Fantasy Warriors? Vi piacerebbe vedere una nuova edizione?

Discussioni generali su tutti i giochi di miniature e tridimensionali (compresi i giochi Games Workshop). Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.

Moderatori: Normanno, groblnjar

Messaggioda Cyrano » 23 gen 2013, 20:18

Variare?

Pensa alla ditta che varia, ovvero la GW, quante se ne sente :lol:

Certo è bello che i regolamenti siano aggiornati e come ho detto a me piace la politica Osprey dove i fan hanno ampia parola e sul sito spesso si scaricano orrime home rules ma sopratutto ottimi scenari...

Sul resto concordo con Gabbi. Il supporto di un'azienda è assai relativo sulle regole ed anche il superpartes è un po' "tirato" a meno che non ci siano BG ferrei da rispettare o che sia present eun'organizzazione torneistica gestita dall'alzienda setessa (ma roba da un 2000 partite l'anno, per cento giocate basta il buon senso).
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Gabbi » 23 gen 2013, 23:50

kopesh ha scritto:Ma unicamente perchè penso che giocare sempre con le stesse cose alla fine ci si annoia e quindi per variare si aggiungono/tolgono cose che alla fine sono di percezione soggettiva.

uhm, non saprei. anche questo mi pare relativo. se un gioco "muore" presto, quando son uscite 3 o 4 fazioni appena con magari una decina di unità ciascuna, posso capire che si riesca ad esaurirlo. ma se un gioco ha un buon range di fazioni/modelli, varie nelle strategia e ben bilanciate, si può andare avanti a giocare per anni, secondo me. morisse ora Hordes/WM (mi tocco le palle) porei continuare a giocarci per sempre, credo. prima che compro tutto di una fazione, e che ho esaurito le possibilità di ogni singolo warcaster all'interno di una fazione, contro ogni possibile avversario... hai voglia... e di fazioni ce ne sono 9 (+2). chiaro che uno si stanca prima di aver provato tutto-tutto, ma nemmeno devi giocare tutte le settimane allo stasso gioco. e comunque, se un gioco è un buon gioco, è bello rigiocarlo anche a parità di condizioni e contro lo stesso avversario. sempre rimanendo su Hordes, che è quello che sto giocando di più al momento, ho fatto due partite di seguito (a una settimana di distanza) con le stesse due liste e lo stesso avversario, e son uscite due battaglie totalmente diverse.
pensa a Blood Bowl che a parte qualche limatina a livello di bilanciamento, non vede aggiornamenti sostanziali da anni, eppure è giocatissimo.

io semmai avverto di più il problema opposto: l'eccessivo susseguirsi di uscite e aggiornamenti, che oltre a rendere sempre piu ostico l'accesso al gioco ad un neofita (altro che qualche house rule) se fatto senza un minimo di correttezza e di amore per il proprio lavoro, ma con solo il soldo in mente, rischia di basarsi sul power creep, per vendere, più che sul reale bisogno di una nuova unità in un dato esercito.

poi sicuramente io faccio anche caso a parte perché non mi importa granché di tornei e gioco organizzato, così come non mi importa di poter trovare avversari in ogni negozio specializzato. per me giocare è un modo di passare buon tempo con persone cui voglio bene e che frequenterei (e frequento) comunque, quindi quando siamo in 3 o 4 amici a decidere di giocare a qualcosa già sono a posto, poi se magari strada facendo si tira dentro ancora qualcun altro tanto meglio.
Vendo: Gosu + Kamakor, Chaos Isle Zombi Deck, Wabbit Wampage, Dragonlance boardgame
Scambio Summone Wars in Italiano con lo stesso gioco in Inglese (io cedo Italiano e chiedo Inglese).
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1446
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Messaggioda Lord_Ekard » 24 gen 2013, 1:19

Gabbi ha scritto:mah... non condivido affatto il binomio gioco non più supportato --> house rules.


quoto
Offline Lord_Ekard
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 29 dicembre 2012
Goblons: 0.00
Mercatino: Lord_Ekard

Messaggioda Xander » 24 gen 2013, 9:55

Io fino a un po' di tempo fa continuavo a giocare a FW, con mio cugino abbiamo rivisto alcune (secondo noi) pecche del regolamento e espanso gli eserciti a miniature di molte case, purtroppo la mancanza un po' di tempo e soprattutto di giocatori ci ha un po' fatto desistere dopo anni e anni di stoicità. Venisse riproposto ne sarei molto felice :grin:
Offline Xander
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 480
Iscritto il: 21 aprile 2004
Goblons: 0.00
Località: Pinerolo
Mercatino: Xander

Messaggioda Johan » 24 gen 2013, 11:43

Lord_Ekard ha scritto:
Gabbi ha scritto:mah... non condivido affatto il binomio gioco non più supportato --> house rules.


quoto


Anche io. Il problema è che molti giocatori di WH/40k/WM ecc sono "assuefatti" dalla politica di vedere uscire tutti i mesi qualcosa di nuovo (90% miniature) e li porta a snobbare ciò che non è così fortemente supportato. Ed è un modello "malato", almeno dal punto di vista del gioco (sistema) dato che ci si concentra sulla miniatura/kit/supplemento/ecc nuovo e non sul succo, sul sistema, sulle tattiche, sulla validità delle regole in favore dello spendere, del "gioco figo perché c'è sempre qualcosa di nuovo" ecc. Qualcosa che la maggior parte dei boardgames fortunatamente ignora, anche i classici e gli intramontabili. Certo, la cosa aiuta ad avere una comunità di giocatori attiva perché sempre in fibrillazione per la novità, ma è un'attività che in fondo è tutto marketing e niente concetto...
Un gioco se funziona viene giocato per anni e anni (per rimanere in ambito pensate a Mordheim) senza supporto ufficiale.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2455
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda Gabbi » 24 gen 2013, 13:08

vero, anche se come dicevo, una società ha bisogno di uscite costanti per avere entrate costanti, altrimenti chiude. o si spera in un continuo afflusso di nuovi giocatori, o si fa in modo che quelli esistenti continuino a spendere. secondo me però ci sono modi diversi di farlo, lo si può fare con più o meno accortezza.
poi GW fa un po' caso a parte, secondo me. mi sembra che l'accento sia posto prima di tutto sull'aspetto modellistico, e solo secondariamente sul gioco. parlo proprio di come la ditta (attraverso il sito, i commessi dei suoi negozi, la rivista, ecc) propone i suoi prodotti: si parla di hobby, più che di gioco, quasi il gioco fosse accessorio alle miniature, non viceversa. un giocattolo con le regole. mentre le altre ditte, in generale, mi pare che pongano più l'accento sul fatto cha stanno vendendo un gioco e a corredo producano una linea di miniature. questo si riflette anche sul regolamento, secondo me. senza voler partire con crociate a favore di uno o dell'altro (ognuno sceglierà quello che preferisce) si noto una certa differenza di approccio anche nei manuali, su come sono presentate le regole, ad esempio, di un Warhammer 40K o di un Warmachine. e per inciso: io gioco entrambi, mi diverto con entrambi (per motivi abbastanza differenti), ma hanno un feeling, un "sapore" parecchio diverso.
Vendo: Gosu + Kamakor, Chaos Isle Zombi Deck, Wabbit Wampage, Dragonlance boardgame
Scambio Summone Wars in Italiano con lo stesso gioco in Inglese (io cedo Italiano e chiedo Inglese).
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1446
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Messaggioda Cyrano » 25 gen 2013, 9:46

Esattissimo Gabbi. Hai centrato il punto alla stragrande e secondo me è una riflessione non indifferente.

Spesso molti si arroccano in posizioni "alternative" schifati dalla GW e si buttano con entusiasmo su altri giochi. Però nelle ditte in cui l'elemento modellistico è meno accentuato i problemi sono in agguato. Dopo l'entusiasmo iniziale il veder passare gli ANNI senza una nuova uscita è dura. E questo quando va bene e quando la ditta non fallisce (la stessa Privateer ci va regolarmente vicina). A questo punto o hai veramente un bel gruppo di amici bello solido oppure ti ritrovi con un sacco di materiale inutile in casa e via di mercatino della Tana ;)

Mi ricordo solo come era ridotta l'agguerrita comunità di Warmachines Italica prima dell'uscita del nuovo tomo. Sicuramente nonostante la grande passione non ti veniva voglia di giocare. Non so se ci sarà sempre un regolamento nuovo a salvare capra e cavoli.

Sono cose che vanno sempre ponderate.
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Johan » 25 gen 2013, 10:59

La comunità italiana di Warmachine è stata falcidiata dalla sciagurata politica di chi ha deciso di tradurre in italiano le regole, facendolo in prossimità dell'uscita della seconda edizione del regolamento. Questo ha da una parte scoraggiato gli acquirenti ad acquistare materiale che presto sarebbe divenuto vecchio e dall'altra i non anglofoni che si sarebbero dovuti sobbarcare l'onere di giocare a qualcosa il cui manuale non era per loro comprensibile. Ed infatti ora i manuali sono disponibili sono in inglese qui in Italia.
Con l'uscita dei nuovi tomi Privateer si è messa a fare sul serio, ora propone nuove uscite con continuità e oltre ad aver proposto la nuova versione del loro GdR è partita anche con la pubblicazione dei romanzi ambientati negli Iron Kingdoms.
Cyrano, puoi darmi dei link dove trovare informazioni circa i presunti continui rischi di bancarotta di Privateer? Questa cosa non la sapevo, né mi risulta.
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2455
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda Cyrano » 25 gen 2013, 12:25

Preivateer non acquistata da un'altra società nel 2000 o giù di lì? Mi pare che ci fu un periodo di seri problemi nell'importazione e si doveva comperare dagli USA (du balle). Non mi pare indizio di buona salute.

Vedremo inoltre come faranno ora che il metallo sta diventando "only for 14enni". Gli investimenti per il cambio di materiale sono altini. Per il momento nessuna nuova... Perlomeno non sanno che pesci pigliare.

Ogni comunità che tracolla ha le sue scuse "mitologiche" ma Gabbi ha detto tutto: serve un'altra linea aziendale per un certo tipo di organizzazione (che poi è quella che evita traduzioni scellerate). La soluzione è fare come fa lui e giocare in amicizia con la propria compagnia. Se invece si punta a tornei et simila servono aziende solide oppure giochi con miniature sostituibili.

Sicuramente non prevedo fallimenti totali ma è altresì probabile che (data la crisi) la produzione di molte piccole ditte si fermerà. Ora se il gioco soddisfa TUTTI nessun problema ma io continuo a vedere in giro che quando non ci sono i pupazzi nuovi le cose barcollano. E non lo dico per difendere la GW (anzi vedi "Lo Hobbit" come finirà... :( ) è così.
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Johan » 25 gen 2013, 13:02

Ah, ecco, parliamo di TREDICI anni fa... Da quello che leggo invece la società reinveste continuamente e continua ad ampliare la sua offerta, oltre che sostituire progressivamente il metallo con la "plastiresina". Ergo...

Non so per il resto, vedo MOLTO fermento nel campo boardgame e wargame (e soprattutto skirmish) grazie anche ai kickstarter, bisogna dirlo.

Lo Hobbit non merita menzione: GW probabilmente non vede l'ora di disfarsi del brand causa diritti da pagare a ME, New Line Cinema ecc anche se non vi è ancora riuscita viste le vendite monstre che ha avuto nel tempo il SdA...
Offline Johan
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2455
Iscritto il: 04 maggio 2010
Goblons: 90.00
Località: Modena
Utente Bgg: ilGianni
Mercatino: Johan

Messaggioda Cyrano » 25 gen 2013, 13:19

Mica tanto progressivamente devono farlo entro dicembre di quest'anno. Se il Kikstarter degli spincast uscisse oggi sarebbe già in ritardo.

Poi vedremo pure (passate le elezioni) come reagiranno i prezzi ai ritocchinio sulle tasse di importazione dagli USA che sono in programma. Si rischia che pareggino la GW. :(

Poi... il mondo delle miniature sarà sempre in fermento (per fortuna) ma torno a dire, oramai da hobbysta, che passati i primi entusiasmi lo sbattimento per il materiale ha il suo bel peso sui giocatori.
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda Gabbi » 25 gen 2013, 13:26

Cyrano ha scritto:[...] lo sbattimento per il materiale ha il suo bel peso sui giocatori.

che intendi? il montare/dipingere miniature?
Vendo: Gosu + Kamakor, Chaos Isle Zombi Deck, Wabbit Wampage, Dragonlance boardgame
Scambio Summone Wars in Italiano con lo stesso gioco in Inglese (io cedo Italiano e chiedo Inglese).
Offline Gabbi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Top Reviewer
 
Messaggi: 1446
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 720.00
Località: Zena
Mercatino: Gabbi

Messaggioda Cyrano » 26 gen 2013, 9:26

Più che altro il reperirle...

Oramai internet (perlomeno qui in Italia) è legato a grossi acquisti altrimenti le spese di spedizione diventano gravose. Aggiungi la situazione disastrosa delle nostre poste.

Scegliere giochi poco diffusi priva la maggior parte delle persone del gusto di recarsi in negozio e comprare uno o due pupazzetti :)

Detta così pare cosa da nulla ma...
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

Messaggioda kopesh » 26 gen 2013, 12:38

I negozi non sono più i posti dove si entra e ti viene consigliato il prodotto più adatto alle tue esigenze. Almeno non tutti. Nei negozi vengono trattati solo i prodotti richiesti dai giocatori e che offrono il maggior ricarico.
Sarà per questo che molti negozi sono in crisi?

K.
Offline kopesh
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 599
Iscritto il: 05 febbraio 2005
Goblons: 100.00
Località: milano
Mercatino: kopesh

Messaggioda Cyrano » 26 gen 2013, 13:15

Il mio negozio tratta tutti i prodotti che vengono citati qui :) e mi pare che anche gli amici di BO non abbiano problemi. É ovvio che non terranno in magazino (ed in carico fiscale) cinquantaquattromila giochi ma sono sempre pronti ad ordinarti il materiale. Tempo tre giorni arriva senza spese di spedizione.

I probelmi li avremo con le ditte fuori UE tra un po' purtroppo ma mer il momento ce la facciamo.
«Sua OTtosità»

Tre urrah per il tappo!
Offline Cyrano
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5749
Iscritto il: 26 agosto 2007
Goblons: 10.00
Località: Cavalese (TN)
Mercatino: Cyrano

PrecedenteProssimo

Torna a [GM3D] Giochi di Miniature vari

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti