Cultista?

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Cultista?

Messaggioda cyberdisc » 17 set 2015, 14:50

La traduzione di "cultist" nella quasi totalità dei giochi da tavolo (e non) è quasi invariabilmente "cultista". Il problema è che, se non sbaglio, il termine "cultista" pare proprio non esistere in nessun vocabolario di italiano da me consultato.
Quindi sembrerebbe trattarsi di un "neologismo" impiegato solo nel mondo del gioco. Se ho ragione, la cosa possibilmente andrebbe evitata perché le alternative ci sono.
Infatti il termine "cult" in inglese è traducibile in "setta", per cui il "cultist" in italiano potrebbe essere tradotto in "adepto", "accolito","seguace", "iniziato", "proselito", "discepolo" etc...
Insomma le alternative ci sono è non appare così fondamentale doversi per forza "inventarsi" una nuova parola... o no?
"Lingue gonfie, pance piene non parlatemi di libertà voi chiamate giusta guerra ciò che io stramaledico!!!", 1973 BMS.
Vienici a trovare su Balena Ludens
Offline cyberdisc
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 162
Iscritto il: 29 aprile 2004
Goblons: 140.00
Mercatino: cyberdisc

Re: Cultista?

Messaggioda Stef » 17 set 2015, 15:31

Cado dalle nuvole in effetti. :)
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 8188
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide
Mercatino: Stef

Re: Cultista?

Messaggioda Agzaroth » 17 set 2015, 15:51

io cultista me lo ricordo sin dai tempi di Mutant Chronicles. E' sicuramente un neologismo ludico, ma talmente diffuso, radicato e italianizzato che non vedo più motivo di boicottarlo.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 24734
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,000.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: Cultista?

Messaggioda nand » 17 set 2015, 16:04

cyberdisc ha scritto:La traduzione di "cultist" nella quasi totalità dei giochi da tavolo (e non) è quasi invariabilmente "cultista". Il problema è che, se non sbaglio, il termine "cultista" pare proprio non esistere in nessun vocabolario di italiano da me consultato.

Nella Treccani il suffisso -ista viene citato proprio come "generatore" di neologismi:

http://www.treccani.it/enciclopedia/ist ... a_italiana)/
Offline nand
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5123
Iscritto il: 10 agosto 2004
Goblons: 80.00
Località: Modena
Utente Bgg: n_and
Mercatino: nand

Re: Cultista?

Messaggioda gen0 » 17 set 2015, 16:04

cyberdisc ha scritto:La traduzione di "cultist" nella quasi totalità dei giochi da tavolo (e non) è quasi invariabilmente "cultista". Il problema è che, se non sbaglio, il termine "cultista" pare proprio non esistere in nessun vocabolario di italiano da me consultato.
Quindi sembrerebbe trattarsi di un "neologismo" impiegato solo nel mondo del gioco. Se ho ragione, la cosa possibilmente andrebbe evitata perché le alternative ci sono.
Infatti il termine "cult" in inglese è traducibile in "setta", per cui il "cultist" in italiano potrebbe essere tradotto in "adepto", "accolito","seguace", "iniziato", "proselito", "discepolo" etc...
Insomma le alternative ci sono è non appare così fondamentale doversi per forza "inventarsi" una nuova parola... o no?


mi hai appena provocato un effetto

Immagine

devo ammettere che il termine cultista non mi è mai particolarmente piaciuto, poi dopo questa XD
Immagine
Offline gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2814
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: Cultista?

Messaggioda rockrob74 » 17 set 2015, 17:02

Io l ho sempre tradotto in accolito....
Ho sempre sbagliato??

Inviato dal mio LG-D405 utilizzando Tapatalk
Offline rockrob74
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 446
Iscritto il: 26 gennaio 2009
Goblons: 130.00
Utente Bgg: rockrob
Board Game Arena: rockrob
Mercatino: rockrob74

Re: Cultista?

Messaggioda nakedape » 17 set 2015, 17:04

In realtà potrebbe persino essere peggio di un neologismo...

https://it.wikipedia.org/wiki/Cultismo
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Cultista?

Messaggioda MoonElf » 18 set 2015, 3:14

cyberdisc ha scritto:Qualcosa che ho letto di sfuggita perché troppo distratto dall'avatar di Cyberdisc e dall'ondata di emozioni e ricordi che mi ha provocato
Offline MoonElf
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1177
Iscritto il: 16 settembre 2014
Goblons: 60.00
Località: Lugano
Mercatino: MoonElf


Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron