Essen 2012 - votate la vostra TOP TRE tra i giochi nuovi!

Essen è la fiera del gioco più importante in Europa e forse nel mondo. Sono talmente tanti i Goblin (e non solo) che vi parteciperanno che abbiamo dedicato un forum alla manifestazione!

Moderatore: liga

Messaggioda npole67 » 24 ott 2012, 17:52

ottobre31 ha scritto:
Agzaroth ha scritto:mi argomenti un attimo il parere negativo su City of Horror? perchè ce lìho nel mirino da un po' e il regolamento non mi pare male...


Logicamente, come tutte le opinioni, è molto soggettiva.
Leggendo l'anteprima qui sul sito della Tana mi ero creato anch'io un po' di aspettativa per questo titolo e quindi a Essen mi sono precipitato a provarlo.
Trovo il gioco completamente in mano al caso (pesca delle carte e rivelazione del movimento degli zombie), inoltre c'è un kingmaker fortissimo e detestante (almeno per me).

La partita l'ho trovata quindi frustrante, anche se di durata accettabile (per fortuna non è un gioco lungo). L'ambientazione anche se non è il mio genere potrebbe anche piacere.
Io sono rimasto molto deluso, un po' come dopo aver provato Creature della Notte; non è il mio gioco.


In realtà Ottobre non riesce ad essere obbiettivo perchè pensava, con il suo fascino, di irretire la dimostratrice, a suo dire molto carina, e quando lei si è accordata con me per eliminarlo non ha capito più nulla 8-O

The real problem is not whether machine think but whether man do. ( Skinner )

Offline npole67
Esperto
Esperto

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 425
Iscritto il: 02 ottobre 2009
Goblons: 0.00
Località: Golasecca (VA)
Mercatino: npole67

Messaggioda ShinjiIkari » 24 ott 2012, 19:47

1) 1969
2) Escape
3) Lady Alice
Offline ShinjiIkari
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 25 febbraio 2011
Goblons: 0.00
Località: Riccione
Mercatino: ShinjiIkari

Messaggioda ZeroCool_ITA » 24 ott 2012, 20:53

1) Room 25
2) Arcipelago
3) Leggende di Andor

Tuttavia non sono stato ad essen, quindi non ho un quadro generale a 360 gradi, ma mi sono sciroppato tutti i video in streaming del fantastico team di BBG, ed onestamente questo Essen mi sembra abbia offerto veramente molto poco...
Offline ZeroCool_ITA
Maestro
Maestro

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 968
Iscritto il: 06 giugno 2009
Goblons: 10,800.00
Località: Livorno
Utente Bgg: ZeroCool_ITA
Mercatino: ZeroCool_ITA
Io gioco col nero

Messaggioda perty » 24 ott 2012, 23:45

Dopo attenta riflessione:
1) Tzolk'in
2) 1969
3) City of Horror

...ma non li ho provati tutti tutti! :roll:
Offline perty
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 455
Iscritto il: 22 gennaio 2008
Goblons: 0.00
Località: Roma (Ostia)
Mercatino: perty

Messaggioda Rotilio » 25 ott 2012, 10:01

Andrò contro corrente :

1) Unexpected trasures
2) Kemet
3) Sudibaba / Lady alice

Delusione per Gladiatori ed Escape...mi aspettavo di piu....
Offline Rotilio
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 3193
Iscritto il: 09 giugno 2011
Goblons: 3,370.00
Località: Rimini
Utente Bgg: rotilio
Board Game Arena: Rotilio
Yucata: Rotilio
Facebook: omar rotili
Mercatino: Rotilio
Sei iscritto da 1 anno. Sono stato alla Gobcon 2015 Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena

Messaggioda Blackindy » 25 ott 2012, 10:05

npole67 ha scritto:In realtà Ottobre non riesce ad essere obbiettivo perchè pensava, con il suo fascino, di irretire la dimostratrice, a suo dire molto carina, e quando lei si è accordata con me per eliminarlo non ha capito più nulla 8-O

ottobre31 ha scritto:C'è del vero...


Oh, c'è molto di vero nella versione di npole della storia...
Offline Blackindy
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 1404
Iscritto il: 24 febbraio 2010
Goblons: 95.00
Località: Calusco d'Adda (BG)
Mercatino: Blackindy

Messaggioda Cassonetto » 25 ott 2012, 13:35

1) Sheepland, family game da 20 minuti, mancava!

2) Escape, veramente bello!

3) 1969, Inatteso!
Offline Cassonetto
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 25 gennaio 2011
Goblons: 0.00
Località: foggia
Mercatino: Cassonetto

Messaggioda zerro73 » 26 ott 2012, 9:19

Ringrazio tutti quelli che hanno già votato! 8)
Sarebbe fantastico arrivare a 50 utenti votanti ma più verosimilmente ci fermeremo sulla ventina. :roll:
Offline zerro73
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 1559
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 80.00
Località: Roma, Stoned Vineyard
Mercatino: zerro73

Messaggioda paperoga » 26 ott 2012, 9:55

inoltre c'è un kingmaker fortissimo e detestante (almeno per me).


ma guarda un po', quindi non ti piace neanche Vanuatu

scusate l'OT ma è un peso che mi dovevo togliere
Offline paperoga
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 3893
Iscritto il: 16 marzo 2004
Goblons: 0.00
Località: milano
Mercatino: paperoga

Messaggioda pdp » 26 ott 2012, 11:52

Keyflower
Mirmes
Guards!Guards!
In attesa di Essen...
Offline pdp
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1118
Iscritto il: 23 ottobre 2006
Goblons: 50.00
Località: Roma's gate
Mercatino: pdp

Messaggioda pennuto77 » 27 ott 2012, 15:01

1. Tzolk'in
2. The Great Zimbabwe
3. Asgard
Offline pennuto77
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 9092
Iscritto il: 10 marzo 2006
Goblons: 2,020.00
Località: Monte Compatri (Castelli romani)
Utente Bgg: pennuto77
Board Game Arena: pennuto77
Yucata: pennuto77
Facebook: carlo.trifogli.9
Mercatino: pennuto77
Agricola fan Through the ages Fan Sgananzium Fan 10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla fiera di Essen

Messaggioda 1bez » 28 ott 2012, 0:45

1 e 2)Terra Mystica e Tzolk'in (pari merito)
Il primo perchè gira benissimo (almeno in 4 e in tre), gioco di civilizzazione che dà molta soddisfazione, ambientazione per me molto bella (le razze con diversi poteri e abilità rendono il gioco molto rigiocabile); il secondo per l'originalità delle meccaniche di piazzamento e ripescaggio dei lavoratori con il progressivo miglioramento della performance connesso al passare degli anni. Imparare a giocarlo bene richiede più tempo di altri giochi: la molteplicità di opzioni e combinazioni strategiche è elevatissma. Materiali stupendi.
3) Al Rashid: fatto molto bene (font a parte), meccaniche semplici da spiegare a chi deve imparare il gioco ma che rivelano una violenza inaudita: pugnalate alle spalle senza limiti. Bisogna stare molto accorti quando lo si gioca. Anche questo gioco ha una rigiocabilità ed una longevità molto elevate.

Qui Zerro dovrebbe fermarsi di leggere. Ma per chi vuole continare ecco qualche commento agli altri giochi che ho provato (per la maggioranza dei quali ho fatto una partita intera):

Occhio alla Nave del Doge: il target non è quello dei super hard core gamers così come non è quello dei neofiti (livello intermedio direi) ma come gioco di piazzamento gira benissimo, tutto è sul tavolo e il fattore fortuna è davvero minimo. Non escludo lo si possa scegliere come gioco da torneo di durata media.

Great Zimbabwe mi è piaciuto ma ho trovato troppo noioso il computo delle risorse da utilizzare per elevare i monumenti: verso fine partita si rischia davvero di fare confusione e imbrogliare involontariamente. Non è semplice calcolare esattamente quali risorse si prendono e quanto le si paga, ecc.

Co2 anche questo molto bello. Anche Ginkopolis mi è piaciuto molto.

Palast von Carrara ha un regolamento semplice e un target medio ma le meccaniche sono molto eleganti. Poche regole e quella ruota delle risorse che lo rende interessante. Diciamo che l'approvvigionamento delle risorse è forse un po' troppo centrale nel gioco, ma anche la tempistica con cui ci si accaparra il controllo delle città è fondamntale.

Asgard aveva tutte le carte in regola per essere apprezzato (costo abbordabile, materiali belli, leggendo la meccanica sembrava intressante) ma mi è stato spiegato da cani e la partita (non ultimata) era solo tra due giocatori (numero non ottimale a mio avviso per il tipo di gioco). Da riprovare di sicuro!

Snowdonia lo trovo un gioco interessante ma dalla rigiocabilità un po' meno elevata rispetto ai primi. Molto tedesco ma offre un piacere di gioco (almeno a me) inferiore. L'ambientazione è difficile da collegare al gioco. Lo paragonerei a Tinners' trail sotto molti apsetti (che non è male secondo me).

Shafausa: piazzamento lavoratori e civilizzazione (sviluppo del villaggio e delle tecnologie estrattive) assieme. Molto bello. Forse un po' delicati i materiali, produzione non tipica dei manufacturer professionali e costo (60 euro) decisamente troppo elevato. Peccato. E' un gioco che secondo me gira molto bene (anche se per asserirlo con più sicurezza ci vorrebbero un altro paio di partite).

Tra gli altri provati Phantom League con la nuova espansione, Sun e Pergamemnon sono gli unici che meritano. Mutant Meeples, Pax, Journalist, 1984 animal Farm, Escape (ok carino ma...), Hooya!, e qualche altro che ho provato di minore importanza non mi sono piaciuti.

Non gioco ai giochi di guerra perchè non mi piacciono tanto, ma devo dire che Block in the East è una figata. Grafica stupenda, plancia di gioco enorme, regole semplici e strategia e tattica profondissime. Se mi piacesse il genere l'avrei comprato.

Stassa cosa per Color Cube 81: non amo gli astratti, ma è davvero una bella novità!

Tra i giochi che non ho avuto tempo di provare e che perciò non posso valutare: Myrmes, Keyflower, 1969, Tokaido, Archipelago, P.I., Dominare, Saint Malo e il Vecchio (di quest'ultimo mi sono fatto spiegare le regole dal dimostratore... da provare!).

My two cents.
1bez
Offline 1bez
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Organization
 
Messaggi: 939
Iscritto il: 07 agosto 2007
Goblons: 412.00
Località: Venezia (VE)
Mercatino: 1bez
Membro della giuria Goblin Magnifico Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda Elijah » 28 ott 2012, 14:39

1bez ha scritto:Great Zimbabwe mi è piaciuto ma ho trovato troppo noioso il computo delle risorse da utilizzare per elevare i monumenti: verso fine partita si rischia davvero di fare confusione e imbrogliare involontariamente. Non è semplice calcolare esattamente quali risorse si prendono e quanto le si paga, ecc.


The Great Zimbabwe ha regole abbastanza semplici.
Alla fin fine concretamente bisogna fare nel proprio turno solo 1 azione tra 3 possibili:
a) Costruisco un nuovo monumento,
b) prendo un giacimento risorsa e scelgo dove piazzarlo sul tabellone,
c) miglioro di livello i miei monumenti già in gioco.

Ciò che è difficile è riuscire a padroneggiare tutte le variabili esistenti (divinità con abilità speciali, carte personaggio con abilità speciali, capire come e dove piazzare i propri monumenti e i giacimenti delle risorse sul tabellone, capire come guadagnare mucche, capire l'importanza di essere primi).

Verso fine partita, quando si vuole elevare un monumento da livello 4 a livello 5 e quindi si ha bisogno di 4 risorse di tipo diverso, il conteggio da fare non è effettivamente evidente.

Però più che utilizzare il termine noioso, io parlerei di buon esercizio matematico (utile per mantenere in allenamento il proprio cervello ;) :grin:).

Il trucco è trovare un procedimento valido per non perdersi durante il conteggio. In tal senso ognuno deve trovare il suo.

Personalmente consiglio di concentrarsi maggiormente sulle carte che hanno gli altri di fronte a sé (comprese le proprie), più che sul tabellone in sé.

1) Guardo le carte degli altri (e le mie) per vedere se ci sono 4 tipi di risorse diverse in giro e chi fa pagare meno le risorse.
2) Guardo poi sul tabellone per vedere a che distanza sono dal mio monumento quelle risorse (quanti ponti di allacciamento devo usare per arrivarci [ogni ponte 1 mucca da pagare in più], o se non ci arrivo proprio).
3) Una volta stabilito quali 4 risorse utilizzo (guardando le carte e avendo verificato la distanza sul tabellone), guardo quanto devo pagare per ogni singola risorsa ed eventualmente per ogni ponte che ho bisogno per arrivare al giacimento della risorsa.
4) Verifico se ho sufficienti mucche da pagare, e in caso positivo, pago.

In questo discorso ho dato per scontato che uno sia primo nel turno (e che quindi tutte le risorse sono accessibili) e ho escluso i miglioramenti delle risorse (in tal caso bisogna riuscire a raggiungere quel tassello nel tabellone, pagare lì, più per la risorsa base, che non bisogna però raggiungere).

4 sono i titoli usciti ad Essen che mi hanno suscitato interesse (The Great Zimbabwe, CO2, Keyflower e Myrmes).
Per il momento ho avuto modo di giocare e provare solo The Great Zimbabwe (ho fatto due partite, la seconda l'ho vinta in rimonta), e devo dire che la prima impressione è stata molto buona. Un giudizio definitivo lo posso dare solo in futuro, ovviamente, una volta giocato più volte il titolo.
Gli altri giochi non ho ancora avuto modo di provarli (avrò modo di farlo in futuro, dato che alcuni del mio gruppo sono tornati da Essen con una ventina di giochi nuovi...).
Offline Elijah
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 856
Iscritto il: 09 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Ticino
Utente Bgg: Elijah Six
Mercatino: Elijah

Precedente

Torna a Essen

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti