È giusto non pubblicare il regolamento?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, pacobillo, Sephion, Rage

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda computerman » 11 mag 2016, 18:10

E se i produttori dei giochi "vendessero" separatamente il manuale? Esempio fuori da ogni possibile contesto "tanistico":

Esce il Monopoly limited futur edition risikato :asd:
Il distributore inglese lo vende a 30€
Quello italiano lo vende a 40€
Oppure vende a 5/10€ poi bo la scelta deve essere dell'editore, il solo manuale (digitale/cartaceo)? Ecco una scelta di questo tipo potrebbe dare una botta al cerchio e uno alla botte, sostieni seppur in minimo l'editore italiano se prendi solo il manuale, lo sostieni in toto se prendi l'edizione italiana.
Oppure prendi il manuale e attendi che i prezzi esteri calino o come si diceva si fa un gruppo di acquisto...

E qui mi viene in mente un altra cosa, potrebbe essere un lavoro? Immaginate uno che fa l'accordo con vari editori a cui dice "oh la distribuzione potete fare con chi volete, ma dovete darmi l'esclusiva della traduzione dei manuali". E poi decide di venderlo a questo o quello o anche al singolo...secondo me un accordo di sto tipo farebbe svoltare qualcuno :ninja:
Offline computerman
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1873
Iscritto il: 14 gennaio 2015
Goblons: 150.00
Mercatino: computerman
Telegram Fan

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda Fedellow » 11 mag 2016, 18:13

Mi pare già lo facciano, in alcuni casi.
Immagine
Offline Fedellow
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 3405
Iscritto il: 15 gennaio 2014
Goblons: 8,990.00
Località: Perugia
Utente Bgg: Fedow
Mercatino: Fedellow
Puerto Rico Fan Twilight Struggle fan Recensioni Minute  Fan Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Sono un cattivo Ho partecipato alla Play di Modena Hai scritto 10 articoli per la Tana dei Goblin Caylus Fan Io gioco col rosso Sono un Sava follower Triade, il verde e' troppo verde... Io odio Traico! :D Sveltolampo follower Ilsa Magazine fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Boba fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin I love German Mac Gerdts Fan King of fillers I love fillers

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda computerman » 11 mag 2016, 18:28

Fedellow ha scritto:Mi pare già lo facciano, in alcuni casi.


Non lo sapevo :ninja:
Offline computerman
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1873
Iscritto il: 14 gennaio 2015
Goblons: 150.00
Mercatino: computerman
Telegram Fan

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda Tanelorn » 11 mag 2016, 18:29

Uplay, che infatti non vuole i manuali tradotti in tana, già lo fa.
Offline Tanelorn
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3036
Iscritto il: 04 marzo 2008
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Tanelorn

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda Checco » 11 mag 2016, 18:31

sava73 ha scritto:
Tanelorn ha scritto:Tornando all'inglese, suonerò antipatico, ma non trovo giustificabile al giorno d'oggi che uno con meno di 50 anni sia in condizioni da non sapere gestire un regolamento...[...]


Ci sono 10k motivi per cui uno oggi non abbia voglia di studiare l'inglese! [...] C'è chi non ha soldi per arrivare a fine mese... figuriamoci imparare una lingua diversa dalla sua.


:clap: :clap:

Credo che Sava abbia centrato uno dei 10k motivi...
I miei giochi preferiti:
Immagine

Le mie ultime partite:
Immagine
Offline Checco
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1407
Iscritto il: 13 gennaio 2013
Goblons: 200.00
Località: Napoli
Utente Bgg: Checco
Mercatino: Checco
Agricola fan Puerto Rico Fan Terra Mystica Fan The Great Zimbabwe Fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ventennale Goblin Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda computerman » 11 mag 2016, 18:33

Tanelorn ha scritto:Uplay, che infatti non vuole i manuali tradotti in tana, già lo fa.


Cioè vende solo i manuali? :Straeyes:
Non lo sapevo :pippotto:
Offline computerman
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1873
Iscritto il: 14 gennaio 2015
Goblons: 150.00
Mercatino: computerman
Telegram Fan

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda Tanelorn » 11 mag 2016, 18:42

Ribadisco, poi chiudo sulla questione perché tocca l'argomento solo di striscio, che uno che non arriva a fine mese, se non si preoccupa dell'inglese, tanto meno si preoccupa dei boardgame in italiano a prezzo aumentato. E, in ogni caso, l'inglese sicuramente lo aiuterebbe a trovare un lavoro se non lo ha o migliorare la sua posizione lavorativa se lo ha.
Offline Tanelorn
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3036
Iscritto il: 04 marzo 2008
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: Tanelorn

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda Checco » 11 mag 2016, 18:49

Tanelorn ha scritto:Ribadisco, poi chiudo sulla questione perché tocca l'argomento solo di striscio, che uno che non arriva a fine mese, se non si preoccupa dell'inglese, tanto meno si preoccupa dei boardgame in italiano a prezzo aumentato. E, in ogni caso, l'inglese sicuramente lo aiuterebbe a trovare un lavoro se non lo ha o migliorare la sua posizione lavorativa se lo ha.


Non volevo mica essere polemico.
Io generalmente non entro mai nel merito delle opinioni degli utenti, ma ho sottolineato, con il mio quote a sava, solo una piccola risposta al tuo dire che fai fatica a capire chi alle soglie del 2016 non conosce l'inglese.

Presente la coda di paglia? Ecco tutto...mi sono sentito dato della "capra"...( mi sono autochiamato così pochi post fa )...tutto qui.

Detto questo, capisco che tradurre solo un regolamento ed aumentare il prezzo faccia un po' rabbia, ma alle capre come me serve... ;)
I miei giochi preferiti:
Immagine

Le mie ultime partite:
Immagine
Offline Checco
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1407
Iscritto il: 13 gennaio 2013
Goblons: 200.00
Località: Napoli
Utente Bgg: Checco
Mercatino: Checco
Agricola fan Puerto Rico Fan Terra Mystica Fan The Great Zimbabwe Fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ventennale Goblin Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda Sephion » 11 mag 2016, 19:33

stiamo andando off-topic ;)
I know I was born and I know that I'll die, but in between is mine.

Aiutaci a creare il gioco della Tana dei Goblin!
http://www.goblins.net/phpBB3/la-tana-d ... 61-90.html

Immagine
Offline Sephion
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Organization
 
Messaggi: 2329
Iscritto il: 27 novembre 2011
Goblons: 20.00
Località: Fiumicello (UD)
Mercatino: Sephion
Sei iscritto da 5 anni. Sono un Goblin Ho partecipato alla Play di Modena Berserk fan Birra fan Playstation fan Cloud Strife fan Ventennale Goblin

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda Checco » 11 mag 2016, 19:52

Pardon
I miei giochi preferiti:
Immagine

Le mie ultime partite:
Immagine
Offline Checco
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1407
Iscritto il: 13 gennaio 2013
Goblons: 200.00
Località: Napoli
Utente Bgg: Checco
Mercatino: Checco
Agricola fan Puerto Rico Fan Terra Mystica Fan The Great Zimbabwe Fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ventennale Goblin Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda Sveltolampo » 12 mag 2016, 11:36

Dico la mia in due righe...
Secondo me è una cosa bella pubblicare sul sito i regolamentio perchè fa sentire gli acquirenti considerati e non trattati solo come vacche da mungere...fa trasperire passione nel lavoro...

Nel mio caso ammetto che ormai, da non so quanti anni, una casa prodruttrice italiana mi ha dato la "spinta" per comprare tutto in inglese perchè non mi sentivo considerato...e quindi ho optato per una scelta drastica...però ultimamente c'è un'altra realtà che mi ha fatto tornare indietro nella scelta... :asd:

Ammetto che, pur comprando tutto in inglese e non essendo molto esperto in inglese, ho imparato molto e ormai i manuali non sono più ostici (alla fine i termini son sempre uguali :rotfl: )...tranne 1...Mage Wars...quello mi ha fatto passare notti insonni...e ringrazio Asterion di aver pubblicato il manuale...peccato che non sono mai andato a Lucca o Modena perchè volevo acquistare da loro lo stesso gioco, in fin dei conti sulle carte c'è una montagna di testo che non sempre digerisco :piange:

:approva:
Offline Sveltolampo
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 12244
Iscritto il: 22 settembre 2011
Goblons: 10.00
Località: Povoletto (UD)
Utente Bgg: Sveltolampo
Mercatino: Sveltolampo
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Telegram Fan

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda phalanx » 12 mag 2016, 11:42

Lasciatemi fare per un attimo l'avvocato del diavolo.
Capisco chi pensa che una diffusione di materiale gratuito aiuti il mercato, sono anche in parte d'accordo.
Capisco meno chi parla di lucro (gli editori sono compagnie a scopo di lucro), forse sarebbe meglio parlare di speculazione.
Mi sembra però che l'accusa venga fatta troppo in fretta. Si considera come costo solo la traduzione del manuale (indipendentemente dal quantitativo di pagine) o del resto della componentistica.
Ma qualcuno pensa a quanto sia il margine di guadagno effettivo di un editore di un gioco tradotto?
Quanto sono costati gli accordi commerciali (se un manager/rappresentante passa un mese a lavorare/discutere col fornitore la cosa costa almeno qualche migliaia di euro), quanto costa lo stoccaggio?
E ci sarebbero molte altre cose da considerare su cui spesso ci soffermiamo poco.

Credo che la pubblicazione sia ua scelta commerciale, non mi sento di criticare.
Credo invece che la diffusione del gioco possa essere aiutata con un buon supporto post vendita (faq, ricambi, comunicazione coi clienti su problemi o espansioni).
Offline phalanx
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2469
Iscritto il: 06 gennaio 2014
Goblons: 40.00
Località: lucerna
Utente Bgg: phalanx72
Mercatino: phalanx

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda nakedape » 6 set 2016, 22:13

Fermo restando che mi fanno sempre scappare dal ridere le accuse di sciacallaggio in un mercato voluttuario e assolutamente non necessario come il nostro. E fermo restando che ritengo che sia una libera e sacrosanta scelta quella dell'editore di pubblicare o meno la traduzione. Quello che non capisco è semplicemente questo: perché non si limitano a realizzare e vendere una semplice brochure del regolamento ita? Magari stampato professionalmente o anche solo in PDF su amazon?
Io credo che migliorerebbero in efficienza senza perdere margine.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12627
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda traico7 » 7 set 2016, 7:24

nakedape ha scritto:Fermo restando che mi fanno sempre scappare dal ridere le accuse di sciacallaggio in un mercato voluttuario e assolutamente non necessario come il nostro. E fermo restando che ritengo che sia una libera e sacrosanta scelta quella dell'editore di pubblicare o meno la traduzione. Quello che non capisco è semplicemente questo: perché non si limitano a realizzare e vendere una semplice brochure del regolamento ita? Magari stampato professionalmente o anche solo in PDF su amazon?
Io credo che migliorerebbero in efficienza senza perdere margine.

Senza perdere margine non so sai...
L'importante è vincere o partecipare??? Nessuna delle due... L'importante è giocare con le regole giuste...
Offline traico7
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5742
Iscritto il: 07 maggio 2013
Goblons: 5,790.00
Località: Modena
Utente Bgg: traico7
Board Game Arena: traico7
Yucata: traico7
Mercatino: traico7
Puerto Rico Fan Recensioni Minute  Fan Sgananzium Fan Sei iscritto da 1 anno. Sono stato alla Gobcon 2015 Sei nella chat dei Goblins Sono un Goblin Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Hai fatto l'upload di 10 file Le Havre Fan Lords of Waterdeep fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Birra fan Io odio Traico! :D Playstation fan Battlestar Galactica fan Io amo Feld Pizza fan Michelangelo fan Hai scritto 5 recensioni Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Io uso il mercatino della Tana dei Goblin Boba fan Pandemic Legacy Fan Telegram Fan Harry Potter Ventennale Goblin Ho comprato la spilla alla Play 2017 Concordia Fan I love German

Re: È giusto non pubblicare il regolamento?

Messaggioda nakedape » 7 set 2016, 8:13

traico7 ha scritto:Senza perdere margine non so sai...


E' vero, non posso esserne certo. Però il rischio di impresa di stampare delle brochure é decisamente minore rispetto alla produzione e stoccaggio di scatole. Un italian pack potrebbe essere la risposta definitiva sia per i negozi online che per quelli dal vivo.
Chi vuole si compri pure la scatola tedesca che costa dieci euro in meno. Io ti faccio pagare una brochure del regolamento (traduzione professionale e stampa in litografia) 7 Euro.
Non ho la presunzione di sapere come andrebbe la cosa. Ma mi piacerebbe vedere a confronto due business plan: tradizionale vs italian pack.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12627
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

PrecedenteProssimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: s83m e 0 ospiti