Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, pacobillo, Rage

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda JBert08 » 11 lug 2018, 15:22

Mah, ok che la sezione si chiama "questioni filosofiche", ma a mio avviso state un po' troppo filosofeggiando.

Secondo me, se è la prima partita per tutti, che qualcosa scappi ci può stare e se è un errore macroscopico non ci vedo nulla di male nell'abbuonarlo. Ma dalla partita successiva in poi è gioco vero. Se uno sbaglia, fà parte del gioco e ne subirà le eventuali conseguenze a fine partita. Non capisco cosa ci sia di divertente nel fare partite in cui tutto è concesso, anche tornare indietro. Allora giochiamo a Taboo a questo punto.
Immagine
Offline JBert08
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 598
Iscritto il: 11 maggio 2018
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: JBert08

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda Elijah » 11 lug 2018, 15:28

Preciso: si tratta di far presente il ventaglio di possibilità, dopo che il giocatore ci ha pensato su e ha preso una decisione e il gioco sta passando all'avversario. Se è palese che non ha fatto la mossa migliore possibile, qualcosa mi sento in dovere di dirglielo (sarà la mia deformazione professionale), senza però dargli la pappina pronta.
Soprattutto se è la sua prima partita...

Poi, sia chiaro, non è qualcosa che faccio in modo sistematico, anche perché spesso sono più concentrato a cosa devo fare io per non rallentare troppo il gioco (a causa del mio rischio di analisi paralisi). Quindi di norma capita solo in situazioni straordinarie quando mi rendo conto che qualcuno potrebbe rubarmi un'azione forte, ma non lo fa per mancanza di esperienza.

E odlos, easy, a te non direi mai nulla. :asd: (Te lo direi dopo, rinfacciandoti di non aver fatto quella mossa, senza darti la possibilità di cambiare alcunché). :twisted:
Offline Elijah
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 951
Iscritto il: 09 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Ticino
Utente Bgg: Elijah Six
Mercatino: Elijah

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda oracolodidelfi » 11 lug 2018, 15:40

E' un problema tipico e la soluzione non è univoca, ma dipende dal gruppo, dal gioco e dal tipo di serata. Noi giochiamo rilassati, chiacchierando, e io sono quello che DEVE sempre controllare, sapere a memoria ogni aspetto del regolamento (nonchè le faq più disparate) e essere a disposizione degli altri per chiarimenti. Il risvolto della medaglia è che non seguo il mio gioco e devo sempre barcamenarmi in qualche modo.
Quello che infastidisce è la non uniformità dei comportamenti, credo. Delle volte ci imbizzarriamo per scemenze minime, mentre manovre e dimenticanze gravi passano in cavalleria. A me tendono a "perdonare" meno gli errori/dimenticanze, perchè sono visto, a torto o a ragione, come il favorito. Chiudo un occhio e mezzo solo perchè amo giocare e farlo in compagnia (approvo quanto detto su VG) e perchè poi, alla fine, stiamo insieme. Comunque pure io qualche volta mi metto a far casino, soprattutto di ripicca a qualche torto ricevuto, vero o supposto, o perchè estremamente stanco
Le regole della convivenza valgono anche in questo ambito: tolleranza, flessibilità e una certa disposizione verso gli altri.

Ok. Ho finito il mio post.

Anzi no, volevo aggiungere una cosa...

COSA?!?! NON POSSO PIU' DIRE NULLA? DEBBO ASPETTARE CHE TOCCHI NUOVAMENTE A ME? MA AVETE VISTO QUANTO CI AVETE MESSO A SCRIVERE? E NON VOGLIO AGGIUNGERE COSA AVETE SCRITTO! BASTA, ME NE VADO. NON MI FACCIO PIU' VEDERE IN QUESTO THREAD!!!
(rumore di porta sbattuta con forza, imprecazioni varie e macchina che sgomma via)
Offline oracolodidelfi
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 334
Iscritto il: 01 dicembre 2017
Goblons: 0.00
Località: Lago Trasimeno
Mercatino: oracolodidelfi

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda JBert08 » 11 lug 2018, 15:44

Cristiano ha scritto:Noi siamo molto elastici, però per cose minoritarie di TM, tipo una azione scordata in una carta blu o una produzione scordata, cose che non cambiano radicalmente la vita agli altri giocatori.
Quella situazione che dici tu era più pesante, quindi in linea di principio è giusto non esserci passato sopra perchè ha influito pesantemente sul gioco e sui punteggi.
Dipende dal gruppo però.

La penso proprio così, anzi se sono azioni di routine, tipo produrre una risorsa o ritirare "le 20.000£ del via" ci aiutiamo a vicenda e ce lo ricordiamo a vicenda. Ma se si tratta di un errore strategico o di valutazione è un discorso completamente diverso.
Immagine
Offline JBert08
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 598
Iscritto il: 11 maggio 2018
Goblons: 0.00
Località: Bologna
Mercatino: JBert08

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda odlos » 11 lug 2018, 15:48

Elijah ha scritto:...
Poi, sia chiaro, non è qualcosa che faccio in modo sistematico, anche perché spesso sono più concentrato a cosa devo fare io per non rallentare troppo il gioco (a causa del mio rischio di analisi paralisi)...


Davvero? Non lo avevo mai notato :asd: ...forse dovrei cambiare idea sulla questione timer. ;)

Elijah ha scritto:E odlos, easy, a te non direi mai nulla. :asd: (Te lo direi dopo, rinfacciandoti di non aver fatto quella mossa, senza darti la possibilità di cambiare alcunché). :twisted:


Apprezzo! :approva:
Immagine

Immagine
Offline odlos
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: 04 luglio 2007
Goblons: 20.00
Località: Chiasso
Mercatino: odlos
Sei iscritto da 1 anno. Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda Khenneth » 11 lug 2018, 16:06

matteonarde ha scritto:...voi cosa ne pensate? vi è mai capitato una cosa simile?

Io sono assolutamente d'accordo con te... un giocatore ha tutto il tempo durante il proprio turno per pensare a cosa fare

Non è un discorso di cattiveria o di ottenere benefici da un errore altrui: giocare bene, significa anche tenere conto di tutti i fattori prima di muovere (che poi, se qualcuno ti calcolasse i secondi col cronometro potrei pure capire, ma c'è gente che pensa un'eternità e poi si accorge regolarmente di aver sbagliato qualcosa...)

A scacchi si dice "Pezzo toccato, pezzo mosso" a significare che tutti i calcoli, tutte le strategie vanno PRIMA elaborati e SOLO DOPO messi in pratica
Si potrebbe anche concedere ripensamenti fino alla fine del proprio turno, ma non oltre; oltretutto, troppo facile aspettare di vedere come inizia il turno il giocatore successivo per poi modificare la giocata precedente...
Offline Khenneth
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1477
Iscritto il: 22 aprile 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Khenneth

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda Rosengald » 11 lug 2018, 17:20

oracolodidelfi ha scritto:Noi giochiamo rilassati, chiacchierando, e io sono quello che DEVE sempre controllare, sapere a memoria ogni aspetto del regolamento (nonchè le faq più disparate) e essere a disposizione degli altri per chiarimenti. Il risvolto della medaglia è che non seguo il mio gioco e devo sempre barcamenarmi in qualche modo.
Quello che infastidisce è la non uniformità dei comportamenti, credo. Delle volte ci imbizzarriamo per scemenze minime, mentre manovre e dimenticanze gravi passano in cavalleria. A me tendono a "perdonare" meno gli errori/dimenticanze, perchè sono visto, a torto o a ragione, come il favorito. Chiudo un occhio e mezzo solo perchè amo giocare e farlo in compagnia


Hai descritto la mia situazione abituale :consola: :consola: :consola:
Sendo, dunque, uno principe necessitato sapere bene usare la bestia, debbe di quelle pigliare la golpe e il lione; perché il lione non si defende da’ lacci, la golpe non si defende da’ lupi.
Offline Rosengald
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 366
Iscritto il: 20 gennaio 2016
Goblons: 0.00
Località: Prato
Utente Bgg: Rosengald
Board Game Arena: Rosengald
Facebook: Lorenzo.gheri.5
Mercatino: Rosengald
Puerto Rico Fan Carcassonne Fan Io gioco col giallo 7 Wonders Duel fan Io amo Feld Io scalo in 2 I viaggi di Marco Polo fan Pandemic Legacy Fan Podcast Fan Ho comprato la spilla alla Play 2017 I love German Great Western Trail Fan Orleans Fan Azul Fan Ho comprato la spilla alla Play 2018

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda TeOoh » 12 lug 2018, 10:23

secondo me l'accento va comunque posto sul regolamento oltre che sulla dinamica del gruppo stesso.
Al mio tavolo in linea di massima c'è l'undo illimitato finchè non rompi troppo il ritmo partita, MA su alcune cose no. Pesca di carte, lancio di dadi, modifiche sulle scelte operate da altri, modifiche dalle scelte operate da altri.

Detto questo, se il regolamento specifica un qualcosa che deve essere fatto proceduralmente, allora non c'è scampo. il regolamento vince.
L'esempio principe è nel Magic che, anche se sei in torneo, anche se è la partita della vita e ti sei dimenticato di pescare nel turno e te ne accorgi il turno dopo tu DEVI pescare la carta. Il judge ti assegnerà un errore procedurale, ma la carta ti spetta.

Non conosco bene TM, ma bisogna capire se il giocare la milestone è opzionale o no. Se tu, una volta completata DEVI dichiararla, allora ha ragione il tuo amico. Se è un qualcosa che puoi fare o no, allora se non ti accorgi, ciao.
Per intenderci, a Takenoko avresti vinto tu, a Splendor no.
Trovi le mie entusiasmanti e mirabolanti Recensioni Minute su YouTube!
Offline TeOoh
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1056
Iscritto il: 16 aprile 2012
Goblons: 100.00
Località: Galliate (NO)
Utente Bgg: TeOoh
Yucata: TeOoh!
Mercatino: TeOoh
Recensioni Minute  Fan Sono un Sava follower Podcast Maker Telegram Fan

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda odlos » 12 lug 2018, 10:56

TeOoh ha scritto:Non conosco bene TM, ma bisogna capire se il giocare la milestone è opzionale o no. Se tu, una volta completata DEVI dichiararla, allora ha ragione il tuo amico. Se è un qualcosa che puoi fare o no, allora se non ti accorgi, ciao.


Devi spendere denaro e azione per reclamare la milestone, non basta avere raggiunto l'obiettivo.
Immagine

Immagine
Offline odlos
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3957
Iscritto il: 04 luglio 2007
Goblons: 20.00
Località: Chiasso
Mercatino: odlos
Sei iscritto da 1 anno. Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda matteonarde » 12 lug 2018, 13:04

si, l'errore commesso è meramente di distrazione, non si è accorto che poteva fare quell'azione
- m@ -
La perfezione nel design si ottiene non quando non c'è nient'altro da aggiungere, bensì quando non c'è più niente da togliere (A Saint-Exupéry)
Offline matteonarde
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 204
Iscritto il: 17 agosto 2012
Goblons: 30.00
Località: Firenze
Utente Bgg: matteonarde
Mercatino: matteonarde

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda matteonarde » 12 lug 2018, 13:07

odlos ha scritto:Devi spendere denaro e azione per reclamare la milestone, non basta avere raggiunto l'obiettivo.

ah bravo, ora che mi ci fai pensare, se avesse ottenuto la gentil concessione di fare quell'azione sarebbe tornato anche in gioco perchè nel suo turno aveva passato e basta senza fare azioni!
- m@ -
La perfezione nel design si ottiene non quando non c'è nient'altro da aggiungere, bensì quando non c'è più niente da togliere (A Saint-Exupéry)
Offline matteonarde
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 204
Iscritto il: 17 agosto 2012
Goblons: 30.00
Località: Firenze
Utente Bgg: matteonarde
Mercatino: matteonarde

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda Claudio77 » 12 lug 2018, 14:16

Una volta ad un wargame tattico dimenticai COMPLETAMENTE di attivare un'intera divisione (!), a onor del vero le banderelle di quella brigata avevano colori simili ad una già mossa e si trovavano in una zona particolarmente incasinata, piena di stacking.

Durante il turno dell'avversario quando si mise a forzare quella particolare tasca mi misi le mani nei capelli... "Oh no, mi sono scordato tutte queste unità!"...

"Vedi cosa capita se trasmetti male gli ordini?" mi rispose lui, con un sorriso, mentre mi faceva a pezzi.

Lezione imparata? Quelli che sfottono i wargames con mille-mila counters sottovalutano una regola implicita che, senza tanti sforzi, simula il caos della battaglia: se tu perdi di vista una mossa tra la marea di counters, è come se il comandante nella battaglia reale abbia perso di vista i suoi soldati sul campo (guardando da un'altra parte, concentrandosi su altri dettagli ecc.) - e come nella vita reale, non si torna indietro.

(Per la cronaca vinsi comunque la partita) :caffe:
Offline Claudio77
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1463
Iscritto il: 21 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Il Vasto Mondo!
Mercatino: Claudio77

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda Claudio79 » 12 lug 2018, 14:20

Questo topic mi ha fatto pensare a quando gioco a calcetto con i miei amici: ci si sforza sempre di bilanciare il fattore competitivo, che può ragionevolmente esserci (ma senza esagerare), e il fattore "siamo fra amici, volemosebbene e non scanniamoci per un gioco". :asd: Spesso non è facile, ma una cosa utile è stabilire prima le "house rules" che permettano di prevenire determinate situazioni. Ad esempio, i primi tempi capitava di discutere su falli di mano veri, presunti, intenzionali, fortuiti ecc. (del resto mica abbiamo l'arbitro!), al che abbiamo semplicemente stabilito che, se qualcuno tocca la palla con braccia o mani, in qualsiasi caso è fallo e si ferma il gioco. Tutto qui! :sisi:

Quindi, volendo applicare il ragionamento a quanto espresso nel messaggio iniziale di questo thread, forse si tratta "solo" di stabilire prima determinate regole (es. "se passi il turno, hai passato e non si torna indietro!"), in modo da prevenire situazioni dove potrebbe esserci un disaccordo. :approva:
Giocati di recente...
Immagine
Offline Claudio79
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 383
Iscritto il: 24 febbraio 2016
Goblons: 0.00
Utente Bgg: Clauz79
Mercatino: Claudio79

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda matteonarde » 12 lug 2018, 14:56

Claudio79 ha scritto:Quindi, volendo applicare il ragionamento a quanto espresso nel messaggio iniziale di questo thread, forse si tratta "solo" di stabilire prima determinate regole (es. "se passi il turno, hai passato e non si torna indietro!"), in modo da prevenire situazioni dove potrebbe esserci un disaccordo.


tanto per fare un po' di chiarezza, da noi vige il "modus operandi" di porre sempre la domanda al giocatore che ci precede e ha dichiarato passo: "hai fatto? posso andare?" quasi al limite della paranoia, ed anche in questa occasione è successo proprio così...
- m@ -
La perfezione nel design si ottiene non quando non c'è nient'altro da aggiungere, bensì quando non c'è più niente da togliere (A Saint-Exupéry)
Offline matteonarde
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 204
Iscritto il: 17 agosto 2012
Goblons: 30.00
Località: Firenze
Utente Bgg: matteonarde
Mercatino: matteonarde

Re: Eh no bello! ... così mi ammazzi il gioco!!

Messaggioda Fenix » 12 lug 2018, 17:28

Concordo con chi dice che andrebbe stabilita una prassi comune prima di iniziare per evitare casi spiacevoli.

Per quanto mi riguarda però tendo ad essere molto più elastico della maggioranza che finora si è espressa.

Per me non ci sono problemi a far rifare un turno ad un giocatore se quello che ha commesso era indiscutibilmente un errore di distrazione.
Ovviamente non si torna indietro se l'errore era tattico o se ciò che è successo dopo può influenzare in modo determinante la mossa.

Questo per un semplice motivo: visto che nel 99% dei giochi non è previsto un tempo limite per il turno di un giocatore, nulla vieterebbe di pensare alla mossa per un quarto d'ora o più. Cosa che credo possa rendere spiacevole il gioco a tutti.
Quindi, ond'evitare eccessive pause d'analisi per valutare ogni singola eventualità, ben venga il tornare indietro se ci si dimentica qualcosa.
Certamente può essere fastidioso ma pace, non muore nessuno.
Inoltre trovo che sia particolarmente svilente accanirmi su un avversario che, semplicemente per rendere più scorrevole il gioco, abbia commesso un errore di distrazione.
Sì, confesso che mi sembrerebbe di aver un po' "rubato" la partita...mia personale opinione.

Claudio faceva un parallelo con il distrarsi come nella vita reale. I giochi però (quasi sempre) non contemplano il fattore tempo durante il turno, di conseguenza, secondo me, non dovrebbe esistere neanche l'errore di distrazione ma solo quello di valutazione.
Online Fenix
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 917
Iscritto il: 22 giugno 2015
Goblons: 0.00
Località: Calenzano (FI)
Mercatino: Fenix

PrecedenteProssimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Hammerheart82 e 1 ospite