Come trattate i vostri giochi?

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, Hadaran, Mik, UltordaFlorentia

Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda apocatastasi » 20 ago 2016, 18:35

Apro questo thread per condividere esperienze e "manie" riguardo il nostro amato hobby. Credo che in una scala di valori riguardante l'attenzione che i possessori di giochi hanno nei confronti della componentistica degli stessi vi siano due estremi, con naturalmente infinite sfumature nel mezzo:

  1. Primo estremo: il "COLLEZIONISTA". È un maniaco della conservazione dei giochi. Idealmente i suoi giochi dovrebbero sopravvivere anche dopo la sua morte. È tipicamente un patito delle bustine protettive e se potesse imbusterebbe tabelloni, scatole ed ogni singola tessera di Carcassonne, con annessi meeple. Al fondo dei suoi pensieri, anche se non lo dice, è convinto che i boardgame siano forme di "opere d'arte": preservarle significa conservare nel tempo la loro bellezza.

    Come riconoscerlo: durante le sessioni di gioco il collezionista più che prestare attenzione alla propria plancia e a quella dei compagni, sorveglia sul modo in cui i suoi compagni di gioco tengono in mani le carte e trattano i vari componenti. Guai a piegare una sua carta più del dovuto! E suda freddo quando un compagno distratto fa cadere materiali di gioco per terra. Naturalmente durante le partite è fatto divieto assoluto di mangiare cibo che "unge" (patatine e altra roba fritta) o che comunque macchi (hamburger, pizza e così via). Le bibite meglio evitarle, o se non altro "poggiatele per terra e non sul tavolo, che se cade quella cocacola mi distrugge il tabellone di terra Mystica". Ulteriore indizio per riconoscerlo: quando comprate i suoi giochi al mercatino è come se compraste dei giochi nuovi dato il loro perfetto stato di conservazione. Non si può negare che con lui si facciano degli ottimi affari!

  2. Secondo estremo: il "CAOTICO". Il caotico non presta particolare attenzione alla conservazione della componentistica dei propri giochi. Come il collezionista anche il caotico pensa che un gioco sia fatto per giocare ed entrambi mettono in conto sin dall'inizio il fatto che, dalli e dalli, a furia di giocare i componenti si consumino ed invecchino, sottostando alle impietose leggi del tempo. Ma a differenza del collezionista, il caotico non fa nulla per rallentare questo inesorabile processo. Anzi: alle volte sembra addirittura agevolarlo e accelerarlo, data la sciattezza con cui tratta i propri giochi. È un amante dello sgranocchiamento selvaggio e senza limiti: al suo tavolo di gioco potrete mangiare liberamente tutto quello che desiderate, non sono banditi fritti né bevande di sorta. E se dovesse cascare della birra su una carta di 7 Wonders non sarebbe affatto un dramma: "Qual è il problema? La faccio asciugare col phone o se proprio non si recupera ne stampo una da internet e la sostituisco all'originale... non cambia nulla no?".

    Come riconoscerlo: Per determinare se un giocatore è di tipo caotico esiste un metodo infallibile. Aprite la sua scatola di Agricola e se doveste vedere un marasma senza capo né coda di componenti in legno e carte lasciati liberi allo stato grado nella scatola, senza la ben che minima traccia di bustine o contenitori, non abbiate dubbi: siete dinanzi ad un tipico caotico. Ulteriore indizio per riconoscerne uno: quando comprate i suoi giochi al mercatino e li aprite a casa per controllare la componentistica avete la precisa e profonda consapevolezza che avete comprato un gioco usato (e quando scrivo "usato" intendo dire che avrete la netta impressione che il gioco sia stato usato per un anno da un intero battaglione dell'esercito durante manovre di guerra)

E voi dove vi collocate rispetto a questi casi estremi?
Offline apocatastasi
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 59
Iscritto il: 03 settembre 2015
Goblons: 30.00

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda Normanno » 20 ago 2016, 19:57

Ogni gioco io lo tratto benissimo:
Se perdo gli do' fuoco.
Se vinco lo butto giù dal balcone perché sia irripetibile.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6586
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Podcast Maker

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda steam » 20 ago 2016, 20:35

Io ci tengo molto ai miei giochi, cionondimeno sono un giocatore prima di tutto quindi se si sciupano un pò famnulla, anche perché un gioco "vissuto" è un altra cosa
All primes are odd except 2, which is the oddest of all
Offline steam
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1023
Iscritto il: 21 maggio 2016
Goblons: 10.00
Telegram Fan

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda gen0 » 20 ago 2016, 21:56

Tratto benissimo ogni gioco.

Non imbusto tutto da quando mi sono accorto che mi piacerebbe, veramente tanto, riuscire a giocare così tanto un titolo da consumarlo. Dubito accadrà mai. Comunque imbusto solo quelli in cui c'è veramente tanto "mischiaggio" e solo quando non richiederebbe una cifra ignobile farlo (ad esempio con pathfinder acg non lo farò mai)
Immagine
Offline gen0
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2344
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda nakedape » 20 ago 2016, 22:13

Io adoro Pandemic Legacy.
Esistono persone che, con la scusa dell'elitarismo, vorrebbero livellare tutto verso il basso.
E tu innalzati, invece.
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12402
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda nand » 20 ago 2016, 22:19

apocatastasi ha scritto:e se potesse imbusterebbe tabelloni, scatole ed ogni singola tessera

Beh, io conosco qualcuno che taglia il cellophane delle scatole in modo da poterlo lasciare sul coperchio...
Offline nand
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4821
Iscritto il: 10 agosto 2004
Goblons: 50.00
Località: Modena
Utente Bgg: n_and

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda apocatastasi » 20 ago 2016, 22:23

nand ha scritto:
apocatastasi ha scritto:e se potesse imbusterebbe tabelloni, scatole ed ogni singola tessera

Beh, io conosco qualcuno che taglia il cellophane delle scatole in modo da poterlo lasciare sul coperchio...


Dimmi che è uno scherzo ... :Straeyes:
Offline apocatastasi
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 59
Iscritto il: 03 settembre 2015
Goblons: 30.00

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda Enea » 20 ago 2016, 22:50

Io sono tra quelli che i giochi li tratta come divinità pagane ai tempi dei romani :grin: se acquisti un mio gioco non trovi differenze con quello in negozio ;)
Prestooo! Al ponte di Khazad Dum!
Offline Enea
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 794
Iscritto il: 25 luglio 2007
Goblons: 0.00
Località: Lórien (Rimini - Milano)

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda larry1976 » 20 ago 2016, 23:17

Io sono un imbustatore seriale e craftatore di proxy per non rovinare materiale potenzialmente deperibile. Nonché voyerista di tutte le recensioni ed opinioni, facile ad essere contagiato da scimmie. Amen

:morto:
Offline larry1976
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 399
Iscritto il: 03 agosto 2012
Goblons: 100.00
Località: (Firenze)

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda computerman » 21 ago 2016, 2:17

Cerco di tenerli al meglio

Inviato dal mio S7 utilizzando Tapatalk
Offline computerman
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1678
Iscritto il: 14 gennaio 2015
Goblons: 150.00
Telegram Fan

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda Kivan » 21 ago 2016, 11:17

La scatola si può anche segnare o rovinare, tant'é che acquisto anche scatole danneggiate a volte.
Le carte invece tendo a imbustarle, soprattutto se richiedono un continuo rimescolamento e sono fatte con cartoncino sottile che si rovina facilmente (es. 7wonders e Dixit). Da questo punto di vista apprezzo molto lo sforzo della GMT a fare carte spesse (vedi Twilight Struggle). Se anche le altre case editrici seguissero il suo esempio...
"They didn't know it was impossible, so they went ahead and did it" (Mark Twain)
Offline Kivan
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 339
Iscritto il: 07 aprile 2016
Goblons: 0.00

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda Raistlin » 21 ago 2016, 12:40

nand ha scritto:Beh, io conosco qualcuno che taglia il cellophane delle scatole in modo da poterlo lasciare sul coperchio...


Conoscevo anche io una persona del genere e conosco anche qualcuno che compra due copie di OGNI gioco... una per giocare e una da tenere intonsa per la collezione. Non credo si possa andare oltre! :grin:
(per Pandemic Legacy l'ho fatto anche io: era l'unico modo per conservarlo potenzialmente giocabile)

Detto ciò, sono un feroce collezionista (soprattutto di giochi collezionabili... lo so, è una matrioska di collezionismo), perfezionista ed imbustatore: imbusto tutto l'imbustabile - ossia carte e schede, le seconde termosaldate su misura con saldatore, dato che spesso non esiste il formato apposito. Se il tabellone di gioco è particolarmente piccolo e sottile, imbusto/termosaldo pure lui, benchè sia capitato di rado. Dispongo i giochi solo ed esclusivamente in orizzontale, per non alterare la disposizione dei componenti all'interno. Non amo i sacchettini ziplock e ritiro token e componenti piccoli in scatoline in plastica a scomparto singolo o multiplo.
Credo di sfiorare il milione di carte qui a casa, tutte rigorosamente imbustate.
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6011
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda Mod_XXII » 21 ago 2016, 13:08

Imbusto quasi tutto. Per il resto non ho particolari fisime. Uso i segnapunti (ho scoperte che c'è gente che non lo fa), butto le fustelle, ammasso i giochi uno sopra l'altro. Li tengo bene ma non sono un maniaco non essendo un collezionista ma un giocatore.

imbusto perché mi piace molto di più giocare con le carte imbustate e perché le carte rovinate non riuscirei proprio a sopportarle essendo il materiale che mi piace maggiormente (insieme ai dadi).
"In my mind my dreams are real"
"Two players. Two sides. One is light one is dark"
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 7523
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 380.00
Località: "Polo Nerd" (Pg)
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Seasons Fan Backgammon Fan Io gioco col giallo Epic Card Game fan

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda computerman » 21 ago 2016, 13:23

Mod_XXII ha scritto:Imbusto quasi tutto. Per il resto non ho particolari fisime. Uso i segnapunti (ho scoperte che c'è gente che non lo fa), butto le fustelle, ammasso i giochi uno sopra l'altro. Li tengo bene ma non sono un maniaco non essendo un collezionista ma un giocatore.

imbusto perché mi piace molto di più giocare con le carte imbustate e perché le carte rovinate non riuscirei proprio a sopportarle essendo il materiale che mi piace maggiormente (insieme ai dadi).

Eccomi...ho i blocchetti segnapunti di tutti i giochi nuovi. Vieto categoricamente di usarli :asd:

Inviato dal mio S7 utilizzando Tapatalk
Offline computerman
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1678
Iscritto il: 14 gennaio 2015
Goblons: 150.00
Telegram Fan

Re: Come trattate i vostri giochi?

Messaggioda Raistlin » 21 ago 2016, 13:29

computerman ha scritto:Eccomi...ho i blocchetti segnapunti di tutti i giochi nuovi. Vieto categoricamente di usarli :asd:


Vabbè dai... che ovvietà! :grin: Li si ricrea chiaramente custom e gli originali non si toccano!

Ah, nonostante tutto sono un giocatore oltre che un collezionista eh, ci tenevo a precisarlo...! Gradisco che si faccia attenzione quando si gioca e preferisco non si mangi durante il gioco, tuttavia non me la prenderei mai se inavvertitamente qualcuno danneggiasse un componente. L'essere umano viene prima di qualunque cosa.
...e poi al massimo si compera un'altra copia del gioco! :grin:
Non Cogito, Ergo Digito.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6011
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere

Prossimo


  • Pubblicita`

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Askatasuna e 1 ospite