Foglio Avventura vs Scheda con token

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Scheda Pg da gestire con matita e gomma o con i token?

Gomma e matita
11
58%
Token
8
42%
 
Voti totali : 19

Foglio Avventura vs Scheda con token

Messaggioda yon » 6 dic 2013, 12:15

Aledrugo mi perdonerà, spero, se non ho fatto aprire il sondaggio a lui :-)

Si tratta in realtà di due domande diverse ma che viaggiano in parallelo.
Volevo sapere cosa ne pensavate voi (che in mezzo magari ci sono pure games designer).

1. Preferite la cara vecchia Scheda del Personaggio da tenere aggiornata con gomma e matita o le più fiammanti Schede del Personaggio che si aggiornano spostando/aggiungendo un numero n di token?

2. Qualora doveste realizzare una Scheda del Personaggio che prevede valori di Caratteristica variabili sia come massimali che come valori nel corso della partita, optereste per una soluzione che preveda i token (o cubetti o similari) o tagliereste corto sulla gomma e matita?

Sono due dubbi sui quali mi sto arrovellando da un po'. La scheda con i token infatti può essere in cartoncino e colorata, di grande impatto visivo, però se la urti un attimo salta tutto per aria e poi hai molti pezzetti da gestire. Di contro l'uso matita e gomma è molto più pratico ma prevede schede in b/n per facilitare le fotocopie della stessa...

La tendenza dei GdT dopo l'avvento della FFG sembra chiara, il sistema matita e gomma pare sia stato abbandonato definitivamente. Ma non so quanto questo sia riferibile ad una moda (dettata anche dallo stile - grandeur tipico della FFG) o se sia veramente più pratico.
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza V. von Croy
Immagine
Offline yon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2679
Iscritto il: 10 aprile 2013
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: YonHQ
Mercatino: yon
HeroQuest Fan Sono un cattivo

Messaggioda Jehuty » 6 dic 2013, 13:26

Token ftw!

Chi ha una matita in mano, ha la tendenza a iniziare a scarabocchiare di tutto su tutto ciò che gli capita a tiro. Cosa che un pò detesto. -_-
E mentre fa ciò, perde pure pezzi di ciò che sta avvenendo sul tavolo, con i token vabbè, volano, ma proprio per questo, imo, si tende a farci anche un pò più di attenzione.
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 8151
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 270.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty
Mercatino: Jehuty

Messaggioda JackBurton » 6 dic 2013, 13:28

Interessante... Io sono nato con carta e matita e ho imparato ad usare i token con i boardgame.

Devo dire che preferirei la matita per tutte quelle operazioni che devono essere eseguite in modo semplice ma che non possono essere ricondotte a token (equipaggiamento, segnare temporaneamente bonus/malus, ecc.).

Per tutto il resto preferirei token, così non c'è da stampare la scheda ogni x giocate, non si rischia lo strappo alla cancellazione e non si sparge grafite ovunque :D

Il prossimo passo? Scheda su tablet? :roll:
Offline JackBurton
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 748
Iscritto il: 03 dicembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Zelo Surrigone (MI)
Mercatino: JackBurton

Messaggioda Jehuty » 6 dic 2013, 13:55

JackBurton ha scritto:Il prossimo passo? Scheda su tablet? :roll:


Oddei, no grazie! Ci manca solo che quello che è nel turno dopo sta a controllare se su feisbuk gli hanno risposto alle sue cavolate e poi chiede: 'che è successo?'
Non mi va di cercare poi una finestra dalla quale lanciarmi :lol:
Immagine
Offline Jehuty
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 8151
Iscritto il: 26 agosto 2010
Goblons: 270.00
Località: Nella Bocca di un Vulcano (CE)
Utente Bgg: Jehuty
Mercatino: Jehuty

Messaggioda JackBurton » 6 dic 2013, 14:54

Jehuty ha scritto:
JackBurton ha scritto:Il prossimo passo? Scheda su tablet? :roll:


Oddei, no grazie! Ci manca solo che quello che è nel turno dopo sta a controllare se su feisbuk gli hanno risposto alle sue cavolate e poi chiede: 'che è successo?'
Non mi va di cercare poi una finestra dalla quale lanciarmi :lol:

Concordo al 100%, soprattutto sulle "divagazioni da creativo" come chiamo io le distrazioni che la matita crea nei giocatori :grin:
Offline JackBurton
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 748
Iscritto il: 03 dicembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Zelo Surrigone (MI)
Mercatino: JackBurton

Messaggioda yon » 6 dic 2013, 15:53

Sì, scarterei anche io a priori il tablet, anche se qualcuno ci ha provato ad usarlo anche come tabellone (e non escludo che ci si riproverà, anzi).

Ho notato che, in genere, quando si usano i token ci sono poche Caratteristiche da controllare. Ad esempio, il movimento è fisso, attacco e difesa sono fissi (o incrementati da carte) e cambiano solo i punti di vita e la fatica, o la sanità mentale. Ci sono solo due variabili da gestire con i token, insomma. In Wrath of Ashardalon addirittura una.

E se le variabili fossero 6, 7?
Ultima modifica di yon il 6 dic 2013, 16:12, modificato 2 volte in totale.
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza V. von Croy
Immagine
Offline yon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2679
Iscritto il: 10 aprile 2013
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: YonHQ
Mercatino: yon
HeroQuest Fan Sono un cattivo

Messaggioda Morg » 6 dic 2013, 16:08

Penso sia difficile dare una risposta generica.
Come hai già suggerito tu, molto dipende da quantità e qualità di variabili da considerare, non solo quante quindi ma anche di che tipo. Se una caratteristica varia talmente che mi serve un numero elevato di tokens potrebbe non valere la pena usare quel metodo; o ancora se una caratteristica entra in gioco solo in determinati momenti e per poco tempo (vedi bonus o malus di qualche tipo) può essere più comodo avere qualche token o probabilmente non servono nè i token nè carta e penna...

Non dimenticherei inoltre che al di là dei token esistono altri mezzi che evitano anche spiacevoli spargimenti di cartoncini o cubetti vedi per esempio le rotelle segnapunti.

Insomma...temo che ad ogni problema singolo vada adattata una singola soluzione! Ma in linea di massima non ne scarterei nessuna
In Ludo Veritas

OFFERTE PER PLAY!
Offline Morg
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 6181
Iscritto il: 09 novembre 2012
Goblons: 410.00
Località: Pavia/Magenta
Mercatino: Morg
Sono stato alla Gobcon 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016!

Messaggioda Maxwell » 6 dic 2013, 16:34

gomma & matita .
meno limiti alla fantasia e meno spesa da parte dell ' acquirente .
il mio mercatino scambio\cerco 2015 :

https://www.goblins.net/content/modena-p ... tminiature
Offline Maxwell
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 880
Iscritto il: 22 novembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Maxwell

Messaggioda aledrugo1977 » 6 dic 2013, 16:51

Gomma e matita.

Tablet mai.
Offline aledrugo1977
Goblin sondaggisticus
Goblin sondaggisticus

Avatar utente
Top Author 2 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Editor
 
Messaggi: 9219
Iscritto il: 12 gennaio 2006
Goblons: 3,440.00
Località: Pendolare senza fissa dimora. Ora Sarzana!
Mercatino: aledrugo1977
Starcraft Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Il trono di spade Fan Sono un Sava follower

Messaggioda Maxwell » 6 dic 2013, 18:55

aledrugo1977 ha scritto:Tablet mai.

io pure .
pensa che credevo che il tablet fosse quel mobilet
in cucinet fatto di legnet ...
non che adesso ne sappia di + ...

il problema è che gli schermi portatili non danno 1 buona visuale
e quelli grandi sono ingombranti e mi ammazzano la vista .
il mio mercatino scambio\cerco 2015 :

https://www.goblins.net/content/modena-p ... tminiature
Offline Maxwell
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 880
Iscritto il: 22 novembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Modena
Mercatino: Maxwell

Messaggioda okrim » 6 dic 2013, 20:10

Sicuramente la scheda con token è più apprezzabile dal punto di vista estetico, tuttavia preferisco di gran lunga il foglio con matita. Un buon esempio (come sempre) è Hero Quest dove ogni pg aveva la sua scheda figa in cartoncino e poi ogni giocatore riportava i valori sul foglietto dalla grafica elementare ma funzionale sia da un punto di vista pratico che da quello estetico.
Ancora in Star Quest le cose sono più complicate: scheda in cartoncino più scheda aggiornabile con pulzelli di plastica che si incastrano o che shiftano su un apposito supporto.

Sempre per rimanere in ambito DC D&D Board Game ha l'assurdità, per il mater, di dover posizionare sulle carte (o in prossimità) delle carte mostro segnalini picclissimi per i PV, un casino!

Se mi si da la possibilità di fotocopiare una scheda in carta da usare con gomma e matita e poi mi si da una scheda riassuntiva, tanto di cappello.

Poi se è necessario abbindolare i giocatori con mille token clorati che saltano di qui e di là al primo "mi passeresti la birra per favore, burp!", allora è un altro discorso, di mercato.

Epperò, in giochi tipo Le Havre (cito in quanto lo posseggo), i token sono fondamentali, quindi dipende anche un po dal gioco.

La mia modesta opinione.
Offline okrim
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1199
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim

Token!

Messaggioda MPAC71 » 9 dic 2013, 10:25

Ciao a tutti!
Io non ho alcun dubbio: preferisco i token!
Gomma e matita (componenti indispensabili in diversi titoli di qualche anno fa, uno fra tutti Heroquest) non mi hanno mai fatto impazzire.
Ho sempre detestato, sia detto serenamente, i fogli di carta con le cancellature.
Da quando hanno iniziato ad inserire i token, per la gestione dei punti ferita dei personaggi o per la progressione di qualunque altro modulo di gioco, io ho considerato chiusa la faccenda........
Questione di gusti, direi.

Buon gioco!
Paolo (MPAC71)
"England expects that every man will do his duty" (H.Nelson)
Offline MPAC71
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 451
Iscritto il: 07 febbraio 2011
Goblons: 0.00
Località: Legnano (Mi) - (ma sono di Perugia)
Mercatino: MPAC71

Tablet?!?

Messaggioda MPAC71 » 9 dic 2013, 10:28

Tablet ?!?!?
Rimarrò nella preistoria del gioco, ma il tablet MAI!

Paolo (MPAC71)
"England expects that every man will do his duty" (H.Nelson)
Offline MPAC71
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 451
Iscritto il: 07 febbraio 2011
Goblons: 0.00
Località: Legnano (Mi) - (ma sono di Perugia)
Mercatino: MPAC71

Messaggioda okrim » 9 dic 2013, 17:53

Allora, assieme ai token, ci può stare anche l'uso di dadi posizionati sulla sceda per segnalare che in quella posizione data che ci stanno i punti vita (per dire) il numero in alto corrisponde al dato da esprimere.
Offline okrim
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1199
Iscritto il: 03 maggio 2008
Goblons: 10.00
Località: Genova
Mercatino: okrim

Messaggioda MorganaLeFay » 12 dic 2013, 1:14

Sarà che sono abituata a fare schede su schede con matita e gomma da anni, però i tokens mi stanno proprio antipatici, anche nei giochi da tavolo con le schedine preconfezionate, dove sono già più sensati per calcolare cose che aumentano o diminuiscono di poco, tipo per i punti ferita di un eroe che al massimo ne ha 3, ma rabbrividisco al pensiero di dover calcolare qualcosa di più elevato usandoli (ad esempio i punti vittoria di Puerto Rico mi mettono ansia, preferirei un dado per contarli o un foglietto)... i tokens si perdono, vanno in giro, si spostano, bisogna rimetterli tutti nel sacchettino alla fine... invece con una bella matita in un secondo hai risolto tutto^^
Offline MorganaLeFay
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 131
Iscritto il: 16 novembre 2013
Goblons: 20.00
Facebook: ARDA 2300
Mercatino: MorganaLeFay

Prossimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite