[CONSIGLI] Giochi all'aperto a squadre

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda Seldon » 1 giu 2017, 16:42

Poldeold ha scritto:In realtà la partita va avanti fino a che viene abbattuto il re da una squadra. A me è capitato di vincere senza più guardie nel mio campo per esempio.

Con le tue regole, quando puoi tentare il tiro al Re? Perchè se lo puoi provare anche senza alcuna guardia nel tuo campo allora cosa ti impedirebbe di tirare subito al re?

Io le guardie le ho sempre viste come i punti vita che mi restano prima che l'altra squadra possa attentare al re...deformazione da rpg :P
Immagine
Offline Seldon
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 423
Iscritto il: 17 marzo 2014
Goblons: 40.00
Località: Verona
Utente Bgg: Flastri
Mercatino: Seldon

Re: Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda paperoga » 2 giu 2017, 9:06

captainj80 ha scritto:
Archie ha scritto:E il Cornhole?

Il cornhole ufficiale costa troppo a mio avviso...


il Cornhole è molto bello, con pochissima manualità te lo puoi costruire, se cerchi Cornhole faidate trovi un sacco di esempi e consigli
Offline paperoga
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4009
Iscritto il: 16 marzo 2004
Goblons: 0.00
Località: milano
Mercatino: paperoga

Re: Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda Poldeold » 2 giu 2017, 9:59

Seldon ha scritto:
Poldeold ha scritto:In realtà la partita va avanti fino a che viene abbattuto il re da una squadra. A me è capitato di vincere senza più guardie nel mio campo per esempio.

Con le tue regole, quando puoi tentare il tiro al Re? Perchè se lo puoi provare anche senza alcuna guardia nel tuo campo allora cosa ti impedirebbe di tirare subito al re?

Io le guardie le ho sempre viste come i punti vita che mi restano prima che l'altra squadra possa attentare al re...deformazione da rpg :P


Scusa, mi sono spiegato forse in modo un po' sommario.

Quando dico che non c'erano più guardie nel mio campo intendo dire che i 5 guardiani di partenza sono stati abbattuti; ciò significa che per la squadra avversaria è più facile portare a casa la vittoria perché basta abbattere tutte le guardie che loro tirano ad inizio round.
Questa situazione è sfavorevole per chi non ha più guardie iniziali perché ad ogni turno è possibile che la squadra avversaria, lanciando in modo oculato le guardie, porti a casa la vittoria.

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2310
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 200.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold
Mercatino: Poldeold

Re: Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda fepss » 3 giu 2017, 10:02

Kubb: mi potreste puntualizzare meglio il tiro delle guardie?Esempio: io tiro i miei 6 bastoni ed abbatto 3 guardie. Come si sviluppa da qui in poi il turno avversario?come si collocano le 3 guardie abbattute al centro per poi essere doverosamente targettate per prime?
Gioco appena comprato ed abbiamo già all'attivo parecchie partite, è semplice ma divertente, ma questo punto del regolamnento ci è un poco oscuro. Io ho preso la versione dell'ocean 5 a 23€, non so se sono le misure ufficiali ma noi ci troviamo benissimo.Unica cosa, i legni sono mooolto leggeri, tipo balsa, è normale o è solo perchè è economico?
Grazie mille soprattutto per avermelo fatto scoprire...
Offline fepss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 533
Iscritto il: 15 dicembre 2010
Goblons: 0.00
Località: roma
Mercatino: fepss

Re: Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda Poldeold » 3 giu 2017, 10:29

fepss ha scritto:Kubb: mi potreste puntualizzare meglio il tiro delle guardie?Esempio: io tiro i miei 6 bastoni ed abbatto 3 guardie. Come si sviluppa da qui in poi il turno avversario?come si collocano le 3 guardie abbattute al centro per poi essere doverosamente targettate per prime?


Nel turno dell'avversario a cui sono state abbattute le 3 guardie si procede come segue:

a. Gli avversari (uno solo è meglio ma si può anche chiedere di farlo a un avversario differente per ogni guardia) tirano le guardie, partendo dalla linea di fondo del proprio campo, cercando di farle cadere nella metà campo avversaria.
b. Dopo il lancio la squadra gira le guardie "in piedi" nel punto in cui sono arrivate.
c. Ora la squadra avversaria (che ha tirato le guardie) deve abbattere più guardie possibili partendo sempre da quelle appena tirate. Se avanzano bastoni deve cercare di abbattere le guardie del fondo e se avanzano ancora bastoni, il re.

Precisazioni:
- se due o più guardie si toccano dopo il lancio esse vanno collocate "in piedi" una accanto all'altra così sarà possibile con un solo lancio abbattere più guardie;
- le guardie si tirano sempre dal fondo anche se ci sarebbe la possibilità di avanzare grazie a precedenti guardie non abbattute.

fepss ha scritto:Gioco appena comprato ed abbiamo già all'attivo parecchie partite, è semplice ma divertente, ma questo punto del regolamnento ci è un poco oscuro. Io ho preso la versione dell'ocean 5 a 23€, non so se sono le misure ufficiali ma noi ci troviamo benissimo.Unica cosa, i legni sono mooolto leggeri, tipo balsa, è normale o è solo perchè è economico?
Grazie mille soprattutto per avermelo fatto scoprire...


Io ho un gioco costruito da un laboratorio protetto di Losanna con un buon legno sufficientemente pesante. Se il legno fosse troppo leggero il gioco secondo me potrebbe un po' perdere.

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2310
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 200.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold
Mercatino: Poldeold

Re: Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda emanueles » 3 giu 2017, 15:04

Poldeold ha scritto:Se il legno fosse troppo leggero il gioco secondo me potrebbe un po' perdere.


Io ho giocato a Kubb, ma non ricordo la pesantezza del legno, anche se non era molto pesante. Perché secondo te potrebbe perdere molto se il legno è troppo leggero?
Offline emanueles
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 475
Iscritto il: 21 agosto 2009
Goblons: 30.00
Località: Treviso
Mercatino: emanueles

Re: Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda Poldeold » 3 giu 2017, 23:13

emanueles ha scritto:
Poldeold ha scritto:Se il legno fosse troppo leggero il gioco secondo me potrebbe un po' perdere.


Io ho giocato a Kubb, ma non ricordo la pesantezza del legno, anche se non era molto pesante. Perché secondo te potrebbe perdere molto se il legno è troppo leggero?


Mi è capitato una volta di giocare con un kubb in cui i bastoni erano più leggeri e mi sono trovato peggio. Trovo che se il peso è maggiore c'è più bilanciamento. È però una questione molto personale.

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2310
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 200.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold
Mercatino: Poldeold

Re: [CONSIGLI] Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda Seldon » 5 giu 2017, 11:50

Poldeold ha scritto:Precisazioni:
- se due o più guardie si toccano dopo il lancio esse vanno collocate "in piedi" una accanto all'altra così sarà possibile con un solo lancio abbattere più guardie;
- le guardie si tirano sempre dal fondo anche se ci sarebbe la possibilità di avanzare grazie a precedenti guardie non abbattute.

Anche qui le regole differiscono in base a chi scrive il regolamento aka chi te lo spiega ;)

Per esempio noi se una guardia lanciata colpisce DIRETTAMENTE un'altra guardia, lanciata nello stesso turno, le si rimette in piedi una sull'altra.
Inoltre se la guardia con i vari rimbalzi dovesse uscire dal campo si avrebbe a disposizione un solo rilancio ulteriore. Se fallito pure questo la guardia andrebbe posta in automatico dietro al Re, posizione quasi incolpibile, alla distanza di un bastone.

Sono solo delle precisazioni, la base di gioco è quella ed il gioco è perfettamente godibile.
Immagine
Offline Seldon
Esperto
Esperto

 
Messaggi: 423
Iscritto il: 17 marzo 2014
Goblons: 40.00
Località: Verona
Utente Bgg: Flastri
Mercatino: Seldon

Re: [CONSIGLI] Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda Killa_Priest » 5 giu 2017, 18:41

Seldon ha scritto:
Poldeold ha scritto:Precisazioni:
- se due o più guardie si toccano dopo il lancio esse vanno collocate "in piedi" una accanto all'altra così sarà possibile con un solo lancio abbattere più guardie;
- le guardie si tirano sempre dal fondo anche se ci sarebbe la possibilità di avanzare grazie a precedenti guardie non abbattute.

Anche qui le regole differiscono in base a chi scrive il regolamento aka chi te lo spiega ;)

Per esempio noi se una guardia lanciata colpisce DIRETTAMENTE un'altra guardia, lanciata nello stesso turno, le si rimette in piedi una sull'altra.
Inoltre se la guardia con i vari rimbalzi dovesse uscire dal campo si avrebbe a disposizione un solo rilancio ulteriore. Se fallito pure questo la guardia andrebbe posta in automatico dietro al Re, posizione quasi incolpibile, alla distanza di un bastone.

Sono solo delle precisazioni, la base di gioco è quella ed il gioco è perfettamente godibile.


più che da chi te lo spiega sono proprio set di regole diverse,

Le regole che indica Poldeold sono quelle europee (che vengono utilizzate al campionato europeo a Berlino ad esempio) e utilizzate un pò in tutta Europa.

In Italia ai campionati italiani si gioca in modo diverso, con le regole che dici tu Seldon, quindi con le "torri" e la collocazione del Kubb dietro il re se rimessa sbagliata 2 volte.
Inoltre i set dei campionati italiani sono di dimensioni leggermente più piccole delle versioni europee (e non più reperibili).

Questo regolamento "italiano" è stato scritto e deciso dai ragazzi toscani che hanno organizzato il primo campionato nazionale. Per esempio noi nel nord-est usiamo le regole europee che troviamo migliori :)
La configurazione tattica eccellente, dal punto di vista strategico, consiste nell’essere privi di configurazione tattica.
Quando si è senza forma, neanche gli agenti segreti sono in grado di spiarci, né gli uomini più intelligenti di tramare progetti.
Offline Killa_Priest
Novizio
Novizio

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 14 marzo 2016
Goblons: 120.00
Località: Gorizia
Utente Bgg: Killapriest
Facebook: andrea.dellorco.90
Mercatino: Killa_Priest
Io gioco col giallo Birra fan Podcast Maker

Re: [CONSIGLI] Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda Poldeold » 5 giu 2017, 20:29

Killa_Priest ha scritto:Per esempio noi nel nord-est usiamo le regole europee che troviamo migliori :)


Quoto. Mettere due guardie attaccate una vicino all'altra rende il tutto un po' più difficile e più interessante perché potrebbe cadere una sola guardia e non tutte.

Anche noi giochiamo con la possibilità di un solo errore per guardia. Al secondo errore (cioè quando la guardia esce lateralmente o dal fondo del campo avversario) gli avversari possono piazzare la guardia DOVE VOGLIONO. Di solito dietro al Re ad una distanza di una guardia e non di un bastone ( :piange: ). Ma non è detto che lo piazzino lì. Infatti se la squadra è debole sui tiri lunghi si può anche piazzare sulla linea di fondo (perdendo ovviamente la possibilità di avanzare e di vincere se cade il Re).

Cmq credo che ognuno abbia le sue regole, anche per quel che riguarda la lunghezza del campo (elemento che può variare).

Resta un bellissimo gioco da fare all'aperto. Ogni volta che lo propongo a qualcuno che non lo conosce mi guarda sempre con sospetto, fuorché ricredersi appena iniziato a giocare.

https://www.giochintavola.ch - Associazione Ticinese Giochi da Tavolo

Offline Poldeold
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2310
Iscritto il: 26 novembre 2006
Goblons: 200.00
Località: Lugano (Svizzera)
Utente Bgg: poldeold
Mercatino: Poldeold

Re: [CONSIGLI] Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda Killa_Priest » 5 giu 2017, 20:50

:D

Noi usiamo questo regolamento, che è quello del campionato europeo.
http://kubb-em.npage.de/get_file.php?id ... vnr=998981

Hanno aggiunto qualche miglioria e variante che apprezzo molto. Ad esempio il fatto che la squadra che inizia tira 2 clavi, poi l'altra squadra risponde con 4 e infine le 6 clavi al terzo turno, elimina la possibilità che uno riesca a fare perfect strike al primo turno e vincere la partita subito :-)

Vi consiglio, per un weekend/settimana di ferie, di andare ai campionati a Berlino che sono veramente ottimamente organizzati e divertenti, non c'è nemmeno l'atmosfera competitiva che usualmente si trova nei tornei, se non ai campi dove si giocano la vittoria.

E se non vi piace la competizione per nulla il giorno prima il torneo (solitamente Sabato) fanno un open in centro a Berlino, posso assicurarvi che giocare in 30 squadre in questo luogo è impagabile

Immagine
La configurazione tattica eccellente, dal punto di vista strategico, consiste nell’essere privi di configurazione tattica.
Quando si è senza forma, neanche gli agenti segreti sono in grado di spiarci, né gli uomini più intelligenti di tramare progetti.
Offline Killa_Priest
Novizio
Novizio

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 14 marzo 2016
Goblons: 120.00
Località: Gorizia
Utente Bgg: Killapriest
Facebook: andrea.dellorco.90
Mercatino: Killa_Priest
Io gioco col giallo Birra fan Podcast Maker

Re: [CONSIGLI] Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda fepss » 6 giu 2017, 9:53

ma secondo voi, quale è il legno migliore per autoprodurlo?
Offline fepss
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 533
Iscritto il: 15 dicembre 2010
Goblons: 0.00
Località: roma
Mercatino: fepss

Re: [CONSIGLI] Giochi all'aperto a squadre

Messaggioda Killa_Priest » 6 giu 2017, 19:43

fepss ha scritto:ma secondo voi, quale è il legno migliore per autoprodurlo?


Il faggio funziona bene, ricordati di non giocarci mai sotto la pioggia :asd:
La configurazione tattica eccellente, dal punto di vista strategico, consiste nell’essere privi di configurazione tattica.
Quando si è senza forma, neanche gli agenti segreti sono in grado di spiarci, né gli uomini più intelligenti di tramare progetti.
Offline Killa_Priest
Novizio
Novizio

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 14 marzo 2016
Goblons: 120.00
Località: Gorizia
Utente Bgg: Killapriest
Facebook: andrea.dellorco.90
Mercatino: Killa_Priest
Io gioco col giallo Birra fan Podcast Maker

Precedente

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: gen0 e 0 ospiti