[IMPRESSIONI] Ethnos

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda gen0 » 6 giu 2017, 10:45

Thegoodson ha scritto:un'altra curiosità. Chi è disgustato dalla parte grafica, come trova il resto dei componenti? Materiali, robustezza di carte e tabellone, trippoli eventuali, etc?


Tabellone e board varie sono più che buoni, belli spessi.

i trippoletti di plastica sono funzionali ma leggerissimi e alcune volte "agganciano" gli elementi sottostanti.

le carte vanno imbustate prima di iniziare a giocare
Immagine
Offline gen0
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3022
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 70.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0
Mercatino: gen0
Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Podcast Maker

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda gavhriel » 18 set 2017, 10:44

Riesumo la discussione vista l'edizione italiana imminente.

Ho avuto modo di provare una partita completa sabato agli Asmodays e visti i pareri entusiasti che leggo in giro volevo capire se c'è qualche lato positivo che mi sono perso.

Premessa: ci sono stati tre errori nella spiegazione delle regole di cui mi sono accorto in un secondo momento (due di poco impatto e uno un po' più grave, ma che dubito possa cambiare più di tanto il mio parere in merito) quindi il mio giudizio è in parte influenzato da questo.

Il gioco mi ha lasciato abbastanza freddino, per non dire gelido. A me i giochi di maggioranze e l'alea non dispiacciono, ma una volta alzato dal tavolo ho fatto veramente fatica a trovare dei pregi in questo gioco.

Troppe robe che sono vittima del caso, a partire dal setup.
I segnalini punti, che a inizio partita vannodistribuiti casualmente nelle varie regioni, sulla carta sono una buona idea per dare variabilità al gioco, ma all'atto pratico si rivelano castranti in caso quelli di valore più alto si concentrino su una o due regioni (ci ritorniamo sopra fra poco).
Idem le carte drago: mescolarle nella seconda metà del mazzo significa che alcune o tutte delle tre ere di gioco potrebbero durare un'inezia, soprattutto se ne escono due di fila, rendendo praticamente impossibile crearsi una strategia a lungo termine o segando le gambe ai giocatori che hanno avuto poca fortuna con la pesca delle carte.
Il cuore del problema però restano le carte. Il meccanismo alla ticket to ride a mio avviso è la cosa peggiore che si potesse inserire in un gioco di maggioranze.
Per quanta variabilità possano dare 12 razze il problema principale è che se non ti salgono le carte che ti servono non puoi consolidare la tua maggioranza in un territorio. Idem se ti salgono solo carte di regioni che danno una miseria a livello di punti (e questo è il motivo per cui l'assegnazione casuale in fase di setup è a mio avviso più un male che un bene.

Per fare qualche esempio, nella partita che ho giocato c'era la regione verde che dava 6, 10 e 10 punti, 3 regioni relativamente bilanciate e 2 regioni "monnezza" (entrambe da 0,2,4 punti). Uno dei giocatori ha continuato a pescare carte verdi e Tritoni per tutta la partita, permettendogli in sostanza di consolidare la sua maggioranza in quella regione, mentre io, dopo una partenza discreta nella prima era grazie a un paio di maggioranze vinte, ho continuato a pescare carte delle regioni fuffa e pochissima roba che mi permettesse di fare punti in modo alternativo (Orchi e Tritoni) perdendo tutte le maggioranze che mi ero conquistato. È vero, è possibile fare punti anche giocando orde più grandi, ma si torna sempre al problema che se non ti salgono le carte per metterne insieme una abbastanza corposa 2 o 3 punti in più non fanno tanto la differenza contro un avversario che ne macina 20 a era. Magari è stata solo una partita sfigata, ma sono tutte cose che mi hanno fatto storcere il naso, contando che nei giochi di maggioranze pianificare a lungo termine è fondamentale, perché raramente si ha modo di recuperare in corso d'opera.

Poi, oh, magari sono io e il gioco entrerà nella rosa del Magnifico, ma ho provato giochi di maggioranze di gran lunga migliori.

Riguardo alla grafica: belli i disegni, peccato siano penalizzati da tutto il resto della grafica. Belli i segnali in plastica, costasse 10 euro il gioco varrebbero solo quelli la spesa.

Ambientazione: non pervenuta.
Immagine
Offline gavhriel
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 4373
Iscritto il: 13 novembre 2011
Goblons: 62,788,000.00
Località: Brianza
Utente Bgg: gavhriel
Twitter: gavhriel83
Mercatino: gavhriel
Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Sono un Sava follower

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda kanaglia » 29 set 2017, 16:59

Lo avevo in wishlist e aspettavo uscisse in ITA, prima di metterlo nel carrello ho guardato anche la review di Marco Arnaudo, questo



che ne parla come di un gioco che con certi setup dipende davvero troppissimo dal caso, ho poi guardato un gameplay, questo



e ho tolto il gioco dalla wishlist, mi pare che alcune razze abbiano poteri forti che riguardano la gestione della mano (elfi ad esempio che ti fanno tenere X carte in mano dove X é uguale al numero dei componenti della banda che hai appena giocato) e se presenti queste razze generano partite nelle quali molto spesso si pesca alla cieca dal mazzo trasformando il gioco in molto fortunoso, qualcuno ha avuto questa sensazione avendolo giocato abbastanza oppure succede di rado oppure ancora sto io valutando troppo drammatico questo aspetto? Grazie
Offline kanaglia
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1333
Iscritto il: 21 marzo 2011
Goblons: 0.00
Località: Isola d'Elba / Malta
Mercatino: kanaglia

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda LordYupa » 29 set 2017, 18:44

Non lo conoscevo, provato tre volte agli asmodays e l'ho preso... piaciuto tanto, per me il setup dei punti e delle razze variabili rende il gioco divertente perché devi cercare di combinare al meglio le capacità delle razze in gioco e cercare di vedere i punteggi che guadagni a lungo termine su particolari spazi... poi de gustibus :)
Twilight Struggle - Additional Developer e Map Editor (1° e 2° edizione) [GMT Games]
The Caucasus Campaign - Developer [GMT Games]
Ardennes 44' 2nd edition - Developer [GMT Games]
France 40' - Special Assistant [GMT Games]
Holland 44' - In Development [GMT Games]
Offline LordYupa
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 791
Iscritto il: 08 novembre 2004
Goblons: 220.00
Località: Frosinone
Mercatino: LordYupa

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda ernus » 29 set 2017, 19:32

A me invece ha convinto proprio guardando quelli e altri video. L'ho preso ma ancora devo giocarlo. Amo i giochi di maggioranze e forse quella non esasperazione del calcolo matematico con la variabilità delle razze mi ha convinto più di tutto.

Ora speriamo che il colpo di fulmine diventi amore :sava73:
Offline ernus
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 17 gennaio 2010
Goblons: 30.00
Località: Botricello
Utente Bgg: ernus
Mercatino: ernus

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda kanaglia » 29 set 2017, 19:56

ernus ha scritto:A me invece ha convinto proprio guardando quelli e altri video. L'ho preso ma ancora devo giocarlo. Amo i giochi di maggioranze e forse quella non esasperazione del calcolo matematico con la variabilità delle razze mi ha convinto più di tutto.

Ora speriamo che il colpo di fulmine diventi amore :sava73:
Anch'io ero stato folgorato dal rapporto semplicitá/profonditá e dalla variabilitá dei setup che in un gioco adatto anche a diverse partite in una serata é un aspetto importante, ad oggi quelli sono pregi oggettivi che rimangono, effettivamente peró quel match del video é di una banalitá incredibile dove moltissimi turni sono di pesca dal mazzo coperto, uno riesce spesso ad avere elfi e mantenere le proprie carte l'altra no, non sono nemmeno arrivato alla fine e ho deciso di chiedere qui a qualcuno che lo abbia giocato diverse volte, vedremo per ora l'ho accantonato.
Offline kanaglia
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1333
Iscritto il: 21 marzo 2011
Goblons: 0.00
Località: Isola d'Elba / Malta
Mercatino: kanaglia

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda ernus » 29 set 2017, 20:13

Comunque ci sono diverse recensioni americane che ne parlano bene e per ora su BGG vanta un 7.6. Certo va provato più di una volta. Vedremo
Offline ernus
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 17 gennaio 2010
Goblons: 30.00
Località: Botricello
Utente Bgg: ernus
Mercatino: ernus

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda Rozzilla » 29 set 2017, 21:38

Giocato in sei, ci siamo divertiti moltissimo! Il gioco gira meravigliosamente, veloce e senza tempi morti. È palesemente fortunoso ma le razze aiutano molto a mitigare questa sensazione. Per noi promosso senza riserve, è sempre un piacere rigiocarlo....e poi ci si scanna di brutto!
Basta capire il genere di gioco e non ne rimarrete delusi!

Inviato dal mio Redmi Note 3 utilizzando Tapatalk
Il nostro "blog" Ludico: https://boardzgames.blogspot.it/
Offline Rozzilla
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 637
Iscritto il: 10 ottobre 2012
Goblons: 36.00
Località: Saronno (VA)
Mercatino: Rozzilla

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda acidshampoo » 30 set 2017, 3:02

Giocate due partite stasera.
Piaciuto davvero molto. Design semplice, elegante, kniziano. Non so quanto profondo però dannatamente divertente. E ho l'idea che sarà un gioco di cui si sentirà parlare parecchio. Unica cosa non brillantissima è forse la componentistica. Ad oggi comunque il gioco di Mori che mi è piaciuto di più.

Inviato dal mio m2 note utilizzando Tapatalk
Offline acidshampoo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2886
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo
Mercatino: acidshampoo

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda ernus » 30 set 2017, 8:52

acidshampoo ha scritto:Giocate due partite stasera.
Piaciuto davvero molto. Design semplice, elegante, kniziano. Non so quanto profondo però dannatamente divertente. E ho l'idea che sarà un gioco di cui si sentirà parlare parecchio. Unica cosa non brillantissima è forse la componentistica. Ad oggi comunque il gioco di Mori che mi è piaciuto di più.

Inviato dal mio m2 note utilizzando Tapatalk
Azz... Più di dogs of war (che adoro)? Se l'hai giocato ovviamente

Inviato dal mio MHA-L29 utilizzando Tapatalk
Offline ernus
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 17 gennaio 2010
Goblons: 30.00
Località: Botricello
Utente Bgg: ernus
Mercatino: ernus

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda acidshampoo » 30 set 2017, 11:21

ernus ha scritto:
acidshampoo ha scritto:Giocate due partite stasera.
Piaciuto davvero molto. Design semplice, elegante, kniziano. Non so quanto profondo però dannatamente divertente. E ho l'idea che sarà un gioco di cui si sentirà parlare parecchio. Unica cosa non brillantissima è forse la componentistica. Ad oggi comunque il gioco di Mori che mi è piaciuto di più.

Inviato dal mio m2 note utilizzando Tapatalk
Azz... Più di dogs of war (che adoro)? Se l'hai giocato ovviamente

Inviato dal mio MHA-L29 utilizzando Tapatalk
Dogs of War pure mi piace. È sicuramente un gioco più corposo di questo. Ma Ethnos trovo abbia un design molto più rifinito.

Quelli che proprio non sopporto di Mori sono Borneo e soprattutto Libertalia.

Inviato dal mio m2 note utilizzando Tapatalk
Offline acidshampoo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2886
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo
Mercatino: acidshampoo

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda iugal » 1 ott 2017, 12:05

Prova su strada venerdì sera. Divertentissimo e davvero ben congegnato.
Anche a me ha ricordato Knizia, più precisamente nella logica di costruzione dei set, formati considerando una delle due caratteristiche delle carte: tipologia o colore (che deriva poi da giochi di carte classici, seme/colore).

Con 6 razze su 12 sorteggiate a inizio partita la variabilità è assicurata e lascia tanta voglia di rigiocarlo per scoprire nuove combinazioni e possibilità. Leggendo i poteri delle razze disponibili immagino che gli approcci alla partita cambino radicalmente, aspetto che trovo molto interessante. Dando l'impressione che il gioco "cambi regolamento" di partita in partita, pur mantenendo la stessa struttura minimale di base. Il sorteggio delle razze, poi mescolate nel mazzo comune e senza di fatto la distribuzione di una mano personale iniziale di carte, non va a impattare il singolo giocatore, che magari trovando la "combo sgravata" ribalta il tavolo, ma l'ampio bilanciamento di 12 unità in 6 colori permette un approccio strategico esplicito dove le combo sono palesi e costruibili potenzialmente da tutti.

Bella la suddivisione nelle tre ere, con i premi per le maggioranze via via più inclusivi e i dischi influenza che rimangono rendendo necessari set sempre più numerosi. Scelte di design che trasmettono un certo senso si crescita.
Altri dettagli di game design che ho particolarmente apprezzato sono: la gestione degli scarti, che diventano pesche disponibili per tutti, e gli scheletri-jolly non validi anche per il conteggio dei set a fine era.
Unico commento negativo che mi sento di fare dopo una sola partita che, ripeto, mi ha divertito tantissimo, è che forse avrei trattato diversamente la regola per la fine dell’era così da renderla meno variabile, per esempio mescolando le tre carte drago non in metà mazzo ma in 1/3.

Non mi espongo numericamente perché ci voglio rigiocare, anche con altre configurazioni (la prima partita eravamo in 4), ma per me siamo al momento su voti piuttosto alti.
Offline iugal
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 426
Iscritto il: 26 maggio 2013
Goblons: 120.00
Località: Provincia di Treviso
Utente Bgg: iugal
Board Game Arena: iugal
Yucata: iugal
Mercatino: iugal

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda ernus » 1 ott 2017, 13:56

Ottimo report iugal! Non vedo l'ora di provarlo
Offline ernus
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 361
Iscritto il: 17 gennaio 2010
Goblons: 30.00
Località: Botricello
Utente Bgg: ernus
Mercatino: ernus

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda Thegoodson » 6 ott 2017, 9:20

iugal ha scritto:Leggendo i poteri delle razze disponibili immagino che gli approcci alla partita cambino radicalmente, aspetto che trovo molto interessante. Dando l'impressione che il gioco "cambi regolamento" di partita in partita, pur mantenendo la stessa struttura minimale di base. Il sorteggio delle razze, poi mescolate nel mazzo comune e senza di fatto la distribuzione di una mano personale iniziale di carte, non va a impattare il singolo giocatore, che magari trovando la "combo sgravata" ribalta il tavolo, ma l'ampio bilanciamento di 12 unità in 6 colori permette un approccio strategico esplicito dove le combo sono palesi e costruibili potenzialmente da tutti.


provato e d'accordissimo, quello che scrivi lo trovo proprio il punto di forza del gioco e che, a mio parere, risponde alle critiche dei precedenti post. Il mio unico dubbio è che forse avrei apprezzato, per mio gusto, qualche possibilità di combo (che pure ci sono) un attimo più complessa, però sono convinto che il gioco ne avrebbe perso in eleganza. E poi boh, leggendo in giro mi aspettavo chissachè cesso a livello estetico, e invece l'ho trovato visivamente discreto e comunque molto funzionale.
Proprio un gioco nelle mie corde!
Offline Thegoodson
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 517
Iscritto il: 22 maggio 2013
Goblons: 0.00
Località: Brescia
Mercatino: Thegoodson

Re: [IMPRESSIONI] Ethnos

Messaggioda acidshampoo » 6 ott 2017, 12:29

Thegoodson ha scritto:provato e d'accordissimo, quello che scrivi lo trovo proprio il punto di forza del gioco e che, a mio parere, risponde alle critiche dei precedenti post. Il mio unico dubbio è che forse avrei apprezzato, per mio gusto, qualche possibilità di combo (che pure ci sono) un attimo più complessa, però sono convinto che il gioco ne avrebbe perso in eleganza. E poi boh, leggendo in giro mi aspettavo chissachè cesso a livello estetico, e invece l'ho trovato visivamente discreto e comunque molto funzionale.
Proprio un gioco nelle mie corde!


Penso che combo più complesse saranno di sicuro nelle future espansioni. La cosa che mi piace di questo titolo è che quasi ogni razza ha un flavour di un minigioco, specie quelle che hanno una componentistica tutta loro. E' una struttura perfetta per potersi sbizzarrire. Immagino razze che innescano un race game, altre che potrebbero basarsi sul bluff alla Perudo ed essere giocate coperte, altre che portano un'interazione diretta e bellica fra i giocatori...
Io gioco quasi esclusivamente a german, ma queste caratterizzazioni forti (vedi i poteri enormi dei personaggi di Marco Polo) le apprezzo sempre moltissimo. I bilanciamenti al millimetro alla Rosenberg non mi hanno mai fatto impazzire.
Offline acidshampoo
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2886
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo
Mercatino: acidshampoo

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti