Elastici sulle carte... e mo' come li tolgo?

Forum dedicato ai giochi liberi in rete che spesso non hanno uno spazio proprio e finiscono per avere poco risalto o vengono considerati off-topic. Ricordate di citare il nome del gioco nel titolo dei post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per le altre regole in questo forum.

Moderatore: Hadaran

Elastici sulle carte... e mo' come li tolgo?

Messaggioda gixx » 28 ago 2012, 11:10

Hola,
mi scuso anticipatamente se posto in questo Forum, ma non avrei saputo esattamente in quale altro forum chiedere.
Ho acquistato circa un paio d'anni fa in una fiera una copia in offerta di Talisman 2nd Edition con dentro delle espansioni, ma appena arrivato a casa, ho notato che alcuni degli elastici che erano stati usati per legare le carte, si erano vulcanizzati sulle stesse, e non potevano essere rimossi, pena il rovinare le carte stesse.
Ora, vorrei sapere se c'è un qualche metodo (tipo scaldare le carte in qualche modo... boh...) per rimuovere i residui di elastico senza rovinare le carte.
Grazie!
Offline gixx
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4317
Iscritto il: 23 settembre 2005
Goblons: 366.00
Località: Milano (MI)
Mercatino: gixx
Podcast Maker

Messaggioda kikkatnt » 29 ago 2012, 14:23

le carte della seconda edizione non le conosco... non so se siano plastificate o meno. prova intanto a metterne una in freezer e vedere se, dopo che si è ghiacciato, a staccarlo con calma.
Offline kikkatnt
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 16 giugno 2009
Goblons: 0.00
Località: verona
Mercatino: kikkatnt

Messaggioda kikkatnt » 29 ago 2012, 14:25

in caso, metti la carta dentro a un sacchetto in modo da tenerla il più possibile asciutta.
Offline kikkatnt
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 16 giugno 2009
Goblons: 0.00
Località: verona
Mercatino: kikkatnt

Messaggioda gixx » 29 ago 2012, 23:47

kikkatnt ha scritto:le carte della seconda edizione non le conosco... non so se siano plastificate o meno. prova intanto a metterne una in freezer e vedere se, dopo che si è ghiacciato, a staccarlo con calma.


Grazie.
Hai già avuto modo di provare questo sistema?
Offline gixx
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4317
Iscritto il: 23 settembre 2005
Goblons: 366.00
Località: Milano (MI)
Mercatino: gixx
Podcast Maker

Messaggioda Madazam » 30 ago 2012, 1:49

Se usi il sacchetto, svuotalo dell'aria il più possibile. L'Umidità si condenserebbe in gocce d'acqua all'interno della busta. Comunque non credo ci sia molto da fare se non quello di togliere i residui dell'elastico il più possibile con le dita.
Forse puoi provare il forno a microonde. Nei microonde la carta inizia a bruciare dopo rispetto ad altri materiali come l'alluminio.
Offline Madazam
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1479
Iscritto il: 18 luglio 2007
Goblons: 150.00
Località: Perso nel tempo e nello spazio
Mercatino: Madazam

Messaggioda ardesia » 30 ago 2012, 8:47

Magari, una volta uscite dal congelatore, lente d'ingrandimento, lametta (quelle dei vecchi rasoi a mano) e mano delicatissima?
La lametta, se usata bene, riesce a togliere la china dalla carta senza lasciar segni, perché non anche l'elastico...?
:-)
Spazio lasciato intenzionalmente vuoto
Offline ardesia
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 357
Iscritto il: 15 giugno 2011
Goblons: 50.00
Località: Paderno Dugnano (mi)
Utente Bgg: ardesia
Facebook: ardesia flamant
Mercatino: ardesia

Messaggioda kikkatnt » 30 ago 2012, 10:11

gixx ha scritto:
Grazie.
Hai già avuto modo di provare questo sistema?


diciamo che ho avuto modo di togliere elastomeri simili a quelli degli elastici da altri materiali. :D
è per questo che proverein intanto con una carta per vedere gli effetti.
come dice bene madazam svuota il sacchetto dell'aria per evitare che rimanga condensa. i sacchetti con le zip che si usano per i segnalini vanno più che bene.

Magari, una volta uscite dal congelatore, lente d'ingrandimento, lametta (quelle dei vecchi rasoi a mano) e mano delicatissima?
La lametta, se usata bene, riesce a togliere la china dalla carta senza lasciar segni, perché non anche l'elastico...?
:-)


potrebbe funzionare, bisogna solo stare attenti a non premere troppo altrimenti si graffiano. possono andare bene anche le lamette dei taglierini.

Forse puoi provare il forno a microonde. Nei microonde la carta inizia a bruciare dopo rispetto ad altri materiali come l'alluminio.


con il microonde avrei paura, perrché se la carta ha trattenuto umidità prende fuoco subito. proprio per l'effetto delle onde a quella frequenza.
Offline kikkatnt
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 16 giugno 2009
Goblons: 0.00
Località: verona
Mercatino: kikkatnt

Messaggioda kikkatnt » 30 ago 2012, 10:15

altrimenti se vuoi andare a comprare qualche prodotto potresti chiederne uno, che sia organico e agisca in ambiente secco. in questo momento non me ne viene in mente alcuno.
ci si potrebbe azzardare con qualche liquido poco aggressivo come acetone per unghie, che evapora in fretta. forse sarebbe meglio etere etilico che evapora ancora più in fretta ma non saprei dove andare a prenderlo :D
ma ho paura che sciolgano anche l'inchiostro.
le carte sono plastificate?
Offline kikkatnt
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 16 giugno 2009
Goblons: 0.00
Località: verona
Mercatino: kikkatnt

Messaggioda ardesia » 30 ago 2012, 10:19

Lamette: quelle dei taglierini sono di solito un po' meno affilate di quelle dei rasoi, ma magari in casa ci sono già!

Acetone per unghie: andateci cauti perché corrode di tutto, usato su carta plastificata rischia di intaccare la plastificazione
Spazio lasciato intenzionalmente vuoto
Offline ardesia
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 357
Iscritto il: 15 giugno 2011
Goblons: 50.00
Località: Paderno Dugnano (mi)
Utente Bgg: ardesia
Facebook: ardesia flamant
Mercatino: ardesia

Messaggioda gixx » 30 ago 2012, 11:01

kikkatnt ha scritto:altrimenti se vuoi andare a comprare qualche prodotto potresti chiederne uno, che sia organico e agisca in ambiente secco. in questo momento non me ne viene in mente alcuno.
ci si potrebbe azzardare con qualche liquido poco aggressivo come acetone per unghie, che evapora in fretta. forse sarebbe meglio etere etilico che evapora ancora più in fretta ma non saprei dove andare a prenderlo :D
ma ho paura che sciolgano anche l'inchiostro.
le carte sono plastificate?

Eh no, non sono plastificate, ed è per questo che c'è un maggior rischio di rovinarle... Proverò a surgelarle, vediamo che cosa succede. 8)
Offline gixx
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4317
Iscritto il: 23 settembre 2005
Goblons: 366.00
Località: Milano (MI)
Mercatino: gixx
Podcast Maker

Messaggioda Madazam » 30 ago 2012, 16:44

Mi sa tanto che ti conviene rimediare l'immagine (forse su BGG c'e') e ristamparla.
Offline Madazam
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1479
Iscritto il: 18 luglio 2007
Goblons: 150.00
Località: Perso nel tempo e nello spazio
Mercatino: Madazam

Messaggioda Madazam » 30 ago 2012, 16:46

Kaimano ha scritto:Secondo me è impossibile non rovinarle, la plastica quando si scioglie diventa un tutt'uno con l'altro materiale, sopratutto se, come in questo caso, è un non metallo


Ovvio che la via del calore e' solo per ammorbidire senza scioglere, in modo tale da rendere i residui dell'elastico piu' semplici da togliere.
Offline Madazam
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1479
Iscritto il: 18 luglio 2007
Goblons: 150.00
Località: Perso nel tempo e nello spazio
Mercatino: Madazam

Messaggioda jackal » 30 ago 2012, 17:11

Si potrebbe provare altrimenti con un laser!!! :lol:

Offline jackal
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2101
Iscritto il: 24 aprile 2005
Goblons: 15.00
Località: ROMA - Kings of Rome Circus
Utente Bgg: collezionista
Mercatino: jackal
Twilight Struggle fan


Torna a [GV] L'angolo del gioco fai da te

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti