[DUBBI] Cthulhu Storming

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

[DUBBI] Cthulhu Storming

Messaggioda MatBat » 17 mar 2017, 13:02

Questa settimana mi è arrivato il bundle delle prime due scatole di Cthulhu Storming, "La casa stregata" e "l'Orrore di Innsmouth".
Di base si tratta del motore di Dungeon Storming con materiali decisamente migliorati (miniature pi grandi , mappe a colori etc) e qualche nuova regola.

Ho provato ieri una prima partita con "La casa stregata" e mi sono sorti alcuni dubbi rispetto a come interpretare certe regole. :pippotto:
Magari sono tonto io, o forse tendo a pensare all'unico altro Storming che ho, "La cripta di Razidar" che è decisamente più semplice e lineare nella sua struttura.

veniamo ai punti:

1) qui è più una conferma della mia interpretazione. Rispetto agli storming non esiste il forziere in cui mettere al sicuro i soldi dopo ogni missione e viene specificato che i soldi trovati nelle stanze si dividono tra i giocatori subito. A differenza degli Storming, quando il personaggio viene sconfitto non perde tutti i suoi soldi ma deve usarne metà per essere curato.
Io ho interpretato che ogni personaggio si porta dietro la sua parte di soldi ed è solo quella che viene dimezzata per le cure (non tutti i soldi complessivi tra i due pg).

2) nel manuale viene detto che, una volta entrati nel dungeon/villaggio/casa, i pg non possono uscire finché non trovano una chiave o un'indizio.
A differenza dei vari Storming non esiste una prima chiave che riapre la porta "d'ingresso" ma diverse chiavi per diverse porte e indizio che sbloccano vari passaggi.
Il dubbio mi è sorto vedendo che esiste una scheda in cui segnare le varie chiavi e gli indizi che si possiedono.
Nei precedenti Dungeon Storming bisogna recuperare a ogni entrata la prima chiave per poter uscire. Qui, se chiavi e indizi restano nell'inventario, si può uscire quante volte si vuole.
O almeno così pare... Ovvio, la ricerca degli indizi e simboli magici obbliga comunque a esplorare tutta la casa (e il segnatempo dissuade dal fare entrate rapida vuoto).

Oppure, c'è un'altra interpretazione: uscendo si perdono tutte le chiavi (ma non i simboli magici) e a ogni successiva missione bisogna recuperare almeno una chiave/indizio.
Questo rende le cose più difficili, ma avrebbe senso visto che contano i simboli magici, e una volta trovato uno specifico si possono ignorare certe parti della mappa.
Però mi fa strano visto che da nessuna parte è scritto che si perdono le chiavi e non i simboli.

3) Questa è più complessa.
Esiste una sorta di segnatempo in cui segnare le volte che si inizia una missione. Entrati ubi tot di volte si attivano effetti particolari (8,13,17 volte).
Senza spoilerare troppo sono un piccolo bonus e due malus (mostri più forti). Non capisco davvero come gestirli. Gli effetti si sommano o si annullano a vicenda nella sequenza?
Qui ho tre interpretazioni:

A) arrivati a un tot numero di entrate si attivano gli effetti e questi permangono per le missioni successive, l'interpretazione più semplice.
Ha senso che i malus si sommino, rendendo le ultime missioni più difficili. Mi fa però strano che il giocatore riceva un bonus a partire dall'ottava entrata fino alla fine.
A logica dovrebbe essere un po" punito" perché perde tempo e fa tante entrate nella mappa.
Inoltre è palese che più si va avanti, meglio saranno equipaggiati i pg e mi pare strano dargli un ulteriore bonus a lungo.

B) arrivati a un tot di entrate si attiva un effetto e questo resta, fino a che non entra in gioco quello successivo.
Qui funziona un po' meglio visto che il bonus al giocatore funziona per pochi turni. Però è bizzarro che i due malus non si sommino (sembrano essere stati scritti per questo).
Anche qui abbiamo un leggero abbassamento della difficoltà e, vista la natura del gioco, mi pare strano.

C) questa è una mia interpretazione e mi sa tanto di home rules, anche se mi pare la più logica.
Il primo bonus ai pg dura per fino all'entrata 8 (ha senso sono deboli e li aiutiamo). Da 8 a 13 si gioca normalmente.
Poi da 13 in su si attivano i malus e si sommano 8il gioco è più duro ma i pg saranno meglio equipaggiati).

Scusatemi forse sto facendomi troppi pippotti mentali ma certe cose, soprattutto gli effetti che si attivano, non mi tornano :pippotto: :pippotto: :pippotto:
Offline MatBat
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 737
Iscritto il: 12 luglio 2012
Goblons: 20.00
Località: Milano
Mercatino: MatBat

Re: [DUBBI] Cthulhu Storming

Messaggioda Curte » 21 apr 2017, 9:54

1)Giusto!
2) provo a spiegare meglio la cosa: in CS non puoi uscire se non trovi una chiave o un indizio (perchè avresti fatto un "giro a vuoto"). Una volta trovata la segni sull'apposita scheda e da allora puoi uscire. Quando rientri, prima di uscire un'altra volta, devi trovare almeno un'altra chiave /indizio e così via
3) se non erro è giusta la A)
:approva:

-non è vero che morirete- disse il serpente

Offline Curte
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Game Inventor
 
Messaggi: 1640
Iscritto il: 25 marzo 2005
Goblons: 210.00
Località: Livorno
Mercatino: Curte


Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti