Switch to full style
Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.
Rispondi al messaggio

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

3 dic 2016, 22:46

linx ha scritto:
-ea- ha scritto:Il pacco dovrebbe essere partito oggi, credo (spero) mi arrivi per venerdi.

Se già lo definisci "un pacco" prima ancora di giocarlo allora il mio portafogli può stare tranquillo ;)

Il pacco conteneva altri titoli. :)

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

4 dic 2016, 0:30

L'importante è che scrivi che il gioco fa schifo, così evito di farmi tentare dall'acquisto :rotfl:

Da fan di GoW come te sarebbe un acquisto obbligato se il gioco ti piace :approva:

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

4 dic 2016, 0:56

Anche per me, spero che faccia schifo, adoro Gears of war, ho dipinto tutte le miniature lo gioco in solo lo centellino.
Ho paura che Fireteam Zero lo prenderò, perché Hate ha detto che è molto difficile.....

Inviato dal mio ASUS_Z00ED utilizzando Tapatalk

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

4 dic 2016, 21:23

@-ea- allora com'è questo FT0?

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

4 dic 2016, 21:26

Prima partita in solitario, con due personaggi.
Il gioco ha più elementi di originalità di quelli che mi aspettavo.
Il paragone con GoW si esaurisce con il "sapore" di collaborazione che ha (e se vogliamo, da quel che ho visto, con la difficoltà), per il resto è totalmente diverso. Anche il discorso delle ferite=carte è molto più differente di ciò che sembra, visto che ogni turno si rimpingua tutta la mano (tranne se hai scelto di giocare una carta Tattica, che sono davvero potenti).
Anche questa scelta appena descritta è cruciale, e non mi pare si possa fare con leggerezza.

Le carte a doppia funzione, sono ben implementate nel gioco, dando attacchi sempre diversi e combinati con "Reazioni" che possono cambiare di molto l'esito della partita, e che però danno vantaggi sempre agli alleati e mai a se stessi. Questo aumenta di molto l'interazione e la collaborazione, e soprattutto fa sentire coinvolti sempre tutti i giocatori.

Ho visto solo la prima missione e mi è sembrata molto difficile, ma sono sicuro che l'esperienza aiuterà (ad esempio ho capito che con due personaggi è molto rischioso dividersi!).
Gli eventi e le varie abilità sono variabilissimi ed è il dado a decidere da dove arriveranno i mostri. Questo darà un'esperienza di gioco sempre diversa e per questo credo che la rigiocabilità sia molto alta.

Ho visto solo due personaggi (il Comandante e il Tiratore) e mi sembrano sufficientemente diversi, e sono personalizzabili grazie alla scelta del Focus, che è un'abilità unica che dà particolari bonus o permette azioni speciali (alcune missioni ne garantiscono più di una).

Che dire? attualmente non mi sbilancio troppo, visto che una maggiore conoscenza delle carte e delle dinamiche del gioco (che scorre velocemente e senza particolari dubbi, quindi nel complesso direi che è semplice), sicuramente migliora il divertimento e la competizione.

Altre considerazioni:

- Non tirate i dadi (relativamente pesanti) sulla plancia, perchè lasciano delle "ammaccature".
- Le carte andranno imbustate secondo me.
- La IA non è nemmeno lontanamente paragonabile a quella di GOW, e questo è sicuramente un punto a sfavore. Per contro, la fase dei mostri scorre via veloce e fanno il loro "sporco lavoro" (almeno da quel che ho visto).
- Vista la grafica delle tessere, secondo me ci sarebbero state meglio miniature più piccole, ma solo per un fatto estetico: a livello funzionale è tutto ok.
- Il tavolo risulta ordinato e non ci sono troppi orpelli sul tavolo quando si gioca.
- Le carte "Colpo di scena" mi sembrano davvero troppo toste, e aumentano drasticamente la forza dei mostri. Ho come la sensazione che tale aumento di difficoltà sarebbe dovuto essere un po' più graduale. Ma è la prima partita, tenete presente che sono solo impressioni a caldo.

Se avete domande sono a disposizione. :grin:

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

5 dic 2016, 12:59

-ea- ha scritto:- Non tirate i dadi (relativamente pesanti) sulla plancia, perchè lasciano delle "ammaccature".


E' solo una questione di peso dei dadi o anche le plance sono particolarmente fragili rispetto alla media?

-ea- ha scritto:- La IA non è nemmeno lontanamente paragonabile a quella di GOW, e questo è sicuramente un punto a sfavore. Per contro, la fase dei mostri scorre via veloce e fanno il loro "sporco lavoro" (almeno da quel che ho visto).


Per varietà, complessità e profondità nelle attivazioni a quale gioco lo paragoneresti?

-ea- ha scritto:Se avete domande sono a disposizione.


Il tema e l'ambientazione si sentono oppure rimane gelido e meccanico nel suo svolgimento?

Grazie per i tuoi pareri EA :)

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

5 dic 2016, 14:18

-ea- ha scritto:
Se avete domande sono a disposizione. :grin:


In sostanza, ti è piaciuto? :grin:

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

5 dic 2016, 16:49

Sir_Alric_Farrow ha scritto:
-ea- ha scritto:- Non tirate i dadi (relativamente pesanti) sulla plancia, perchè lasciano delle "ammaccature".


E' solo una questione di peso dei dadi o anche le plance sono particolarmente fragili rispetto alla media?

-ea- ha scritto:- La IA non è nemmeno lontanamente paragonabile a quella di GOW, e questo è sicuramente un punto a sfavore. Per contro, la fase dei mostri scorre via veloce e fanno il loro "sporco lavoro" (almeno da quel che ho visto).


Per varietà, complessità e profondità nelle attivazioni a quale gioco lo paragoneresti?

-ea- ha scritto:Se avete domande sono a disposizione.


Il tema e l'ambientazione si sentono oppure rimane gelido e meccanico nel suo svolgimento?

Grazie per i tuoi pareri EA :)


1. Direi solo una questione di dadi. Come detto le plance sono grosse e robuste.
2. Boh, non so. Si muovono verso il personaggio più vicino e in caso di parità verso il primo giocatore di turno.
3. L'ambientazione si sente tantissimo secondo me, altro che gelido!

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

5 dic 2016, 16:52

kadaj ha scritto:Che dire? attualmente non mi sbilancio troppo, visto che una maggiore conoscenza delle carte e delle dinamiche del gioco (che scorre velocemente e senza particolari dubbi, quindi nel complesso direi che è semplice), sicuramente migliora il divertimento e la competizione.

Intanto mi quoto:
Che dire? attualmente non mi sbilancio troppo, visto che una maggiore conoscenza delle carte e delle dinamiche del gioco (che scorre velocemente e senza particolari dubbi, quindi nel complesso direi che è semplice), sicuramente migliora il divertimento e la competizione.


Se proprio insisti, dico che il gioco mi è piaciuto sicuramente come meccanica e ambientazione, ma credo che il meglio debba ancora venire con le prossime missioni. Però voglio capirlo meglio prima di riuscire a dare un parere più onesto, soprattutto per cercare di non cedere alla tentazione di sopravvalutarlo visto il costo tutt'altro che contenuto.

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

6 dic 2016, 0:38

Bene, era quello che volevo sapere. Grazie :approva:

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

9 dic 2016, 20:28

Fatta in solitario la seconda missione, e devo dire che come immaginavo il gioco dà maggiori soddisfazioni conoscendo le carte.
La collaborazione è davvero un elemento imprescindibile, e ci sono mostri che difficilmente andranno giù senza i "boost" dei compagni.

Una cosa però devo dirla: la seconda missione si preannunciava molto difficile dalla lettura dello scenario e dai mostri presenti, ciononostante l'ho portata a casa abbastanza facilmente a causa di parecchi colpi di fortuna.

Consiglierei a chi è allergico alla componente "fortuna" di stare lontano da questo gioco, perchè ho sentito questo aspetto molto più presente che in GoW ad esempio.
La generazione dei mostri, la posizione delle carte utili per gli obiettivi e ovviamente i dadi per il combattimento, condizioneranno moltissimo la partita, a prescindere dalle scelte dei giocatori.

Per quanto il mio parere rimanga molto positivo (perchè mi piace la collaborazione spinta e adoro i giochi ben ambientati), metto in guardia su questo aspetto, perchè a qualcuno potrebbe dare fastidio la consapevolezza che per quanto si giochi bene le forze avverse saranno comunque soverchianti.

Diciamo che si dovrebbe sperare che in una partita "media" sfiga e fortuna si compensino per creare un certo equilibrio e rendere la vittoria raggiungibile ma non scontata.

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

10 dic 2016, 19:28

Con 2 soli Giocatori come scala il gioco? E' possibile tenere un solo personaggio a testa oppure bisogna per forza prenderne due a testa?

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

10 dic 2016, 22:24

Dukat ha scritto:Con 2 soli Giocatori come scala il gioco? E' possibile tenere un solo personaggio a testa oppure bisogna per forza prenderne due a testa?

In 2 è come in solitario, due personaggi! Secondo me scala a meraviglia dato che il numero di mostri dipende dal numero di eroi

Inviato dal mio ASUS_T00P utilizzando Tapatalk

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

10 dic 2016, 22:39

Hatedsoul ha scritto:
Dukat ha scritto:Con 2 soli Giocatori come scala il gioco? E' possibile tenere un solo personaggio a testa oppure bisogna per forza prenderne due a testa?

In 2 è come in solitario, due personaggi! Secondo me scala a meraviglia dato che il numero di mostri dipende dal numero di eroi

Inviato dal mio ASUS_T00P utilizzando Tapatalk

Questa cosa non è scritta da nessuna parte, che mi risulti.

In 2 gira bene, e si porta un personaggio a testa. solo in solitario il regolamente dice di portarne due.
Questo perchè le carte che concedono bonus ad un alleato sono fondamentali e amplificano la collaborazione tra i personaggi.

Re: [IMPRESSIONI] Fireteam Zero

11 dic 2016, 0:11

-ea- ha scritto:
Hatedsoul ha scritto:
Dukat ha scritto:Con 2 soli Giocatori come scala il gioco? E' possibile tenere un solo personaggio a testa oppure bisogna per forza prenderne due a testa?

In 2 è come in solitario, due personaggi! Secondo me scala a meraviglia dato che il numero di mostri dipende dal numero di eroi

Inviato dal mio ASUS_T00P utilizzando Tapatalk

Questa cosa non è scritta da nessuna parte, che mi risulti.

In 2 gira bene, e si porta un personaggio a testa. solo in solitario il regolamente dice di portarne due.
Questo perchè le carte che concedono bonus ad un alleato sono fondamentali e amplificano la collaborazione tra i personaggi.

È scritto nelle missioni quanti mostri spawnare, solitamente X per eroe

Inviato dal mio ASUS_T00P utilizzando Tapatalk
Rispondi al messaggio