Fruibilità: tenerne conto quando si vota?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, pacobillo, Rage

Fruibilità: tenerne conto quando si vota?

Sì, occorre alzare o abbassare il voto di almeno un punto.
4
19%
No, con il voto si valutano altre caratteristiche, indipendenti dalla fruibilità.
9
43%
E' opportuno suddividere i giochi in categorie (presumibilmente per difficoltà oppure per durata).
8
38%
 
Voti totali : 21

Messaggioda Inuyasha » 27 gen 2008, 16:27

Io penso che sarebbe utile dividere i giochi per categoria, in effetti la top list della tana dei Goblin non è molto utile per uno che voglia avvicinarsi a questo hobby.
Io stesso se voglio avvicinare un potenziale giocatore gli propongo giochi come Coloni, Thurn und Taxis, Bang che trovo molto carini e utili per iniziare, se poi gradisce passo a qualche giocone più interessante.
Alla fine però questi sono i giochi che faccio più spesso.
La fruibilità bisogna considerarla perchè chi non ha la fortuna di avere un gruppo di giocatori esperti non vorrebbe mica comprare giochi da far impolverare sullo scaffale.
D'altro canto non potrei mai dare un bonus a secondo del numero di partite che effettuo.
Lupus in tabula è uno dei giochi che, mio malgrado, più spesso mi trovo a giocare ma a me alla fine annoia, tanto che ci gioco con la filosofia: linciatemi pure chi se ne frega.
Se faccio invece una partita all'anno a TI3 mi ritengo fortunatissimo, eppure quella è una partita che ricordo per mesi.
La suddivisione per categoria sarebbe utilissima per rivolgersi alle diverse esigenze: una classifica dei migliori giochi fra quelli più usufruibili non sarebbe male, anzi.
Chi la potrebbe fare? Secondo me lo stesso recensore potrebbe indicarlo, poi se sbaglia lo si fa notare nei commenti.
Sono un mezzo demone cacciatore di giochi
Offline Inuyasha
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1203
Iscritto il: 24 maggio 2004
Goblons: 0.00
Località: Palermo
Mercatino: Inuyasha

Re: No...

Messaggioda Amon » 14 feb 2008, 12:06

Psicoanalista ha scritto:Io ho risposto la seconda opzione perchè quando si valutano i giochi da tavolo li valitiamo indipendentemente dalla loro fruibilità perchè ciò che interessa di un gioco è la qualità creativa, ciò che rende un gioco apprezzabile.

Caspita, questa visione è proprio antitetica alla mia! Per te i giochi da tavolo sono come l'alta moda: una mera ostentazione di lusso e creatività destinata a pochi operatori del settore e decisamente distante dal "volgo".
Io invece assimilo i giochi da tavolo al prêt-à-porter, perché ritengo che nella progettazione di un titolo si debba pensare anche all'utente che ne usufruirà. Peraltro credo che il mercato ludico funzioni in questo modo e che gli autori "confezionino su misura" le loro opere, consapevoli di fare un gioco per famiglie, per esperti, ecc.

Psicoanalista ha scritto:E' chiaro che un Descent non potrà mai essere giocato quanto Citadels che a sua volta avrà una fruibilità diversa di Puerto Rico... ma è possibile dire questo per ogni gioco da tavolo, ogni gioco da tavolo ha una sua fruibilità

Sono d'accordo, tuttavia si possono individuare delle macrocategorie oggettive, basate ad esempio sulla durata.
Il mio discorso di fondo non è di favorire l'una o l'altra categoria ma di trattarle semplicemente in modo diverso. In questo caso a mio avviso non puoi valutare Descent, Puerto Rico e Citadels utilizzando i medesimi criteri, è concettualmente sbagliato.
Trovo la televisione davvero molto istruttiva. Ogni volta che qualcuno mette in funzione l'apparecchio, me ne vado nell'altra stanza a leggere un libro. (Groucho Marx)
Offline Amon
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1033
Iscritto il: 16 dicembre 2006
Goblons: 30.00
Località: Rovereto (TN)
Mercatino: Amon

Precedente

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti