Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Rage, Sephion, pacobillo

Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda Agzaroth » 20 apr 2014, 18:18

Ora io non è che sia esperto dell'argomento. Posso solo riportare empiricamente l'atteggiamento di quelli che ho conosciuto.
Di vegetariani ne ho conosciuti 4 tipi, sostanzialmente:
1) falsi vegetariani. Non mangiano carne, dicono. Ma mangiano pesce, vestono pelle e quant'altro. Credo che fondamentale non mangino carne perché non piace loro, più che per altre ragioni.
2) vegetariani. Non mangiano carne di alcun tipo, non vestono pelle. Mangiano i derivati degli animali (uova, formaggio) e vestono derivati (lana, seta).
3) vegani. Non mangiano carne né derivati degli animali e non vestono derivati.
4) vegetaliani (?) come i vegani ma in più non uccidono nemmeno le piante, per cui recidono solo la foglia, mangiano frutti o semi, non mangiano tuberi, perché la pianta muore.

ripeto, a me l'han spiegata,così, apro la discussione proprio per saperne di più.

quanto alle motivazioni sono 2, a volte assieme:
1) etico-filosofico. Ovvero non uccidere altre creature viventi. Risibile, perché si uccidono altre creature già solo respirando. Anche cibandosi di soli vegetali.
2) empirico-ecologica. Come diceva qualcuno, gli allevamenti intensivi di animali impongono colture intensive, un gran consumo d'acqua, insomma un gran sfruttamento che porta un impoverimento del pianeta, considerando anche che più passaggi intermedi ci sono, più alti sono gli sprechi.

opinioni in merito?
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23272
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,590.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda Micenea » 20 apr 2014, 18:59

Oltre ai principi etici, nobilissimi, ci sono i vegetariani/vegani che strumentalizzano le tesi etiche per camuffare la fisima del fisico perfetto.

Personalmente credo andrebbe promossa la sensibilizzazione verso un'alimentazione più consapevole, sia per questioni di salute e che ambientali.
Offline Micenea
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1273
Iscritto il: 05 novembre 2012
Goblons: 90.00
Località: Roma

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda duccio » 20 apr 2014, 19:23

Agzaroth ha scritto:1) etico-filosofico. Ovvero non uccidere altre creature viventi. Risibile,


giusto, la natura contempla che esseri viventi uccidano esseri viventi di altre specie per cibarsi, mangiare carne di altre specie secondo me è un comportamento secondo natura
[FI] Vendo: Mount Everest(indip), Zanzibar(indip), Samara con 2 esp.(indip), Pochi Acri di neve(ita)
Offline duccio
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 666
Iscritto il: 21 agosto 2010
Goblons: 0.00
Località: Firenze

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda Jehuty » 20 apr 2014, 19:27

Ti sei dimenticato anche i Rav, Vegani che mangiano solo 'frutti', cioè ogni vedura/frutta che si stacca dalla pianta senza ucciderla, ma consumandola esclusivamente cruda.

Meh, io sono Vegano, cerco, ogni volta che parlo con qualcuno, di 'aprirgli' la mente verso ciò che non si vede, o non si vuol far vedere.
I Vegani si ammalano raramente.
Hanno una vita più salutare.
In rete e per tv si sentono persone che guariscono da malattie incurabili solo cambiando alimentazione.
Non si nuoce al pianeta.
Non si nuoce a nessuna creatura vivente.
Il cibo basterebbe per tutti.

Il discorso è molto molto lungo, se qualcuno ha voglia, si guardi il link di Gari Yuriofsky, vegano attivista.
Non spiega ogni cosa, ma è molto, molto interessante, se qualcuno vuole approfondire del perché 'essere vegani'.

https://www.youtube.com/watch?annotatio ... DQoJTwEN0Q

[youtube]8DQoJTwEN0Q[/youtube]
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 8118
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 270.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda Jehuty » 20 apr 2014, 19:31

Agzaroth ha scritto:1) etico-filosofico. Ovvero non uccidere altre creature viventi. Risibile,


giusto, la natura contempla che esseri viventi uccidano esseri viventi di altre specie per cibarsi, mangiare carne di altre specie secondo me è un comportamento secondo natura[/quote]

Sono d'accordo se parliamo di animali carnivori/onnivori.
Ma l'uomo è un animale fruggivoro.
Non ha nulla del 'predatore'.
Per uccidere prede, ha bisogno di armi.
I rapaci hanno ottima vista e artigli e becchi affilati.
I felini hanno agilità, scatto, canini e artigli.
La natura, Dio o ciò che ci ha creato, si è stufata di inventare nuovi metodi per predare e ha dato l'uomo l'intelligenza dicendogli: caccia come ti pare, non ho voglia di inventarmi altri metodi :asd:

Vediamo a colori per distinguere i frutti acerbi da quelli maturi.
Vediamo 3d per calcolare le distanze da ramo a ramo.
Abbiamo il pollice opponibile per 'staccare' i frutti.
Abbiamo dei canini che proprio si adattano a lacerare pelle e carne 'crudi', come ogni altro essere carnivoro/onnivoro... ?
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 8118
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 270.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda arkanskar » 20 apr 2014, 20:09

Jehuty ha scritto:Abbiamo dei canini che proprio si adattano a lacerare pelle e carne 'crudi', come ogni altro essere carnivoro/onnivoro... ?


Non so voi, ma io i canini ce li ho, e la carne cruda la mangio pure (carpacci, affettati, tartare). I vegani vivono più a lungo? Mmmm non so da dove arrivino questi dati, ma di ultracentenari vegani/vegetariani io non ne conosco. Sono più in salute? Ma se spesso devono rifornirsi di vitamine e integratori.
La carne fa parte di una corretta alimentazione, così come verdura, frutta, formaggi e quant'altro. Poi liberi di mangiare quello che volete/non volete. Basta che non tentate di convincermi, sarebbe come cercare di convincermi che dio esista.

Per non parlare poi della strumentalizzazione che si fa sulla storia della vivisezione (come piace questo termine a chi vuole creare scalpore), che (incredibile!) è vietata in Italia, ma credo di essere già OT.
Offline arkanskar
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 20 agosto 2013
Goblons: 0.00
Località: Vaglio B.ta (PZ)

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda Jehuty » 20 apr 2014, 20:20

arkanskar ha scritto:
Jehuty ha scritto:Abbiamo dei canini che proprio si adattano a lacerare pelle e carne 'crudi', come ogni altro essere carnivoro/onnivoro... ?


Non so voi, ma io i canini ce li ho, e la carne cruda la mangio pure (carpacci, affettati, tartare). I vegani vivono più a lungo? Mmmm non so da dove arrivino questi dati, ma di ultracentenari vegani/vegetariani io non ne conosco. Sono più in salute? Ma se spesso devono rifornirsi di vitamine e integratori.


Bhè, ti posso dire che di mio sono vegano da quando avevo 17 anni, ora ne ho 36, non ho mai preso integratori, mi sarò ammalato credo 5 volte in questi 19 anni.
Sono alto quasi 1.90 cm, peso oltre 80 e il mio medico a fatica sa che faccia ho.
Lo stesso per la mia morosa, solo che lei non è alta 1.90 e non pesa 80 kg :asd:

Btw, non puoi paragonare 'parti' di carne che si possono mangiare crude.
O le mangi tutte o no.
E i canini non li usi certo per uccidere... sono solo 4 denti che hai in bocca che sono inutili all'uomo. Di cento non servono per smembrare. Per quello c'è la forchetta e il coltello.
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 8118
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 270.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda AleK » 20 apr 2014, 20:22

I Vegani si ammalano raramente.

Uhmmmmm.....
Servirebbe una statistica fatta confrontando una popolazione di vegani e una di carnivori comparabili, ovvero individui dello stesso sesso, non fumatori, in una fascia d'età ben delimitata e (parametro cruciale sempre dimenticato) con lo stesso indice di massa corporale.
Ah sì, entrambe le popolazioni deveno essere composte o da sedentari o da sportivi (ma che pratichino possibilmente gli stessi sport e con la stessa intensità e frequenza).

Un po' difficile ma non impossibile, e credo che darebbe risultati sorprendenti, per i vegani... :asd:

Hanno una vita più salutare.

Può essere, in effetti quando si ha cura dell'alimentazione, di solito si ha cura anche di altre questioni... sicuro che i vegani sedentari che fumano e bevono se la possono scordare la vita più salutare... :asd:

In rete e per tv si sentono persone che guariscono da malattie incurabili solo cambiando alimentazione.

in rete e per tv c'è gente che dice di essere guarita da un cancro terminale curandosi col bicarbonato...

Non si nuoce al pianeta.

...

Non si nuoce a nessuna creatura vivente.

A parte sterminare centinaia di migliaia di embrioni (semi). :asd:

Il cibo basterebbe per tutti.

Il cibo basta già per tutti, c'è da cambiare il sistema economico non l'alimentazione.
Mai sentito parlare delle centinaia di tonnellate di vegetali mandati al macero a causa della sovraproduzione? O di quelle invendute che fanno la stessa fine?
Tra l'altro, a una parte dell'invenduto viene risparmiata la triste fine del macero proprio convertendolo in cibo per animali... :asd:
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA

A Noi Vivi
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 3769
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Utente Bgg: scagliacatena
Facebook: torri.ale
10 anni con i Goblins

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda Jehuty » 20 apr 2014, 20:24

arkanskar ha scritto:Per non parlare poi della strumentalizzazione che si fa sulla storia della vivisezione (come piace questo termine a chi vuole creare scalpore), che (incredibile!) è vietata in Italia, ma credo di essere già OT.


C'è stato un piccolo referendum.
Euroepo. Per vietarla.
Grazie agli Dei.

http://www.stopvivisection.eu/
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 8118
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 270.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda Jehuty » 20 apr 2014, 20:31

AleK ha scritto:
I Vegani si ammalano raramente.

Uhmmmmm.....
Servirebbe una statistica fatta confrontando una popolazione di vegani e una di carnivori comparabili, ovvero individui dello stesso sesso, non fumatori, in una fascia d'età ben delimitata e (parametro cruciale sempre dimenticato) con lo stesso indice di massa corporale.
Ah sì, entrambe le popolazioni deveno essere composte o da sedentari o da sportivi (ma che pratichino possibilmente gli stessi sport e con la stessa intensità e frequenza).

Un po' difficile ma non impossibile, e credo che darebbe risultati sorprendenti, per i vegani... :asd:

Ne dubito :asd: non ho ancora conosciuto vegani che si ammalano ripetutamente (specie d'inverno)

Hanno una vita più salutare.

Può essere, in effetti quando si ha cura dell'alimentazione, di solito si ha cura anche di altre questioni... sicuro che i vegani sedentari che fumano e bevono se la possono scordare la vita più salutare... :asd:

Non se hai presente che il mercato dei medicinali vive con quello che è venduto agli allevamenti. Non alle persone. Dove credi che finiscano tutte le medicine assimilate dagli animali?
Le piante hanno un sistema per smaltire tossine e pesticidi molto più efficace e veloce degli animali.


In rete e per tv si sentono persone che guariscono da malattie incurabili solo cambiando alimentazione.

in rete e per tv c'è gente che dice di essere guarita da un cancro terminale curandosi col bicarbonato...

Prendiamo l'ipotesi che è una bufala. Per quale motivo dovrebbero dirlo? Se è falso non cercano di propinarti una pillola magica. Mangi verdure e frutta cruda. Stop.
Ma dicendo che è falso potrebbe esserci un torna conto? Tipo medicine e cure molto costose? Chissà...


Non si nuoce al pianeta.

...


Non si nuoce a nessuna creatura vivente.

A parte sterminare centinaia di migliaia di embrioni (semi). :asd:

Un albero di mele quante mele e semi ti da in una stagione? Una mucca?
Mi spiace Alek, ma è un paragone che non può starci nemmeno in un'era galattica questa frase


Il cibo basterebbe per tutti.

Il cibo basta già per tutti, c'è da cambiare il sistema economico non l'alimentazione.
Mai sentito parlare delle centinaia di tonnellate di vegetali mandati al macero a causa della sovraproduzione? O di quelle invendute che fanno la stessa fine?
Tra l'altro, a una parte dell'invenduto viene risparmiata la triste fine del macero proprio convertendolo in cibo per animali... :asd:
[/quote]
:facepalm:
Credi veramente che la verdura che la gente/supermercati che buttano siano sufficienti a sfamare tutti?
cerca alcuni dati in internet. Sono certo che ti risponderai da solo :approva:
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 8118
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 270.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda Agzaroth » 20 apr 2014, 20:32

Un unico appunto, per correttezza di informazione, su quello che dice di essere guarito dal cancro con l'alimentazione. Lui ne è convinto, ma ha anche fatto la normale terapia chemioterapica. Quindi occhio a mitizzare le cose quando la base scientifica è zero. C'è anche gente che si cura i raffreddori con l'imposizione delle mani (episodio spassoso a cui ho assistito in prima persona, poi ve lo racconto).
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23272
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,590.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda Jehuty » 20 apr 2014, 20:34

Non è solo uno Agz.
In Messico c'è anche un centro apposito.
Poi vabbè, anche nell'800 Mesmer guariva le persone con il pendolino :asd:
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 8118
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 270.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda Agzaroth » 20 apr 2014, 20:43

Jehuty ha scritto:Non è solo uno Agz.
In Messico c'è anche un centro apposito.
Poi vabbè, anche nell'800 Mesmer guariva le persone con il pendolino :asd:

si ok, quello che voglio dire è che come si accusa una parte fare del business, non bisogna pensare che anche l'altra sia del tutto immune. Il metodo scientifico, la Cochrane Collaboration, gli studi in doppio cieco, la evidence based medicine, la casistica necessaria e sufficiente non sono cose campate in aria. Le testimonianze, da sole, non valgono nulla. Scommetto che anche qua dentro c'è chi si cura con l'omeopatia. Che è un business enorme. E però non ha alcuna efficacia.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23272
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,590.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda arkanskar » 20 apr 2014, 20:46

Jehuty ha scritto:
arkanskar ha scritto:Per non parlare poi della strumentalizzazione che si fa sulla storia della vivisezione (come piace questo termine a chi vuole creare scalpore), che (incredibile!) è vietata in Italia, ma credo di essere già OT.


C'è stato un piccolo referendum.
Euroepo. Per vietarla.
Grazie agli Dei.

http://www.stopvivisection.eu/


Già, ma tu (come temevo) parli delle vivisezione che già NON veniva praticata. E ahimè la confond(ete)i con la sperimentazione animale, utilissima. Dite di no alla sperimentazione sugli animali, già, e su chi la facciamo? Sui malati terminali come è stato fatto per stamina, dando false speranze tra l'altro? O su soggetti volontari, che solitamente sono persone indigenti, come alternativa al welfare?

No, solitamente si va adducendo a fantomatici metodi alternativi...peccato che non esistano. Qual'è l'alternativa ad un sistema nervoso completo?

Mi spiace, dal mio alto egoismo, credo di essere più importante di altri animali. E a giudicare dall'importanza che si dà alla medicina e ai medici, credo di essere in buona compagnia.

Poi sul discorso dell'inutilità dei canini, posso essere d'accordo sul tuo punto di vista. Ma se parliamo di "evoluzione", i canini non ci sono più utili per uccidere proprio perchè abbiamo altri metodi, non prediamo più proprio perchè ci siamo evoluti con agricoltura e pastorizia, e non abbiamo bisogno di mangiare carne cruda (con le dovute eccezioni :D ), proprio perchè abbiamo scoperto che cuocerla porta maggiori benefici.
Ultima modifica di arkanskar il 20 apr 2014, 20:54, modificato 1 volta in totale.
Offline arkanskar
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 209
Iscritto il: 20 agosto 2013
Goblons: 0.00
Località: Vaglio B.ta (PZ)

Re: Carnivori, onnivori, vegetariani e vegan

Messaggioda AleK » 20 apr 2014, 20:48

Ho aggiustato i quote... :moglie: :moglie: :moglie:

Cooooomunque, non finiamo OT con la storia dei ciarlatani che curano tutto con l'acqua minerale per favore... consiglio a tutti una visione più scientifica dei vari casi: [url]medbunker.blogspot.com/‎[/url]
Link utili relativi ai GdR? Cliccate QUA

A Noi Vivi
Offline AleK
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 3769
Iscritto il: 01 dicembre 2003
Goblons: 40.00
Località: Un po' qua un po' là...
Utente Bgg: scagliacatena
Facebook: torri.ale
10 anni con i Goblins

Prossimo


  • Pubblicita`

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti