che libri leggete?

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

che libri leggete?

Messaggioda eddie » 1 mag 2005, 18:24

ave goblins!!!!!!

in concomitanza con il post riguardante i migliori luoghi per la lettura volevo sottoporvi la domanda del titolo.....postate postate!!!!
Sì, stavo seduto a mangiarmi la focaccina, a bermi il caffé e a ripassare l'accaduto nella mia mente quando ho avuto quello che gli alcolisti definiscono il momento di lucidità
Offline eddie
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2240
Iscritto il: 08 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: roma(caput mundi)
Mercatino: eddie

Re: che libri leggete?

Messaggioda mork » 2 mag 2005, 9:38

eddie ha scritto:ave goblins!!!!!!

in concomitanza con il post riguardante i migliori luoghi per la lettura volevo sottoporvi la domanda del titolo.....postate postate!!!!


eddie dovresti collegare un attimo il cervello quando scrivi i post.
Che tipo di libri o i titoli?
Non sarò l'unico a non aver capito. ;)
MORK

A Roma, la serata ludica è:
THE GOLDEN RULE
Offline mork
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4595
Iscritto il: 31 marzo 2004
Goblons: 470.00
Località: Roma - De Sanctis Villa
Mercatino: mork

Re: che libri leggete?

Messaggioda Falcon » 2 mag 2005, 11:24

mork ha scritto:
eddie ha scritto:ave goblins!!!!!!

in concomitanza con il post riguardante i migliori luoghi per la lettura volevo sottoporvi la domanda del titolo.....postate postate!!!!


eddie dovresti collegare un attimo il cervello quando scrivi i post.
Che tipo di libri o i titoli?
Non sarò l'unico a non aver capito. ;)


In effetti non è molto chiaro (sarà un problema lessico della lingua nanesca? ;) ), ad ogni modo i libri che leggo sono orientati per un 90% al fantasy (non sempre classico) e per il restante 10% a letteratura varia.

P.S. una delle saghe fantasy più belle che ho letto (e di cui aspetto con impazienza il seguito) è "Sangue di..." i libri in cui si vede come protagonista Gotrek Gunnarson. Dice niente eddie? ;)

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

Offline Falcon
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader
 
Messaggi: 5488
Iscritto il: 09 gennaio 2005
Goblons: 3,384.00
Località: Senigallia (An)
Mercatino: Falcon
Sono stato alla Gobcon 2015 Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ventennale Goblin

Messaggioda genluvi » 2 mag 2005, 11:48

Non ho un genere particolare a cui sono affezzionata: se un libro è di qualità lo leggo indipendentemente dal genere.
Posso dire però che adoro i romanzi con ambientazioni particolari, magari non conosciute, in modo che oltre al diletto della storia, ho anche modo di conoscere qualcosa di nuovo: perciò sì ai romanzi storici o ambientati in culture diverse.
Mi piacciono molto anche i saggi e riflessioni di attualità.
I libri che apprezzo meno sono i gialli.

Per quanto riguarda i titoli, adesso, grazie al consiglio di un amico mi sono avvicinata anche al genere fantasy...sto leggendo le Cronache del ghiaccio e del fuoco di Martin.

I libri che ho apprezzato di più nell'ultimo anno sono stati quelli di Tiziano Terzani.
La via [...] mi piaceva, ma mi era ancora spiacevole passare per le sue strettoie.
- S. Agostino, Le Confessioni -
Offline genluvi
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 14 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: Venezia
Mercatino: genluvi

Messaggioda Athafil » 2 mag 2005, 13:08

Adoro il fantasy E' indubbiamente il mio genere preferito ma leggo anche altri generi (letteratura saggi comici satira) Fra gli autori italiani Trovo bravissimi Luca Trunenberg (anche se è mezzo svizzero) e Stefano Benni (solo pensare a Elianto Stranalandia o il bar sotto il mare mi fa morir dal ridere)

Il libro più bello comunque rimane

IL GABBIANO JONATHAN LIVINGSTONE e poi leggete un pò la mia firma...

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Offline Athafil
Elven Ambassador
Elven Ambassador

Avatar utente
 
Messaggi: 2320
Iscritto il: 07 aprile 2004
Goblons: 260.00
Località: Veduggio (MI)
Mercatino: Athafil

Messaggioda mork » 2 mag 2005, 13:12

Ho letto in grande quantità libri fantasy, tralasciano lievi sconfinamenti in altri ambiti o perchè costretto (scuola) o per alcuni libri interessanti.
Ho amato Camilleri, Montalbano è mitico.
Ultimamente non riesco più a leggere o perchè sono stanco o perchè i figli reclamano.
Aspetto con speranza l'estate.
MORK

A Roma, la serata ludica è:
THE GOLDEN RULE
Offline mork
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4595
Iscritto il: 31 marzo 2004
Goblons: 470.00
Località: Roma - De Sanctis Villa
Mercatino: mork

Messaggioda eddie » 2 mag 2005, 14:18

avete ragione...un minuto...sto connettendo il cervello...ecco connesso!!!!
mi riferivo al genere,se volete indicate anche libri singoli
Sì, stavo seduto a mangiarmi la focaccina, a bermi il caffé e a ripassare l'accaduto nella mia mente quando ho avuto quello che gli alcolisti definiscono il momento di lucidità
Offline eddie
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2240
Iscritto il: 08 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: roma(caput mundi)
Mercatino: eddie

Messaggioda Askatasuna » 2 mag 2005, 14:45

Amo tantissimo la saggistica e la filosofia; questi sono in assoluto i miei testi preferiti. Oltre a ciò, mi piace molto la letteratura italiana contemporanea e qualche buon esponente della letteratura e/o poesia russa(soprattutto Dostoevskij e Majakovskij).. Pur non stimando assolutamente gli inglesi dal punto di vista filosofico, apprezzo moltissimo qualche ottimo sprazzo letterario(Oscar Wilde mi piace molto...) e soprattutto quel gran geniaccio di Shakespeare(ho TUTTO..).
Per lavoro leggo testi di arte, storia(soprattutto), società e religione.
Ogni tanto devo ripassarmi la grammatica di qualche lingua improbabile, purtroppo..
Letteratura italiana: amo molto Pavese, Buzzati e Svevo(per le opere contemporanee). Logicamente se si cerca nel passato più remoto i nomi aumentano, ma non c'è bisogno di enumerarli tutti.
Per finire mi piacciono molto Poe e Lovecraft.
"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche
Offline Askatasuna
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 792
Iscritto il: 14 dicembre 2004
Goblons: 200.00
Località: Roma
Mercatino: Askatasuna

Messaggioda eddie » 2 mag 2005, 14:51

a me piacciono i testi filosofici e quelli scientifici(scritti in italiano ;) )...mi affascina parecchio la letteratura orientale...
Sì, stavo seduto a mangiarmi la focaccina, a bermi il caffé e a ripassare l'accaduto nella mia mente quando ho avuto quello che gli alcolisti definiscono il momento di lucidità
Offline eddie
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2240
Iscritto il: 08 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: roma(caput mundi)
Mercatino: eddie

Messaggioda Favar » 2 mag 2005, 15:27

Un po' di Fantasy, la serie di Harry Potter e Ray Bradbury (Fahrenheit 451 è un libro stupendo da cui è stato tratto un cult movie di Truffaut...)
Ma non hai ucciso il drago??!!Ce l'ho sulla lista delle cose da fare....!!
Offline Favar
Monta vi' che vedi Lucca
Monta vi' che vedi Lucca

Avatar utente
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
Game Inventor
TdG Translator
 
Messaggi: 4452
Iscritto il: 23 giugno 2003
Goblons: 3,340.00
Località: Pisa (Italy)
Utente Bgg: Favar
Facebook: Michele Mura
Twitter: MicheleMura72
Mercatino: Favar

Messaggioda dawnstorm » 2 mag 2005, 15:49

Di tutto.

Gli ultimi:

- I primi due romanzi delle Cronache del Mondo Emerso di Licia Troisi (decisamente due romanzi giovanili! Crescerà?!) - Voto 5
- Sabriel di Garth Nix (un fantasy geniale!!) - Voto 9
- L'iguana di Carlo Lucarelli (da cui il film Almost Blue) - Voto 7
- Re Artù. La storia, la leggenda il mito di Paolo Gulisano (tolkienista DOC) - Voto 8
- La Torre Nera di Stephen King (finalmente...) - Voto 8
- Underworld (regolamento RPG a dir poco bizzarro acquistato su EBay, ambientato tutto nel sottosuolo di new York City!).
Offline dawnstorm
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 151
Iscritto il: 23 aprile 2004
Goblons: 0.00
Località: Roma (Cassia)
Mercatino: dawnstorm

Messaggioda Arwen » 2 mag 2005, 21:03

Leggo principalmente romanzi/trattati sui Vampiri.

Per quanto riguarda i romanzi, al primo posto nella mia hit list c'è "DRACULA" di Bram Stoker, seguito dalla trilogia "I DIARI DELLA FAMIGLIA DRACULA" della scrittrice Jeanne Kalogridis. Hanno entrambi uno stampo di tipo classico.
Apprezzo moltissimo, sempre riguardanti i Vampiri, anche quelli con un'ambientazione moderna.

Comunque riesco benissimo a leggere libri di altri generi, purché non si tratti di romanzi d'amore. In tal caso, non li leggerei neanche se mi pagassero.
Offline Arwen
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 25 aprile 2005
Goblons: 0.00
Località: Milano (Melegnano)
Mercatino: Arwen

Messaggioda eddie » 2 mag 2005, 21:51

Arwen ha scritto:Leggo principalmente romanzi/trattati sui Vampiri.

Per quanto riguarda i romanzi, al primo posto nella mia hit list c'è "DRACULA" di Bram Stoker, seguito dalla trilogia "I DIARI DELLA FAMIGLIA DRACULA" della scrittrice Jeanne Kalogridis. Hanno entrambi uno stampo di tipo classico.
Apprezzo moltissimo, sempre riguardanti i Vampiri, anche quelli con un'ambientazione moderna.

Comunque riesco benissimo a leggere libri di altri generi, purché non si tratti di romanzi d'amore. In tal caso, non li leggerei neanche se mi pagassero.


allora giocherai pure a vampires the masquerade
Sì, stavo seduto a mangiarmi la focaccina, a bermi il caffé e a ripassare l'accaduto nella mia mente quando ho avuto quello che gli alcolisti definiscono il momento di lucidità
Offline eddie
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2240
Iscritto il: 08 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: roma(caput mundi)
Mercatino: eddie

Messaggioda Cippacometa » 2 mag 2005, 23:59

Praticamente tutto, tranne:
- Politica attuale (ho smesso!)
- Romanzi rosa (non ho mai cominciato!)
- Economia (2 palle!)
- Caccia, pesca e cucito (inutilità...)

Mi piace in particolare:
- Tutte le branche della Fantascienza e del Fantasy
- Narrativa "alternativa" (tipo Benni, Pennac, per dirne 2)
- Storia
- Roba tecnica su aerei, macchine, moto, navi
- Letteratura scientifica (ma col contagocce, perché già lo faccio abbastanza per lavoro)
- Biografie di tipi fighi
- Roba tecnico-storica su aviazione della Seconda Guerra Mondiale
- Fumetti vari
Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)
Offline Cippacometa
Hàkarl Devourer
Hàkarl Devourer

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17 luglio 2003
Goblons: 1,490.00
Località: Marseille (France)
Mercatino: Cippacometa

Re: che libri leggete?

Messaggioda Necros » 3 mag 2005, 21:02

eddie ha scritto:ave goblins!!!!!!

in concomitanza con il post riguardante i migliori luoghi per la lettura volevo sottoporvi la domanda del titolo.....postate postate!!!!


Libbbri coza ezzere!

No scherzo!Ne leggo pochi(acausa del tempo)ma buoni!
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00
Mercatino: Necros

Prossimo

Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti