Consigli per iniziare Warhammer Fantasy

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

Consigli per iniziare Warhammer Fantasy

Messaggioda Clarisse » 3 ago 2011, 10:52

Ciao a tutti,
stavo valutando se iniziarlo, ma la mia esperienza si limita a HellDorado e Warmachine, non ho mai giocato a un campale e mi spaventa la durata delle partite, mi dite qualcosa in merito?
Nel caso mi convincessi (o mi convinceste :grin: ) esteticamente mi piacciono sia alti elfi che skaven, mi consigliate la scatola base Isola di Sangue?
Dentro ho visto che c'è un regolamento abbastanza corposo, ma non è il completo; sarebbe comunque da acquistare?
Grazie

Clarisse
Offline Clarisse
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: 27 dicembre 2007
Goblons: 60.00
Località: Genova
Mercatino: Clarisse

Messaggioda zerro73 » 3 ago 2011, 11:07

Io ci ho giocato per qualche anno.
E' un mondo bellissimo ma davvero ci devi stare parecchio dietro!
Rispetto a Warmachine è + complesso ed appagante, già una volta schierato il tuo esercito tutto dipinto con mesi di fatica, è una goduria.
Compra l'esercito che ti piace di + come BG e aspetto. IO ho giocato tanto gli elfi oscuri che erano dei pipponi ma mi piacevano troppo. 8)
Adesso pare che siano molto forti ma io per fortuna sono uscito dal tunnel... :roll:
Offline zerro73
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 1559
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 80.00
Località: Roma, Stoned Vineyard
Mercatino: zerro73

Messaggioda Zaidar » 3 ago 2011, 11:35

Gli eserciti sono fatti per essere il più possibile bilanciati, anche se ultimamente per odiosi motivi commerciali gli eserciti che vengono rifatti nuovi (uno all'anno come minimo) vengono potenziati. Secondo me conviene utilizzare le edizioni 2008 per giocare, sono quelle più bilanciate in assoluto tra tutti gli eserciti. Dopo quelle è iniziato lo squilibrio.

La durata delle partite dipende dalla grandezza degli eserciti. Mediamente direi 1 ora e mezzo ogni 1000 punti schierati in campo, quindi a 1000 punti la partita dura un'oretta poco più, a 2000 punti (la partita classica in tutti i tornei) si parla di quasi 3 ore e a 3000 punti (una battaglia veramente grossa) si arriva alle 4 ore e mezzo agilmente.

L'effetto estetico degli eserciti schierati è dipinti penso sia unico e superiore a qualsiasi altro wargame. Quando puoi annoverare decine e decine di modelli nelle tue fila e vedere gli stendardi svettare sui battaglioni ti senti veramente appagato.

Una cosa che ti consiglio di ponderare MOLTO bene è la spesa. Per un esercito da 2000 punti colorato da solo si parla di cose come 500 euro. Se non affronti questa spesa in modo estremamente ragionato, potresti spiacevolmente trovarti ad aver speso centinaia di euro per un esercito a metà... Comunque per iniziare ti consiglio di acquistare sicuramente la scatola di partenza, che è già comprensiva di molte miniature nonchè del Regolamento di Base e di molti dadi e del righello pollici-centimetri che presi separatamente costano un botto. Senza contare che puoi rivendere le miniature dell'altro esercito che non ti interessa ad un giocatore di quella razza e pagarti un altro battaglione. Insomma la scatola di partenza è assolutamente vantaggiosissima, ti fa risparmiare come minimo 70 euro di roba.

Per quanto riguarda gli eserciti vai tranquillo su quello che ti ispira di più come Background, nella versione 2008 sono tutti molto bilanciati (eccetto forse i Regni degli Ogre che erano appena usciti e quindi un po' scarsi a detta di molti giocatori). Io gioco Re dei Sepolcri perchè sono tra gli eserciti più tattici e difficili, e mi son battuto sia con Skaven che con Alti Elfi.
Gli orecchiappunta sono un esercito veloce e determinato, devastante nella fase di tiro e molto potente in fase magica. Mi mette molto in difficoltà perchè ha davvero risorse incredibili ed eroi potenti. I topastri invece sono una marea (quindi leggesi: 100 euro in più di esercito a 2000 punti) e sono quasi tutti carne da macello. Hanno quei pezzi di artiglieria però che fanno davvero un casino di danni e quando se ne escono con quelle diavolerie tipo assassini iniziano a far paura. In compenso le truppe muoiono come mosche e scappano non appena possono, specie quando fronteggiano dei Nonmorti :)

Sinceramente, da qualunque esercito tu decida di iniziare, il problema è assolutamente minore: anche se dovessi utilizzare l'esercito che ti sta più antipatico in assoluto, ti troveresti a divertirti davvero un mondo. Sono tutti veramente eccezionali perchè è eccezionale il gioco e il bello è fronteggiare nemici sempre differenti e adattare le proprie strategie ogni volta.
Offline Zaidar
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1604
Iscritto il: 04 maggio 2011
Goblons: 30.00
Località: Vernio (PO)
Mercatino: Zaidar

Messaggioda Clarisse » 3 ago 2011, 12:13

Grazie a entrambi ;)
Domanda idiota: giocare a 1000 punti sempre (per evitare così tempi dilatati) non conviene? O mi perdo qualcosa se non viaggio a 2000 - 2500?

Clarisse
Offline Clarisse
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: 27 dicembre 2007
Goblons: 60.00
Località: Genova
Mercatino: Clarisse

Messaggioda Zaidar » 3 ago 2011, 13:18

A 1000 punti non puoi schierare nell'esercito i Grandi Eroi, ma bensì solo gli Eroi. A 2000 punti puoi schierare 1 Grande Eroe, a 3000 due Grandi Eroi e così via... ogni +1000 punti +1 Grande Eroe al massimo. Il primo tuttavia a 2000 punti.

Giocare a mille punti è molto spesso divertente, ma il gioco dà il meglio di se a 2000, proprio perchè puoi schierare tutto l'arsenale del tuo esercito.
Giocare a più di 2000 punti dilata enormemente i tempi, ho giocato una volta a 5000 punti con le basette ed è stata una giornata intera... bellissimo, ma da farsi una volta e poi mai più... impazzisci a star dietro a tutte le truppe :)
Offline Zaidar
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1604
Iscritto il: 04 maggio 2011
Goblons: 30.00
Località: Vernio (PO)
Mercatino: Zaidar

Messaggioda Clarisse » 3 ago 2011, 14:43

Grazie dinuovo Zaidar,
immagino dunque che i grandi eroi siano figherrissimi e giocare senza ti lascia l'amaro in bocca?
Il regolamento è molto complesso? Per esempio con quello di Warmachine non ho grossi problemi.

Clarisse
Offline Clarisse
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: 27 dicembre 2007
Goblons: 60.00
Località: Genova
Mercatino: Clarisse

Messaggioda Pey » 3 ago 2011, 16:49

Parlo da giocatore che oramai sta dando via tutto (dopo alcuni anni di pratica, dalla 5^ alla 7^ edizione) per Warmachine/Hordes,
se hai provato Warmachine lo troverai eterno e noioso (nelle ultime partite mi era passato pure il divertimento).

Primo perché la complessità non è dal punto di vista della tattica, ma delle regole (e sì, il manuale rispetto a Warmachine/Hordes è molto più complesso e meno lineare) e secondo, perché ci sarà sempre un'esercito che vince a mani basse rispetto agli altri (e stranamente è quasi sempre quello il cui Army Book è stato ristampato per ultimo).

Aggiungiamo poi che le regole cambiano nel giro di tre anni e questo può portare unità fortissime di un'edizione, a diventare inutili nell'edizione successiva e che il formato che la GW sta cercando di raggiungere è sui 3000 punti (cosa che in Inghilterra avviene da anni)
Tra persone SENSATE, parlando, ci si mette d'accordo (Vania - L.A.G.N.A. 2010)
Offline Pey
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2409
Iscritto il: 20 maggio 2009
Goblons: 0.00
Località: Chieri(TO) - Savigliano(CN)
Utente Bgg: Pey81
Board Game Arena: Pey
Mercatino: Pey
Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda Zaidar » 3 ago 2011, 18:31

Pey ha scritto:
Primo perché la complessità non è dal punto di vista della tattica, ma delle regole (e sì, il manuale rispetto a Warmachine/Hordes è molto più complesso e meno lineare) e secondo, perché ci sarà sempre un'esercito che vince a mani basse rispetto agli altri (e stranamente è quasi sempre quello il cui Army Book è stato ristampato per ultimo).


ecco, infatti... conviene prendersi gli Army Book del 2008 (se ci sono ancora) altrimenti PDF tutta la vita. Gli eserciti nuovi sono sgravati per via di tattiche commerciali. Praticamente tutti i negozi fanno tornei con le regole 2008, perchè gli eserciti venuti fuori dopo sono uno più assurdo dell'altro. Solo per spingere la gente a comprarli.

Il manuale è molto molto vasto, ma ha il pregio della linearità: letto una volta, lo ricordi benissimo. Almeno io ho fatto una partita e ho già imparato tutto. Le regole sono molto intuitive in verità.

Senza Grandi Eroi non puoi ovviamente schierare i picchiatori/maghi più forti e non puoi usare gli oggetti magici più devastanti, oltre a non poter mettere in campo le bestie più grosse (mi sembra per esempio il drago degli elfi lo può cavalcare solo un Grande Eroe) quindi è una bella mancanza... O gli eserciti del caos non possono schierare i Demoni Maggiori che contano tra l'altro come una scelta Grande Eroe... quindi in effetti le partite a 1000 punti sono "schermaglie" più che battaglie vere e proprie.
Offline Zaidar
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1604
Iscritto il: 04 maggio 2011
Goblons: 30.00
Località: Vernio (PO)
Mercatino: Zaidar

Messaggioda Simone » 3 ago 2011, 21:58

Ciao clarisse!

Parlo da giocatore di warhammer, ma anche di battlefleet, warmaster, epic, confrontation, helldorado, 1999 ecc

Armati solo di 3 cose

1) Sesterzi.... Tanti, veramente tanti!

2) una grande fortuna nel tirare le secchiate di dadi

3) L'ultimo esercito uscito, perché come e' vero che ho un buco in mezzo al culo, quello e' di sicuro il piu' super sgravo..... almeno fino alla prossima armi list ;-)
« Nessun amico mi ha reso servigio, nessun nemico mi ha recato offesa, che io non abbia ripagati in pieno » Lucio Cornelio Silla
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Messaggi: 11425
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Mercatino: Simone
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Messaggioda Clarisse » 4 ago 2011, 13:29

mmm ok mi stò facendo un'idea, ieri dal GW di genova ho provato una battaglia tra gli elfi e gli skaven, tutto come da scatola "isola di sangue". Giudizio: per la mia esperienza in WarMachine, mi è piaciuto, non avrà il suo livello tattico, ma l'ho trovato più caciarone e rilassante (cosa che per agonismo WM non riesce a essere :grin: )
Siceramente, per mia ignoranza, lo ritenevo più complesso (sì roba c'è ne è, però niente di spaventoso) e, forse più da nerd :grin:
Mi ha fatto piacere non vedere gente convinta o rigida, ma bensì gente che si diverte, pertanto l'ambiente "disteso" mi ha fatto molto piacere.
Il tipo del negozio è stato assai gentile (leggi: no smania di vendita) e siccome gli ho spiegato le mie perplessità sugli eserciti vasti e il tempo da impiegarci, mi ha rincuorato spiegandomi che lì gente che gioca a 1000 punti c'è, e espandersi è necessario non per divertirsi, ma se vuoi fare competizioni e/o tornei (roba di cui a me non frega nulla).
Avendo il tasto SCIMMIA sull'ON 8) mi sa che ho scoperto un mondo che ho tenuto distante per ignoranza e per troppo tempo... :grin:

Clarisse
Offline Clarisse
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1304
Iscritto il: 27 dicembre 2007
Goblons: 60.00
Località: Genova
Mercatino: Clarisse

Messaggioda Zaidar » 4 ago 2011, 14:36

Benvenuto allora! ;)

vediamo di ripopolare questa sezione del forum :D
Offline Zaidar
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1604
Iscritto il: 04 maggio 2011
Goblons: 30.00
Località: Vernio (PO)
Mercatino: Zaidar

Messaggioda Emer » 20 ago 2013, 0:26

scrivo qui che mi sembra il topic adatto^^ allora sarei interessata all'armata dei conti vampiro anche se l'acquisterò di certo da un altro giocatore dato che la spesa da nuovi per il mio portafogli è assurda :-)) ho già preso il codex dei conti..leggendo vari post disseminati nel forum ho notato che molti giocatori vogliono le miniature nuove appena uscite è perché con molte delle vecchie non si potrebbe partecipare a tornei? o addirittura alcune miniature non sono più giocabili? e che pensate dei conti vampiro?
Come è morta Lucy?
Bèh…
Ha sofferto molto?
Sì, ha sofferto molto, ma poi le abbiamo tagliato la testa, conficcato un paletto nel cuore e l’abbiamo arsa. Finalmente ha trovato la pace!
Offline Emer
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 22 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Bergamo
Mercatino: Emer

Messaggioda Emer » 20 ago 2013, 0:27

va beh mi sono ripetuta...intendevo dire che miniature "vecchie" non si trovano più nel nuovo regolamento?
Come è morta Lucy?
Bèh…
Ha sofferto molto?
Sì, ha sofferto molto, ma poi le abbiamo tagliato la testa, conficcato un paletto nel cuore e l’abbiamo arsa. Finalmente ha trovato la pace!
Offline Emer
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 22 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Bergamo
Mercatino: Emer

Messaggioda Johan » 20 ago 2013, 22:28

Mi permetto di intervenire come giocatore di WHFB dal 2000. Il gioco ha ovviamente seguito una sua evoluzione da allora.
Andiamo per gradi: per goderti il gioco hai bisogno di circa 2000 punti di miniature. E sono tanti soldi se desideri giocare con le regole attuali.
Il gioco è diventato col tempo sempre più dipendente dal dado e meno dall'abilità del giocatore. La cosa lo ha reso sicuramente più divertente, ma meno adatto per giocatori smaliziati.
Per capirci, Warmahorders è completamente su un altro piano a livello tattico e strategico, soprattutto parlando di bilanciamento. Per ogni edizione NON è mai successo che tutti gli eserciti avessero un army book aggiornato. Per intenderci siamo all'ottava ed eserciti come nani, elfi silvani e bretonnia hanno libri degli eseciti aggioranti alla SESTA edizione, altri alla settima (elfi oscuri, Uomini bestia ecc). I più recenti sono aggiornati ma mentre alcuni sono sopra le righe (Guerrieri del caos, Vampiri) altri partono decisamente sotto (Re dei sepolcri, Orchi e Goblin).
Detto questo è un gioco che rimane ottimo per creare partite divertenti e campagne narrative, pessimo per tornei. A tal proposito la community italiana è una delle più vaste ma è al tempo stesso una vera palude: troverai persone simpaticissime e degne di diventare compagni di gioco, altri supercompetiviti, vecchi giocatori malmostosi che odiano il nuovo che avanza in ogni sua forma ecc. Personalmente mi sono disinnamorato del gioco proprio per l'ambiente, che ritengo ormai saturo e difficilmente sopportabile...
Gli army book vecchi sono introvabili e quasi nessuno li utilizza più, diversamente da chi ti dice di cercare quelli del 2008 (non intendo offendere ma conosco un paio di persone che giocano i vecchi libri, inoltre in quell'anno ne saranno usciti sì e no 3 o 4 quindi non capisco bene il discorso che fa... senza offesa, mi raccomando).
Per finire le regole. Saranno anche ben spiegate e lineari, ma il manuale base rimane una groviera, bisognoso di pagine e pagine di faq (che trovi sul sito GW) spesso mai troppo chiare e addirittura che contraddicono le regole del gioco.
Insomma, belle miniature (se ti piace lo stile un poco caricaturale, io ad es empio adoro gli Ogre), divertente il gioco ma da prendere solo ed esclusivamente per quello che è, un hobby leggero da fare con amici.
Al di fuori di esso... attenzione! Io mi sono trovato benissimo (ma davvero un altro pianeta) nelle community on line di Warmahordes e Lo Hobbit/Il Signore degli Anelli (sempre GW) molto più serene e rilassate...
Spero di non averti troppo disincentivato ma per me l'esperienza è stata tutto sommato piuttosto triste, credo sia giusto farti sentire anche un altra campana...
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2456
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda Emer » 20 ago 2013, 22:50

no no va bene, ti ringrazio della tua risposta^^ beh il marketing in questo settore si fa sentire un po' troppo, per me non sarebbe un problema di costi dato che mi terrei abbastanza bassa (si fa per dire) con le miniature usate il problema sarà il mio ragazzo che ci terrebbe molto a partecipare ai tornei veri e propri...
Come è morta Lucy?
Bèh…
Ha sofferto molto?
Sì, ha sofferto molto, ma poi le abbiamo tagliato la testa, conficcato un paletto nel cuore e l’abbiamo arsa. Finalmente ha trovato la pace!
Offline Emer
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 171
Iscritto il: 22 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Bergamo
Mercatino: Emer

Prossimo

Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti