Switch to full style
Discussioni specifiche sui giochi di carte collezionabili, i Living Card Games e tutti i giochi di carte supportati da espansioni continue come Ashes, Summoners War, ecc... Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
Argomento bloccato

citadels - il mercante, domanda

1 ott 2006, 15:02

Salve, volevo un chiarimento sul personaggio del mercante.
Questo personaggio ha praticamente due poteri:
-prendere i soldi dagli edifici verdi
-prendere un gold dopo l'azione (pescare edifici o due oro)

Sul manuale c'e' scritto che il potere del personaggio si puo' usare in qualunque momento.

Ma quello che non capisco e' se questi poteri vanno usati insieme oppure anche in modo separato, cioe' se decido di prendere la moneta d'oro dopo l'azione devo anche riscuotere subito i soldi degli edifici? Oppure posso fare le due cose in modo separato durante il turno?
Tipo: prendo moneta d'oro in piu', costruisco, riscuoto monete d'oro dai verdi, e' corretto cosi'?
Oppure appena prendo il gold in piu' devo prendere pure l'entrate dai verdi?

Re: citadels - il mercante, domanda

1 ott 2006, 15:21

Jag0 ha scritto:Salve, volevo un chiarimento sul personaggio del mercante.
Questo personaggio ha praticamente due poteri:
-prendere i soldi dagli edifici verdi
-prendere un gold dopo l'azione (pescare edifici o due oro)

Sul manuale c'e' scritto che il potere del personaggio si puo' usare in qualunque momento.

Ma quello che non capisco e' se questi poteri vanno usati insieme oppure anche in modo separato, cioe' se decido di prendere la moneta d'oro dopo l'azione devo anche riscuotere subito i soldi degli edifici? Oppure posso fare le due cose in modo separato durante il turno?
Tipo: prendo moneta d'oro in piu', costruisco, riscuoto monete d'oro dai verdi, e' corretto cosi'?
Oppure appena prendo il gold in piu' devo prendere pure l'entrate dai verdi?


Appena il personaggio è chiamato dal Re, scopri il tuo Mercante e prendi tante monete d' oro quanti sono i tuoi edifici col pallino verde. A questo punto devi effettuare un 'azione:
-) Pescare 2 carte dal mazzo degli edifici e sceglierne una
oppure
-) Prendere 2 monete d'oro

Dopo aver effettuato una di queste due azioni puoi prendere 1 moneta in più.
Adesso costruisci se ne hai la possibilità ma se costruisci un edificio col paliino verde prenderai la moneta per quest' ultimo solo se sceglierai il Mercante nei prossimi turni.

Noi abbiamo sempre giocato così...se c'è qualche errore fatemi sapere.
Ciao Jag0!

1 ott 2006, 18:02

No..è corretto come diceva jag0:

Tipo: prendo moneta d'oro in piu', costruisco, riscuoto monete d'oro dai verdi, e' corretto cosi'?


Quindi puoi prendere gli "introiti" dei quartieri anche dopo averli costruiti nel turno..

Nel regolamento italiano questa cosa viene spiegata nella sezione "personaggi" alla fine del manuale (direi la pagina ma non c'è scritto il numero!)

Invece il potere "ricevi un'ulteriore moneta d'oro" va eseguito dopo aver effettuato un'azione, il che vuol dire dopo aver scelto se prendere due monete o una carta fra le prime due del mazzo.

1 ott 2006, 20:40

Sia il potere del personaggio, sia quello di riscuotere denaro in base al colore dei quartieri possono essere giocati in qualsiasi momento del turno, se non diversamente specificato.

Nel caso del mercante, l'unico vincolo è quello di prendere la moneta in più in un momento qualsiasi dopo aver effettuato un'azione (prendere due monete o una carta).

Può verificarsi quindi una cosa del tipo:
- prendo due monete
- prendo la moneta in più (potere speciale del mercante)
- costruisco un quartiere verde
- riscuoto la rendita dei miei quartieri verdi (compreso quello appena costruito)

Ciao,
Flad.

2 ott 2006, 1:20

Azz!....ho letto meglio il regolamento, è vero, si può ricevere gli introiti dai quartieri anche dopo aver costruito.

Porca Vacca abbiamo sempre sbagliato! :slamhead:

Grazie ancora a tutti.

2 ott 2006, 3:27

Flad-Nag ha scritto:Sia il potere del personaggio, sia quello di riscuotere denaro in base al colore dei quartieri possono essere giocati in qualsiasi momento del turno, se non diversamente specificato.

Nel caso del mercante, l'unico vincolo è quello di prendere la moneta in più in un momento qualsiasi dopo aver effettuato un'azione (prendere due monete o una carta).

Può verificarsi quindi una cosa del tipo:
- prendo due monete
- prendo la moneta in più (potere speciale del mercante)
- costruisco un quartiere verde
- riscuoto la rendita dei miei quartieri verdi (compreso quello appena costruito)

Ciao,
Flad.


confermo tutto

10 ott 2006, 18:42

Flad-Nag ha scritto:Sia il potere del personaggio, sia quello di riscuotere denaro in base al colore dei quartieri possono essere giocati in qualsiasi momento del turno, se non diversamente specificato.

Nel caso del mercante, l'unico vincolo è quello di prendere la moneta in più in un momento qualsiasi dopo aver effettuato un'azione (prendere due monete o una carta).

Può verificarsi quindi una cosa del tipo:
- prendo due monete
- prendo la moneta in più (potere speciale del mercante)
- costruisco un quartiere verde
- riscuoto la rendita dei miei quartieri verdi (compreso quello appena costruito)

Ciao,
Flad.


Io ho interpretato diversamente le regole. Il potere dei personaggi può essere usato in qulasiasi momento del tuo turno.
Nel caso del mercante i due poteri vanno usati insieme e nello stesso momento.
Per cui nel momento in cui usi il potere del PG ti becchi una moneta per ogni palazzo che hai costruito fino a quel momento (compresi quelli che hai relazzito fino a quel momento durante il turno), ma non per quelli che costruirai entro la fine del turno.
La moneta extra la puoi prendere solo se fino a quel momento non hai compiuto la tua azione.

10 ott 2006, 20:19

AcmeMan ha scritto: Nel caso del mercante i due poteri vanno usati insieme e nello stesso momento.


mmm... no, io sono d'accodo con Fladgnagg, scegli quando usare i poteri, e se il potere è multiplo, lo usi quando ti pare.

10 ott 2006, 21:13

Beh..ma non c'è da essere d'accordo o da "interpretare", il regolamento mi sembra chiarissimo in tal senso..

c'è proprio una nota nel paragrafo "personaggi" che descrive proprio come gestire gli introiti dei quartieri "colorati" e dice esattamente che puoi anche costruire il quartiere e POI incassare il denaro...quindi non vedo cosa ci sia da interpretare...

Ricordo inoltre che l' "azione" da fare in un turno è o prendere due monete o una delle prime due carte del mazzo, quindi il mercante potrebbe fare ad esempio:

Prendere due monete (quindi ha fatto la sua azione) dopodichè ricevere una moneta d'oro (come indicato nella carta, che dice "dopo aver effettuato un'azione ricevi un'ulteriore moneta d'oro") poi costruire un quartiere verde (usando anche la moneta presa in più) e poi (quindi in un qualsiasi momento del suo turno) ricevere l'introito del nuovo quartiere appena costruito, quindi un'altra moneta d'oro.

Non vedo perchè le cose si dovrebbero considerare come un potere unico, visto che sono ben distinte.

10 ott 2006, 21:20

Il prendere soldi in base al colore dei quartieri è un'operazione che -da regolamento- si può fare in qualsiasi momento del turno, ma che -da un punto di vista logico- conviene fare all'inizio del turno! ;)
Che senso ha infatti prendere i soldi alla fine del turno? Per lasciarli preda di un eventuale Ladro del turno dopo? Per privarsene per la costruzione del quartiere del turno? 8-O

10 ott 2006, 22:31

Beh..certo dal punto di vista dei perdenti è un'operazione che conviene fare di soppiatto all'inizio del turno, ma gli IMPERATORI se ne fregano, non hanno bisogno di fare i morigerati, e sprezzanti la fanno alla fine del turno! Visto che il regolamento lo consente, ed è di questo che stavamo parlando, e non delle strategie dei poveracci OK? :grin:

10 ott 2006, 23:00

randallmcmurphy ha scritto:Beh..certo dal punto di vista dei perdenti è un'operazione che conviene fare di soppiatto all'inizio del turno, ma gli IMPERATORI se ne fregano, non hanno bisogno di fare i morigerati, e sprezzanti la fanno alla fine del turno! Visto che il regolamento lo consente, ed è di questo che stavamo parlando, e non delle strategie dei poveracci OK? :grin:


Giusto! E poi in diverse occasioni uno ha già i soldi necessari a comprare un edificio del colore del personaggio scelto, così attiva l'abilità in un secondo momento per avere una moneta in più! E vengano pure avanti ladri e anigoldi, che qua non si ha paura! 8)

11 ott 2006, 0:56

Concordo con randall e Falcon! 8) Una monetina in più può fare la differenza!

Sulla regola oggetto di discussione, il regolamento parla chiaro come dice appunto il buon randall. :!:

11 ott 2006, 4:10

randallmcmurphy ha scritto:Beh..ma non c'è da essere d'accordo o da "interpretare", il regolamento mi sembra chiarissimo in tal senso..


Ricordo inoltre che l' "azione" da fare in un turno è o prendere due monete o una delle prime due carte del mazzo, quindi il mercante potrebbe fare ad esempio:

Prendere due monete (quindi ha fatto la sua azione) dopodichè ricevere una moneta d'oro (come indicato nella carta, che dice "dopo aver effettuato un'azione ricevi un'ulteriore moneta d'oro") poi costruire un quartiere verde (usando anche la moneta presa in più) e poi (quindi in un qualsiasi momento del suo turno) ricevere l'introito del nuovo quartiere appena costruito, quindi un'altra moneta d'oro.



Ineccepibile...

11 ott 2006, 11:04

Falcon ha scritto:mmm... no, io sono d'accodo con Fladgnagg [...]


Santo cielo! Nessuno mi aveva mai chiamato "Fladgnagg" ! :lol:
...però è carino...

;)
Flad
Argomento bloccato