[TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Forum dedicato ai giochi da tavolo, di ruolo e di carte online e "play by e-mail" (pbem), ed ai siti dedicati al gioco da tavolo, di carte e di ruolo online e pbem. **NO VIDEOGAMES** solo giochi da tavolo, di carte e di ruolo in versione online e/o pbem.

Moderatori: lorunks, Agzaroth, romendil, rporrini, odk, buoneacque

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda Greylines » 9 gen 2017, 13:34

A parte Kingsroad, io non farei troppe modifiche alla geografia, le trovo più difficili da bilanciare e da valutare rispetto a quelle delle carte. Anche perché secondo me a livello di confini, botti/corone e setup potremmo anche continuare su questa strada.
STARFALL
Per me deve essere bagnata da entrambi i mari. Quel posto dovrebbe grondare di sangue Tyrell e Martell a ogni partita.
STARK
Spartan mi ha convinto quasi su tutto: Bran è un ottimo boost (specie se cambiamo i teschi come scrivo sotto) e in questo caso non servirebbe il teschio a Ramsay, mentre Robb con la doppia marcia può essere molto utile e minaccioso. Continuo invece a pensare che un Eddard potenzialmente da 5 e con un'abilità legata agli ordini Difesa sarebbe molto interessante.
4- Eddard Stark: se c'è un ordine Difesa in quest'area (tuo o del tuo avversario) guadagni +1 Forza
3- Robb Stark : se vinci questa battaglia come attaccante, puoi fare immediatamente una Marcia 0 dal territorio conquistato. Solo le cavallerie (escluse quelle a supporto) possono partecipare a questa seconda marcia
2- Ramsey Bolton: 2 Spade
2- Roose Bolton: Alla fine della battaglia, puoi riprendere dagli scarti una carta casata
1- Rodrik Cassell: 2 Fortificazioni
1- Master Luwin: In questa battaglia non subisci perdite per abilità delle carte, icone battaglia o carte opzionali
0- Bran : Scegli una carta casata dagli scarti di un qualunque avversario. Per questa battaglia ottieni la sua abilita' (solo testo, no icone o fo)

TESCHI
Per quanto riguarda la questione Teschi, concordo con Migno: e se li eliminassimo come icona, lasciandoli solo come abilità situazionali (come già è Mace, per dire)? Le abilità-teschio sarebbero più contrastabili (Frey, Regina di Spine), più interessanti tatticamente e, con il Bran proposto da Spartan, darebbero agli Stark un deterrente molto efficace.
TARGARYEN
Alla luce di queste considerazioni, e integrando il Barristan di Spartan, potremmo dire addio all'abilità Seguace, che diventerebbe un potere esclusivo di Dany:
4- Daenerys Targaryen: alla fine del combattimento può convertire due delle unità avversarie sopravvissute in unità Targaryen
3- Khal Drogo: guadagni +1 in Forza se combatti in un'area di terra. Se combatti in un'area di terra senza maniero, guadagni anche 1 spada
2- Daario Naharis: 2 spade
2- Grey Worm: La forza dei fanti Targaryen che partecipano a questa battaglia è = 2. Per ogni 2 fanti guadagni anche 1 spada
1- Barristan Selmy: in questa battaglia il bonus del tuo ordine difesa (se presente) è raddoppiato. 1 Fortificazione
1- Jorah Mormont: 2 Fortificazioni
0- Lord Varys: Se un giocatore (escluso il tuo avversario di questa battaglia) può fornire supporto, deve fornirlo a te. Finita questa battaglia, puoi cambiare uno dei tuoi ordini ancora in tavola con uno preso dalla tua riserva, incluso quello appena utilizzato in battaglia

TULLY
Ci sta Edmure con la carta della ritirata e anche Blackwood con due torri, ma se mettiamo Piper che si pompa in base al numero delle cavallerie allora eviterei Vance che può arrivare a 5: due carte che aumentano la forza sono troppe, avere Piper a 5 non è poi così improbabile. Meglio allora Piper con il bonus cavalleria e Vance con l'incursione bonus, che secondo me aggiunge molte più possibilità tattiche di un +1 alla forza.
4- Karyl Vance: se stai attaccando e vinci, metti un ordine Incursione (da risolvere immediatamente), Supporto o Difesa nel territorio conquistato, prendendolo tra quelli ancora disponibili
3- Jason Mallister: Se stai difendendo in questa battaglia, la Forza delle navi nemiche (anche quelle di supporto) è = 0
2- The Blackfish: I modificatori positivi degli ordini nemici sono annullati. I modificatori positivi dei tuoi ordini sono raddoppiati. Se vinci il combattimento , riprendi in mano questa carta.
2- Titos Blackwood: 1 Spada, 2 Fortificazioni.
1- Edmure Tully: Non sdraiare le truppe se perdi un combattimento. In ritirata puoi dividere le truppe e occupare anche territori solo presidiati da un segnalino nemico, rimuovendolo e conquistando il territorio.
1- Marq Piper : 1 spada , guadagni +1 in fo per ogni cavalleria Tully (anche a supporto) che partecipa al combattimento.
0- Walder Frey: Cancella il testo della carta avversaria. Puoi immediatamente applicarlo come se fosse scritto sulla tua, cambiando il nome della casata in Tully e il nome in Walder Frey. Se non c'è testo, copia e poi cancella le eventuali icone Spada
Immagine
Offline Greylines
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 830
Iscritto il: 25 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Tortona (AL)
Twitter: @Lineegrigie
Mercatino: Greylines

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda golsat » 10 gen 2017, 16:49

Rispondo anche io iniziando con una considerazione, cosa ci siamo prefissati di ottenere attuando le ultime modifiche? Cosa ci hanno portato in termini di risultati?

Gli obiettivi proposti erano:
1) Aumentare le possibilità per le tre casate centrali (lannister, tully, baratheon) di concorrere alla vittoria.
2) Allungare le partita, anche in linea con i btw e impedire alle casate che piu spesso hanno vinto con 6 manieri (Greyjoy, Tyrell ) di chiudere la partita velocemente.

Sul campo abbiamo avuto:
9#10: Vittoria Greyjoy con 7 castelli al 6° turno. Lannister quasi annientati, Baratheon e Tully sono riusciti ad estendersi.
9#11: Vittoria Greyjoy con 6 castelli per condizioni di vittoria al 10° turno. Lannister e Tully si sono estesi. Baratheon è riuscito ad allargarsi in maniera ottimale.
9#12: Vittoria Lannister con 7 castelli all'8° turno. Baratheon non è riuscito ad espandersi come avrebbe voluto. Tully compresso.

Seppur allungando le partite (6°, 10°, 8° turno) qualcosa ancora rimane da fare sul versante Tully e Baratheon (probabilmente da valutare con un ulteriore trittico di partite), il Lannister, a parte la sconfitta nella 9#10, ha avuto ottimi riscontri.
Abbiamo avuto però, come inconveniente alle modifiche, un cattivo riscontro sugli stark derivante dal potenziamento Lannister e Tully.
Come ulteriore considerazione su 2 delle 3 partite Arryn e Martell con difficoltà di espansione.

Detto ciò, dopo le modifiche massive introdotte andrei comunque con poche modifiche a valutare altre 3 partite. In quest'ottica non modificherei niente delle casate: Arryn, Tully, Baratheon, Greyjoy, Tyrell, Martell.

Modificherei qualcosa invece per Lannister, Targaryen e Stark.

Le modifiche ai Lannister e Targeryen sono legate essenzialmente ai teschi.

Sono per levarli completamente.
Secondo me sono troppo penalizzanti per le casate che li subiscono, perdere unità contro il teschio rendendo anche inefficaci le icone torre tagliano veramente le gambe a chi li subisce.

Personalmente ho combattuto 2 volte contro i Targaryen e senza subire i teschi avrei potuto fare di più sia con i Baratheon che con i Martell (le partite le ho giocate forzando molto la mano sopratutto con i Baratheon, prima delle modifiche mappa, per capire fino a dove si potevano spingere) sia in termini offensivi che difensivi. Dei due aspetti il più incisivo del subire i teschi è quello difensivo, avere meno unità significa esporsi troppo e ciò si ripercuote proprio nella strategia iniziale di un giocatore, non conviene andare contro i teschi, mentre quello che vogliamo avere è più alternative possibili. Da considerare l'aumento dell'opzione seguace come detto da Spartan per compensare.

I lannister con le altre modifiche al mazzo secondo me reggono bene il cambio tra teschio e spade.

Stark oltre al mazzo valuterei come dice Fabio anche un cambio di setup o mappa. Personalmente sarei per introdurre una nave in mare nella bay of ice anche senza nessuna compensazione negativa.
Yohn Royce, Protettore della Valle e discendente degli Andali.
Offline golsat
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 825
Iscritto il: 10 febbraio 2014
Goblons: 20.00
Località: ROMA
Utente Bgg: golsat
Board Game Arena: golsat
Mercatino: golsat

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda Daneel » 11 gen 2017, 14:03

Ringrazio per le risposte ecc..
scusatemi se non ho scritto nulla in replica, perchè volevo capire le prime impressioni degli altri e soprattutto ripensare a quanto detto da Spartan, Grey, Migno e Golsat.
1) I teschi sono sempre più convinto, al contrario di prima, siano da modificare ma non da togliere al targa (per il boia lannister vale un discorso diverso ma vabbè):
Parto da lontano, perchè sono nati? perchè ai Targa (gli unici che lo avevano) mancavano contromisure difensive che gli permettessero di tenere Essos in maniera adeguata, nessuno all'epoca si era (o forse si ma non mi pare) soffermato sul loro utilizzo in attacco.
La loro potenza è che soprattutto in alcune fasi della partita giocare contro una casata col teschio in mano significa dover difendere le zone principali con almeno 2 truppe altrimenti il posto è matematicamente perso con 2 attacchi, a nulla valgono le icone difese e supporti nelle zone limitrofe, col teschio sostanzialmente e 2 marce il giocatore semplicemente conquista il posto, e a nulla valgono gli ordini pensati dal difensore. Questa secondo me è la peggiore situazione per un gioco che fa delle contromosse e dello studio della tua scelta migliore il suo core. Il problema che si crea è che dovendo tenere 2 truppe in alcune province si perde inevitabilmente potenza espansiva, a meno di avere 6 botti, che inevitabilmente non è detto si abbiano.
Non voglio ripetere le mie proposte dico solo a Spartan, Grey, Migno, Lore e Golsat (a loro, perchè loro almeno hanno detto le loro idee) di pensarci bene prima di tenere i teschi liberi in ATTACCO su Lannister e Targaryen, e trovo che la modifica degli stessi col seguace sia solo un pallido aiuto rispetto al teschio, si creerebbe il problema delle botti, specie nelle fasi avanzate del gioco in cui si è al massimo delle truppe del seguace te ne fai poco, rendendo Danenerys poco utile se non per il fatto di essere da 4.
Inoltre ripensandoci ho un terrore: per come è ora il suo start c'è il rischio che alla cieca il targa non avendo più i teschi in assoluto per la difesa, si fiondi sullo stark con una marcia sul drago a norvos, per avere i mari, obbligando ancora di più a una start difensiva e chiusa dello stark (credo sarà lo stark perchè è il più debole n partenza fra lui arryn e martell, ipotizzando nessuno faccia errori). Senza i teschi per reggere deve creare una linea navale difesa dal supporto dei draghi, senza contare che seguace funziona solo se vinci lo scontro.
Il problema non è il loro uso in difesa ma in attacco: quindi vi dico davvero dobbiamo tenerli in attacco? quali sono le controindicazioni del farli funzionare solo in difesa? sarebbe la modifica più comoda (peraltro così depotenzieremmo alcune carte che al momento a detta vostra sono tropo esagerate, tipo Naharis, o Payne).
2) Lannister:
Ho ripensato bene a quanto detto e continuo a ritenere le carte basse esagerate 8parlo di tirion payne e jaime), soprattutto con la nuova disposizione dei castelli (blackwater)
3) Stark:
Ho ripensato bene alle modifiche tue Spartan, specie del mazzo, e seppure Bran mi piaccia, non sono convinto che sia lui che la carta da 3 che da una marcia spostino realmente le cose, in primis perchè non vale Loras (che porta avanti quella attuale) e poi perchè pensando alle possibili casate contro cui la useresti non la vedo una carta in grado di spostare le sue fortune, mi spiego meglio:
Vs Greyjoy, fai fatica a usarlo perchè sbatti contro balon e aeron e anche euron (non conto la spada xk potrebbe non averla più), e qualora vincessi per la conformazione del terreno il secondo attacco potrebbe essere un problema, vs tully incontri Piper (che ritira senza ruotare le truppe e ti frega) e frey che è pure peggio xk allora è una carta da 3 sprecata, verso targa senza teschi può andare bene, ma allora gli preferivo il Ramsay Bolton vecchio, sicuramente più utile vs le poche torri dei targa, l'unico che quasi potrebbe subire la carta è arryn.
Bran sarebbe sempre un balon o un walder frey o un varys così come è ora, e ripeto non credo sposti così tanto a livello globale nel mazzo (libero di essere smentito) specie se lo confronto a delle combo molto più forti.
Non credo che aumentando i teschi come propone Grey sia la soluzione perchè si rischia si finisca a dare a tutti i teschi (equilibriamo x carità ma è e rimane una meccanica un pò fallata al momento)
Ps piccolo appunto x robb con marcia come funzionerebbe vs tirion? come loras?allora meglio Loras a quel punto.
4) Il centro con Blackwater
A me piace poco ma così è esagerato per 2 motivi:
I lannister sono già nel cuore dello scontro e nessuno può impensierirli, lannisport è scesa nelle preferenze GJ, che mi ripeto preferirà sempre andare a Nord stando così le cose, e qualora rinforzassimo Stark andrà a Sud....è troppo pericoloso attaccare lannister e tully ora come ora, e credo che le ultime 3 partite lo abbiano ampiamente dimostrato....attaccare il lannister significa: perdere la spada, perdere lo scontro e perdere una nave...troppo...
5) Greyjoy:
io capisco che l'idea è farli predoni, ma è quella partenza che è esagerata, e che poi ha portato le modifiche ai lannister e ai tully... e non è che alla lunga perdano terreno e simonpietro tempo fa lo ha dimostrato vs 3 casate e col mare il GJ regge sempre e comunque. E mi spiace dirlo ma stiamo davvero andando nella direzione che diceva Agz una continua corsa agli armamenti, ora stark e poi? poi che facciamo? diamo un boost ai tyrell? è un pò che non vincono anche loro allora....
6) volevo fare un elenco delle migliori carte per costo: (secondo me eh non è una verità assoluta, ma mi baso anche su impressioni di altri e su il loro utilizzo)
- 4) al momento mi pare se la giochino Edmure o la Vipera di fatto (eddard no, euron è situazionale, così come stannis e royce, mace ormai è caduto nel disuso avendo carte coi teschi che sono molto superiori, e semmai non è male danenerys, ma il doverla usare coi draghi ti frega, è comunque la mia preferita come carta)
- 3) penso non ci sia storia nel dire che al momento fra tutte se la giocano Ramsay a 4 e loras per il salto
- 2) Balon o Payne o Naharis ora come ora sono le mie preferite, ma subito dopo penso che jaime e blackfish
- 1) cersei e melisandre insieme a arianne credo siano il top
- 0) poca storia tirion (la migliore fa tutto pure i caffè),poi Frey e varys sono le carte migliori seguite da aeron che le tallona
Il problema vero sono le combo...passiamo da mazzi tematici molto belli o comuqnue intriganti da giocare per le loro combo come Tully e Tyrell, e pure lannister seppur il mazzo non mi piaccia rientra nella categoria. a mazzi molto statici come Martell e Targa che fanno della potenza bruta il loro gioco, che andrebbe bene ma non se alcune combo sono palesemente sbilanciate, o volete dirmi che rubare la posizione sulle aste non è forte come cosa? specie se è finita la carta aste nel mazzo e va in combo coi poteri dei "fratelli".
Per rispondere a Spartan sulla decisione e Tattica e Strategia aggiungo, io sono da sempre il sostenitore di tale cosa, e mi sono sempre scagliato contro le aperture bloccate, (tipo coi greyjoy o i lannister appunto) però a me sembra che al contrario di quanto si dica non si stia andando in questa direzione ma si remi contro, al momento quanta scelta ha greyjoy nel nemico? credo meno di 0 o va a nord o va a nord, e dell'arryn? o esce per mare o esce per mare, ad oggi chi ha davvero scelta sono le casate del sud credo specie i tyrell e i martell e i Bara (ma non troppo), in teoria pure i tully, ma sono bloccati nella scelta da chi li attaccherà prima.
ne convieni?
Scusate il WOT


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Immagine
Offline Daneel
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1140
Iscritto il: 28 gennaio 2015
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Daneel

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda ciurlo » 12 gen 2017, 13:28

Voglio aggiungere, seppur in ritardo, le mie considerazioni.
Premettendo che cercherei di modificare il meno possibile.
1) Stark, con il confine della baia di ghiaggio così cambiato, è necessario una modifica. Perchè ora è scontato il movimento della nave Grejyoy a Nord il primo turno, e lo Stark non ha altre opzioni che chiudersi in difesa. Soprattutto considerando che ora si può attaccare direttamente da Flint a Deepwood, quindi non serve neanche il reclutamento al Grejyoy.
Le soluzione possibili, toccando solamente il setup, sono due.
- aggiungere una nave Stark a Bay of Ice. In modo che il Grejyoy, per prendere la Baia, debba usare marcia0, Balon e spada. E lo stark si ritrovi cmq con una nave in porto.
- spostare la nave Grejyoy dal Sunset all'Ironsman. In modo da permettere allo Stark di reclutare navi.
La seconda è meno invasiva, e possibile ora visto l'alto numero di carte dissuasive Lannister.
In entrambi i casi, secondo me, non diventa scelta obbligata il Tyrell, perchè a differenza dello Stark per lui è più facile reclutare barche e blindare i mari, cosa che comunque viene fatto normalmente.
2) Teschi. Secondo me bisogna limitarli. Sono d'accordo con togliere quello di Daario e di Payne. Il giochetto dell'attacco suicida non mi piace proprio.
Queste sono le prioritá per me, pee quanto riguarda le cose secondarie:
- d'accordo per cambiare Alayne con una carta più utile.
- d'accordo per aprire i confini a Sud su the boneway
- d'accordo sul confine montuoso fra myr e la baia (magari si può ragionare sul renderle adiacenti e spostare il confine della baia a toccare solo Volantis)
- non sono d'accordo sul cambiare il mazzo Stark, sopratutto su Roose, Robb è molto situazionale, e gli togli l'unico carta per fronteggiare Balon (quel maledetto +1 è vitale a volte)
Immagine
"tutti contro ciurlo!!!!!"
Spoiler:
Immagine
Offline ciurlo
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: 31 marzo 2013
Goblons: 40.00
Località: castelfranco veneto
Mercatino: ciurlo

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda spartan » 12 gen 2017, 18:01

Ok, prendo un bel respiro e parto…..
TESCHI :
@Migno ha centrato quella che potrebbe essere la soluzione per mettere d’accordo le parti PRO con quelle CONTRO. Rendere i Teschi “attivabili” o circostanziali sicuramente ridurrebbe la componente “fastidiosa”. Quindi , eliminando quello di Daario e di Daenerys , resterebbe come “teschio diretto” solo quello di Payne. In una mia risposta precedente avevo accennato all’eventuale pagamento di 1 pto potere per attivarlo (sarebbe anche abbastanza attinente alla casata spendacciona che è la Lannister) . Sono convinto che nel corso della partita pagare 1 pto per 1 teschio potrebbe essere una scelta non troppo scontata. Se poi questa proposta non dovesse incontrare consensi ,si potrebbe ritornare alla abilità del vecchio Payne lievemente upgradata , ovvero :
“Se vinci la battaglia , distruggi una unità avversaria a tua scelta tra quelle che hanno partecipato alla battaglia (comprese quelle a supporto , purchè non di terzi) , senza considerare eventuali icone fortificazione.”
In merito a Drogo e Grey Worm , non toccherei le loro abilità ma se qualcuno me lo dovesse chiedere , potrei avere qualche idea in mente…
STARK :
La proposta della nave sulla Bay of Ice ha la sua logica ma penso che la mappa e il setup siano già decisamente validi . Io investirei più sul mazzo perché penso che una sua modifica incida più di una modifica sull’attuale setup. Tornando alla carica su Robb e Brann , penso che entrambe siano abbastanza calibrate sulla situazione Stark . @Daneel , non mi limiterei a pensare che Brann possa “copiare” solo le carte che tu hai menzionato . Brann può spaziare tanto su carte difensive (vedi Arianne , Maergary, Piper) , quanto su carte neutrali (vedi Nymeria , Baelish , Tyrion e Cersei) o d’attacco/danno (vedi Mace, Quentyn, Melisandre, Balon, Aeron). Potrebbe copiarne anche altre , ma non voglio tediarvi con altri esempi (penso che il messaggio sia arrivato forte e chiaro ;) ) . Ora passiamo a Robb : @Ciurlo sostiene che Robb sia molto situazionale ma io , per quanto possa sembrare “Bastian contrario” , non lo penso affatto e spiego il perché : la configurazione dei territori Stark e la penuria di botti portano questa casata a arruolare fin da subito le cavallerie per cui , statisticamente , non sarebbe così situazionale lo sfruttamento di queste ultime. Una volta fatto questo , Robb è una carta che potrebbe rivelarsi superiore anche a Ramsay . @Daneel ha ragione quando sostiene che l’abilità di Robb potrebbe essere resa vana da Walder , ma ciò accadrebbe anche con Ramsay . Potrebbe essere non vanificata ma ridotta da Piper ? Corretto , ma ci stà altrimenti Robb sarebbe semi-inarrestabile… Ultima ma non ultima : Robb vs Tyrion ? Beh , a questo posso rispondere dicendo che il giorno in cui unità Stark dovessero attaccare un territorio presidiato da unità Lannister , questo sarebbe decisamente il mio ultimo problema……..
Concludo dicendo che Brann e Robb sono due grandi innesti per il mazzo Stark e possono fargli fare il salto di qualità : è altrettanto vero che il mazzo non si gioca da solo. Come si usa dire nel mondo del motociclismo (e non solo) , ci vuole anche il manico……;)

LANNISTER:
Il sunto di @Golsat è stato decisamente eloquente : il mazzo Lannister tanto iper-pompato ha avuto 1 vittoria , 1 buon piazzamento , 1 piazzamento scarso. Direi quindi che il mazzo risulterebbe nella norma. Togliamo 1 spada a Jaime e 1 fortificazione al Mastino , giusto per non esagerare , ma non facciamo altro. Per Payne ho già parlato nel paragrafo “Teschi”.

CORSA AGLI ARMAMENTI : SI o NO?
Il percorso che stiamo seguendo da ormai 2 anni ci ha portato a sviluppare un TdS9 che , almeno per quel che è il mio modo di vedere , garantisce una buona esperienza ludica a chiunque giochi con qualunque casata . Alcune casate sono favorite per la vittoria ? Non sarò certo io a negarlo ma è altrettanto vero che ci troviamo di fronte a un wargame da 9 giocatori . Gli equilibri che si creano e , ancor più , quelli che si rompono , possono dire la loro e ciò è un fatto incompensabile da qualsivoglia modifica.
Tornando al nostro processo di “ miglioramento continuo” , la strada che abbiamo intrapreso è venuta naturale un po’ a tutti e , si , consiste nell’upgradare i mazzi “verso l’alto”. In questo non vedo alcun problema e , come ho già detto , siamo arrivati a un punto tale per cui , ritoccato il mazzo Stark ( e un pochino Lannister / Targaryen) , in futuro tratteremo solo i dettagli . Per cui , alla domanda di @Daneel “ La nostra è una continua corsa agli armamenti?” , mi sento di rispondere “DECISAMENTE NO! LA CORSA VOLGE ORMAI AL TERMINE!”

GREYJOY VS STARK FOREVER:
Direi che potrebbe essere non sempre così . Sicuramente è più invogliato a andare a Nord , ma l’esperienza recente dimostra anche che , seppur con qualche difficoltà , può giocarsela ( e vincere) anche con Lannister (vedi 9#10).

MAPPA
Per me è OK così.

NOTE GENERALI :
Giusto come reminder : ripropongo anche il piccolo lifting a Greyjoy (quello Asha – Dagmer) e Arryn (Alayne) : entrambe carini e non troppo impegnativi .
Offline spartan
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 04 novembre 2010
Goblons: 20.00
Località: la spezia
Mercatino: spartan
Puerto Rico Fan Il trono di spade Fan 7 Wonders Duel fan El Grande Fan

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda Greylines » 12 gen 2017, 18:54

CORSA AGLI ARMAMENTI
Anch'io temo una possibile e continua corsa al potenziamento dei mazzi ma per come stanno in effetti le cose mi trovo perfettamente d'accordo con Spartan: una volta fatti i cambiamenti grandi (Stark) e piccoli (Lannister, Targaryen, eventualmente Tully) secondo me potremmo essere quasi a posto.
TESCHI
Toglierli e/o condizionarli mi sembra stia emergendo come la soluzione migliore. Non dimentichiamo che se li trasformiamo in abilità, diventano suscettibili a quelle carte che annullano/copiano le abilità (Regina di Spine, Frey, eventualmente Bran), il che ne riduce l'impatto e al tempo stesso aumenta le possibilità tattiche.
TARGARYEN
Se vogliamo limitare gli attacchi suicidi, che in effetti non sono il massimo, senza togliere troppi deterrenti difensivi ai Targaryen, come fa notare Daneel, potremmo fare che i "teschi" Targ si attivano solo in difesa, indipendentemente da chi vinca la battaglia. In questo caso però forse toglierei il teschio a Khal Drogo sostituendolo con una o due spade e lo darei a qualcun altro. Barristan magari. Per quanto riguarda il doppio seguace per Dany, è vero che in certi casi potrebbe diventare ingestibile con le scorte, ma se anche entra un paio di volte in una partita, può fare davvero molto male. Ribadisco, a me come idea piace molto.
LANNISTER
I Lannister, come fa notare Golsat, non sono tutto a un tratto diventati imbattibili, quindi il mazzo, salvo piccole modifiche, per me può restare così. Ci sta togliere comunque il teschio a Payne oppure condizionarlo al pagamento di un potere.
STARK
L'aggiunta di una nave nella Bay of Ice non mi convince molto. Forse, oltre al rinnovo del mazzo, si potrebbe riportare la nave Greyjoy nella Ironman Bay, come suggerisce Ciurlo, visto che ora i Lannister non sono più un bersaglio tanto facile per le Piovre.
Brann continua a sembrarmi un ottimo innesto per il mazzo, soprattutto se i teschi smettono di essere icone e diventano abilità. Per quanto riguarda Robb invece sono diviso: come ho già detto, mi è sempre piaciuta molto come carta ma a pensarci bene forse funzionava alla grande nella mappa a 6, dove lo Stark poteva (anzi, doveva) consolidare e attendere il momento buono per poi scatenare Robb giù dalla Incollatura a fare sfracelli. Ora però l'Incollatura è un carnaio impressionante e la doppia marcia mi sembra abbia meno chance di essere davvero incisiva, a parte per finire eventuali truppe in ritirata. Inoltre, il problema degli Stark nelle ultime tre partite è che erano sempre l'opzione più facile fra quelle a disposizione per chiunque volesse conquistare anche solo una botte o un pezzo di mare. Brann può essere utile, ma non finché non siano state giocate un po' di carte, Robb no. Un Eddard potenzialmente da 5 in caso di ordini di difesa già potrebbe essere più efficace. Ci vuole almeno un deterrente vero. Tempo fa avevo anche buttato lì l'idea di un'abilità che, in caso di sconfitta, consenta di mandare in rotta un'unità a scelta dell'avversario (torre esclusa, ovviamente); potrebbe valere la pena ragionare su una cosa del genere, magari per Ramsay?
Immagine
Offline Greylines
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 830
Iscritto il: 25 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Tortona (AL)
Twitter: @Lineegrigie
Mercatino: Greylines

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda ciurlo » 12 gen 2017, 19:29

Spartan, secondo me Bran ha senso e Robb può darsi, ma non vedo come possano risolvere il problema del blocco Grejyoy della Bay of Ice.
Immagine
"tutti contro ciurlo!!!!!"
Spoiler:
Immagine
Offline ciurlo
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: 31 marzo 2013
Goblons: 40.00
Località: castelfranco veneto
Mercatino: ciurlo

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda spartan » 12 gen 2017, 23:41

A inizio partita il GJ spinge sicuramente di più. La nave in Bay of Ice costringerebbe la piovra a giocarsi una carta valida per cui si ridurrebbe il rischio. Mi hai convinto :approva:
Offline spartan
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 04 novembre 2010
Goblons: 20.00
Località: la spezia
Mercatino: spartan
Puerto Rico Fan Il trono di spade Fan 7 Wonders Duel fan El Grande Fan

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda Migno » 13 gen 2017, 10:54

Sta diventando una discussione molto costruttiva, bravi tutti.
Aggiorno il mio ultimo post inserendo le mie opinioni e molte vostre idee che mi hanno colpito:

1) Kingroad:
A mio avviso i confini sono perfetti, non cambierei nulla.

2) Scala corvo:
Lo switch più sensato è Baratheon/Arryn, ma, come detto in precedenza, Arryn non ha mai problemi di poteri in caso di aste, mentre Baratheon ad inizio partita si, quindi lascerei le cose come stanno.

3) Mazzo Arryn:
Alayne Stone si può sostituire o modificare, ma non la vedo come una prerogativa, Lig la lascerebbe così, nonostante sia stata usata solo una volta è un bel deterrente, ma difficilmente attivabile. Io la cambierei con una abilità meno forte, ma più facilmente attivabile.

4) Mazzo, geografia e setup Tully:
Non mi dispiace il mazzo proposto da Greylines, ma anche qui non vedo necessità di modifiche pesanti, la carta da 4 la lascerei invariata come testo e potere, avere una carta ipoteticamente da 5 è vitale per la posizione dei Tully, oltretutto contro Balon, Edmure è, assieme a Blackfish e Walder Frey, una delle carte che riesce a tenergli testa. Grey, sia chiaro, mi piace molto il potere a cui avevi pensato, ma è più forte avere una carta da 5, è essenziale sia difensivamente che offensivamente per i Tully. Riguardo al resto del mazzo di sicuro non modificherei (nomi a parte): Mallister, Blackfish, Piper e Frey, mentre per Motoon e Titos Blackwood si può pensare a modificare, come scritto da Grey. Il testo di Piper è da specificare meglio per evitare dubbi durante la partita (come accaduto nella 9#12).

5) Mazzo, geofrafia e setup Lannister:
Discorso Payne, continuo a pensare che il teschio, o una abilità simile, ai Lannister la lascerei, ma, come detto da altri, rendendolo situazionale, mi viene in mente:
se stai attaccando o difendendo un maniero, al termine del combattimento puoi pagare 1 punto potere per distruggere una unità che ha partecipato alla battaglia
In questo modo è molto situazionale, si possono fare comunque attacchi suicidi, ma ridotti al solo attacco di manieri, quindi: Riverrun, Harrenaal, the Reach, Highgarden, King’s Landing oppure avere un “ex teschio” in difesa di Blackwater, Lannisport e Blackwater, ma, ad esempio, non per difendere il Golden Sound (come detto da Daneel, attaccare con una nave è inutile). E’ solo un’idea di come mi piacerebbe che fossero gestite le abilità “teschio”. Modificherei poi Cercei e Tyrion in questo modo (già anticipato in parte da spartan):
1- Cersei Lannister: alla fine del combattimento, puoi pagare 1 segnalino potere per scambiare la tua posizione con quella che occupa l'avversario in una delle tre scale del potere.
0- Tyrion Lannister: ogni fante (Lannister e non) a tuo supporto aggiunge alla forza +2 anziche' +1. Alla fine del combattimento puoi pagare 1 segnalino potere per rimuovere un ordine dell'avversario (eccetto consolidare).

Lascerei invece invariato il mastino con 2 fortificazioni togliendola però a Tyrion, in modo che possa comunque attaccare per togliere un ordine, anche di marcia, ma mettendo però a rischio un unità. In questo modo abbiamo 3 carte a cui è richiesto di pagare 1 potere, abbiamo già visto che i Lannister fanno molti poteri e modificando in questo modo abbiamo (come da romanzo) la famiglia Lannister con Tywin che mette in cassa dei poteri che usa poi per gestire corte (Cercei), battaglie (Tyrion) e omicidi (Payne), a tutti e 3 è richiesto un potere da pagare perché come si sa “Lannister always pays is debts”
Discorso Jaime, propongo: 1 spada. Se occupi nei feudi una posizione più alta dell'avversario, guadagni +1 in fo e/o se Tywin è negli scarti guadagni +1 in forza.
Quindi è inizialmente da 2, può arrivare a 3 facilmente con due strade e c’è la possibilità che arrivi anche a 4.

6) Mazzo, geofrafia e setup Baratheon:
Come setup e geografia ci siamo, cambierei qualche confine su Rainwood e concordo di spostare la corona da Goldroad, ma ne parlo più avanti. Per quanto riguarda il mazzo, ora è molto bello, aspetto di sentire qualche parere in merito alla possibilità di aggiungere una torre a Davos o Melisandre.

7) Mazzo, geografia e setup Stark:
Visto l’ottimo lavoro fatto per i Lannister, direi di fare la stessa cosa con gli Stark. Partendo da dove siamo ora, il setup attuale é:
Deepwood: fante
Winterfell: cavaliere
White Harbor: fante
Dreadfort: fante
Shivering Sea: nave

Con questo setup gli ordini sono quasi obbligatori:
Deepwood: consolidamento speciale* per 2 navi tra Bay of Ice e porto
Winterfell: marcia +1* con cavaliere sul Moat Cailin
White Harbor: marcia verso Winterfell per poi andare a Stoney Shore con la marcia +1*
Dreadforti: marcia +0 per Widow’s Watch
Shivering Sea: Difesa +2*

Si parte con una botte ed è necessario prenderne altre due in fretta, prenderne solo una non è abbastanza e la possibilità che esca subito scorte è molto alta rispetto al reclutamento (50% contro 30%), dovremo quindi lasciare poteri sui territori esponendoci al rischio aste con 3 o 4 punti potere. Avendo 4 manieri sarebbe un bel colpo anche se uscisse reclutamento, ma, visto che è meno probabile, è meglio spingere rischiando le aste per andare su di scortee. in ogni caso non prendiamo Queenscrown che è (assieme a Winterfell) uno dei pochi territori in cui vale la pena mettere un ordine di consolidamento sicuro- Prenderemo Queenscrown al 2° turno? Difficilmente. In sostanza facciamo un primo turno in cui ci cauteliamo ad ovest, difendiamo ad est, chiudiamo o proviamo a chiudere la via per Winterfell e non diamo alcun segnale alle altre casate. Gli Stark sono una casata che, come i Lannister, non sono famosi per la flotta, ma nel boardgame deve comunque cautelarsi navalmente e, come detto in precedenza, ha tre diversi pericoli su tre diversi mari, sarà quindi difficile rispettare il romanzo in questo caso (come anche nel caso degli Arryn) e per forza di cose vedremo una o due flotte Stark.

Già anticipato da Ciurlo, riepilogo quello che si potrebbe modificare per cautelarsi da Greyjoy:
- aggiungere una nave in Bay of Ice: andiamo oltre i punti reclutamento che ci eravamo dati come “tetto” da non oltrepassare, toglierne uno da un altro territorio è impensabile, certo questo li aiuta visto che Greyjoy dovrebbe attaccare usando Balon e spada per vincere, lasciando inoltre scoperto il Sunset Sea. C’è inoltre il rischio che Stark metta 2 navi in Bay of Ice arrivando a 3 navi (4 in totale), un po’ troppe per una casata che non è famosa per la flotta. Non sono molto convinto, ma questa è la modifica che lascia comunque aperta l’opzione nord al Greyjoy
- spostare la nave Greyjoy dal Sunset Sea all’Ironman’s Bay: è la modifica meno invasiva, ci ho pensato bene e ci sta. In questo modo Greyjoy parte con una marcia in meno (in tutti i sensi), ma visto che qualcuno aveva paura fossero ancora troppo forti, è la modifica di setup meno pesante che possiamo fare, ma come mi suggeriva Lorunks, in questo caso sarebbe il caso di aiutare il Greyjoy facendolo partire con fante a Pyke e cavaliere già ad Harlaw o Flint.
Sono combattuto tra le due scelte, ma per ora la mia preferita (e meno invasiva) è di spostare la nave Greyjoy.

Confini Stark: Winterfell è una capitale un po’ sfigata, quando arrivano forze fresche di reclutamento e le si vuole spostare, non si ha la possibilità di supportare le coste e il Moat senza rischi, se vogliamo pensare a qualche modifica geografica è il momento giusto. Io lascerei le cose come stanno e proverei con la modifica al mazzo e al setup Greyjoy.

Qui la mia proposta sul mazzo Stark (ho preso molti spunti interessanti di Greylines):

4- Eddard Stark: 2 Spade, +1 Fo se combatti in un’area di terra e c’è un ordine di difesa
3- Robb Stark : se vinci il combattimento, puoi mettere un ordine di Incursione (da risolvere immediatamente), Consolidamento, Supporto o Difesa nel territorio difeso o conquistato, prendendolo tra quelli ancora disponibili.
2- Ramsey Bolton: 2 Spade
2- Roose Bolton: alla fine della battaglia, puoi riprendere dagli scarti una carta casata.
1- Rodrik Cassell: 2 Fortificazioni
1- Master Luwin: in questa battaglia non subisci perdite per abilità o icone della carta avversaria (le tue unità non possono essere convertite)
0- Bran: Scegli una carta casata dagli scarti di un qualunque avversario. Per questa battaglia ottieni le sue abilita' (testo e icone).


Eddard ha un +1 in Fo che è molto situazionale, si attiva molto meno di Khal Drogo ed Edmure. Bran è una carta fortissima, ma da usare al momento giusto, non è un Balon che funziona sempre, ma per funzionare occorre che sia stato versato del sangue. Roose Bolton è molto valido, si può usare sia vincendo che perdendo. In questo modo anche uscendo dalle aste del secondo turno senza ordini speciali, pur perdendo anche lo Shivering Sea contro Targaryen, possono evitare che questi converta la nave (con Master Luwin), gli da la possibilità di rimanere in partita, cosa che invece non è mai successa in precendenza: solitamente una volta perso lo Shivering Sea contro Targaryen, è sempre stato un massacro. Robb Stark è una via di mezzo tra Varys e Loras: devi vincere attaccando per poterlo utilizzare (come Loras), puoi mettere un ordine dalla riserva (come Varys), puoi ad esempio reclutare, sfiaccolare, supportare o difendere il territorio che hai appena conquistato, ma non puoi mettere una marcia. E’ una carta forte, ma non eccessivamente e c’è sempre il buon vecchio Walder Frey che può neutralizzarlo. Chi meglio di Walder Frey può fermare Robb Stark?

Questo era il Robb Stark proposto da spartan:
3- Robb Stark : Se vinci questa battaglia come attaccante, puoi fare immediatamente una Marcia 0 dal territorio conquistato. Solo le cavallerie (escluse quelle a supporto) possono partecipare a questa seconda marcia.

Perché preferisco il Robb Stark (copiato dal Karyl Vance di Greylines) a quello proposto da spartan che funziona con le cavallerie? Perché ha bisogno di carte che possa utilizzare sempre, che sia mare, terra, attacco, difesa, con cavalieri o con fanti, invece questo Robb da una spinta solo per scendere verso Tully, se attacchi Norvos non conviene spingersi oltre quel turno, stessa cosa per Flint Fingers. Oltretutto Stark (come Tully) parte con 4 manieri, può prendere Flint Fingers e the Twins che sono a portata, per questo vorrei evitare che per una disattenzione prendesse the Twins e Seagard con una sola marcia lo stesso turno. Per Tyrell è totalmente diverso perché parte da 3 manieri e, senza Loras, conquistarne 4 sarebbe veramente molto più dura, pensate alle vittorie Tyrell: sempre usando Loras (golsat e Lorunks).

In conclusione, le modifiche proposte non stravolgono l’equilibrio della mappa, ma aiutano decisamente la casata del metalupo ad essere competitiva. Questo chiude la via per il nord a Targaryen, Tully e Greyjoy? No. Targaryen può comunque andare a nord attaccando con il drago, ma le modifiche fanno si che Stark abbia il tempo per reagire, cosa che prima non aveva. Tully ha comunque via libera verso White Harbor e/o il Moat Cailin, viceversa Stark può puntare verso Tully assieme a Greyjoy, ma, come già visto, Tully, ora che ha Twins fortezza, avrà un paio di cavalieri in punti forti sia nel nord che nel sud dei suoi possedimenti. Greyjoy può comunque puntare a nord (o a sud) e tentare l’assedio a Deepwood, che però richiede tempo e forze.

So che qualcuno potrebbe essere scettico perché il rischio è che il bersaglio si sposti di nuovo sui Tully. Può essere, non sono Melisandre per leggerlo nelle fiamme, ma onestamente ne dubito, i Tully attualmente sono veramente un osso duro, reggono due fronti e Stark difficilmente può sottrargli the Byte in tempi brevi, certo può scendere dal Moat Cailin, questo si, ma Tully ha sempre la possibilità di prendere White Harbor da the Twins, è un coltello a doppia lama. Greyjoy in una situazione del genere deve giocare le carte forti al momento giusto, probabilmente dovrà andare più cauto in cerca della preda giusta.

8) Greyjoy:
Secondo me il mazzo va bene così com’è.

Una obiezione:
Daneel ha scritto:io capisco che l'idea è farli predoni, ma è quella partenza che è esagerata, e che poi ha portato le modifiche ai lannister e ai tully... e non è che alla lunga perdano terreno

La partenza non è esagerata, anzi, è molto rischiosa: rischi che pur usando una carta fortissima riesci si a conquistare un maniero, ma magari non esce reclutamento, lo difendi usando altre carte forti, ma non esce ancora reclutamento, sono pirati, lupi di mare e devono avere carte forti e usarle al momento giusto. Alla lunga posso assicurarti che perdono terreno perché in ogni caso per loro è difficile difendere le fortezze e i manieri che conquistano, non riesco a capire come hai fatto a farti queste idee…
Daneel ha scritto:simonpietro tempo fa lo ha dimostrato vs 3 casate e col mare il GJ regge sempre e comunque.

secondo me ti ricordi male, perché nella partita di simonpietro i Greyjoy hanno sì retto qualche turno quando erano contro 3 casate (credo un paio di turni), è vero, ma al momento della verità se tu non mi avessi tradito sarebbero stati spazzati via.

9) ampliare la riserva di cavalli:
Questo punto ormai lo possiamo accantonare.

10) Myr e 11) Orange Bay:
Il confine montuoso tra Myr e Orange Bay secondo me si può provare
Obiettivo: fare in modo che Targaryen debba prendere Volantis per reclutare navi in Orange Bay e non che sia regalata una volta presa Myr, al contempo anche Martell dovrà mettere una marcia rischiosa in East Summer Sea per presidiare Orange Bay.

12) Driftmark:
La modifica secondo me è stata azzeccata.

13) Fortezze attaccabili senza conquistare un mare:
Concordo con Greylines, lascerei le cose come stanno, la situazione a sud non ha bisogno di modifiche.

14) the Boneway e Rainwood:
Proposta: togliere il confine montuoso tra Bittrbridge e Boneway, togliere il confine montuoso tra Boneway e Rainwood. In questo modo se Martell e Tyrell tengono Princess Pass neutrale, può esserci il confine Boneway/Bittrbridge a tenere alta la tensione. Toglierei anche quello tra Rainwood e Boneway in modo da provare a dare un senso a un territorio come Rainwood, altrimenti il consolidamento Martell a the Boneway diventa più sicuro che a Lys.

15) Targaryen e Draghi:
Modificherei da:
"I draghi possono attaccare, supportare e sfiaccolare in un mare adiacente alla terra in cui si trovano ma, al termine della battaglia, devono tornare in un'area di terra che sia o quella di partenza o un'altra appartenente ai Targaryen"
a:
"I draghi possono attaccare, supportare e sfiaccolare in un mare adiacente al territorio in cui si trovano."
Evitiamo che si muovano e facciano brutti scherzi con supporti e marce.

16) Teschi Targaryen:
Daneel e Golsat dicono due cose completamente diverse: uno che li lascerebbe solo in difesa, l’altro che sono troppo forti in difesa perché l’attaccante non avrà mai così tante unità per sopperire alle perdite dovute delle carte Targaryen. A mio avviso entrambi hanno in parte ragione: è vero che ai Targaryen servono carte per difendersi bene in caso di doppia invasione ed è altrettanto vero che gli attaccanti vengono molto penalizzati. La mia opinione è che bisogna rendere tutti i teschi situazionali (tipo Khal Drogo) e che bisogna diminuirne il numero ai Targaryen. Lasciarei quello a Daenerys se alla battaglia partecipa almeno un Drago (anche a supporto) e quello di Drogo modificato in modo che funzioni solo attaccando un’area di terra in cui non c’è un maniero (+1 invariato), mentre toglierei di netto quello a Daario Naharis e penserei se lasciare o meno quello a Grey Worm, nonostante abbia una discriminante, forse anche 3 “abilità teschio” sono troppe. Renderei poi l’icona teschio e seguace un testo. Daenerys a me piace molto di più con abilità teschio + abilità seguace piuttosto che doppio seguace che funziona solo vincendo. Se vogliamo togliere il teschio a Grey Worm piuttosto lo farei: 1 spada, la forza dei fanti Targaryen che partecipano a questa battaglia (anche a supporto) è 2 e puoi ignorare le icone torre della carta avversaria (idea di Lorunks). A questo punto i teschi sono calati da 4 a 3, ma:
- Daenerys si attiva solo se alla battaglia partecipa almeno 1 drago
- Drogo solo se stai attaccando un territorio terrestre senza maniero
- Grey Worm solo se hai 2 fanti e vinci (quindi, a meno di attacco suicida) praticamente funziona solo in attacco
Che ne pensate?
Ripeto, secondo me il problema non era tanto il teschio, quanto il fatto che erano attivabili sempre e ce n’erano troppi (4 su 7 carte), ora invece sono più difficilmente attivabili e siamo calati da 4 a 3.
Toglierei anche il seguace a Barristan, lasciamo l’abilità seguace solo a Daenerys.
Dai @spartan sputa il rospo, sentiamo le idee :)

17) Goldroad e 18) Territori contesi, botti e poteri Baratheon:
Sposterei la corona da Goldroad a the Fingers, territorio Arryn che crea tensione tra Arryn e Tully. Ad Arryn una corona per prendere poteri di Westeros non fa male visto che normalmente è uno di quelli che ne raccoglie di meno.
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00
Mercatino: Migno

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda Daneel » 13 gen 2017, 17:04

Allora provo a dire anche io la mia dopo Migno che mi pare abbia centrato alcuni punti:
1) Greyjoy:
Favorevole a riportare la nave in baia dal sunset, solo che credo allora dovremmo invertire il cavallo Greyjoy sulla dalle isole alla terraferma, così lo aiutiamo a terra per permettergli di andare su, sempre che non si voti per dare una nave allo stark in mare.... allora Greyjoy meglio rimanga com'è.
2) Lannister
Cersei: Io ero favorevole a Cersei gratis (sia detto) l'unica cosa che chiedo è di mettere che lo scambio della posizione sugli indicatori sia DURANTE la fase di ritiro delle truppe, vorrei evitare si rifacesse un esegesi della carta come la scorsa partita fra Greyjoy e lannister in cui utilizzando euron e cersei i lannister hanno vinto perche rubavano la spada a scontro finito e per questo vincevano uno scontro perso in partenza. (giusto per equilibrare la cosa) la carta cersei mi ha sempre visto favorevole perchè è un deterrente, il problema non è lei ma tutto l'impianto..(poi se volete far pagare il suo potere non ho problemi) sembra una sciocchezza lo so, ma poi molti giocatori si buttano sulle virgole ecc, non vorrei passasse l'idea tutta italiana dei cavilli perchè la carta è scritta male ecc...(questo è uno di quei casi, piper il secondo tirion il terzo) non dico sia un errore alla radice, (è un peccato veniale) ma poi ci accapigliamo sulla cosa, vedere gente che non gioca più o dice di non voler giocare per una carta e la sua interpretazione francamente scoccia (almeno a me scoccia).
Tirion: Migno propone di farla pagare...mmmh non lo so, da sempre vorrei evitare di togliere ordini al nemico, lo trovo esagerato, specie se ai già un teschio, a mio modo di vedere o il teschio o il togliere l'ordine, vogliamo tenerlo? facciamo che lo scriviamo meglio in italiano e poi ci ripenso...(io più la leggo e penso che puoi autotoglierti l'ordine di partenza, sarò io ma non è così scontato eh) alla fine del combattimento quando sarebbe? dopo la risoluzione? prima? se è prima per me ti puoi togliere l'ordine...
mossa, carte, combattimento, risoluzione, ritirata....se l'ordine di marcia si risolve alla fase di risoluzione, cosa impedisce che io lo possa togliere e riavvolgere il tempo? lo so sembra stupido ma a me non pare così scontato eh, (voglio ricordare che la regina di spine prevede nel gioco base che tu non possa togliere l'ordine di marcia che da il combattimento in cui sono risolte le tue carte), mi spiego meglio:
marcia.....ordine rimane giù
carte....ordine è sempre giù
combattimento.....ordine è sempre giù tirion funziona qua, e riavvolge il tempo... se io tolgo la marcia del nemico, il nemico come poteva arrivare li? (è un paradosso temporale) dovrebbe tornare indietro e potrei riprendermi in mano le carte (pensateci bene)
risoluzione......l'ordine non c'è più
ritirata......ordine non c'è più
anche qua per me per levare ogni dubbio il potere basterebbe sia spostato nella fase della ritirata, loras sarebbe comunque contrastato potendo togliere la marcia che è già stata portata avanti, e la carta rimarrebbe uguale. vi cambia qualcosa? fate felice un vecchio come me :P almeno su questo se non volete toglierla. (comunque toglietegli tutte le torri, giocarlo x togliere le marce con un attacco suicida e avere 8 torri nella stessa carta è un assurdo)
Payne: io sono contro tutti i teschi in attacco, e continuo a chiedermi: ma ai lannister ora come ora il teschio anche in difesa contro chi gli serve? non trovo risposta onestamente, greyjoy sei parato da cersei, e comunque anche tirion toglie una marcia e contrasta loras., mi sembra si abbiano 3 carte difensive di cui 2 eccessivamente buone (mastino, payne e tirion).....vogliamo fare il boia una carta figa col teschio? facciamogli uccidere una truppa nemica se in difesa la carta nemica è un lord o una lady di casata reale, oppure se si difende un castello o una fortezza (così diamo una carta in più a bran di scelta), sono contro lasciarlo in attacco anche sui manieri perchè comunque già una capitale vicina (riverrun) è un maniero, e inoltre l'attacco suicida rimane, se fosse il maniero della vittoria? a me farebbe incazzare eh....sfavorevole alla questione di farlo pagare perchè un teschio non vale di certo 1 come costo specie se in attacco....è veramente cheap, costa 1 agli arryn una spada, se devo scegliere a meno di essere a 0 o a 1 (raro per i lannister) anche con aste alle porte il teschio a uno lo pago sicuro, fa troppo male al nemico, specie se escono pochi reclutamenti. Potrebbe avere più senso farlo pagare 2 o 3 allora, ma anche così mi chiedo chi non pagherebbe.
Stark:
Bran: ok
Robb: in tutti e 2 i casi non mi vede favorevole, e preferirei una carta col +1 sulla carta da 3 e non sulla carta da 4 specie vs greyjoy, terrei ramsey a 3 col +1 e robb a 2 con quella abilità.
alla risposta di spartan che non mi dovrei preoccupare di tirion gli chiedo: e vs lannister contro chi lo uso robb a 3? tirion no, cersei no, tywyn no gregor no che ha la stessa forza, jaime no, payne manco a parlarne.....o mi gioca contro il mastino o non vedo molte possibilità, non trovi?, anche perchè un giocatore con un po di senno difende con tirion, cersei payne e il mastino se sa di aver perso....(specie visto che tutti attaccano sicuri di vincere per i numeri, non abbiamo mai o quasi mai azzardi, specie da parte di stark e lannister) davvero robb non posso usarlo vs lannister a meno non abbia già bruciato le carte difensive?andiamo bene, ma scusami come cosa mi sembra monca.
Arryn: x me sono a posto
Baratheon: melisandre ma vabbè x il resto ok
Targa: teschi in attacco da togliere, il seguace è un palliativo early game, poi in late ha poco senso, a meno di non poter sforare le scorte.
Favorevole al grey worm di migno.
Martell: ok
tyrell: ok
Tully: al netto dei nomi, che sono preferenze (non so voi ma vedere edmure a 4 a me schifo non fa, è lui il capocasata di fatto, allora io contesterei eddard a 4 sugli stark o mace sui tyrell, o daenerys sui targa.....che senso ha? ma ripeto sapete come la si risolve? pacchetti di casate affini intercambiabili (frey-tully-blackwood :P)poi anche lì: perchè anche voi amate libri o serie, ma a me non vedere aegon sui targa fa incazzare specie perche i martell hanno quentin...la loro presenza nei libri è la stessa, (vale uguale per Willas o altri eh)oppure avere jon arryn come carta da 4 arryn.....probabilmente è più nominato lui di quentin o di altri che abbiamo come carta.


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Immagine
Offline Daneel
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1140
Iscritto il: 28 gennaio 2015
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Daneel

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda spartan » 13 gen 2017, 17:24

Vado!
PREMESSA : forse , per la prima volta nella storia del Trono, mi farò voler bene da @Daneel……. : Proverò a proporre cose per eliminare i Teschi (nonostante sappiate tutti come la penso… ;) )

1) Kingsroad:
Concordo con @Migno : per me va bene così

2) Scala corvo:
Concordo con @Migno : non toccherei niente.

3) Mazzo Arryn:
Non è una prerogativa ma da senso a una carta usata 1 volta in 2 anni …… La soluzione da me proposta mantiene un po’ l’abilità precedente ma la rende almeno giocabile . Io proverei . Come reminder , riporto la carta proposta:
1- Alayne Stone: A fine battaglia il tuo avversario perde 1 pto potere (3 , se hai vinto la battaglia)

4) Mazzo, geografia e setup Tully:
Alla luce di quanto detto da @Migno e proposto da @Greylines , credo che il mazzo sotto riportato potrebbe essere la via intermedia che accontenta tutti e da una piccola mano in più al Tully.

4- Karyl Vance : 1 spada, + 1 Fo se combatti adiacente ad un fiume
3- Jason Mallister: Se stai difendendo in questa battaglia, la Forza delle navi nemiche (anche quelle di supporto) è = 0
2- The Blackfish: I modificatori positivi degli ordini nemici sono annullati. I modificatori positivi dei tuoi ordini sono raddoppiati. Se vinci il combattimento , riprendi in mano questa carta.
2- Titos Blackwood: 1 Spada, 2 Fortificazioni.
1- Edmure Tully: Non sdraiare le truppe se perdi un combattimento. In ritirata puoi dividere le truppe e occupare anche territori solo presidiati da un segnalino nemico, rimuovendolo e conquistando il territorio.
1- Marq Piper : 1 spada , guadagni +1 in fo per ogni cavalleria Tully (anche a supporto) che partecipa al combattimento.
0- Walder Frey: Cancella il testo della carta avversaria. Puoi immediatamente applicarlo come se fosse scritto sulla tua, cambiando il nome della casata in Tully e il nome in Walder Frey. Se non c'è testo, copia e poi cancella le eventuali icone Spada

5) Mazzo, geografia e setup Lannister:
Payne : appoggio la parte di @Migno relativa al pagamento. Alla luce delle modifiche che propone anche per Cersei e Tyrion (che non sono affatto da poco) , sostituirei l’abilità con quella che troverete nella proposta di mazzo.
Jaime : ottimo e abbondante: appoggio @Migno
Mastino : va a braccetto con Tyrion : se si toglie la torre al folletto , se ne lasciano due al mastino
Tyrion : sono dubbioso , ma se passano le modifiche di Jaime e di Payne come vengono riportate sotto , potrei concordare con @Migno.
Riassumendo quindi il nuovo mazzo proposto sarebbe :

4- Tywin: Se vinci questa battaglia, guadagni 4 segnalini potere.
3- Gregor Clegane: 3 Spade.
2- Ser Ilyn Payne: dopo la fase “combat clean up” , paga 1 punto potere per distruggere (senza tener conto di eventuali icone fortificazione) una nave o una fanteria . In alternativa , paga 2 punti potere per distruggere (senza tener conto di eventuali icone fortificazione) una cavalleria. In entrambe i casi , l’unità distrutta deve aver partecipato alla battaglia , anche se a supporto.
2- Jaime Lannister: 1 spada. Questa carta aggiunge 1 alla forza per ognuna delle seguenti condizioni : occupi nei feudi una posizione più alta dell'avversario, la carta Tywin è negli scarti.
1- Il Mastino: 2 Fortificazioni
1- Cersei Lannister: dopo la fase “combat clean up”, paga 1 segnalino potere per scambiare la tua posizione con quella che occupa l'avversario in una delle tre scale del potere.
0- Tyrion Lannister: ogni fante (Lannister e non) a tuo supporto aggiunge alla forza +2 anziché +1. Dopo la fase “combat clean up”, puoi pagare 1 segnalino potere per rimuovere un ordine dell'avversario (eccetto consolidare).

6) Mazzo, geografia e setup Baratheon:
Per me in questa zona la mappa potrebbe restare così come è ora : nel caso in cui si decidesse di eliminare il confine nero su The Boneway e su Rainwood , non griderei allo scandalo. Lascerei invece il mazzo come è tuttora.

7) Mazzo, geografia e setup Stark:
Matchiamo quindi @Ciurlo e @Lorunks per ottenere questa proposta, che mi sembra accettabile:

Nave Greyjoy in Ironman’s Bay.
Cavallo a Harlaw
Fante A Pyke

Confini Stark : NON tocchiamo niente . Concordo con @Migno

Mazzo Stark:
Eddard : azz….. @Migno, così diventa veramente tosto (forse troppo). Vista anche la vera indole del protettore del Nord , potremmo creare una condizione esclusivamente difensiva.
Robb : non mi convince la proposta. Stark ha già carte generiche : una situazionale (anche se minima per quanto ho spiegato in un posto precedente) può starci benissimo . Continuo a vedere la possibile doppia marcia come la soluzione migliore e non limiterei la visione all’utilizzo esclusivo contro Tully . Molto dipenderà dalla piega che prende la partita ma non mi sento di escludere a priori l’utilizzo su fronti come Greyjoy o Targaryen. Colgo l’occasione per rendervi più appetibile questa carta con una modifichetta …
Luwin : non sono convinto. Occorre dare a Targaryen la possibilità di convertire anche a Nord.
Bran : qualcosina in più rispetto alla proposta : ok .

Riassumendo , ecco la mia proposta aggiornata:

4- Eddard Stark: 2 Spade. Se stai difendendo , aggiungi 1 in fo.
3- Robb Stark : Se vinci questa battaglia come attaccante, risolvi immediatamente una Marcia +1 dal territorio conquistato. Solo le cavallerie (escluse quelle a supporto) possono partecipare a questa seconda marcia.
2- Ramsey Bolton: 2 Spade
2- Roose Bolton: alla fine della battaglia, puoi riprendere dagli scarti una carta casata.
1- Rodrik Cassell: 2 Fortificazioni
1- Master Luwin: in questa battaglia non subisci perdite per abilità o icone della carta .
0- Bran: Scegli una carta casata dagli scarti di un qualunque avversario. Per questa battaglia ottieni sia il testo dell’abilità , sia eventuali icone.

8) Greyjoy:
Concordo sul fatto che il mazzo possa andare bene anche così ma , a mio parere, l’attuale Theon è un insulto alla logica. Dare una spada quando si difende? Mmmhhh. Io preferirei la buona Asha e , in conseguenza , modificherei Dagmer ( e ciò riprenderebbe anche un po’ il bg) . Ecco il perché della proposta ovvero :

2- Asha Greyjoy: Se ricevi supporto (anche avversario) in questa battaglia, guadagni 2 Spade.
1- Dagmar Mascella Spaccata: 1 Fortificazione. Se stai difendendo una zona che contiene un castello o una fortezza, guadagni +1 in Forza.

9) ampliare la riserva di cavalli:
Concordo in pieno con @Migno

10) Myr e 11) Orange Bay:
Non mi convince. Lascerei così la zona della mappa.

12) Driftmark:
Concordo in pieno con @Migno

13) Fortezze attaccabili senza conquistare un mare:
Concordo in pieno con @Greylines e @Migno

14) the Boneway e Rainwood:
Vedi le note al punto 6.

15) Targaryen e Draghi:
Concordo con @Migno sulla precisazione ma aggiungerei comunque “In caso di attacco , alla fine della battaglia ripiegano sul territorio da cui è partito l’attacco”

16) Teschi Targaryen:
ECCO , ORA SPUTO IL ROSPO!!!
Daenerys : @Migno , due conversioni gratuite a Daenerys sono a dir poco FANTASTICHE! Potremo finalmente vedere all’opera la Spezzatrice di Catene! In aggiunta , come ha avuto modo di osservare @Greylines , è un’abilità che può essere decisamente più utile del teschio. Saranno infine contentissimi anche @Daneel e @Golsat per l’eliminazione del teschio ! Dai , cambia subito opinione!
Daario : beh , sulle sue 2 spade secche senza seguace , penso non ci siano problemi da parte di nessuno.
Drogo : sempre nell’ottica di eliminare definitivamente il teschio (e qua Agzaroth mi ammazzerebbe….) , inseriamo una abilità simil vecchio Payne.
Grey Worm : spade a go-go.
Vogliamo quindi arrivare in fondo e scatenare definitivamente il Kraken (non Greyjoy…) che è in me? Ok , allora mi gioco il Jolly e chiedo l’aiuto da casa!
Modifichiamo quindi anche le due carte da 1 , che comunque dovrebbero essere modificate per l’eliminazione del seguace.
Ecco il mazzo Targaryen:

4- Daenerys Targaryen: 2 Seguaci gratuiti (senza pagare il costo di conversione)
3- Khal Drogo: Aggiungi +1 in fo se combatti in un area di terra. Se vinci la battaglia , distruggi una unità (senza tener conto di eventuali icone fortificazione) per ogni punto di differenza nella risoluzione del combattimento.
2- Daario Naharis: 2 spade
2- Grey Worm: La forza dei fanti Targaryen (anche a supporto) partecipanti alla battaglia è 2 anziché 1. Aggiungi 1 icona spada per ogni fante Targaryen (anche a supporto) che partecipa al combattimento.
1- Jorah Mormont: 1 Fortificazione, 1 spada
1- Barristan Selmy: 1 fortificazione . Raddoppia il valore del tuo ordine di difesa , se presente.
0- Lord Varys: Se un giocatore (escluso il tuo avversario di questa battaglia) può fornire supporto, deve fornirlo a te. Finita questa battaglia, puoi cambiare uno dei tuoi ordini ancora in tavola con uno preso dalla tua riserva, incluso quello appena utilizzato in battaglia.

17) Goldroad e 18) Territori contesi, botti e poteri Baratheon:
La modifica può starci.


Eccomi ora per @Daneel
Ho modificato le diciture di Tyrion, Cersei e Payne per specificare la fase temporale di attivazione dell’abilità. In merito alla questione Robb vs Lannister , la mia era una battuta. Questo perché vedo incredibilmente difficile che le due casate si possano scontrare nel contesto di una normale partita : nel caso in cui dovesse accadere , con tutta probabilità sarebbe l’ultimo problema per entrambe le casate poiché , molto probabilmente , una delle due sarebbe incredibilmente più forte dell’altra (la strada tra Wintefell e Castelry Rock è talmente lunga che occorre vincerne di battaglie per far incontrare queste due casate).

Penso sia tutto!
Offline spartan
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 04 novembre 2010
Goblons: 20.00
Località: la spezia
Mercatino: spartan
Puerto Rico Fan Il trono di spade Fan 7 Wonders Duel fan El Grande Fan

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda Greylines » 13 gen 2017, 18:19

Ragazzi, vedo la luce in fondo al tunnel ;-)
1) KINGSROAD
Continuo a temere che gli Arryn, se bloccati sul mare, corrano il rischio di restare chiusi nella Valle, dove è dura andarli a stanare ma dalla quale è anche dura conquistare il Trono. Però al momento direi che l'obiettivo è rendere competitivi gli Stark mentre gli Arryn hanno comunque dimostrato di essere una casata valida. Quindi lasciamo i confini così e vediamo come vanno le prossime partite.
2) SCALA CORVO
Anch'io non cambierei nulla.
3) MAZZO ARRYN
A me la Alayne Stone proposta da Spartan piace molto.
4) TULLY
Il mazzo di Spartan ha il mio voto.
5) LANNISTER
Anche qui, l'idea di Spartan è quella che mi ispira di più. Il prezzo differenziato mi sembra un'ottima condizione, specie se anche Cersei e Tyrion devono pagare per usare le loro abilità. L'idea di attivarlo se l'avversario schiera un lord o una lady è affascinante ma, secondo me, poco efficace. Ottimo Jaime e bene i chiarimenti su Tyrion e Cersei.
6) BARATHEON
Per me vanno bene così.
7) STARK
Per me non c'è bisogno di nessuna modifica nella geografia né tantomeno nel setup (e quindi niente nave in Bay of Ice), bene il ritorno della nave Greyjoy nella Ironman's Bay e a questo punto ci sta il cavallo a Harlaw. Sul mazzo, mi convince l'obiezione di Spartan su Eddard Protettore del Nord, facciamolo esclusivamente difensivo, che comunque una carta da 5 con due spade non è piacevole da incontrare, specie per i Greyjoy che di torri non è che ne abbiano così tante. Lascerei Luwin così com'è, anch'io preferirei che i Targ potessero reclutare anche al nord. Il Bran di Migno mi piace. E poi c'è Robb, che anche con il ritocco del +1 non mi convince in questa mappa. Confermo il mio voto alla versione mia e di Migno.
8) GREYJOY
Voto Asha e Dagmar come proposti da Spartan.
9) RISERVA CAVALLI
Concordo con Migno e Spartan.
10) MYR, 11) ORANGE BAY
Non riesco a decidermi, nel dubbio preferisco lasciare così com'è.
12) DRIFTMARK
Bene così.
13) FORTEZZE ATTACCABILI
Non sto a ripetermi.
14) BONEWAY E RAINWOOD
Sono curioso di vedere come funziona la proposta di Migno.
15) DRAGHI
Bene la proposta di Migno con la precisazione di Spartan.
16) TESCHI TARGARYEN
Il Khal Drogo di Spartan mi pare un po' troppo cattivo, forse limiterei l'effetto a una sola unità. Che comunque non è poco. A Grey Worm darei una spada bonus ogni due fanti, mentre Jorah e Barristan mi sembrano ottimi così. Datemi Daenerys con due seguaci gratis, assolutamente. E datemi i Targ nella prossima partita!
17) GOLDROAD, 18) TERRITORI CONTESI, BOTTI E POTERI BARATHEON
Dai, proviamo.
Immagine
Offline Greylines
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 830
Iscritto il: 25 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Tortona (AL)
Twitter: @Lineegrigie
Mercatino: Greylines

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda Daneel » 13 gen 2017, 20:54

Ma domanda: il giochino in attacco letta così si può ancora fare? allora non sono contento, mi schieravo contro quello, mica contro il teschio in se (in difesa mi andava bene)

in compenso apprezzo le modifiche ai figli di Tywin Lannister e al mazzo lannister(tranne Ilyn, che così non è cambiato, a parte x i tully e i tyrell) e ci possono stare quelle ai Targa, quantomeno da provare, piccolo appunto pure qua hai potenziato drogo, hai tolto il giochino in attacco alla carta da 2 ma la hai messo sulla 3......

Ps x grey CONTRARIO alla modifica Edmure - Vance - piper, ma posso capire sia una modifica soggettiva non mi farò il sangue amaro, ma certo non mi piace a livello di Lore....allora vorrei il cambio Mace - Loras....mace è pure un Panzone pure stupido, avrebbe più senso la marcia la desse Willas
Immagine
Offline Daneel
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1140
Iscritto il: 28 gennaio 2015
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Daneel

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda Greylines » 13 gen 2017, 21:10

Daneel, sul togliere Mace dalla carta da 4 avresti tutto il mio appoggio. Ci metterei qualche altro generale (Tarly?), non Loras che secondo me sta bene sul 3.
Immagine
Offline Greylines
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 830
Iscritto il: 25 settembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Tortona (AL)
Twitter: @Lineegrigie
Mercatino: Greylines

Re: [TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Messaggioda spartan » 13 gen 2017, 22:28

« Di' a Tywin Lannister che l'inverno sta arrivando per lui, ventimila uomini del nord vanno a sud per scoprire se davvero caga oro. » cosi disse Robb Stark quando scese in guerra ma , come tutti sappiamo, non ha mai avuto modo di verificare questa leggenda. E' stato invece più scaltro il buon Tyrion , che ha avuto la bella idea di uccidere il padre mentre questo era sulla latrina , confermando cosi a tutti che , in verita', i Lannister non cagano oro .
@Daneel , nel mazzo proposto il Lannister deve pagare 4-5 pti potere per attivare le sue carte e , in aggiunta, ne deve conservare diversi per spingere sui feudi. A me questa somma sembra abbastanza alta e penso che la loro gestione possa giustificare pienamente le abilita' che ne conseguono. Ripeto : un Lannister paga sempre i propri debiti ma non caga oro...;)
Offline spartan
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 04 novembre 2010
Goblons: 20.00
Località: la spezia
Mercatino: spartan
Puerto Rico Fan Il trono di spade Fan 7 Wonders Duel fan El Grande Fan

PrecedenteProssimo

Torna a [GV] Giochi Online

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite