Dungeon Crawl

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, pacobillo, Rage

Messaggioda Cyrano » 25 ott 2010, 16:09

In realtà il dungeon va esplorato, questo è vero... Descent è e rimane un ibrido DC-skirmish che, proprio per la sua caratteristica di ibrido non convince in nessun ruolo. Il DC è minimo e le schermaglie sono sottotono rispetto agli skirmish puri... Il bello di quel gioco è la ricca dotazione ma se te lo davano in mano con tiles di qualità scadenti e minia di cartoncino il regoloamento non è che faceva tanto di per sé... ;)
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda okrim » 12 feb 2011, 22:48

non mi sento di aggiungere nulla di filosofico alla discussione in quanto non ho una mia ferrea definizione di DC da confrontare. Ho giocato moltissimo a HQ, che considero ovviamente un capolavoro, ma il mio punto di riferimento, sebbene non ci abbia mai potuto giocare - ma ne conosco il regolamento -, è WarHammer Quest, dove c'è tutto quello che ci deve essere.

Giochi quali Star Quest aggiungono una componente di competitività maggiore al ruolo del Master, che trovo positiva finchè ciò non rende il tutto un gioco di battaglie su mappa quadrettata, che allora tantovale giocare a uno schirmish. Star Quest, pietra miliare, soffre della mancanza di esplorazione e ritrovamento di situazioni e tesori, ad esempio.

Vorrei solo aggiungere che un particolare tipo di gioco simile è Dungeoneer, che al di la della confezione misera, secondo me poteva dir la sua, con mappa componiile e casuale, gestione del "nemico" da tutti i giocatori in maniera assolutamente competitiva ma equilibrata, e competitività - questo è vero - tra i giocatori che era alla base del gioco, con in più una totale suspence mancante riguardante una storia-campagna
Offline okrim
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim

Messaggioda Frost82 » 13 feb 2011, 9:55

Giusto un'osservazione...

E' plausibile che un genere di gioco, nato come tale (DC), si sia evoluto con il passare del tempo in un tipo di meccanica?

Mi pare che stiamo discutendo di quello. Esistono giochi (come Heroquest) che si possono definire realmente giochi DC, ed iniziano ad esistere molti giochi che non sono proprio DC ma qualcosa di simile.

Paragonerei dunque il DC più ad una meccanica che ad un gioco... Come autore potrei voler fare un gioco di piazzamento, maggioranze e DC.

Se invece vogliamo caratterizzarlo come categoria, allora cercherei le meccaniche che fanno parte di quella categoria: es. Crescita personaggio, Esplorazione, Combattimento.

Che poi il Combattimento venga realizzato con tiri di dado o con confronto di abilità, questo non dovrebbe incidere sul fatto che un gioco sia DC o meno.

Ad esempio, la durata non è una meccanica: quindi possono esistere giochi da 11 ore o giochi da 3 ore. Altrimenti potremmo dire che i giochi di maggioranze, per esempio, devono durare al massimo 90 minuti, quindi quelli che durano di più, non sono di maggioranza ;)
Offline Frost82
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: 17 dicembre 2004
Goblons: 160.00
Mercatino: Frost82

Re: Dungeon Crawl

Messaggioda okrim » 8 mag 2015, 17:42

Ma poi, la lista, è stata fatta? E dove mettereste Imperial Assault?
Offline okrim
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1309
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim

Precedente

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite