Epica e coraggio di Tolkien

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Epica e coraggio di Tolkien

Messaggioda Colharion » 11 dic 2004, 16:03

Premettendo che mi dispiace se credete che io stia postando un pò troppo, ma tutte le possibili discussioni su Tolkien che avevo in mente hanno finalmente trovato compagni di discussione acculturati, vi propongo un nuovo tema da sviluppare, forse un pò più banale, ma sicuramente interessante: il contrasto tra Aragorn e Frodo. Innanzitutto, si può parlare di contrasto? Si, se vogliamo vedere nelle profonde differenze nell'epicità e nelle loro qualità, che sussistono tra i due. O forse invece sono due caratteri semplicemente diversi; Frodo è il piccolo Hobbit coraggioso, Aragorn il re, l'eroe, quello che in Grecia era il semidio ( ma il concetto qui si allargherebbe un pò troppo ). E quindi sono simbolo di due realtà differenti, ma complementari; nella nostra società ci vogliono tanto eroi nel comune senso del termine, ma anche quelli che danno il massimo con minime possibilità. O magari, sono tutti e due simbolo di un solo concetto: il coraggio. Il coraggio di combattere come un cavaliere medioevale, di sconfiggere mostri e cattivi. Ma anche il coraggio di essere Hobbit e di rimanere Hobbit come si è sempre stato davanti alla più grande tentazione che ci può essere presentata: il Potere.
Sono estremamente indeciso, quindi a voi l'ardua sentenza
" E al diciannovesimo piano ebbe una mostruosa allucinazione punitiva: crocifisso in sala mensa" Dal primo tragico Fantozzi.
Offline Colharion
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1561
Iscritto il: 24 novembre 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma, Verdis Mons ( o anche Monteverde)
Mercatino: Colharion

Messaggioda kane » 11 dic 2004, 17:44

fuori tema:

chiedo perdono a tutti... l'ho portato io sul sito... :cry:
chiedo ancora perdono.... :-(

Kane The Bastard Inside

Offline kane
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10 febbraio 2004
Goblons: 70.00
Località: Roma
Mercatino: kane

Messaggioda Colharion » 12 dic 2004, 1:06

Mi dispiace se questa non è la prima volta che vado fuori tema. Innanzitutto chiedo scusa al moderatore, Aislur. Soltanto che non sono molto esperto di forum, però mi sento molto goblin, e i temi, le discussioni presentate mi hanno preso tantissimo, quindi chiedo perdono se ho peccato di troppo entusiasmo, cercherò in futuro di avere più discernimento.
" E al diciannovesimo piano ebbe una mostruosa allucinazione punitiva: crocifisso in sala mensa" Dal primo tragico Fantozzi.
Offline Colharion
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1561
Iscritto il: 24 novembre 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma, Verdis Mons ( o anche Monteverde)
Mercatino: Colharion

Messaggioda Amaryllis » 12 dic 2004, 13:40

:?: ....credo che Kane volesse dire che LUI era fuori tema nel chiedere perdono per averti portato sul sito, non TU :!: . Tu sei perfettamente in topic :grin: , e il quesito mi intriga 8) (anche se non posso rispondere ora :-( ).
Amaryllis-Schumaryllis
Sogno d'un'ombra l'Uomo

Sono una fava!!!
Offline Amaryllis
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 26 ottobre 2004
Goblons: 10.00
Località: Mordor (Lodi)
Mercatino: Amaryllis

Messaggioda kane » 12 dic 2004, 13:53

Amaryllis ha scritto::?: ....credo che Kane volesse dire che LUI era fuori tema nel chiedere perdono per averti portato sul sito, non TU


esatto!!! (Asliaur perdono!) :oops:
Il tuo argomento è molto "intrigante"... Anche rivisto nella società di oggi, con quella ricerca continua dell'Eroe perfetto...
Io personalmente non "amo" Frodo, non mi piaceva nel libro e non mi è piaciuto nel film (quindi ottima interpretazione!)
Non ho mai amato chi continua a lamentarsi della strada che ha preso... Chi non accetta (senza far nulla) quello che lo circonda...
Il coraggio, di cui parli, lo vedo negli altri Hobbit... Sam per primo! Lui è il vero eroe, non "Padron Frodo"...
Certo resiste al potere... ma solo perchè ha persone intorno a lui, pronte ad immolarsi nel suo nome... :twisted:

Kane The Bastard Inside

Offline kane
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 1225
Iscritto il: 10 febbraio 2004
Goblons: 70.00
Località: Roma
Mercatino: kane

Messaggioda Colharion » 12 dic 2004, 14:39

Che bello! Credevo di aver fatto chissà quale figuraccia. si, sicuramente Frodo vive un pò sulle spalle degli altri, però Tolkien gli dà molto risalto, e soprattutto lo generalizza, cioè, più lui che qualunque altro personaggio è simbolo di una realtà umana, di un carattere umano che Tolkien vuole criticare, migliorare o semplicemente sottolineare. Ma questo non vuole togliere realismo ai personaggi: per quanto sembri strano, alcuni commentatori di Tolkien, hanno voluto vedere questo realismo in una idealizzazione presa dallo stesso Dante. Ma i paragoni sono molto, mooooolto arditi. Fin troppo.
" E al diciannovesimo piano ebbe una mostruosa allucinazione punitiva: crocifisso in sala mensa" Dal primo tragico Fantozzi.
Offline Colharion
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1561
Iscritto il: 24 novembre 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma, Verdis Mons ( o anche Monteverde)
Mercatino: Colharion

Messaggioda Amaryllis » 13 dic 2004, 2:26

Stai tranquillo, nessuno è qui per giudicarti.
A me il personaggio di Frodo è sempre piaciuto molto, e non mi era mai venuto in mente un possibile contrasto tra lui ed Aragorn...mai venuto in mente che combattessero per ottenere la palma del protagonista. Secondo me sono figure assolutamente indipendenti nell'economia del racconto, ed è impossibile paragonarli nel loro peso sulla storia. Quel che intendo dire è che nel SdA si fatica a riconoscere il gruppo dei protagonisti: essi sono solo i Nove Viandanti oppure anche Eomer, Faramir, Galadriel, Elrond...ed alcuni, come possono essere classificati? Denethor è deuteragonista o antagonista? E Saruman? Vedendola dal punto di vista di un giocatore di ruolo, potrei dire che la Compagnia sono i PG, poi ci sono i PNG importanti (per l'appunto Galadriel, Theoden ecc.), i nemici (Grima, Saruman, Mordor tutto..) ed il personaggio del master (senza dubbio Gandalf). Ma è giusto ragionare così, a compartimenti stagni? Tolkien voleva davvero che ci fosse un protagonista, l'eroe per eccellenza? Se così fosse, non dubiterei che sia Frodo, e gli hobbit tutti. L'epopea si apre con gli Hobbit e si chiude con gli stessi, sempre sullo scenario della Contea. L'intera storia è la storia del loro viaggio e della loro crescita, del loro scoprirsi più che agricoltori e dell'esser scoperti come "più di quel che sembra". Ma tra Aragorn e Frodo secondo me non può esserci paragone; sono insieme solo nei primi due libri del primo volume, poi le loro strade si dividono per incrociarsi brevemente solo alla fine di ogni cosa. Hanno ruoli diversi, funzioni diverse, portata differente. Sono entrambi eroi, e neppure complementari. Il Portatore dell'Anello e l'erede di Isildur, il re di Arnor e Gondor, secondo me non gareggiano, e quindi nessuno dei due vince.
:grin:
Amaryllis-Schumaryllis
Sogno d'un'ombra l'Uomo

Sono una fava!!!
Offline Amaryllis
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 26 ottobre 2004
Goblons: 10.00
Località: Mordor (Lodi)
Mercatino: Amaryllis

Messaggioda Asliaur » 13 dic 2004, 12:25

Concordo con Amaryllis, non vedo competizione di sorta tra Aragorn e Frodo, è vero che sono personaggi molto differenti l'uno dall'altro, ma proprio per questo sono alleati e non rivali. Il rivale di Aragorn lu puoi trovare in Boromir o Denethor tra i buoni, altrimenti devi guardare ai cattivi e decidere se è più adatto Sauron stesso oppure la Bocca di Sauron (come "capo" morale dei Numenoreani neri).
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)
Mercatino: Asliaur

Messaggioda Colharion » 13 dic 2004, 15:33

Quando si analizza un'opera, si usano schemi prefissati, che probabilmente molti avranno pure fatto a scuola, come: individuazione del protagonista, dell'antagonista, degli aiutanti, etc. Molto probabilmente alcuni hanno tentato di applicare metodi standard su un'opera veramente diversa, il Signore Degli Anelli. Però in questo caso vorrei analizzare ciò che Tolkien vuole mettere in primo piano, cioè le due figure. E non si può affermare che non esiste confronto tra i personaggi tanto importanti, forse però esiste in ambiti meno tradizionali
" E al diciannovesimo piano ebbe una mostruosa allucinazione punitiva: crocifisso in sala mensa" Dal primo tragico Fantozzi.
Offline Colharion
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1561
Iscritto il: 24 novembre 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma, Verdis Mons ( o anche Monteverde)
Mercatino: Colharion

Messaggioda romendil » 1 mar 2005, 18:47

Ode a Frodo Baggins! :grin:, che è un esempio:
- per chi sta comodo nella propria Contea, ed è restio a mettersi in viaggio;
- per chi pensa che quello che succede nel mondo non lo riguarda;
- per chi si trova a portare un fardello e pensa di non averne la forza,
- per chi, pur non essendo un grande condottiero di stirpe regale, è capace di dire “lo porterò io!”;
- per chi alla fine di tutto è capace di rinunciare alla propria gioia per la felicità degli altri.
E quindi in definitiva, un esempio (anche se di fantasia) anche per me.
RòmeNdil (goblin chierico), ultimamente ho giocato a:
Immagine
"L'importante non è né vincere, né partecipare: è divertirsi, davvero!"
Offline romendil
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 7286
Iscritto il: 25 ottobre 2004
Goblons: 1,235.00
Località: Roma
Utente Bgg: romendil
Board Game Arena: romendil
Yucata: romendil
Mercatino: romendil
Android Netrunner Fan Through the ages Fan Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Tifo Roma Io faccio il Venerdi GdT!

Messaggioda simoneC » 1 mar 2005, 18:58

romendil ha scritto:Ode a Frodo Baggins! :grin:, che è un esempio:
- per chi sta comodo nella propria Contea, ed è restio a mettersi in viaggio;
- per chi pensa che quello che succede nel mondo non lo riguarda;
- per chi si trova a portare un fardello e pensa di non averne la forza,
- per chi, pur non essendo un grande condottiero di stirpe regale, è capace di dire “lo porterò io!”;
- per chi alla fine di tutto è capace di rinunciare alla propria gioia per la felicità degli altri.
E quindi in definitiva, un esempio (anche se di fantasia) anche per me.


Concordo.
Anzi oserei dire

AMEN
Offline simoneC
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1497
Iscritto il: 27 dicembre 2004
Goblons: 20.00
Località: Roma - IKEA (Romanina alè o o)

TdG Autoproduced
Mercatino: simoneC

Messaggioda Colharion » 2 mar 2005, 20:09

E' anche l'unico hobbit che ama nuotare........
" E al diciannovesimo piano ebbe una mostruosa allucinazione punitiva: crocifisso in sala mensa" Dal primo tragico Fantozzi.
Offline Colharion
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1561
Iscritto il: 24 novembre 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma, Verdis Mons ( o anche Monteverde)
Mercatino: Colharion


Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti