Donne e GdT: goblinesse, a voi la parola

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Messaggioda fairy » 11 dic 2007, 21:55

Scusate se intervengo solo ora, ma il pc lo vedo poco e nel weekend sono stata alla gobcon a Orte!
Che dire..a me piace giocare perchè mi diverto!
Mi sono approcciata ai giochi da tavolo insieme a falcon, passo per passo. Lui essendo più passonale di me nelle cose che gli piacciono, è lui che si tiene informato su tutto.
Mi piace giocare perchè mi diverto, perchè sto con delle persone che imparo a conoscere attraverso i giochi e perchè mi metto in gioco.
E' anche vero, che una volta che ti tesseri alla tana, più vendicativa e rosicona diventi. Forse per natura, forse per caratttere, ma è così.
Nel nostro gruppo sono l'unica donna e un pò uso questa strategia nel gioco, pechè i "maschietti" molte volte sottovolutano che gli sta vicino, se è una ragazza ancora di più. Io però mi faccio riconoscere. Non amo particolarmente i dadi perchè loro non amano molto me, quindi affidarsi a un gioco solo dadoso ogni tanto va bene, ma troppo mi stanca. Giochi di combattimenti mi piacciono molto, ma mi impunto e vedicativa lo divento, va a finire che gli altri ci pensano due volte prima di farmi un attacco. I giochi di gestione e strategia li preferisco perchè mi impegnano di più o forse perchè mi sembra che vincere mi impegni più a livello intellettivo. I giochi casinisti e di gruppo è bello farli per il caos che generano.

Nel mondo femminile da cui provendo i giochi effettivamente non erano presi in considerazione...ma perchè non sanno cosa sono e cosa significa giocarli. Ci sono meno donne che giocano perchè è un campo che non scoprono facilmente, non so perchè ma è così. Eppure quando ne parlo con colleghe o amiche sembrano tutte interessate a provare..quindi credo che l'ostacolo maggiore sia far conoscere il gioco.
..perchè il sogno più vero è quello più distante dalla realtà,
quello che vola via senza bisogno di vele, nè di vento..
Hugo Pratt

www.ancestrale.it
Offline fairy
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 29 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: nella terra di mezzo tra bergamo e milano
Mercatino: fairy

Messaggioda chris666 » 12 dic 2007, 16:33

Eccomi qua!
Sono stata un po' assente sulla Tana perché siamo nel periodo natalizio ed ho un po'(anzi molte) cose da fare. Sob!
Che dire?!?!
Non vedo perché fare questa distinzione!!
Io non l'ho notata molto...forse sono solo fortunata!
Il mio ragazzo non gioca e delle volte devo "piangere" per convincerlo a giocare a qualcosa...adesso che ho scoperto che gli piace Wow però ne approfitto ;). Addirittura ad un torneo della D&D pur di non stare lì a vedermi giocare se n'è tornato a casa da solo!!! ;) Nei GDR ho sempre coinvolto le mie amiche che si sono unite con entusiasmo!
Nei GDT spesso siamo più donne che uomini a giocare...anche se accade di rado che possiamo giocare perché abitiamo distanti!
Sono una mosca bianca?!?!?! ;)
Ciao
Chris
Offline chris666
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 26 aprile 2007
Goblons: 0.00
Località: Toscana
Mercatino: chris666

Messaggioda MadeR » 12 dic 2007, 18:34

chris666 ha scritto:Eccomi qua!
Sono stata un po' assente sulla Tana perché siamo nel periodo natalizio ed ho un po'(anzi molte) cose da fare. Sob!
Che dire?!?!
Non vedo perché fare questa distinzione!!
Io non l'ho notata molto...forse sono solo fortunata!
Il mio ragazzo non gioca e delle volte devo "piangere" per convincerlo a giocare a qualcosa...adesso che ho scoperto che gli piace Wow però ne approfitto ;). Addirittura ad un torneo della D&D pur di non stare lì a vedermi giocare se n'è tornato a casa da solo!!! ;) Nei GDR ho sempre coinvolto le mie amiche che si sono unite con entusiasmo!
Nei GDT spesso siamo più donne che uomini a giocare...anche se accade di rado che possiamo giocare perché abitiamo distanti!
Sono una mosca bianca?!?!?! ;)
Ciao
Chris


Credo si, anche al plurale, dato che hai detto che SIETE più donne che uomini.
Ti chiedo quindi: come avete iniziato a giocare? come avete conosciuto i giochi da tavolo "moderni"?
e soprattutto siete in zona Pisa?
Cerco (wishlist) e scambio giochi: sempre aggiornato.
Offline MadeR
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1695
Iscritto il: 10 dicembre 2004
Goblons: 800.00
Località: Pisa/Messina
Mercatino: MadeR

Messaggioda DioBrando » 12 dic 2007, 19:15

Bè io se non vedo non credo, comincio ad essere come S. Tommaso...
Qui fioccano ragazze che giocano, gruppi di ragazze numerose... Io sono stato al Modcon quest'anno, ora non sarà la Gobcon, ma di donne non ne ho viste tante, giocanti poi....
O vi nascondete o mi torna piuttosto come un tentativo di difendere la categoria ;)

Facciamo così: organizziamo un Play&Woman Day, così ci si rende conto davvero di quante siete... Peraltro ne vedo molte segnalate dalla Toscana, quindi potrebbe farsi qui (io in Toscana ci vivo da anni e di ragazze giocatrici ne avrò viste 4-5 a Siena, e manco assidue....).

Organizzo io a Siena o i Goblins a Pisa e si vede (secondo me ci sarà solo affluenza maschile attratta dalla prospettiva....).
Offline DioBrando
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 13 novembre 2006
Goblons: 30.00
Località: momentaneamente di nuovo in Siena, prossimamente a Malta, poi vedremo
Mercatino: DioBrando

Messaggioda MadeR » 12 dic 2007, 19:25

DioBrando ha scritto:Bè io se non vedo non credo, comincio ad essere come S. Tommaso...
Qui fioccano ragazze che giocano, gruppi di ragazze numerose... Io sono stato al Modcon quest'anno, ora non sarà la Gobcon, ma di donne non ne ho viste tante, giocanti poi....
O vi nascondete o mi torna piuttosto come un tentativo di difendere la categoria ;)

Facciamo così: organizziamo un Play&Woman Day, così ci si rende conto davvero di quante siete... Peraltro ne vedo molte segnalate dalla Toscana, quindi potrebbe farsi qui (io in Toscana ci vivo da anni e di ragazze giocatrici ne avrò viste 4-5 a Siena, e manco assidue....).

Organizzo io a Siena o i Goblins a Pisa e si vede (secondo me ci sarà solo affluenza maschile attratta dalla prospettiva....).
:lol: :lol: :lol:
Cerco (wishlist) e scambio giochi: sempre aggiornato.
Offline MadeR
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1695
Iscritto il: 10 dicembre 2004
Goblons: 800.00
Località: Pisa/Messina
Mercatino: MadeR

Messaggioda Dera » 12 dic 2007, 19:33

Parolo per me: alla modcon in effetti non ho giocato molto in quanto sono stata molto tempo in ludoteca per i prestiti.

Comunque sinceramente io non vedo queste "ragazze che fioccano"... nel senso, è vero che siamo in crescita, ma sempre in netta minoranza ;)

E inoltre personalmente non parteciperei a un Play&Woman Day per principio: perché differenziare fra giocatori maschi e femmine? Io gioco e questo basta. Non m'importa se nel mio gruppo siamo tutte ragazze oppure sono l'unica. Mi sembrerebbe un po' un'occasione creata per trovarsi una ragazza giocatrice :lol:
Offline Dera
Goblin OffTopicus
Goblin OffTopicus

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 1350
Iscritto il: 29 settembre 2003
Goblons: 80.00
Località: Nodica city (Pi)
Mercatino: Dera

Messaggioda DioBrando » 12 dic 2007, 21:46

Bè si farebbe contenti almeno un pò di giocatori :lol: :lol: :lol:

Però capisco il tuo punto di vista, la mia era solo una provocazione da prendere sul ridere, come ha fatto MadeR ;)


Magari vedremo in futuro crescere la presenza femminile... Ma da come la vedo la strada non è in discesa (e direi nemmeno in piano :lol: )
Offline DioBrando
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 302
Iscritto il: 13 novembre 2006
Goblons: 30.00
Località: momentaneamente di nuovo in Siena, prossimamente a Malta, poi vedremo
Mercatino: DioBrando

Messaggioda Juda » 12 dic 2007, 22:53

beh, molti mi hanno dato contro, ma alla fine hanno detto la stessa cosa senza usare un'estremizzazione (che se smorzata calza a molti...): io ho detto che è meglio che si faccia autocritica e si cerchi un po' meno di essere una nicchia; nerds estremi a parte molti giocatori si isolano un po' nel momento in cui apprezzano il gioco fine a sè stesso e non come momento socializzante - ergo: se le donne prediligono la socializzazione, così facendo le escludiamo a prescindere... si provi a socializzare con il gioco, ad usarlo anche come occasione per cazzeggiare, ridere e non solamente per studiare le meccaniche, provarne di nuove per poter essere il più "esperti" possibile, o per contare quante vittorie si riescono a collezionare in modo da sapere in quale gioco si è più forti...; si provi a fare attenzione al fatto che non sempre per i neofiti è l'occasione giusta per una serata di gioco (soprattutto se c'è altro da fare che a loro aggrada di più). Se le donne preferiscono ciò che è socializzante, perché non rendere il gioco tale e non alleggerirlo un po' da questa componente agonistica, tattico-strategica, o semplicemente troppo intellettuale, che lo rende attività di nicchia; alla fine gioverebbe a tutti, soprattutto alla diffusione della cultura ludica. A voi!

Adotta un Juda, ti sara "fedele" per sempre!?!

Offline Juda
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1571
Iscritto il: 25 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Lodi
Mercatino: Juda

Messaggioda socchia » 12 dic 2007, 23:19

Sicuramente le persone che ho conosciuto mi hanno aiutata ad appassionarmi sempre di più ai giochi! Fortunatamente la maggior parte delle persone che amano giocare e che frequento amano anche cazzeggiare mentre si gioca. Il gioco così diventa non solo un esercizio mentale, ma un modo bello, costruttivo e coinvolgente di passare le serate... e anche economico, se non fosse per la voglia di avere tutti i giochi! Del resto non capirei lo spirito di chi gioca solo per far vedere quanto è bravo o per misurarsi. Per carità, anche questo è un aspetto del gioco, ma, se fosse l'unico, sarebbe un po' triste! Magari se non avessi trovato nei nuovi compagni di gioco degli amici, non avrei giocato con l'assiduità e il piacere con cui lo faccio!
Offline socchia
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 435
Iscritto il: 28 luglio 2006
Goblons: 90.00
Località: montecompatri (roma)
Mercatino: socchia

Messaggioda Lobo » 12 dic 2007, 23:43

Brava, me sa che me tocca pagatte 'na birra.

Comunque va bene socializzare con il gioco, ma anche partite competitive hanno il loro senso.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Offline Lobo
Crazy Goblin
Crazy Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Editor
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 3726
Iscritto il: 09 giugno 2003
Goblons: 20,011,502.00
Località: Flaminius - TdG
Utente Bgg: Lobo
Board Game Arena: LGZ
Mercatino: Lobo
Puerto Rico Fan Twilight Struggle fan Sono un Goblin Terra Mystica Fan Membro della giuria Goblin Magnifico Star Wars: X-Wing Fan BoardGameArena Player Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col rosso Tifo Roma Gundam fan Goldrake fan Podcast Fan Ventennale Goblin

Messaggioda chris666 » 13 dic 2007, 1:38

MadeR ha scritto:
chris666 ha scritto:Eccomi qua!
Sono stata un po' assente sulla Tana perché siamo nel periodo natalizio ed ho un po'(anzi molte) cose da fare. Sob!
Che dire?!?!
Non vedo perché fare questa distinzione!!
Io non l'ho notata molto...forse sono solo fortunata!
Il mio ragazzo non gioca e delle volte devo "piangere" per convincerlo a giocare a qualcosa...adesso che ho scoperto che gli piace Wow però ne approfitto ;). Addirittura ad un torneo della D&D pur di non stare lì a vedermi giocare se n'è tornato a casa da solo!!! ;) Nei GDR ho sempre coinvolto le mie amiche che si sono unite con entusiasmo!
Nei GDT spesso siamo più donne che uomini a giocare...anche se accade di rado che possiamo giocare perché abitiamo distanti!
Sono una mosca bianca?!?!?! ;)
Ciao
Chris


Credo si, anche al plurale, dato che hai detto che SIETE più donne che uomini.
Ti chiedo quindi: come avete iniziato a giocare? come avete conosciuto i giochi da tavolo "moderni"?
e soprattutto siete in zona Pisa?


Quando giochiamo ai GDT di solito siamo 3 donne e 2 uomini!
Quando gioco ai giochi di ruolo (1 sessione a settimana) solitamente siamo 2 donne e 3 uomini....
Io ho iniziato a giocare a D&D 20 anni fa o giù di lì...il gdr me l'ha fatto conoscere mio cugino...ho giocato con lui diversi anni con un gruppo base in cui si alternavano diverse persone per lo più donne...
Per giochi moderni intendi quello oltre risiko, hotel, monopoli, ecc....?!?!
Beh, a quelli ci abbiamo sempre giocato da piccoli...poi la mia curiosità ci ha portato un po' più avanti e questa volta ho "reso il favore" a mio cugino...ho portato lui dentro il mondo dei GDT "moderni" ;)
Ciao
Chris
Offline chris666
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 305
Iscritto il: 26 aprile 2007
Goblons: 0.00
Località: Toscana
Mercatino: chris666

Messaggioda fairy » 13 dic 2007, 2:12

Concordo con Socchia, senza un gruppo di amici che supporta il gioco, certamente non sarebbe diventato così importante per noi!
Ultima modifica di fairy il 14 dic 2007, 21:40, modificato 1 volta in totale.
..perchè il sogno più vero è quello più distante dalla realtà,
quello che vola via senza bisogno di vele, nè di vento..
Hugo Pratt

www.ancestrale.it
Offline fairy
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 629
Iscritto il: 29 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: nella terra di mezzo tra bergamo e milano
Mercatino: fairy

Messaggioda MadeR » 13 dic 2007, 4:17

chris666 ha scritto:Per giochi moderni intendi quello oltre risiko, hotel, monopoli, ecc....?!?!


Decisamente no. Parto da can't stop in poi diciamo...
Cerco (wishlist) e scambio giochi: sempre aggiornato.
Offline MadeR
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1695
Iscritto il: 10 dicembre 2004
Goblons: 800.00
Località: Pisa/Messina
Mercatino: MadeR

Precedente

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti