[IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card game

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, Hadaran, Mik, UltordaFlorentia

[IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card game

Messaggioda traico7 » 19 ott 2016, 12:11

Venuto a conoscenza ieri sera dell'uscita di questa versione di carte di Coal Baron, ho voluto provarlo subito; e le impressioni sono state decisamente positive.

Ovviamente, in questi casi, il primo punto da affrontare è l'analogia con fratello maggiore. Di base abbiamo la stessa idea di gioco, caricare del carbone su dei treni in questo caso, per spedirli e fare punti.
Altra cosa in comune è la gestione delle azioni che non sono esclusive e per essere replicate richiedono un lavoratore in più di quello già presente nell'area.
Le analogie sono tutte qui, nient'altro.. Se non in piccole cose..

Il gioco consiste, tramite una meccanica di WP, nel accaparrarsi locomotive, vagoni, carichi e poi spedirli.
Come nel BG, necessitiamo di carte contratto per poter far partire il nostro treno ma, se prima dovevamo rispettare una precisa combinazione di colori di carbone, in questo caso abbiamo più libertà e gli incarichi determinano solamente un numero minimo di carbone che deve essere spedito.

La caratteristica completamente nuova sono le varie carte "bonus" che possono essere acquistate per totalizzare punti extra in base a svariati elementi che dovranno essere soddisfatti. Ce ne sono di vario tipo ed in grande quantità.. È necessario sfruttare il momento giusto per accaparrarsele e vedere un po' avanti nella propria partita, a costo di comprarne una che, alla fine, non darà punti.

Altra innovazione sono i "lavoratori", in questo caso rappresentati da carte di valore da 1 a 5.. Come nel BG si ha il vincolo di maggiorare di 1 e di 1 soltanto il valore già presente nell'area.. Ciò significa che ci si troverà spesso nella situazione di avere un 5 in mano, all'apparenza molto forte, ma di non poterlo utilizzare perché nell'azione che ci serve c'è in tavola un 2 e per poterla svolgere necessitiamo forzatamente di un 3.

La grafica è chiarissima, non abbiamo quasi mai dovuto consultare il regolamento ed il gioco rimane completamente indipendente dalla lingua.

La durata si è attestata su di un'oretta abbondante in 4. Però abbiamo giocato molto velocemente. Potrebbe darsi che qualche pensatore la faccia slittare in avanti di 15/20 minuti.

Nel complesso gioco stra promosso che entrerà, senza ombra di dubbio, nella mia collezione. :approva:
L'importante è vincere o partecipare??? Nessuna delle due... L'importante è giocare con le regole giuste...
Offline traico7
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5147
Iscritto il: 07 maggio 2013
Goblons: 6,050.00
Località: Modena
Utente Bgg: traico7
Board Game Arena: traico7
Yucata: traico7
Puerto Rico Fan Recensioni Minute  Fan Sgananzium Fan Sei iscritto da 1 anno. Sono stato alla Gobcon 2015 Sei nella chat dei Goblins Sono un Goblin Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Hai fatto l'upload di 10 file Le Havre Fan Lords of Waterdeep fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Birra fan Io odio Traico! :D Playstation fan Battlestar Galactica fan Io amo Feld Pizza fan Michelangelo fan Hai scritto 5 recensioni Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Io uso il mercatino della Tana dei Goblin Boba fan Pandemic Legacy Fan Telegram Fan Ventennale Goblin

Re: [IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card ga

Messaggioda Miki76 » 19 ott 2016, 12:27

ti era piaciuta la versione da tavolo? Trovi che sia meglio la versione con le carte?
Io l'ho trovato carino ma mi ha stancato prima di subito.
Gioco sempre in due.
Vendo: Martinique, Khet:the laser game, Chicago Express, LaGuerraDell'Anello.
Online Miki76
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2842
Iscritto il: 08 aprile 2008
Goblons: 20.00
Località: Rovigo (RO)
Utente Bgg: mikyjollyjoker
Facebook: michele temporin
Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: [IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card ga

Messaggioda IGiullari » 19 ott 2016, 12:39

Non lo abbiamo giocato, ci è stato solamente spiegato, con il gioco apparecchiato davanti, nella press room della Pegasus e non si è sembrato niente di che. il tuo commento però ci invoglia a provarlo, complice il fatto che nella stessa stanza, la spiegazione di chriot race ci aveva incuriosito e la prova ha dato un risultato opposto.
Un giullare è un essere multiplo; è un musico, un poeta, un attore, un saltimbanco; è una sorta di addetto ai piaceri alla corte del re e principi; è un vagabondo che vaga per le strade e dà spettacolo nei villaggi...
Offline IGiullari
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer 1 Star
 
Messaggi: 15529
Iscritto il: 27 marzo 2013
Goblons: 2,310.00
Località: Saluzzo (CN)
Utente Bgg: IGiullari
Board Game Arena: IGiullari
Agricola fan Puerto Rico Fan Sono stato alla Gobcon 2015 Sono un Goblin Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Five Tribes Fan Star Realms Fan Seasons Fan The Castles of Burgundy Fan Le Havre Fan Caylus Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Sono stato alla fiera di Essen Sono un Sava follower 7 Wonders Duel fan Io amo Feld Ho sostenuto la tana alla Play 2016

Re: [IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card ga

Messaggioda acidshampoo » 19 ott 2016, 13:17

Ecco, questo è un titolo che decisamente m'interessa. Trovo il fratello maggiore una chicca e Wolfgang Kramer una garanzia (forse il mio game designer preferito dopo Knizia). Anche se istintivamente preferisco i giochi da tavolo a quelli di carte, lo prenderò di sicuro.
Ultima modifica di acidshampoo il 19 ott 2016, 13:33, modificato 1 volta in totale.
Offline acidshampoo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2484
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo

Re: [IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card ga

Messaggioda traico7 » 19 ott 2016, 13:20

Miki76 ha scritto:ti era piaciuta la versione da tavolo? Trovi che sia meglio la versione con le carte?
Io l'ho trovato carino ma mi ha stancato prima di subito.


Si.. A me la versione da tavolo è piaciuta molto ed è felicemente nella mia collezione..
Questo però ha veramente poco a che vedere come ho scritto sopra..
La sensazione che restituisce è molto diversa...

IGiullari ha scritto:Non lo abbiamo giocato, ci è stato solamente spiegato, con il gioco apparecchiato davanti, nella press room della Pegasus e non si è sembrato niente di che. il tuo commento però ci invoglia a provarlo, complice il fatto che nella stessa stanza, la spiegazione di chriot race ci aveva incuriosito e la prova ha dato un risultato opposto.


Secondo me merita una prova.. Nessun capolavoro, sia chiaro.. Però credo che, per un card game di breve durata, abbia una notevole profondità..

acidshampoo ha scritto:Ecco, questo è un titolo che decisamente m'interessa. Trovo il fratello maggiore una chicca e Wolfgang Kramer una garanzia (forse il mio game designer preferito dopo Knizia).


Secondo me ti piace...
L'importante è vincere o partecipare??? Nessuna delle due... L'importante è giocare con le regole giuste...
Offline traico7
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5147
Iscritto il: 07 maggio 2013
Goblons: 6,050.00
Località: Modena
Utente Bgg: traico7
Board Game Arena: traico7
Yucata: traico7
Puerto Rico Fan Recensioni Minute  Fan Sgananzium Fan Sei iscritto da 1 anno. Sono stato alla Gobcon 2015 Sei nella chat dei Goblins Sono un Goblin Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Hai fatto l'upload di 10 file Le Havre Fan Lords of Waterdeep fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Birra fan Io odio Traico! :D Playstation fan Battlestar Galactica fan Io amo Feld Pizza fan Michelangelo fan Hai scritto 5 recensioni Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Io uso il mercatino della Tana dei Goblin Boba fan Pandemic Legacy Fan Telegram Fan Ventennale Goblin

Re: [IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card ga

Messaggioda vincyus » 21 ott 2016, 11:03

E qui sono seriamente in crisi... reduce da molti card game che rendono l'esperienza diversa se non addirittura peggiore rispetto ai fratelli maggiori. L'ultimo per me è stato il card game di burgundy... non che mi sia dispiaciuto, ma sentivo la mancanza dei materiali del suo predecessore. Non ho mai provato Coal Baron ma ne ho sempre sentito parlare bene, inoltre non vorrei avere il dejavu avuto con burgundy. Voi che dite? Ne vale la pena? o è l'ulteriore rivisitazione in salsa card game? Sono indecisissimo.
Offline vincyus
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1641
Iscritto il: 26 maggio 2014
Goblons: 0.00

Re: [IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card ga

Messaggioda acidshampoo » 21 ott 2016, 12:32

Ieri mi sono studiato i manuali dei giochi di carte di Burgundie, Camel Up, Las Vegas, Manhattan Project e questo. I primi quattro cercano di rifare il gioco originale ma usando solo le carte, per questo potano qua e lá. Camel Up introduce un mazzo comune fatto dai giocatori per il movimento dei cammelli che rende il gioco piú controllabile.
Unica eccezione è il gioco di carte di Coal Baron. Non solo ne esce un gioco molto diverso dall'originale, ma pare proprio più grande e cicciuto.

Inviato dal mio m2 note utilizzando Tapatalk
Offline acidshampoo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2484
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo

Re: [IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card ga

Messaggioda traico7 » 21 ott 2016, 14:43

vincyus ha scritto:E qui sono seriamente in crisi... reduce da molti card game che rendono l'esperienza diversa se non addirittura peggiore rispetto ai fratelli maggiori. L'ultimo per me è stato il card game di burgundy... non che mi sia dispiaciuto, ma sentivo la mancanza dei materiali del suo predecessore. Non ho mai provato Coal Baron ma ne ho sempre sentito parlare bene, inoltre non vorrei avere il dejavu avuto con burgundy. Voi che dite? Ne vale la pena? o è l'ulteriore rivisitazione in salsa card game? Sono indecisissimo.

Forse non sono la persona più adatta x risponderti visto che a me il card game di Burgundy piace molto.. Sebbene non si possano non notare le analogie tra i due giochi, io a fine partita ho sempre una sensazione di soddisfazione differente da quella del gdt.. Cmq..

Nel caso di Coal Baron, invece, io credo che, sebbene ci siano certe analogie come ho scritto sopra, si vanno ad affrontare due giochi molto diversi tra loro sia come meccanica ma soprattutto come approccio.. In più, in questo card game, si ha anche una propria plancia che non è comune alla maggior parte dei card game..
Come sempre il consiglio è di provarlo prima se hai queste riserve.. Se non ne hai l'occasione non so..

Se i "doppioni" non ti piacciono questo è certamente quello che lo è meno, ma cmq lo è..
L'importante è vincere o partecipare??? Nessuna delle due... L'importante è giocare con le regole giuste...
Offline traico7
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5147
Iscritto il: 07 maggio 2013
Goblons: 6,050.00
Località: Modena
Utente Bgg: traico7
Board Game Arena: traico7
Yucata: traico7
Puerto Rico Fan Recensioni Minute  Fan Sgananzium Fan Sei iscritto da 1 anno. Sono stato alla Gobcon 2015 Sei nella chat dei Goblins Sono un Goblin Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Hai fatto l'upload di 10 file Le Havre Fan Lords of Waterdeep fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Birra fan Io odio Traico! :D Playstation fan Battlestar Galactica fan Io amo Feld Pizza fan Michelangelo fan Hai scritto 5 recensioni Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Io uso il mercatino della Tana dei Goblin Boba fan Pandemic Legacy Fan Telegram Fan Ventennale Goblin

Re: [IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card ga

Messaggioda acidshampoo » 21 ott 2016, 15:36

traico7 ha scritto:
vincyus ha scritto:E qui sono seriamente in crisi... reduce da molti card game che rendono l'esperienza diversa se non addirittura peggiore rispetto ai fratelli maggiori. L'ultimo per me è stato il card game di burgundy... non che mi sia dispiaciuto, ma sentivo la mancanza dei materiali del suo predecessore. Non ho mai provato Coal Baron ma ne ho sempre sentito parlare bene, inoltre non vorrei avere il dejavu avuto con burgundy. Voi che dite? Ne vale la pena? o è l'ulteriore rivisitazione in salsa card game? Sono indecisissimo.

Forse non sono la persona più adatta x risponderti visto che a me il card game di Burgundy piace molto.. Sebbene non si possano non notare le analogie tra i due giochi, io a fine partita ho sempre una sensazione di soddisfazione differente da quella del gdt.. Cmq..

Nel caso di Coal Baron, invece, io credo che, sebbene ci siano certe analogie come ho scritto sopra, si vanno ad affrontare due giochi molto diversi tra loro sia come meccanica ma soprattutto come approccio.. In più, in questo card game, si ha anche una propria plancia che non è comune alla maggior parte dei card game..
Come sempre il consiglio è di provarlo prima se hai queste riserve.. Se non ne hai l'occasione non so..

Se i "doppioni" non ti piacciono questo è certamente quello che lo è meno, ma cmq lo è..


Troppo tardi! L'ho già ordinato (insieme alla versione cartacea di Camel Up). ;-)
Ma so già che mi piacerà, sia perché il regolamento mi ha colpito in positivo, sia perché Kramer è una garanzia, sia perché mi pare che abbiamo gusti simili!

Per ora ho lasciato lì i giochi di carte di Burgundie, Manhattan Project e Power Grid. In attesa di quelli in uscita di Kingsport Festival, Las Vegas e Medici...
Offline acidshampoo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2484
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo

Re: [IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card ga

Messaggioda badiolik » 22 ott 2016, 23:56

Io Gluck auf ce l'ho e lo trovo un discreto gioco, un titolo medio in cui si sente la mano degli autori, godibile e con uno spunto di design simpatico (l'ascensore).
Questo gioco di carte che twist interessante ha? Dalle impressioni lette non ho trovato molto di così accattivante...

Piccola riflessione OT: ma perché fare un gioco di carte che si chiama come un gioco da tavolo già uscito ma con qualche meccanica diverse? Non potevano chiamarlo in un altro modo e trovare un'ambientazione differente?
E poi, c'è davvero tutto questo business nelle versioni di carte dei giochi da tavolo a cui si ispirano, da invogliare gli autori a mettersi a progettare il doppione di carte? Evidentemente si, ma a me sembra uno spreco di tempo e di talento!
Fine OT

Inviato dal mio SM-G900F utilizzando Tapatalk
OFFERTA GobCon (Domenica)

LOTTO INTERO 40€:
I palazzi di Carrara
Thief's Market
Elfenland vecchia ed.Amigo (scatola con segni di usura)
Heimlich & co. Ed. Ravensburger (mancavano due carte così le ho ristampate tutte)
Der elefant im porzellanladen
Offline badiolik
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2020
Iscritto il: 16 gennaio 2012
Goblons: 170.00
Località: Senigallia
Utente Bgg: badiolik
Yucata: badiolik
Facebook: michelebadioli

Re: [IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card ga

Messaggioda acidshampoo » 25 ott 2016, 12:50

Provato.
Come dice giustamente il titolo, non è una semplice riduzione a gioco di carte, ma un gioco che mantiene la complessità (per quanto light) del gioco da tavolo, togliendo qualcosa (le maggioranze) e aggiungendo altro (gli obiettivi e le carte quota azionaria). Il fatto che le maggioranze spariscano lo rende perfetto anche in due. Bella l'idea delle carte lavoratore e come vanno giocate. Si fa sentire però la scarsità di scelte, forse anche per non cospargere il tavolo di carte: solo due vagoni visibili alla volta, solo due sezioni di miniera, solo una motrice, un contratto e una quota azionaria. E, proprio per questo, c'è uno spazio (dal costo incrementale e già pimpato fin dall'inizio) per prendersi quattro carte da qualsiasi mazzo, sceglierne una e rimettere nel fondo le altre, e pure quello per prenderti carte azione bonus, da usare per intercettare magari quel pezzo di miniera o quel vagone quando non hai la carta lavoratore giusta per prenderlo. Alla fine il gioco risulta meno libero del gioco da tavolo, per quanto scorra comunque molto fluido e discretamente profondo sia sotto il profilo tattico che strategico.
Alla fine mi è piaciuto ma mi aspettavo di più.
Offline acidshampoo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2484
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo

Re: [IMPRESSIONI] Coal Baron (Gluck Auf) - The great card ga

Messaggioda fabuloso » 27 ott 2016, 18:57

Gioco che scorre bene, carina la meccanica dei simboli dei binari vagoni e carrelli, mi fa soffrire la poca scelta. Il setup occupa un bello spazio sul tavolo, forse per questo le scelte sono limitate.
Anche io mi aspettavo di piu
Offline fabuloso
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 130
Iscritto il: 12 marzo 2012
Goblons: 0.00
Località: Trento



  • Pubblicita`

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti