Giochi da Tavolo 2.0?

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, pacobillo, Rage

Giochi da Tavolo 2.0?

Messaggioda ConteGoblin » 1 feb 2010, 17:35

Il mondo dei giochi da tavolo, come lo vedo, è fortunatamente diverso da quello dei videogiochi, che pure seguo con passione. Mentre lì nascono uno dopo l'altro decine di cloni, con poche differenze tra uno e l'altro, qui vedo che la gente prova a inserire sempre qualcosa di nuovo nelle meccaniche di un gioco.
Siccome in qualsiasi mercato quello che vince è l'innovazione, ho iniziato a chiedermi se il futuro dei GdT non possa avvicinarsi al presente di internet. Siamo nell'era della condivisione, in cui tutti sanno tutto di tutti gli altri e si aiutano a vicenda, pur sempre cercando di arrivare prima degli altri. Possibile, mi sono detto, che si arrivi a un Gioco da Tavolo 2.0? Non tanto con l'implementazione di aiuti grafici o di tablet per le tessere, ma di una meccanica che crei la condivisione, la supremazia di un genere cooperativo-competitivo, in cui le informazioni sono a disposizione di tutti e tutti devono contribuire al bene comune prima che al proprio.

Da qui la mia domanda a voialtri: secondo voi, qual è il futuro del gioco da tavolo? Quali sono le meccaniche del futuro?
Un goblin a sei zampe...
Offline ConteGoblin
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Organization
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4543
Iscritto il: 30 novembre 2009
Goblons: 220.00
Località: Crema (CR)
Mercatino: ConteGoblin
Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin The Castles of Burgundy Fan Yucata Player Formula D Fan Lords of Waterdeep fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io dico PUPINA BONA! Birra fan Amo la Nutella!!!! Star Wars fan Io amo Feld Sposato nella vita, single al tavolo... Ovetto Kinder fan Jones 'Incazzoso' Fan! Ventennale Goblin

Re: Giochi da Tavolo 2.0?

Messaggioda Peppe74 » 1 feb 2010, 17:45

ConteGoblin ha scritto: Possibile, mi sono detto, che si arrivi a un Gioco da Tavolo 2.0? Non tanto con l'implementazione di aiuti grafici o di tablet per le tessere, ma di una meccanica che crei la condivisione, la supremazia di un genere cooperativo-competitivo, in cui le informazioni sono a disposizione di tutti e tutti devono contribuire al bene comune prima che al proprio.



...sorry....non ho capito che vuoi dire :oops:
Comunque io penso che la "copia" sia diffusa anche nei giochi da tavolo, per me va bene (entro certi limiti) se uno copia, ma almeno deve migliorare le sorgenti in qualche punto
Offline Peppe74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 6055
Iscritto il: 16 febbraio 2006
Goblons: 1,370.00
Località: Vimercate (ma sono di Napoli)
Utente Bgg: Peppe74
Mercatino: Peppe74
Agricola fan Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin Membro della giuria Goblin Magnifico Alta Tensione Fan Io gioco col rosso Brass fan Food Chain Magnate fan Napoli fan Splotten Spellen fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda tanis70 » 1 feb 2010, 17:52

Argomento interessante, difficile e complesso (forse più adatto alla sezione "questioni filosofiche").

Alcuni segnali nella direzione che tracci mi sembrano riscontrabili nell'aumento dei cooperativi e dei giochi "a fazioni contrapposte".

Un altra linea di tendenza che mi sembra di poter individuare, che probabilmente è riconducibile solo al momento economico di contrazione del mercato ma che potrebbe diventare stabile, è un ritorno ad una separazione più netta tra "gioconi per esperti" che stanno tornando ad essere massicci, con regolamenti complessi ed impegnativi da affrontare, ed i "giochi family" per i quali viene sempre più chiesta una deriva verso il party game gadgettoso e poco impegnativo. Ovvero, non si cerca più di allargare il mercato quanto di andare a colpo sicuro sul proprio target di riferimento.

Indubbiamente l'impatto di nuove tecnologie si farà sentire da qui a qualche anno, e potrebbe generarsi qualcosa di simile alla scena "indie" dei videogiochi, con la possibilità per chiunque di sviluppare e rendere disponibile giochi da tavolo non più "print, assemble & play" ma semplicemente "download & play".
Offline tanis70
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Game Inventor
 
Messaggi: 1447
Iscritto il: 30 gennaio 2005
Goblons: 330.00
Località: Torino
Mercatino: tanis70

Messaggioda ALBIS » 1 feb 2010, 18:07

Il futuro del gioco da tavolo deve ancora essere fatto...quando arriverà ce ne accorgeremo....per quanto ne sò io..il momento che stiamo vivendo può essere il gran finale di questo hobby....e quindi da qui in poi solo un gran scivolone nell'oblio del nulla.

In fondo se il futuro che mi propinano e un Boardgame con tessere elettroniche o cose del genere se lo possono tenere....


Finchè avrò fiato in corpo i mei giochi da tavolo saranno fatti solo con carta cartone..tanta fantasia e con almeno la fatica di agitare le braccia per rollare i dadi...
Offline ALBIS
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 luglio 2004
Goblons: 0.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Alberto
Mercatino: ALBIS

Re: Giochi da Tavolo 2.0?

Messaggioda ConteGoblin » 1 feb 2010, 18:10

Peppe74 ha scritto:...sorry....non ho capito che vuoi dire :oops:


Pensa alla bacheca di Facebook. La tua bacheca è ricca quanto più attivi sono i tuoi amici. Tutto quello che scrivi viene visto da tutti, tutto quello che scrivono gli altri si unisce e così via.

Per la trasformazione in gioco, pensa per esempio a una città, in cui ogni giocatore/cittadino contribuisce allo sviluppo. Il giocatore deve prima di tutto pensare allo sviluppo della città, che potrebbe dare vantaggi anche agli altri.
Un goblin a sei zampe...
Offline ConteGoblin
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Organization
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4543
Iscritto il: 30 novembre 2009
Goblons: 220.00
Località: Crema (CR)
Mercatino: ConteGoblin
Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin The Castles of Burgundy Fan Yucata Player Formula D Fan Lords of Waterdeep fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io dico PUPINA BONA! Birra fan Amo la Nutella!!!! Star Wars fan Io amo Feld Sposato nella vita, single al tavolo... Ovetto Kinder fan Jones 'Incazzoso' Fan! Ventennale Goblin

Messaggioda linx » 1 feb 2010, 20:24

tanis70 ha scritto:Indubbiamente l'impatto di nuove tecnologie si farà sentire da qui a qualche anno, e potrebbe generarsi qualcosa di simile alla scena "indie" dei videogiochi, con la possibilità per chiunque di sviluppare e rendere disponibile giochi da tavolo non più "print, assemble & play" ma semplicemente "download & play".


Mi pare che se uno volesse svilupparsi un gioco da tavolo da mettere online, e ha le giuste conoscenze di programmazione, può farlo anche ora.
Esistono anche Sun Tzu e le varie piattaforme elettroniche fatte apposta, se per quello. Anche se è ancora poco per permettere a tutti di "programmare il gioco che ci pare" e farlo giocare CON SEMPLICITA'.

Giocare online a gdt è effettivamente comodo per coprire ritagli di tempo "paralavorativi". Ma ho l'impressione che la "fisicità" dei gdt sia attualmente uno dei componenti vincenti. Staccarsi dal computer ogni tanto trovo sia un imperativo...
Il confronto è stimolante a 2 condizioni:
che ci sia la volontà potenziale dell'interlocutore a cambiare opinione;
che nessuno si senta depositario di verità assolute. Dubitare è uno strumento per arrivare alla "verità".
Offline linx
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Author
 
Messaggi: 6633
Iscritto il: 03 dicembre 2003
Goblons: 920.00
Località: Busto Arsizio (VA)
Yucata: linx
Mercatino: linx
Agricola fan Membro della giuria Goblin Magnifico Yucata Player Le Havre Fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda ConteGoblin » 1 feb 2010, 20:59

Il mio era più un discorso legato alle meccaniche di gioco. La domanda, infatti, era quali meccaniche rappresentano il futuro dei giochi da tavolo?
Un goblin a sei zampe...
Offline ConteGoblin
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Organization
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4543
Iscritto il: 30 novembre 2009
Goblons: 220.00
Località: Crema (CR)
Mercatino: ConteGoblin
Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin The Castles of Burgundy Fan Yucata Player Formula D Fan Lords of Waterdeep fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io dico PUPINA BONA! Birra fan Amo la Nutella!!!! Star Wars fan Io amo Feld Sposato nella vita, single al tavolo... Ovetto Kinder fan Jones 'Incazzoso' Fan! Ventennale Goblin

Messaggioda ALBIS » 1 feb 2010, 21:08

ConteGoblin ha scritto:Il mio era più un discorso legato alle meccaniche di gioco. La domanda, infatti, era quali meccaniche rappresentano il futuro dei giochi da tavolo?


non capisco...quali meccaniche (già esistenti) saranno o avranno un futuro?

oppure quali meccaniche ci saranno (leggi inventeranno) nel futuro?

nel primo caso la domanda ha poco senso secondo me...il mercato dirà quali meccaniche saranno consolidate e mantenute nel futuro...quindi pazienza e vedremo...

nel secondo caso..quelle che dovranno essere ancora inventate...non possiamo saperlo perchè o non ci stiamo lavorando sopra, perchè addetti al lavoro, oppure non abbiamo la capacità per partorire nuove meccaniche.

Se mai uscirà una nuova meccanica ( e per nuova intendo NUOVA..e non ibridi già visti e rivisti) allora sarà il momento di giubilare...

se poi..tu hai informatori speciali che ti possono dire quali meccaniche saranno in "commercio" a breve..allora faccelo sapere a tutti.....

così possiamo eventualmente boicottarle se fanno schifo :twisted:
Offline ALBIS
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 436
Iscritto il: 21 luglio 2004
Goblons: 0.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Alberto
Mercatino: ALBIS

Messaggioda ConteGoblin » 2 feb 2010, 10:50

Facciamo un discorso ipotetico: secondo te, secondo voi, quali meccaniche potrebbero avere successo in futuro?
Un goblin a sei zampe...
Offline ConteGoblin
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Organization
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 4543
Iscritto il: 30 novembre 2009
Goblons: 220.00
Località: Crema (CR)
Mercatino: ConteGoblin
Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin The Castles of Burgundy Fan Yucata Player Formula D Fan Lords of Waterdeep fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io dico PUPINA BONA! Birra fan Amo la Nutella!!!! Star Wars fan Io amo Feld Sposato nella vita, single al tavolo... Ovetto Kinder fan Jones 'Incazzoso' Fan! Ventennale Goblin

Messaggioda Mariov » 2 feb 2010, 11:07

ALBIS ha scritto:il momento che stiamo vivendo può essere il gran finale di questo hobby....e quindi da qui in poi solo un gran scivolone nell'oblio del nulla.


Questa affermazione mi incuriosisce. Perché dici così?
Mario Sacchi - Post Scriptum
www.postscriptum-games.it
https://mariosacchi.blogspot.com

Il mondo è bello perché è Mario
Offline Mariov
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 574
Iscritto il: 24 gennaio 2005
Goblons: 440.00
Località: Suno (NO)
Mercatino: Mariov

Messaggioda Rayden » 2 feb 2010, 15:54

ALBIS ha scritto:Il futuro del gioco da tavolo deve ancora essere fatto...quando arriverà ce ne accorgeremo

Ovvio, altrimenti non sarebbe "il futuro"!

ALBIS ha scritto:non capisco...quali meccaniche (già esistenti) saranno o avranno un futuro?

oppure quali meccaniche ci saranno (leggi inventeranno) nel futuro?

nel primo caso la domanda ha poco senso secondo me...il mercato dirà quali meccaniche saranno consolidate e mantenute nel futuro...quindi pazienza e vedremo...

nel secondo caso..quelle che dovranno essere ancora inventate...non possiamo saperlo perchè o non ci stiamo lavorando sopra, perchè addetti al lavoro, oppure non abbiamo la capacità per partorire nuove meccaniche.

L'idea era proprio quella di cercare di immaginare quali potranno essere, è ovvio che non lo sappiamo, altrimenti la domanda non avrebbe senso! Se ti chiedessi "Che fai stasera? Ci vediamo per un GdT?", tu mi risponderesti "Non posso saperlo, stasera è futuro, non ha senso parlare di ciò che non è ancora accaduto"??

Detto questo, sono d'accordo con linx sul fatto che la fisicità sia uno dei componenti vincenti dei GdT (ed è anche il motivo del fatto che giocherei a GdT 25 ore al giorno, ma stranamente non ho mai voglia di giocare su BSW), ma ritengo che, in futuro, questo aspetto possa anche essere mantenuto con l'introduzione di nuove tecnologie.
[url=http://www.tomshw.it/cont/news/magic-con-carte-oled-abbiate-pazienza/23739/1.html
]Questa notizia[/url] mi sembra un buon esempio di quello di cui stiamo parlando, e io, da pessimo amante di videogame e simili, vedo un'evoluzione di questo tipo con estremo interesse.
Immagine
Offline Rayden
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Organization
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 1644
Iscritto il: 09 gennaio 2008
Goblons: 1,300.00
Località: Pescara
Mercatino: Rayden

Messaggioda kukri » 12 feb 2010, 19:42

Ciao Conte, la vedo un po' durina, siamo un mercato troppo di nicchia, ci scordiamo le tirature di un qualsiasi videogame e l'interesse ad interfacciare gioco cartaceo e PC lo ritengo pari a 0.
Discorso economico: il bilancio vantaggi (giocatori guadagnati)/ svantaggi (giocatori persi) renderebbe a mio parere questa possibilità rischiosissima, sull'orlo del suicidio.
D'altro canto il gioco da tavolo passato su PC ed in rete, per me sarebbe un video gioco a tutti gli effetti, vuoi mettere ritrovarti con gli amici in carne ed ossa intorno ad un tavolo? INESTIMABILE!!!
"Uno stregone non è mai in ritardo, Frodo Baggins. Nè in anticipo. Arriva precisamente quando intende farlo".
"Ma come fai a sparare a donne e bambini? Facile, corrono più piano, miro più vicino"
"Giù la testa cog....e"
Offline kukri
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3908
Iscritto il: 30 novembre 2009
Goblons: 40.00
Località: Forlì
Utente Bgg: kukriit
Mercatino: kukri


Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti