Finali rovinati

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Eithereven, Dera

Finali rovinati

Messaggioda genluvi » 1 dic 2005, 14:09

NON LEGGERE PER CHI NON SA COME FINISCE ANNA KARENINA

Vi è mai capitato che qualcuno, con molta scioltezza vi rovinasse il finale
di un libro?

A me è successo con Anna Karenina. Lo lessi in quarta superiore e forse ero l'unica persona al mondo che non sapeva che alla fine lei si suicida.
Bhe! morale della favola vado da una mia amica e sua mamma candidamente: -come va con Anna Karenina? Finito?-
Io: - si quasi, non mi manca molto-
Lei: -sei già arrivata al punto che lei si butta sotto il treno?- :hammer: ....volevo ucciderla...dopo tutte quelle pagine a tratti strazianti per la loro barbosità....mi toglie anche l'unica suspance possibile...il finale!!!!!

A voi è mai successa una così tragicomica situazione?
Offline genluvi
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 14 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: Venezia
Mercatino: genluvi

Messaggioda Solomon » 1 dic 2005, 15:19

Mi è successo con gli ultimi due libri di Harry Potter. :lol:

Ma in generale apprezzo un libro più per la qualità della composizione che per il "finale col botto", quindi non è un grosso problema per me leggere quando so già come va a finire.

Per i miei gusti il finale di un libro è rovinato solo quando è di qualità nettamente inferiore al tenore del libro. Come, per esempio, "Il Circolo Dumas", bellissimo libro con un pessimo finale.
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Solomon

Messaggioda Flad-Nag » 1 dic 2005, 16:45

Anche a me è successo con Anna Karenina: solo che io ero praticamente all'inizio del romanzo, e l'ho letto tutto sapendo che lei si sarebbe suicidata... doppiamente triste!!

Comunque rimane uno dei romanzi più belli che io abbia mai letto.

Ciao!
KG Flad-Nag
Offline Flad-Nag
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 578
Iscritto il: 17 ottobre 2005
Goblons: 0.00
Località: Omate, a Est di Monza (MB)
Utente Bgg: Flad-Nag
Board Game Arena: Flad-Nag
Facebook: matteo.torricelli
Mercatino: Flad-Nag

Messaggioda Falcon » 1 dic 2005, 17:15

Per me il finale "con il botto" è più che piacevole, soprattutto perché se non c'è il libro rischia (a volte) di essere troppo scontato. Fortunatamente non mi è mai capitata una situazione simile, perché, appena si parla di libri e film che non ho visto, avviso subito di non raccontarmi niente... pena la decapitazione immediata! :twisted:

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

Offline Falcon
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader
 
Messaggi: 5488
Iscritto il: 09 gennaio 2005
Goblons: 3,384.00
Località: Senigallia (An)
Mercatino: Falcon
Sono stato alla Gobcon 2015 Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ventennale Goblin

Messaggioda renard » 4 dic 2005, 3:23

Anna Karenina porta decisamente sfiga... Anche a me è stato rovinato il finale, ma non da una persona, bensì... da un altro libro! Avevo in programma di leggerlo e stavo leggendo nel frattempo L'insostenibile leggerezza dell'essere di Kundera. Ad un certo punto del libro, parlando del tema del ritorno, che Kundera dice ricorre spesso in letteratura, cita Anna Karenina che come ha conosciuto il principe Voronin alla stazione, così decide di morire gettandosi sotto un treno...
l'importante è vincere!

Partite recenti:

Immagine
Offline renard
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 4256
Iscritto il: 05 dicembre 2003
Goblons: 20.00
Località: Palermo
Mercatino: renard

Messaggioda genluvi » 4 dic 2005, 11:12

renard ha scritto:Anna Karenina porta decisamente sfiga... Anche a me è stato rovinato il finale, ma non da una persona, bensì... da un altro libro! Avevo in programma di leggerlo e stavo leggendo nel frattempo L'insostenibile leggerezza dell'essere di Kundera. Ad un certo punto del libro, parlando del tema del ritorno, che Kundera dice ricorre spesso in letteratura, cita Anna Karenina che come ha conosciuto il principe Voronin alla stazione, così decide di morire gettandosi sotto un treno...


Certo che le coincidenze delle volte sono davvero sorprendenti!
La via [...] mi piaceva, ma mi era ancora spiacevole passare per le sue strettoie.
- S. Agostino, Le Confessioni -
Offline genluvi
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 14 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: Venezia
Mercatino: genluvi

Messaggioda Solomon » 4 dic 2005, 20:47

genluvi ha scritto:Certo che le coincidenze delle volte sono davvero sorprendenti!


Eh. Lo scorso anno verso Natale stavo leggendo un saggio sulla giallistica in cui veniva citato "La Promessa" di Durrenmatt. A Natale ricevetti proprio quel libro in regalo - la prima volta che qualcuno mi ha regalato un giallo, tra l'altro. Il saggio in effetti mi ha fatto capire come sarebbe andato a finire il romanzo, anche se non ne descriveva in dettaglio il finale.
Offline Solomon
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 16 settembre 2005
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Solomon


Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite