[TDS] considerazioni post partita (mappa,carte,setup)

Forum dedicato ai giochi da tavolo, di ruolo e di carte online e "play by e-mail" (pbem), ed ai siti dedicati al gioco da tavolo, di carte e di ruolo online e pbem. **NO VIDEOGAMES** solo giochi da tavolo, di carte e di ruolo in versione online e/o pbem.

Moderatori: lorunks, Agzaroth, romendil, rporrini, odk, buoneacque

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda Migno » 26 mag 2015, 9:39

Analisi di Gianluca e spartan da inchino, io aggiungo solo qualche mia considerazione ed esperienza.
Esperienza Targaryen nella 9#3: setup senza navi, se mi ricordo bene, partenza con 1 drago Fo3 e 3 fanti. In quella partita ho dovuto aspettare la fine del 2° turno per reclutare finalmente 2 navi con un consolidamento speciale preso dopo le aste, all'inizo del 3° turno dopo un reclutamento avevo una discreta forza (2 draghi, 2 navi e 4 fanti) e dopo aver fatto un pò di pulizia ad Essos sarei riuscito a fare anche il 3° drago pronto per il 4° turno, peccato che la partita è finita al 3° turno. Ma il problema è che sarebbe stato il 4° turno! E io non avevo ancora avuto alcun modo di conquistare nulla. Quindi sono pienamente d'accordo di mettere una nave in porto, in mare condivido con gianluca, mi sembra troppo, se vuole prendere Dragonestone deve fare 2 movimenti obbligati. Partire senza navi è veramente un problema, oltretutto se il reclutamento tarda ad arrivare, si rischia di rimanere esageratamente molto indietro e dover perdere molto tempo a scacciare gli ospiti da Essos.

Tempo fa ho avuto modo di parlarne con spartan riguardo ai Targaryen, la mia idea era totalmente l'opposta alla sua, ma riflettendo su un punto fondamentale, è riuscito a farmi cambiare idea: le tempistiche.

Mediamente una partita con 9 casate dovrebbe durare 5/6 turni, se i Targaryen diventano forti (con i relativi draghi) a partire dal 3° o 4° turno, la partita è già oltre alla metà, è troppo tardi. La 9#4 forse rappresenta la teoria di come dovrebbero essere giocati (spingere il prima possibile), ma ovviamente si corre il rischio di attirare troppe attenzioni. Secondo me la nave cambia molto in positivo, perché finalmente possono decidere che strategia usare e non dover incrociare le dita nella fase Westeros.

Geograficamente sono i più sfigati, perché solitamente una casata tende a trovare degli accordi con i vicini, loro praticamente dei vicini non ne hanno, quindi a meno che non giochino molto bene diplomaticamente si troveranno inevitabilmente ad essere visti come i cattivi. Tyrosh (ex Myr) è il territorio che mi piace di più, è protetto e a parte il nord riesce a supportare tutto, mi piace molto più di Golden Fields, se dovessi mettere supporto, personalmente lo metterei sempre a Tyrosh. Myr (ex Disputed Lands), Braavos e Norvos sono le zone da tenere più sott'occhio, specialmente le ultime 2, perché Stark ora ha 2 vie: Twins o Norvos, ma fossi in lui preferirei sempre Twins, e Braavos essendo così esposta e difficilmente difendibile, sarà la prima preda degli Arryn.
golsat ha scritto:Secondo me dare ai Targaryen la possibilità di far crescere i 3 draghi nei primi 3 turni li bilancia dalla posizione e dallo startup con 0 ordini speciali. Avere 3 draghi in partenza che crescono vuol dire +3 PA ogni giro contro un consolidamento speciale che ne da 2 quindi è come avere 1 ordine speciale e un pezzettino. la vera mancanza sta nella terza marcia ma è giusto che sia così un minimo di handicap iniziale devono averlo. Le altre casate hanno subito scontri (primo-secondo turno), difficile che i Targaryen l'abbiano al primo/secondo. In questa partita Spartan ha forzato un attacco, magari non si aspettava un tradimento o piano così orchestrato anti drago sennò poteva difendere benissimo la postazione e aspettare i draghi almeno fo2/fo3 come si sta facendo nella 9#4 dove 2 draghi fo2 stanno sopra Dragonstone.

Condivido tutto il discorso di Gianluca, secondo me il setup è bilanciato.

Spartan in questa partita ha fatto benissimo a provare quell'attacco, se fosse andato a segno avrebbe fatto un colpo micidiale: Narrow Sea con 1 nave Targaryen, reclutamento alle porte e molti poteri pronti per le aste. Probabilmente gli Arryn sarebbero stati massacrati.

Il mazzo, confrontandolo con gli altri mazzi, secondo me è già uno tra i migliori, ma qualche piccola modifica si può tranquillamente fare.

4- Daenerys Targaryen: la preda perfetta sono 2 navi.
3- Khal Drogo: secondo me è una delle carte più ambientate, mi piace molto per quello, dal lato tecnico è quasi sempre è una seconda carta da 4 senza teschio, se ha il teschio non devi esserne così felice perché 9 volte su 10 è perché stai scacciando qualcuno da Essos
2- Daario Naharis: difficilmente si userà il seguace, ma secondo me si può lasciare
2- Grey Worm: anche questa molto ambientata, ma se non hai almeno 2 fanti è bruttina, nella 9#3 puntai abbastanza sui fanti per questa carta, a me piace così com'è
1- Jorah Mormont: la fortificazione è da tenere ben stretta essendo l'unica del mazzo
1- Barristan Selmy: non mi piace per niente, è riuscito ad usarla golsat nella 12#1, ma eravamo 4 vs 1, è forse l'unica carta che cambierei un po'.
0- Lord Varys: carta bellissima, non sono d'accordo con spartan su questa, è un bel deterrente e un bello scherzo anche il poter prendere tutti i supporti adiacenti, fantastico poter cambiare ordine, nella 9#3 ho fatto un numero da circo con Varys

spartan ha scritto:La casata Targaryen deve essere vista (e modificata di conseguenza) non come la Greyjoy dell'est , ma come gli Estranei di BtW! Deve potenzialmente essere più forte delle altre perche' , più delle altre , deve sgomitare per poter vincere. Provate a vederla in quest'ottica e fateci sapere le vostre impressioni.


In parte condivido il discorso, il problema è che modificandola e vedendola da quest'ottica si spingono le altre casate a coalizzarsi contro i Targaryen, il che è contrario a quanto detto in precedenza:
lorunks ha scritto:... che è proprio quello che vogliamo fare: spingere il giocatore ad avere molte possibilità.
Ultima modifica di Migno il 26 mag 2015, 10:15, modificato 2 volte in totale.
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00
Mercatino: Migno

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda Daneel » 26 mag 2015, 9:49

@Lig94

la nave si deve togliere il prima possibile pure per me, magari non con un consolidare speciale al turno 1......se proprio vuoi farlo al turno uno ci metti m+1 su shivering. fine inciso

passiamo ai targaryen:

premesso, sarei interessato a saperne di più sul secondo mazzo per capire come funzionava ecc......

1) nemici potenziali, è vero che sono 1 in più dei greyjoy, però c'è anche la parte diplomatica vorrei ricordarvelo, questa partita secondo me non è stata probante della forza targaryen perché si è trovata fuori (per sfiga o altro questo non lo so) dal blocco di casate che si parlavano (io, i tully, i lannister che erano in contatto con tutti, i baratheon e i tyrell) per cui si è presa un tradimento in faccia in cui ha perso un drago (il secondo invece a mio parere è stata una brutta giocata e stop ma ci stava cmq), per cui per me riallacciandomi all'ultimo punto di spartan non è possibile vedere i targaryen come gli estranei di westeros, perché se vai in quella direzione si acuirà sempre di più la mancata collaborazione fra essos e westeros (praticamente se li facciamo troppo forti tutti si coalizzeranno sempre vs i draghi) allora tanto vale far giocare il targaryen senza missive, se tanto già dici a tutti che sono i più forti.......falli che reggono 4 casate insieme, possono vincere e non gli dai missive, non hanno diplomazia almeno.

2) è vero tutti giocano sulla flotta ma ricordiamoci una cosa i draghi supportano il mare eh al terzo turno hai supporto dal mare sulle flotte tue che vale 3 che gli altri non hanno, mica poco......

3) abilità carte: a me seguace piace, al netto di a chi dare icona o meno (su cui possiamo discutere) magari daario con 2 spade e nn so fare una carta con un altro nome e dargli 2 seguaci quello possiamo vedere sono pienamente d'accordo che possano essere messe meglio, teschio: a me piace e non piace onestamente, lo trovo carino perché da l'idea del potere dei draghi dall'altro lo reputo troppo forte perché funziona pure se sono sconfitto (cosa che non fa la spada onestamente, e non è poco gli neghi lo sbarco)

4) potenza carte: io daenerys la reputo la carta da 4 più forte del lotto ma cmq ci sta compensa le altre, drogo: nulla da dire
grey worm: a me piace e compensa i draghi, potenzialmente al 3 turno i targaryen potrebbero avere 3 draghi e 5 cavlli, più di tutte le altre casate se non fai fanti non usi la carta grey worm ci sta ti bilancia questo problema, naharis io sono x 2 spade e stop
barristan: mah carta carina da 1 secondo me soprattutto vs difese, mormont: a me piace ti difendi e se per caso vinci pure, gli freghi una truppa (a 1 cosa vuoi di più?), varys: non mi convince appieno però ruba i supporti (che comunque non è poco) e cambia un ordine ci sono carte da 0 migliori ma questa non è di certo la peggiore eh, magari molto situazionale ecco

risposta: non concordo su quasi nulla con spartan
targaryen: vanno revisionati ma resi più bilanciati e in linea con le altre, se li rendi più forti saranno sempre i primi a cadere perché si beccano 4 casate in accordo contro, se li pompiamo di più allora la prox volta le casate saranno 6 e non 4 cosa cambia? peggioriamo solo la situazione, anzi così chi giocherebbe targaryen giocherebbe in pratica senza diplomazia (e che è la parte bella della 9)
caso nave: la nave in porto non mi piace nella 9#4 gli ha permesso un uscita facile e ora nessuno sa come fermarlo e siamo solo al 2 turno, (non spoilero ma cmq la situazione non mi piace), io sono sempre più convinto che sarebbe il caso di togliere la nave e dargli la spada metteremmo a posto sia greyjoy che targaryen x me, ricordiamoci una cosa i targaryen hanno le icone seguace eh spendi uno ma ti prendi una nave in mare eh

onestamente, e sono tassativo su questo punto se potenziamo ulteriormente i targaryen richiamo di peggiorare solo la bilancia della partita.....ultimissima cosa i draghi che non muoiono x primi (io tornerei indietro) il perché della cosa non la ho capita onestamente.....già sono molto forti un lato negativo glielo darei almeno ci penso 8 volte prima di giocarli ad cazzum
(ps anche io sono x myr e non per tyrosh come nome eh)
Immagine
Offline Daneel
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1140
Iscritto il: 28 gennaio 2015
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Daneel

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda spartan » 26 mag 2015, 11:41

Primo (e più semplice) punto : e' giusto che la spada resti ai Greyjoy. Funzionano abbastanza bene per cui direi di non toccarli.

Secondo punto : mazzo draghi .Daneel, non appena mi sara' possibile , ti mando il pdf con carte e regole (spero di riuscire in settimana, max sabato...)

terzo (e più ostico) punto: Targaryen
Come ha detto Lorunks, dobbiamo basarci sui dati di fatto. Ho giocato diverse partite , online e live, con la mappa da 9. Non c'e' stata una partita in cui Targaryen si sia solo avvicinata alla vittoria (vorrei lasciare momentaneamente da parte quella dell'alleanza , caso atipico per le cdv). Quando dico che i Targaryen devono essere gli Estranei della partita, lo dico a ragion veduta. Hanno bisogno di un booster che gli permetta di giocarsela nel continente e di un booster che gli permetta di reggere contro le casate (per vincere una partita devi conquistare nuovi territori e difendere quelli originali)

Daneel ha fatto riferimento alla fase diplomatica : io sono stato l'unico a farsi promotore di alleanze con Targaryen ogni volta che ho giocato con casate a est . L'unica volta che ho giocato Targaryen (la 12#2) mi sono trovato contro 3 casate al 2o turno, nonostante una buona fase diplomatica con Tully e Stark. Questo la dice tutta su come vengono visti i Targaryen. Giunti a questi punti , visto che sono considerati forti e non saranno mai visti di buon occhio, facciamoli veramente forti: questo e' l'unico modo per bilanciarli. Dobbiamo far si che diventino (passatemi il termine) gli str**zi di turno, anche più dei Greyjoy.

Arriviamo ora ai draghi e all'eliminazione del bersaglio prioritario. La risposta alla tua domanda e' semplicissima : il mazzo Targaryen e' offensivo e ha una sola fortificazione. Considerando che Targaryen non potra' mai vincere tutte la battaglie e considerando che le casate limitrofe hanno spade da vendere (stark ha 3 carte con spada, martell 3-4 carte , baratheon 2 carte, arryn 2 carte) , mi puoi spiegare come posso farli sopravvivere? Li segrego a Golden Fields con un supporto per blindare castelli e fortezze di Essos? Una possibilita' : e quindi con cosa dovrei andare nel continente? Con Verme grigio e 3 fanti?

Diciamoci la verita' : se il 90% dei giocatori considera Targaryen cosi forte e pericoloso, chi potrebbe allearsi con lui, soprattutto in una partita tipica senza alleanze (ricordiamoci che le cdv attinenti al gioco sono obbiettivi e castelli , tutti in solitaria).
Online spartan
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 511
Iscritto il: 04 novembre 2010
Goblons: 20.00
Località: la spezia
Mercatino: spartan
Puerto Rico Fan Il trono di spade Fan 7 Wonders Duel fan El Grande Fan

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda Agzaroth » 26 mag 2015, 12:11

Leggo tutto. Oggi se riesco rispondo con calma.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 25249
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,150.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda Daneel » 26 mag 2015, 12:17

per la questione mazzo

sisi quando vuoi non ti fare nessun problema, tanto abbiamo tempo,

per la questione draghi sarà ma così come valgono 3 qualche punto a sfavore lo devono avere per me......poi oh mi fido di te eh

ps continuo a ritenere che renderli troppo forti andrebbe in direzione opposta a quanto da noi voluto, sono comunque curioso di provare un setup coi targaryen tipo estranei (ma a quel punto senza missive)
Immagine
Offline Daneel
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1140
Iscritto il: 28 gennaio 2015
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Daneel

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda Agzaroth » 26 mag 2015, 14:14

Targaryen

cerco di andare con ordine, dalle cose più semplici a quelle più complicate.

[glow=red]1) Setup.[/glow]
é stato a lungo studiato e cambiato da quello iniziale. I draghi inseriti fin da subito sono contemporaneamente uno spauracchio (e questo ha un effetto sia positivo che negativo) e soprattutto costituiscono quel boost gratuito di cui i Targaryen abbiamo visto hanno bisogno. Il Greyjoy compensa con una posizione geografica migliore e con la spada, come ha ben evidenziato Spartan, il Targryen con la "crescita" dei draghi.
Quella della nave è stata un'altra decisione sofferta. C'era dall'inizio (l'idea parte da Aledrugo, che collaborava nelle prime fasi) l'idea di lasciare le due casata più "terrestri" senza navi in setup, ovvero Tylly e Targaryen. Ma abbiamo ben visto quanto le due navi aggiunte facciano gioco per queste due casate e sono molto contento di averle inserite. Lorunks ha spinto molto in questa direzione e ho fatto bene ad ascoltarlo.


[glow=red]2) il mazzo[/glow]
Intanto vorrei che comprendeste i principi generali dei mazzi che utilizzate. Vi ho detto che dove possibile cerco di utilizzare solo le carte ufficiali. Non c'è solo una questione di "rispetto", ma anche perchè tentiamo di lasciare la possibilità a chi vuole realizzare una copia fisica del gioco da 9-12 (io ce l'ho :-))) ) di farlo con meno dispendio e modifiche possibili. Al netto di questo, i mazzi sono creati cercando di prendere le carte migliori uscite per la seconda edizione e trovare effetti che creino delle peculiarità e delle sinergie.

il mazzo Targaryen si basa su due cose che gli altri non hanno: teschi e seguaci. Queste due caratteristiche vanno spinte al massimo, per dare carattere al mazzo, ovviamente tenendolo suppergiù equilibrato con gli altri.

Per farvi capire meglio alcuni passaggi vi dico come erano alcune carte originali del russo. Tenete presente che alcune davano adito a diversi dubbi di interpretazione e applicazioni e altre, sebbene carine, erano semiinutili. Considerate inoltre che il russo non era molto affidabile, vista la mappa che aveva fatto e le sue carte erano (se le era inventate lui, ricordiamocelo), mia opinione decisamente più sbilanciate delle nostre.

4- Daenerys targaryen
in origine aveva 1 spada e 1 teschio. Un po' troppino.
Teschio e seguace secondo me la rende più utile e meno sbilanciata.
possibile modifica ulteriore: teschio solo se combatte con un drago (anche in supporto); non paga il prezzo per l'icona seguace. Questa modifica ne limita la letalità, facendo diventare il teschio non più certo ma circostanziale, ma ne aumenta l'efficacia in caso di vittoria, non facendo pagare a Daenerys i segnalini per l'applicazione dell'icona seguace (gli altri personaggi li pagano come da regola).

3- Drogo
questa carta è mia in tutto e per tutto. La trovo comunque forte, visto che a terra è sempre 4 e in tema. Il teschio è circostanziale, va bene così.

2- Daario Naharis
quello della seconda spada a Daario è un falso problema. Pensateci bene, Quando funziona la spada? quando vinci. Quando funziona seguace? quando vinci. La differenza è che nel secondo caso puoi rubarti una truppa avversaria in vece di ucciderla e la torre non para seguace. Inoltre è in tema con i capisaldi del mazzo che abbiamo detto all'inizio.
possibile modifica: teschio e seguace. Se accettiamo la prima modifica a Daenerys, questa diventerebbe l'unica carta con teschio fisso, utile in attacco ma anche in difesa.

2- Verme Grigio
originariamente guadagnavi 1 spada. Qui un teschio. é una carta che mi pare perfetta come bilanciamento e in tema.

1- Ser Barristan
In origine era una carta da 3 con +2 in forza se c'era ordine di difesa. Secondo me era un po' troppo e non mi sono mai piaciuti i modificatori +2. Inoltre la carta da 3 doveva essere Drogo. Era anche l'unica carta con il seguace, ma pagava ben 1 segnalino in più per convertire, quindi 2 per fanti e navi, 3 per cavalli (qui Spartan bestemmierà, lui che ha sempre detto che la conversione dovrebbe essere gratuita... sappi amico mio che in origine era pure più cara :asd: ).
Breve inciso sui valore delle carte: quelle da 3-4 sono considerate carte offensive, per cui più adatti ad abilità d'attacco tipo spade; quelle da 0-1 difensive, per cui più adatte a torri e simili. Le carte da 2 sono una sorta di Jolly, utilizzabili in determinate circostanze sia in attacco che difesa. L'abilità seguace va bene che tu vinca, sia in attacco che difesa e il +1 alla Fo di Barristan lo porta 2 in caso di difese, quindi sfruttabile spesso sia in attacco che difesa. Nel complesso la trovo una carta da 1 equilibrata.
Nell'economia generale del mazzo, l'unica modifica che mi sentirei di proporre sarebbe di aggiungere 1 Torre.

1- Jorah Mormont
In origine aveva solo la torre. Ho aggiunto il seguace per colore: siamo consapevoli che non vincerà spesso. Però ci sta bene nell'idea del mazzo.

0- Varys
in origine era diverso: spostava un ordine sul tabellone, oppure ne piazzava uno in una area vuota, con un sacco di problemi al livello di faq ed era anche meno utile. Ora è una onesta carta da 0, magari non forte come alcune, ma anche meglio di tante altre.


[glow=red]3) vincere coi Targaryen[/glow]
sicuramente ci sono casate con cui è più intuitivo giocare. Anche per abitudine, dato che, nonostante la mappa diverse, si conoscono bene o male meglio. Poi la diplomazia - specie online - gioca una grossa parte. Una enorme parte. Non solo per il fatto di poter parlare segretamente, ma anche perchè tu poi tranquillamente metterti d'accordo su che ordini giocare col tuo alleato senza che la vittima senta nulla. In 2 vs 1 o in 3 vs 1 è dura, poi aggiungiamoci la fortuna/sfortuna dell'uscita delle Westeros che possono salvarti o condannarti del tutto.
Probabilmente mi piacerebbe provare una partita con solo diplomazia pubblica.
ora come ora, al di là delle modifiche proposte sopra, la casata Targaryen a me piace e non la trovo né più forte né più scarsa delle altre.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 25249
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,150.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda ciurlo » 26 mag 2015, 15:03

Le mie personali conclusioni:

1) Lannister: Golden Sound unico mare attorno a Lannisport.

2) Greyjoy: penso che così vadano bene.

3) Targyrien: a me i draghi piacciono troppo, soprattutto perché portano differenziazione alle truppe, francamente sarei per mantenerne l'obbligo di essere la prima perdita.
Riguardo alla posizione, credo che dargli più della nave in porto sia esagerato (e a doppio taglio). Considerate anche che in questa partita, la 12#2, a influenzare, almeno me, era la "fama" di spartan quale giocatore eccellente, e il fatto che (completamente off) avrebbe vinto il combattimento nel Narrow Sea, se mi avesse avvisato prima. Al massimo cambiare Barristan, ma eviterei rimaneggiare e rendere troppo complessi gli effetti delle carte.

Tully: la mia proposta del ponte si accompagnerebbe a un dimezzamento di Kingsroad in due territori da botte, rimettendo la corona di Brittsbridge a Banefort, usando la botte libera da Banefort.


Stannis Baratheon
Immagine
"tutti contro ciurlo!!!!!"
Spoiler:
Immagine
Offline ciurlo
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1062
Iscritto il: 31 marzo 2013
Goblons: 40.00
Località: castelfranco veneto
Mercatino: ciurlo

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda Agzaroth » 26 mag 2015, 15:09

ciurlo ha scritto:Tully: la mia proposta del ponte si accompagnerebbe a un dimezzamento di Kingsroad in due territori da botte, rimettendo la corona di Brittsbridge a Banefort, usando la botte libera da Banefort.

sul ponte stiamo valutando. Tre ponti sono troppi. perde significato il fiume, perde significato CrackClaw point come territorio. La corona a Bittrbridge è stata un'ottima modifica perchè sposta l'attenzione al centro di Westeros che era quel che volevamo, assieme al castello a Blackwater.

Stiamo valutando se spostare il ponte da CrackClawpoint a Harrenal.

Per i Targaryen sono d'accordo sul non complicare troppo le cose. per quello, sebbene l'idea fosse bella, non ero d'accordo con Spartan per l'introduzione di un mazzo parallelo per i draghi: troppe complicazioni, troppe variabili di cui tenere conto.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 25249
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,150.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda Daneel » 26 mag 2015, 15:14

ma domanda stupida

e ipotizzare un ponte solo in una direzione a harrenhall? a voi la scelta di quale sia l'unica direzione (io pensavo da king's a harrenhall) elimineremmo la divisione delle forze tully e permetteremmo agli arryn di minacciare harrenhall

mantenendo le twins e cracklaw come unico modo per passare di la
Immagine
Offline Daneel
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1140
Iscritto il: 28 gennaio 2015
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Daneel

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda Lig94 » 26 mag 2015, 15:16

Harrenal secondo me è inespugnabile cosi e è una spina su blackwater. Il ponte avvantaggia chi? Con un solo territorio dall'altro lato tendenzialmente kingsroad sarà arryn e quindi il ponte sarebbe disastroso per i tully. Con due territori... Di cui quello al di là del ponte catturabile solo dal tully allora sarebbe interessante, soprattutto per la difesa di the twins.

Il ponte dovrebbe quindi dare su un territorio con comfini harrenal, the twins e kingsroad

Ma dobbiamo danneggiare i tully!?!? @daneel
Immagine
cerco: rex, mord im arosa, splendor
Offline Lig94
Maestro
Maestro

 
Messaggi: 1096
Iscritto il: 29 giugno 2014
Goblons: 40.00
Località: Milano
Mercatino: Lig94

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda Agzaroth » 26 mag 2015, 15:19

Daneel ha scritto:ma domanda stupida

e ipotizzare un ponte solo in una direzione a harrenhall? a voi la scelta di quale sia l'unica direzione (io pensavo da king's a harrenhall) elimineremmo la divisione delle forze tully e permetteremmo agli arryn di minacciare harrenhall

mantenendo le twins e cracklaw come unico modo per passare di la

mah un ponte è un ponte. Non metterei l'unica direzione: serve ad entrambi per minacciare ed essere minacciati. In poche parole apre il ventaglio strategico.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 25249
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,150.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda Agzaroth » 26 mag 2015, 15:23

Lig94 ha scritto:Harrenal secondo me è inespugnabile cosi e è una spina su blackwater. Il ponte avvantaggia chi? Con un solo territorio dall'altro lato tendenzialmente kingsroad sarà arryn e quindi il ponte sarebbe disastroso per i tully. Con due territori... Di cui quello al di là del ponte catturabile solo dal tully allora sarebbe interessante, soprattutto per la difesa di the twins.

Il ponte dovrebbe quindi dare su un territorio con comfini harrenal, the twins e kingsroad

purtroppo il numero dei territori è calibrato. Non è possibile alterarlo.
Però non sono così sicuro che a quel punto Kingsroad sarebbe tendenzialmente Arryn, con le truppe Tully che partono da Twins e Harrenal. Quantomeno sarebbe bello combattuto.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 25249
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,150.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda Migno » 26 mag 2015, 15:26

- Mazzo in più ai Targaryen: non mi piace, già avere delle truppe e delle icone diverse mi sembra abbastanza, secondo me l'attuale setup con una nave in porto va testato adeguatamente, a me piace
- Ponte: lo lascerei dov'è, spostandolo Crackclaw perde l'importanza di territorio cuscinetto tra Baratheon, Arryn e Tully, eliminando il fronte Arryn. Aggiungere un ponte non mi piace. Ponte solo da una direzione non credo abbia senso, a meno che non abbia una scala mobile
- Corone: propongo di aumentare l'importanza di Crackclaw (come fatto per Bitterbridge) spostando una corona da King's Landing a Crackclaw. Baratheon e Tully hanno troppe corone, mentre i Lannister (da sempre molto ricchi) ne hanno solo 2, va bene che non ho mai il tempo per consolidare, ma non ho nemmeno la possibilità di raccogliere qualche punto in fase Westeros, 2 corone sono una miseria per i Lannister, ne metterei almeno 1 in più su un territorio in cui è difficile consolidare (Golden Tooth?) togliendola da Harrenaal.
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00
Mercatino: Migno

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda Daneel » 26 mag 2015, 15:29

harrenhall nel nuovo setup ne ha una sola di corona migno

e se togliamo 1 corona a king's Landing penalizzi troppo il baratheon che già non ha botti, se gli togli le corone lo ammazzi.....

(ps si lo so il ponte è irrealistico ma poteva essere un idea per portare il baricentro più verso l'interno di westeros)
Immagine
Offline Daneel
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1140
Iscritto il: 28 gennaio 2015
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Daneel

Re: [TDS] considerazioni post partita

Messaggioda golsat » 26 mag 2015, 15:34

Migno ha scritto:... i Lannister (da sempre molto ricchi) ne hanno solo 2, va bene che non ho mai il tempo per consolidare, ma non ho nemmeno la possibilità di raccogliere qualche punto in fase Westeros, 2 corone sono una miseria per i Lannister, ne metterei almeno 1 in più su un territorio in cui è difficile consolidare (Golden Tooth?) togliendola da Harrenaal.


Decisamente d'accordo con Migno sulle poche corone Lannister (contro anche l'ambientazione) è decisamente da migliorare.
Yohn Royce, Protettore della Valle e discendente degli Andali.
Offline golsat
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 826
Iscritto il: 10 febbraio 2014
Goblons: 20.00
Località: ROMA
Utente Bgg: golsat
Board Game Arena: golsat
Mercatino: golsat

PrecedenteProssimo

Torna a [GV] Giochi Online

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti