[CONSIGLI] Espansioni Talisman da non perdere

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

[CONSIGLI] Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda FantasticDragon » 12 set 2016, 11:03

Ciao a tutti! Volevo chiedervi un consiglio.

Premesso che nulla è indispensabile, alla luce del recente divorzio tra ffg e gw, sapreste dirmi se ritenete che qualche espansione di talisman sia indispensabile?

Io ho le prime due piccole (il mietitore e l'avanzata dei ghiacci), delle quali ho apprezzato la maggior varietà apportata al gioco base, mentre ho rivenduto il dungeon che ritengo appesantire troppo il gioco.

Grazie a tutti per l'attenzione.

Buona giornata!
Offline FantasticDragon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 470
Iscritto il: 14 novembre 2011
Goblons: 90.00
Località: Napoli
Mercatino: FantasticDragon
Android Netrunner Fan Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins

Re: Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda akirafudo » 12 set 2016, 12:14

Mi associo alla domanda


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
CERCO:
- SANTORINI
- TINY EPIC QUEST

VENDO:
Offline akirafudo
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1738
Iscritto il: 22 aprile 2014
Goblons: 0.00
Località: Verona
Utente Bgg: akirafudo75
Mercatino: akirafudo

Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda ringofire80 » 12 set 2016, 21:32

Evocate @Normanno io comunque ho seguito il suo consiglio e ho le prime 4 in scatola piccola. Il Dungeon l'avevo ma l'ho rivenduto per i motivi sopra descritti
Offline ringofire80
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: 17 giugno 2007
Goblons: 30.00
Località: Gotham City
Mercatino: ringofire80

Re: Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda akirafudo » 12 set 2016, 21:40

Al momento ho tutte le piccole eccetto l'ultima uscita: "il messaggero " se non erro.
Poi ho città e drago

Devo ammettere che è però tanto che non ci gioco


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
CERCO:
- SANTORINI
- TINY EPIC QUEST

VENDO:
Offline akirafudo
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1738
Iscritto il: 22 aprile 2014
Goblons: 0.00
Località: Verona
Utente Bgg: akirafudo75
Mercatino: akirafudo

Re: Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda Mod_XXII » 12 set 2016, 21:57

Evoco anche @acidshampoo ma tanto lui vi dirà di prenderle tutte. :sisi: :rotfl:
Immagine Immagine Immagine
Offline Mod_XXII
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8192
Iscritto il: 03 febbraio 2007
Goblons: 280.00
Località: Peter Pan / Hydra
Utente Bgg: Mod_XXII
Board Game Arena: Mod_XXII
Mercatino: Mod_XXII
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Seasons Fan Le Havre Fan Backgammon Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col giallo Epic Card Game fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Innovation fan Podcast Maker Tramways Fan

Re: Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda FantasticDragon » 13 set 2016, 12:57

Evochiamoli, evochiamoli!
Offline FantasticDragon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 470
Iscritto il: 14 novembre 2011
Goblons: 90.00
Località: Napoli
Mercatino: FantasticDragon
Android Netrunner Fan Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins

Re: Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda FantasticDragon » 13 set 2016, 12:58

Altre conferme per le piccole comunque, mi pare di capire. Le mischiate o le usate singolarmente?
Offline FantasticDragon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 470
Iscritto il: 14 novembre 2011
Goblons: 90.00
Località: Napoli
Mercatino: FantasticDragon
Android Netrunner Fan Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins

Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda akirafudo » 13 set 2016, 15:13

Mescolato tutto insieme.

Devo però ammettere che il gioco rallenta molto nel senso che con tutte le carte si ha uno sbilanciamento verso carte eventi o generiche che non fa molto avanzare.
Ricordo che nelle ultime partite dopo quasi 2,5 ore erano usciti un totale di 10 mostri con cui combattere.
In tutta onestà trovavo il gioco base più equilibrato.

Mia personalissima impressione


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
CERCO:
- SANTORINI
- TINY EPIC QUEST

VENDO:
Offline akirafudo
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1738
Iscritto il: 22 aprile 2014
Goblons: 0.00
Località: Verona
Utente Bgg: akirafudo75
Mercatino: akirafudo

Re: Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda ringofire80 » 13 set 2016, 18:55

Ne uso tre mescolate. Mietitore, Avanzata dei ghiacci e Stagno sacro. La luna di sangue la uso come alternativa al mietitore
Offline ringofire80
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1144
Iscritto il: 17 giugno 2007
Goblons: 30.00
Località: Gotham City
Mercatino: ringofire80

Re: Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda acidshampoo » 13 set 2016, 20:34

Il divorzio fra FFG e GW mi sta facendo stare malissimo per due ragioni: Talisman e Relic.
Ok che per Talisman di espansioni ne sono uscite abbastanza (sei grandi, sei piccole, due on demand) ma non c'entra, le due espansioni annuali di Talisman erano un rito irrinunciabile, come il Natale. Questa cosa che improvvisamente non ne usciranno più è un po' come un lutto improvviso.
Quindi mi riesce pure difficile dire quali prenderei. Io, appunto, direi tutte. Non sono abbastanza lucido in questo momento per fare dei distinguo.

E se penso a cosa avrebbero potuto inventarsi per Relic, che si ferma a solo due espansioni... niente, non ci dormo la notte.
Offline acidshampoo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2823
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo
Mercatino: acidshampoo

Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda FantasticDragon » 16 set 2016, 15:20

Già, è un vero peccato. :(

Credo che un eccessivo mescolamento abbia un effetto deleterio sull'allungarsi dei tempi di gioco.

Lo stagno sacro completerebbe il trio suggerito da ringoffire.

Le espansioni piccole, se usate individualmente, hanno comunque un tema, o sono eventi e situazioni "casuali"? Il mietitore, mietitore a parte, non sembrava avere un tema (l'avanzata dei ghiacci non me la ricordo più :P )
Offline FantasticDragon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 470
Iscritto il: 14 novembre 2011
Goblons: 90.00
Località: Napoli
Mercatino: FantasticDragon
Android Netrunner Fan Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins

Re: Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda MPAC71 » 16 set 2016, 17:48

Ciao a tutti!
Per quello che vale, il mio parere é il seguente.
Ho preso ogni espansione di Talisman (quarta edizione) e, a parte Il Messaggero ,le ho giocate tutte in diverse combinazioni.
In assoluto, l'espansione Il Drago mi é sembrata quella più valida.
In ogni caso, sempre a mio modesto parere, conviene non utilizzare contemporaneamente più di due mini espansioni (leggasi: le scatole con le sole carte aggiuntive ed i personaggi). Tra queste, Il Mietitore é uno dei pezzi che più mi é piaciuto.
Concordo infine con acidshampoo in merito al fatto che é un vero peccato che non si potranno avere più espansioni per l'ottimo Relic ; un gioco sicuramente riuscito ma tristemente lasciato in un limbo incerto e vago......
Ciao!
Paolo (MPAC71)
"England expects that every man will do his duty" (H.Nelson)
Offline MPAC71
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 501
Iscritto il: 07 febbraio 2011
Goblons: 0.00
Località: Legnano (Mi) - (ma sono di Perugia)
Mercatino: MPAC71

Re: Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda akirafudo » 16 set 2016, 19:51

Ma voi separate le espansioni dopo ogni partita?
Io ho fatto scatola unica con tutte le carte, eroi ecc


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
CERCO:
- SANTORINI
- TINY EPIC QUEST

VENDO:
Offline akirafudo
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1738
Iscritto il: 22 aprile 2014
Goblons: 0.00
Località: Verona
Utente Bgg: akirafudo75
Mercatino: akirafudo

Re: Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda teowolf » 16 set 2016, 20:24

Di Talisman ho preso nel tempo tutte le espansioni in italiano. Mi piace come gioco da intavolare 1-2 volte l'anno, e avendolo provato da adolescente completo di tutte le grandi espansioni (nella mitica versione GW in inglese), per ovvi motivi ho collezionato tutta la nuova edizione.

Talisman secondo me va espanso anche in largo (cioè anche con le plance angolari); il solo base lo trovo imbalsamato, le carte sono poche ed escono quasi tutte perciò si ha sempre l'idea di cosa capiterà prima o poi; gli spazi azione sono limitati e rischiano di riempirsi di carte più o meno inutili, allungando i tempi per effettuare un turno di pesca decente.
Se al base aggiungi soltanto le piccole espansioni, che rimpolpano e diluiscono il mazzo di carte base ma non la plancia, allora sì l'effetto aleatorio della pesca può inficiare maggiormente l'esperienza di gioco, in particolare sui combattimenti.

Nelle partite finora fatte, man mano che aggiungevo un nuovo reame angolare, il tempo di gioco non ha subito picchi particolari (anzi a volte è risultato inferiore ai tempi col solo base), mentre il gioco è risultato via via più vario grazie ai mazzetti avventura specifici, compensando la diluizione delle carte centrali dettate dalla presenza delle espansioni piccole. L'angolare LA CITTA' offre ad esempio molti spazi di acquisto di oggetti e seguaci; LE LANDE MONTUOSE si possono affrontare anche con un personaggio debole e aggiungono perciò un'area di esplorazione iniziale ben più ampia della sola regione esterna del base; IL DUNGEON offre sfide forti che velocizzano la crescita del personaggio quando si è a metà partita, accelerando la chiusura, LE LANDE BOSCOSE introduce le carte sentiero e destino che personalizzano l'esplorazione del reame e danno un senso tattico ai due lati dei segnalini Fato.

L'espansione centrale IL DRAGO invece lo trovo bello se giocato a sé, perché la pesca delle scaglie di drago e la loro presenza sui tabelloni possono rallentare di molto la partita. Allo stesso modo la presenza delle miniature MIETITORE e LUPO MANNARO possono essere divertenti ma anche superflue (spesso ci si dimentica di aver tirato 1 di movimento e ci si scorda di queste figure).

Per quanto riguarda le espansioni piccole, ognuna a modo suo introduce piccole ma interessanti varianti al gameplay di base, pertanto guardo più a quello che al fatto che il mazzo centrale diventi mostruosamente alto (in questo caso ho introdotto una house rule, dividendo il mazzo in 5-6 pile, e lasciando scegliere da dove pescare; se eventi speciali aggiungono carte di altri reami allora si è obbligati a pescarle fino al loro esaurimento).

IL MIETITORE oltre ad aggiungere la miniatura specifica, introduce le Ricompense dello Stregone che variano la casella dello stregone.
LO STAGNO SACRO aggiunge le carte Stalla (che però nel "tutto compreso" diventano una chimera), le Ricompense dello Stregone, piccoli guadagni che variano la casella Ricerca dello Stregone qualora si sia già in possesso del talismano, e le carte che modificano o chiedono certi requisiti di allineamento (utile aggiungerla al base).
L'AVANZATA DEI GHIACCI non offre spunti particolari, non indispensabile.
LA LUNA DI SANGUE oltre alla presenza del Lupo Mannaro aggiunge il trascorrere del tempo (giorno/notte), offrendo spunti ulteriori durante la partita (carte che variano in base al tempo) e modificando il valore di combattimento dei mostri.
LE LANDE DEL FUOCO è la più tematica, e potrebbe essere interessante provarla per conto proprio; introduce le carte terreno e quindi tutti gli eventi che modificano la plancia di gioco e rendono più pericolose alcune caselle. Giocata diluita nel resto diventa meno incisiva.
La penultima in ordine di uscita, IL MESSAGGERO, introduce la figura del Messaggero e le carte Presagio, con un mazzo di carte avventura che non va mescolato al resto ma viene utilizzato durante la presenza del portasfiga che dà il nome all'espansione. Si attiva quando si pescano eventi pertanto anche in un mazzo diluito fa sentire la sua presenza. L'ho provato una sola volta e trovo l'idea carina da testare, però sposta l'attenzione sul suo mazzo specifico, riducendo ancora di più la pesca delle carte avventura normali (siccome il figuro appare nella regione dove il giocatore di turno ha pescato un evento, è molto probabile che le prime volte si presenti sulla plancia centrale, bloccando l'accesso al mazzo di base, a maggior ragione se lo si gioca senza regioni angolari).

L'ultima uscita italiana, I REAMI PROFONDI, devo ancora provarlo. Aggiunge due mini-plance tra il Dungeon e La Città e delle regole d'ingaggio sue. Ho sbirciato i due mini-mazzi avventura specifici, e ci sono due-tre oggetti interessanti da recuperare durante la partita.
L'altro p&p IL REAME ABISSALE non l'ho provato perché richiede l'utilizzo di uno dei 3 finali alternativi proposti, e finora ho sempre giocato con la chiusura base (Corona del Comando) visto che riesco a giocarlo poco.

Un'ultima cosa a favore del gioco tutto espanso: l'ultima partita l'ho giocata il mese scorso, due giocatori con 1 personaggio a testa, per essere più snelli (e anche perché abbiamo iniziato che era quasi mezzanotte :asd: ). Abbiamo terminato verso le 3.30. A inizio anno, in 5 giocatori è durata quasi 7 ore, ma due ospiti erano alla prima esperienza ed erano lunghi nel turno e nella lettura delle carte. Dall'esperienza finora fatta (numero di giocatori variabile da 2 a 5, gruppi di gioco diversi, presenza di ogni espansione disponibile strada facendo) spesso il tempo di gioco è allungato dai giocatori al tavolo più che dal gioco stesso. Chi sa giocarlo sa dove andare e come pompare il personaggio in modo più diretto, e se non teme il confronto con la plancia, sale al centro prima di diventare indistruttibile. La presenza delle varie regioni offrono percorsi di crescita alternativi e la possibilità di evitare le aree già intasate di carte magari forti da affrontare o piene di oggetti/personaggi inutili.
Offline teowolf
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 45
Iscritto il: 22 novembre 2012
Goblons: 20.00
Località: Schio (VI)
Mercatino: teowolf

Re: Espansioni Talisman da non perdere

Messaggioda lord_fener » 17 set 2016, 13:25

teowolf ha scritto:Di Talisman ho preso nel tempo tutte le espansioni in italiano. Mi piace come gioco da intavolare 1-2 volte l'anno, e avendolo provato da adolescente completo di tutte le grandi espansioni (nella mitica versione GW in inglese), per ovvi motivi ho collezionato tutta la nuova edizione.

Talisman secondo me va espanso anche in largo (cioè anche con le plance angolari); il solo base lo trovo imbalsamato, le carte sono poche ed escono quasi tutte perciò si ha sempre l'idea di cosa capiterà prima o poi; gli spazi azione sono limitati e rischiano di riempirsi di carte più o meno inutili, allungando i tempi per effettuare un turno di pesca decente.
Se al base aggiungi soltanto le piccole espansioni, che rimpolpano e diluiscono il mazzo di carte base ma non la plancia, allora sì l'effetto aleatorio della pesca può inficiare maggiormente l'esperienza di gioco, in particolare sui combattimenti.

Nelle partite finora fatte, man mano che aggiungevo un nuovo reame angolare, il tempo di gioco non ha subito picchi particolari (anzi a volte è risultato inferiore ai tempi col solo base), mentre il gioco è risultato via via più vario grazie ai mazzetti avventura specifici, compensando la diluizione delle carte centrali dettate dalla presenza delle espansioni piccole. L'angolare LA CITTA' offre ad esempio molti spazi di acquisto di oggetti e seguaci; LE LANDE MONTUOSE si possono affrontare anche con un personaggio debole e aggiungono perciò un'area di esplorazione iniziale ben più ampia della sola regione esterna del base; IL DUNGEON offre sfide forti che velocizzano la crescita del personaggio quando si è a metà partita, accelerando la chiusura, LE LANDE BOSCOSE introduce le carte sentiero e destino che personalizzano l'esplorazione del reame e danno un senso tattico ai due lati dei segnalini Fato.

L'espansione centrale IL DRAGO invece lo trovo bello se giocato a sé, perché la pesca delle scaglie di drago e la loro presenza sui tabelloni possono rallentare di molto la partita. Allo stesso modo la presenza delle miniature MIETITORE e LUPO MANNARO possono essere divertenti ma anche superflue (spesso ci si dimentica di aver tirato 1 di movimento e ci si scorda di queste figure).

Per quanto riguarda le espansioni piccole, ognuna a modo suo introduce piccole ma interessanti varianti al gameplay di base, pertanto guardo più a quello che al fatto che il mazzo centrale diventi mostruosamente alto (in questo caso ho introdotto una house rule, dividendo il mazzo in 5-6 pile, e lasciando scegliere da dove pescare; se eventi speciali aggiungono carte di altri reami allora si è obbligati a pescarle fino al loro esaurimento).

IL MIETITORE oltre ad aggiungere la miniatura specifica, introduce le Ricompense dello Stregone che variano la casella dello stregone.
LO STAGNO SACRO aggiunge le carte Stalla (che però nel "tutto compreso" diventano una chimera), le Ricompense dello Stregone, piccoli guadagni che variano la casella Ricerca dello Stregone qualora si sia già in possesso del talismano, e le carte che modificano o chiedono certi requisiti di allineamento (utile aggiungerla al base).
L'AVANZATA DEI GHIACCI non offre spunti particolari, non indispensabile.
LA LUNA DI SANGUE oltre alla presenza del Lupo Mannaro aggiunge il trascorrere del tempo (giorno/notte), offrendo spunti ulteriori durante la partita (carte che variano in base al tempo) e modificando il valore di combattimento dei mostri.
LE LANDE DEL FUOCO è la più tematica, e potrebbe essere interessante provarla per conto proprio; introduce le carte terreno e quindi tutti gli eventi che modificano la plancia di gioco e rendono più pericolose alcune caselle. Giocata diluita nel resto diventa meno incisiva.
La penultima in ordine di uscita, IL MESSAGGERO, introduce la figura del Messaggero e le carte Presagio, con un mazzo di carte avventura che non va mescolato al resto ma viene utilizzato durante la presenza del portasfiga che dà il nome all'espansione. Si attiva quando si pescano eventi pertanto anche in un mazzo diluito fa sentire la sua presenza. L'ho provato una sola volta e trovo l'idea carina da testare, però sposta l'attenzione sul suo mazzo specifico, riducendo ancora di più la pesca delle carte avventura normali (siccome il figuro appare nella regione dove il giocatore di turno ha pescato un evento, è molto probabile che le prime volte si presenti sulla plancia centrale, bloccando l'accesso al mazzo di base, a maggior ragione se lo si gioca senza regioni angolari).

L'ultima uscita italiana, I REAMI PROFONDI, devo ancora provarlo. Aggiunge due mini-plance tra il Dungeon e La Città e delle regole d'ingaggio sue. Ho sbirciato i due mini-mazzi avventura specifici, e ci sono due-tre oggetti interessanti da recuperare durante la partita.
L'altro p&p IL REAME ABISSALE non l'ho provato perché richiede l'utilizzo di uno dei 3 finali alternativi proposti, e finora ho sempre giocato con la chiusura base (Corona del Comando) visto che riesco a giocarlo poco.

Un'ultima cosa a favore del gioco tutto espanso: l'ultima partita l'ho giocata il mese scorso, due giocatori con 1 personaggio a testa, per essere più snelli (e anche perché abbiamo iniziato che era quasi mezzanotte :asd: ). Abbiamo terminato verso le 3.30. A inizio anno, in 5 giocatori è durata quasi 7 ore, ma due ospiti erano alla prima esperienza ed erano lunghi nel turno e nella lettura delle carte. Dall'esperienza finora fatta (numero di giocatori variabile da 2 a 5, gruppi di gioco diversi, presenza di ogni espansione disponibile strada facendo) spesso il tempo di gioco è allungato dai giocatori al tavolo più che dal gioco stesso. Chi sa giocarlo sa dove andare e come pompare il personaggio in modo più diretto, e se non teme il confronto con la plancia, sale al centro prima di diventare indistruttibile. La presenza delle varie regioni offrono percorsi di crescita alternativi e la possibilità di evitare le aree già intasate di carte magari forti da affrontare o piene di oggetti/personaggi inutili.


Bellissima quanto completa risposta!!!! COMPLIMENTI!!!! :approva: :approva: :approva: :approva:
Mi hai convinto ad acquistare la città e le lande!!! (il drago e il dungeon resto dell'idea che siano troppo impegnativi, giocandoci in famiglia)

Edit: Ho scelto di acquistare solo la città (e non solo per il motivo che "le lande montuose" è esaurito :D ), ma perchè mi è parso di aver capito che non aggiunga un granchè a parte l'oro da spendere: insomma, ho letto che tra le due se proprio avessi dovuto sceglierne una, sarei dovuto andare con "la città"
Offline lord_fener
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 264
Iscritto il: 19 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Utente Bgg: darth_fener
Board Game Arena: lord_fener
Mercatino: lord_fener

Prossimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite