ELEUSIS - il gioco dell'induzione

Discussioni specifiche sui giochi di carte collezionabili, i Living Card Games e tutti i giochi di carte supportati da espansioni continue come Ashes, Summoners War, ecc... Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: romendil, UltordaFlorentia

ELEUSIS - il gioco dell'induzione

Messaggioda Balder » 10 giu 2004, 17:33

Prima che mi dilunghi spiegandone le regole... qualcuno di voi ha mai giocato a Eleusis? O ne ha mai sentito parlare? :!:
"'Cause WHAT YOU SEE YOU MIGHT NOT GET
And we can bet so don't you get souped yet
You're scheming on a thing that's a mirage
I'm trying to tell you now it's sabotage"

Beastie Boys (evidentemente riferendosi agli editor WYSIWYG)
Offline Balder
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 507
Iscritto il: 13 maggio 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma
Mercatino: Balder

Messaggioda Balder » 16 giu 2004, 18:34

Bene, magari qualcuno di voi ci ha giocato ma non l'ha sentito chiamare col suo nome... :roll:
È un gioco da 3 a 7 giocatori, uno dei quali fa la parte del "Master", e si usa un mazzo di 52 carte francesi.
Il Master distribuisce tutte le carte agli altri giocatori (non a se stesso), meno una carta che viene posta, scoperta, sul tavolo (carta iniziale), ed eventualemnte altre carte scartate per far sì che ogni giocatore inizi con lo stesso numero di carte.
:arrow: Compito del Master (che può esser visto come Dio, o la Natura) è inventare (e scrivere da qualche parte) una regola segreta di successione delle carte (che può esser vista come una legge di natura).
:arrow: Compito degli altri giocatori (gli scienziati) è indovinare la regola segreta: a turno, ognuno metterà sul tavolo una carta dalla propria mano (lo scienziato fa il suo esperimento), in modo da formare una specie di serpentone che comincia dalla carta iniziale (il primo giocatore metterà la sua carta a destra di quella iniziale, il secondo metterà la propria a destra di quella del primo, e così via); se la carta giocata rispetta la regola segreta, il Master dirà "Giusta!" e la cartà rimarrà nel "serpentone", mentre se non lo fa il Master dirà "Sbagliata!" e il giocatore che l'aveva giocata la riprenderà e la porrà, scoperta, davanti a sè (man mano che il gioco va avanti, ad ognuno deve essere possibile vedere tutte le carte sbagliate di ogni giocatore).
:arrow: Il gioco si svolge in due fasi: al termine della prima fase, cioè quando tutti i giocatori avranno giocato tutte le loro carte, viene assegnato il punteggio del Master, che sarà s-a(n-1), dove a è il numero delle carte sbagliate del giocatore che ha meno carte sbagliate davanti a sè, s la somma delle carte sbagliate degli altri giocatori, e n il numero dei giocatori, Master escluso.
:arrow: Nella seconda fase, ogni giocatore gioca le proprie carte sbagliate esattamente come nella prima fase. Questa fase finisce quando qualche giocatore ha giocato tutte le proprie carte o quando non ci sono più carte giocabili, al che si calcola il punteggio dei giocatori, determinato così: il giocatore X ottiene r-x(n-1), dove x è il numero di carte rimaste a X, r la somma delle carte degli altri giocatori rimaste non giocate, e n come sopra (se il totale è negativo, ad X spettano 0 punti); un premio di 6 punti all'eventuale giocatore rimasto senza carte.
Questo sistema di punteggi (che sembra complicato, ma non lo è! ;) ) è studiato in modo tale che il Master, per guadagnar punti, deve inventare una regola segreta non troppo facile ma nemmeno troppo difficile: l'ideale sarebbe una regola che tutti i giocatori, tranne uno, difficilmente azzeccano! :twisted:
(Il fatto che la regola venga scritta evita spargimenti di sangue... biggun )
Ogni giocatore fa il Master per due smazzate, dopodichè la partita finisce: si sommano i punteggi parziali di ogni giocatore (ottenuti sia come giocatore "normale" che come Master) e si vede chi ha vinto.
:idea: Esempi di regola segreta: "Se l'ultima carta giocata (cioè la "testa" del "serpentone", dove la "coda" è la carta iniziale) è nera, giocare una carta rossa, e viceversa."; "Se l'ultima carta è pari, giocare picche o cuori, se è dispari fiori o quadri" ; e così via.
:!: Restrizione: ogni regola deve esser fatta in modo che, per ogni carta, ci siano almeno 10 carte giocabili su di essa (un quinto delle carte del mazzo).
Se la regola si basa non sull'ultima carta, ma sulle ultime due, la prima carta giocata su quella iniziale è comunque giusta.
J, Q e K valgono rispettivamente 11, 12 e 13.
...
Fatevi del male. :grin:
Ultima modifica di Balder il 16 giu 2004, 18:58, modificato 1 volta in totale.
"'Cause WHAT YOU SEE YOU MIGHT NOT GET
And we can bet so don't you get souped yet
You're scheming on a thing that's a mirage
I'm trying to tell you now it's sabotage"

Beastie Boys (evidentemente riferendosi agli editor WYSIWYG)
Offline Balder
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 507
Iscritto il: 13 maggio 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma
Mercatino: Balder

Messaggioda Drugo » 16 giu 2004, 18:55

somiglia a Zendo... troppo cervellotico per me mi sa :P
Offline Drugo
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 366
Iscritto il: 02 ottobre 2003
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: Drugo

Messaggioda Balder » 16 giu 2004, 19:20

Grazie per la segnalazione!
A proposito, dimenticavo una cosa fondamentale: Eleusis è stato inventato circa mezzo secolo fa da Robert Abbott, che l'ha poi riscritto alla fine degli anni 70 sotto il titolo di New Eleusis.
E proprio su BGG potete trovare i link al sito dell'autore e alle nuove regole:
http://www.boardgamegeek.com/game/5217
"'Cause WHAT YOU SEE YOU MIGHT NOT GET
And we can bet so don't you get souped yet
You're scheming on a thing that's a mirage
I'm trying to tell you now it's sabotage"

Beastie Boys (evidentemente riferendosi agli editor WYSIWYG)
Offline Balder
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 507
Iscritto il: 13 maggio 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma
Mercatino: Balder

Messaggioda the_goblin » 17 giu 2004, 10:52

Davvero interessante, caro Balder, dovrò provarlo appena ho un po' di tempo. Poi ti farò sapere...
The (real) Goblin King You don't stop playing games because you grew older... you grow older because you stopped playing games!
Offline the_goblin
The Goblin Master
The Goblin Master

Avatar utente
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Programmer
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 2807
Iscritto il: 09 giugno 2003
Goblons: 18,260.00
Località: Roma (Italy)
Mercatino: the_goblin

Messaggioda Kaitarn » 17 giu 2004, 12:32

quoto il goblin: non pensavo si potesse fare un gioco intelligente con le carte da scala. bello. da provare...
Today is the greatest day i've never known.
Can't live for tomorrow, tomorrow is much too long...
Offline Kaitarn
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 288
Iscritto il: 02 marzo 2004
Goblons: 380.00
Località: Foligno (PG)
Mercatino: Kaitarn

Messaggioda stix » 17 giu 2004, 13:15

Kai La prox volta che stiamo al campetto, porta carte, carta e penna che lo proviamo.

Ovviamente escludiamo Maverck se no finiamo domattina!!! :fing27:

Bellissimo anche il nome comunque.
(Lo so che non cìentra un caxxo ma mi piace!!!
...sai, certe volte accade che... non si dovrebbero nemmeno pensare certi pezzi.
Offline stix
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 10 dicembre 2003
Goblons: 90.00
Località: Perugia
Mercatino: stix

Messaggioda Balder » 21 giu 2004, 18:15

Mi fa piacere che l'abbiate apprezzato!
Anche se un conto è valutarlo in teoria, un conto è giocarlo: a volte Eleusis può essere un po' snervante... :-x ...Ma, per quanto mi riguarda, è un prezzo da pagare minimo, ed evitabile se si gioca con convinzione e non tanto per!
Consiglio: se i giocatori si conoscono bene è molto meglio, soprattutto per il Master!
Magari alla prossima GobCon si potrebbe organizzare un tavolo di Eleusis (o di New Eleusis, che spero di testare quanto prima!), con la benedizione del Goblin!... :-)
"'Cause WHAT YOU SEE YOU MIGHT NOT GET
And we can bet so don't you get souped yet
You're scheming on a thing that's a mirage
I'm trying to tell you now it's sabotage"

Beastie Boys (evidentemente riferendosi agli editor WYSIWYG)
Offline Balder
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 507
Iscritto il: 13 maggio 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma
Mercatino: Balder


Torna a [GdC] Giochi di Carte collezionabili, LCG e simili

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron