Solomon ha scritto:Io l'ho trovato gradevole. Non all'altezza di Iron Man o Thor, ma comunque merita il biglietto. E' più sfacciatamente fumettoso degli altri film Marvel, non scende a compromessi per essere "realistico" ma gioca col materiale Golden Age e con l'estetica anni '40.

Il personaggio era difficile da proporre a un pubblico internazionale. Fortunatamente hanno saputo evitare i toni nazionalistici, sovvertendo con ironia la logica della propaganda bellica.

La parte migliore del film è la prima, che si prende il giusto tempo per introdurre il personaggio di Steve Rogers, debole e gracile ma ostinatamente coraggioso. Cala invece verso il finale, una processione di scene d'azione senza molto ritmo.


Quoto al 100%, e ne consiglio la visione.

Clarisse
Offline Clarisse
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: 27 dicembre 2007
Goblons: 60.00
Località: Genova

Messaggioda Clarisse » 12 ago 2011, 17:19

Solomon ha scritto:Io l'ho trovato gradevole. Non all'altezza di Iron Man o Thor, ma comunque merita il biglietto. E' più sfacciatamente fumettoso degli altri film Marvel, non scende a compromessi per essere "realistico" ma gioca col materiale Golden Age e con l'estetica anni '40.

Il personaggio era difficile da proporre a un pubblico internazionale. Fortunatamente hanno saputo evitare i toni nazionalistici, sovvertendo con ironia la logica della propaganda bellica.

La parte migliore del film è la prima, che si prende il giusto tempo per introdurre il personaggio di Steve Rogers, debole e gracile ma ostinatamente coraggioso. Cala invece verso il finale, una processione di scene d'azione senza molto ritmo.


Quoto al 100%, e ne consiglio la visione.

Clarisse

Per i mod: problemi di invio multiplo, se potete cancellate i doppioni.
Grazie Clarisse
Offline Clarisse
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: 27 dicembre 2007
Goblons: 60.00
Località: Genova

Messaggioda J0tar0Kjo » 12 ago 2011, 17:37

Solomon ha scritto:Io l'ho trovato gradevole. Non all'altezza di Iron Man o Thor, ma comunque merita il biglietto. E' più sfacciatamente fumettoso degli altri film Marvel, non scende a compromessi per essere "realistico" ma gioca col materiale Golden Age e con l'estetica anni '40.

Il personaggio era difficile da proporre a un pubblico internazionale. Fortunatamente hanno saputo evitare i toni nazionalistici, sovvertendo con ironia la logica della propaganda bellica.

La parte migliore del film è la prima, che si prende il giusto tempo per introdurre il personaggio di Steve Rogers, debole e gracile ma ostinatamente coraggioso. Cala invece verso il finale, una processione di scene d'azione senza molto ritmo.


al protagonista non scappa mai di provare a volare o di darsi fuoco?

la cosa che mi è subito balzata all'occhio è il riciclo dell'attore che già era un peronaggio marvel
Offline J0tar0Kjo
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 653
Iscritto il: 17 marzo 2010
Goblons: 60.00
Località: Reggio Emilia

Prossimo


  • Pubblicita`

Torna a Tempo Libero



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti