First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Sezione dedicata alle segnalazioni delle novità in ambito ludico, provenienti da qualsiasi sito d'informazione o newsletter degli editori.
Sono proibiti link a recensioni, preview o prove su strada, per i quali esiste la sezione "Siti e Blog dedicati ai giochi".
Sono proibiti link a kickstarter e simili, per i quali esiste la sezione Crowdfunding.
E' proibito inoltre ripubblicare la stessa notizia, in caso di infrazione il thread verrà chiuso e/o cancellato dalla Moderazione senza avviso.

Moderatori: Mik, Sephion, Eithereven

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda gen0 » 2 feb 2016, 11:04

Agzaroth ha scritto:Ma davvero siamo diventati così pigri da trovare difficile gestire Robinson Crusoe da soli? Ma dov'è questa difficoltà? Leggere una carta? Applicarne l'effetto? Spostare due cursori? Mah.

Terrò d'occhio First Martians come tutti i giochi di quel pazzo di Trzewiczek, ma sul serio, non diventiamo più incapaci e dipendenti di quanto già siamo. O almeno non siamone così entusiasti.


La parte digitale, se presente, oltre a semplificare le cose (e dubito che a qualcuno dispiaccia semplificarsi l'iter di cose da fare in un titolo) dovrebbe anche aggiungere elementi che solo lei, o un master, potrebbero gestire.
Un livello, ad esempio, di randomizzazione consequenziale che con un sistema analogico sarebbe un delirio raggiungere, roba tipo: capita una tempesta su marte in partita, sistemi e pulisci i pannelli solari, 5 turni dopo quando sei in giro col rover questo di botto si ferma perchè si era riempito di sabbia durante la tempesta di prima e non l'avevi tolta. Tener conto, ad esempio, dello stato del rover in modo analogico avrebbe implicato piazzare un segnalino evidentissimo "sabbia" sullo stesso, rendendo meno interessante il ricordarsi o meno di spendere un'azione per pulire i filtri dello stesso.
Immagine
Offline gen0
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2361
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda Agzaroth » 2 feb 2016, 11:54

ma con le ferite di Robinson non si fa già così? Segnalino sulla scheda e carta con la conseguenza mescolata nel mazzo eventi. Quando esce, esce. Non so, io non ci vedo questa grossa difficoltà.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23342
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,700.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda gen0 » 2 feb 2016, 12:01

Agzaroth ha scritto:ma con le ferite di Robinson non si fa già così? Segnalino sulla scheda e carta con la conseguenza mescolata nel mazzo eventi. Quando esce, esce. Non so, io non ci vedo questa grossa difficoltà.


non puoi raggiungere lo stesso livello di randomizzazione e soprattutto non puoi concatenare conseguenze non avendo uno storico degli accadimenti. Puoi segnare cosa accade e portarti dietro gli effetti di scelte e altro da pescare e quel che vuoi, ma non è la stessa cosa.
c'è il temporale, fai una scelta, magari 10 round dopo capiterà un evento generato da quella tua scelta che potrai contrastare solo in 2 modi su 3 perchè il terzo è saltato a causa di un'ulteriore altra scelta.

gli stessi scenari che dici "dopo una volta che li giochi tendi a non rigiocarli" potrebbero raggiungere un livello tale di randomizzazione da poterli giocare all'infinito, come accade infatti in parte per xcom.

Poi senza stare lì a discutere per pagine basta rispondere alla semplice domanda: "posso a livello analogico replicare in egual modo il livello di randomizzazione e gestione della partita che permette un software digitale?" E la risposta è una sola, no.
Si può raggiungere solo un certo livello con l'analogico. E comunque più si sale più viene vomitata sul tabellone una tonnellata di materiale da preparare/mischiare ecc.
Il limite superiore di un software va ben oltre quello analogico.
Inoltre il software permette di mantenere un filo comune tra queste varie randomizzazioni.
Ultima modifica di gen0 il 2 feb 2016, 12:11, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Offline gen0
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2361
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda Agzaroth » 2 feb 2016, 12:09

Ma per me la domanda è un'altra.
È necessario il livello di randomizzazione digitale per creare un buon gioco?
Anche in questo caso, per me la risposta è no.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 23342
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 15,700.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Antiquity fan Podcast Maker

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda gen0 » 2 feb 2016, 12:12

Agzaroth ha scritto:Ma per me la domanda è un'altra.
È necessario il livello di randomizzazione digitale per creare un buon gioco?
Anche in questo caso, per me la risposta è no.


non è necessario.

è un elemento in più che sfruttato bene non può che rendere più interessante un titolo? assolutamente si
è un elemento che usato in modo intelligente permette di snellire setup e quant'altro? sicuramente si
Immagine
Offline gen0
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2361
Iscritto il: 14 luglio 2014
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: gen0

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda kadaj » 2 feb 2016, 12:33

Bellissima idea!! Nel mirino! :grin:
Aggiornamento del 27/02/2017

Nuovi giochi e nuovi prezzi!!! Oltre 130 giochi in vendita!!! Cliccate qui per la lista

1- spedizioni: +7€ corriere UPS tracciabile
2- per ordini maggiori di 3 giochi spese di spedizione gratuite
3- tutti i giochi sono imbustati
4- sconti per quantità
5- possibilità di richiedere foto
6- pagamento tramite postepay, paypal o bonifico
7- in alcuni giochi possono mancare gli interni in plastica, la cosa non è segnalata
Online kadaj
Super Goblin
Super Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 25062
Iscritto il: 21 agosto 2009
Goblons: 14.00
Località: Aosta
Io faccio il Venerdi GdT! Sono di bocca buona

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda Nacho80 » 2 feb 2016, 12:46

Non è un problema da poco valutare la durata di un app.
Potrebbe diventare obsoleta nel giro di qualche anno.

Sicuramente quello che interessa ora è usufruire della grande diffusione di smartphone e tablet e godere dell'effetto "novità" che questa tecnologia puó regalare ai GdT
Offline Nacho80
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 635
Iscritto il: 30 novembre 2010
Goblons: 0.00

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda Boba » 2 feb 2016, 12:52

Non vedo l'ora.

Immagine
Giocati di recente
Immagine Immagine Immagine
Immagine
Offline Boba
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2677
Iscritto il: 25 giugno 2008
Goblons: 100.00
Località: Gussago (BS)
Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato alla Play di Modena Arkham Horror Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Magic the gathering fan Sono un Sava follower Star Wars fan Io amo Feld Ho sostenuto la tana alla Play 2016

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda Shooock » 2 feb 2016, 12:56

MoonElf ha scritto:di quel pazzo di Trzewiczek, ma sul serio, non diventiamo più incapaci e dipendenti di quanto già siamo. O almeno non siamone così entusiasti.


Diciamo che una parte del gioco è anche crearseli da soli gli scenari. Però dipende molto dal tipo di giocatori.
Dopo aver giocato ad Eldritch Horror, mi è difficile non credere in forze esterne che regolano il destino di questo mondo.
Offline Shooock
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2298
Iscritto il: 28 novembre 2011
Goblons: 90.00

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda Poldeold » 2 feb 2016, 12:58

Ho acceso il radar! Non ho RC ma l'ho giocato e mi è piaciuto molto. Quest'ambientazione mi sembra ancora più interessante!
Inoltre il film The Martian mi è piaciuto un sacco!

Ottimo. Stiamo a vedere.

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2142
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 180.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda nakedape » 2 feb 2016, 13:06

gen0 ha scritto:lol ancora la faccenda del "e se lo voglio giocare tra 50 anni" :rotfl:


E' una delle fisime ricorrenti. QUando compri un auto a benzina la prima cosa che ti domandi è se sopravviverà alla fine del petrolio...
Esistono persone che, con la scusa dell'elitarismo, vorrebbero livellare tutto verso il basso.
E tu innalzati, invece.
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12413
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda donhaldo » 2 feb 2016, 13:17

nakedape ha scritto:
gen0 ha scritto:lol ancora la faccenda del "e se lo voglio giocare tra 50 anni" :rotfl:


E' una delle fisime ricorrenti. QUando compri un auto a benzina la prima cosa che ti domandi è se sopravviverà alla fine del petrolio...


[offtopic]In effetti è una questione ricorrente, ma potrebbe anche non essere del tutto campata per aria.
Faccio un esempio: i miei figli oggi usano Lego che appartenevano a me e mia moglie, quindi quei giochi hanno almeno 35 anni sulle spalle. Ovviamente si sono aggiunte scatole più recenti, ma quei mattoncini sono lì insieme agli altri e vengono ancora usati con piacere.
La stessa cosa potrebbe accadere per i gdt: avrei piacere di lasciarli, per così dire, "in dote"...
Se un gioco su 10 (o anche meno, ad oggi...) ha una dipendenza tecnologica, la questione è ovviamente irrilevante.
Se il trend dovesse abbracciare molti titoli, questo potrebbe essere di peso per qualcuno.
Ovviamente, rimane il fatto che nessuno ci costringe a comprare nulla, quindi Puerto Rico, Agricola ed Alta Tensione
potranno superare indenni qualunque "gap" tecnologico e io sono tranquillo... :asd:
Scusate la divagazione. ;)[/offtopic]
Immagine
Offline donhaldo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2220
Iscritto il: 24 marzo 2014
Goblons: 100.00
Località: Modena
Utente Bgg: donhaldo

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda Nacho80 » 2 feb 2016, 13:44

In fin dei conti chissene!
Ma ci sono apparecchiature ancora usate in determinati campi professionali che utilizzano standard obsoleti: Hard Disc SCSI, Zip drive, Smart Media flash memory... La dove macchine più moderne utilizzano USB, ma magari non presentano quelle caratteristiche peculiari delle vecchie apparecchiature.

Va da se che non è il massimo della comodità.
Offline Nacho80
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 635
Iscritto il: 30 novembre 2010
Goblons: 0.00

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda vincyus » 2 feb 2016, 14:05

Agzaroth ha scritto:
MoonElf ha scritto:Io quando guardo la scatola di Robinson Crusoe sullo scaffale mi domando come sia possibile che un gioco così atteso, e in teoria aspettato come il messia dei collaborativi, sia scivolato nell'oblio senza che quasi se ne parli più.
Voi aspettate davvero con ansia questo nuovo titolo?

per un gioco a scenari è normale: una volta risolti, non c'è più interesse a rifarli, se non magari dopo anni. Io aspetto con ansia l'espansione per RC sul viaggio di Darwin, ad esempio.

E siamo in 2. :twisted:
Offline vincyus
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1645
Iscritto il: 26 maggio 2014
Goblons: 0.00

Re: First Martians - Il nuovo Robinson Crusoe

Messaggioda nakedape » 2 feb 2016, 15:17

donhaldo ha scritto:La stessa cosa potrebbe accadere per i gdt: avrei piacere di lasciarli, per così dire, "in dote"...
Se un gioco su 10 (o anche meno, ad oggi...) ha una dipendenza tecnologica, la questione è ovviamente irrilevante.
Se il trend dovesse abbracciare molti titoli, questo potrebbe essere di peso per qualcuno.


Non saprei...io vedo che se oggi voglio fare retrogaming con i videogame non ho grossi problemi, fatte salve alcune rarissime eccezioni.
Comunque se dovessi dividere in centesimi i motivi che mi spingono a comprare un gioco direi che la quota relativa al "ci gioco tra 30 anni" è tra il 2 e il 3. Il 97% del motivo per cui lo compro è per giocarlo adesso.
Esistono persone che, con la scusa dell'elitarismo, vorrebbero livellare tutto verso il basso.
E tu innalzati, invece.
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12413
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

PrecedenteProssimo


  • Pubblicita`

Torna a Novità ludiche



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite