[CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda Claudio77 » 14 gen 2017, 5:08

Furiaceca ha scritto:Ma ne esiste uno fra tutti quelli che avete elencato che sia localizzato in italiano ?

We were brothers e Labyrinth - Guerra al terrore, che io sappia, sono gli unici in ita tra questi.

Purtroppo "wargames" e "italiano" nella stessa frase legano male. A parte il mitico Angiolino (e forse c'è qualcosa della serie Wings of War in solitario, non saprei), c'è un'altra casa italiana di wargames di qualità, la Acies Edizioni; io ho giocato molto ad Ascari, che è un tattico sulle guerre coloniali italiane in Eritrea, molto semplice e venduto ad un prezzo onestissimo - non è un solitario puro, nasce per 2 e devi giocare una parte e poi l'altra, ma si fa tranquillamente.
http://www.aciesedizioni.it/Giochi/ascari-ita.htm
Anche Obbedisco! è interessante in solitario, avendo una meccanica chit-pulling (= ogni comandante mette in un contenitore tante pedine quanti sono i suoi punti iniziativa, si mescola, si pesca una pedina ed il leader relativo esegue il suo turno)
http://www.aciesedizioni.it/Giochi/obbedisco-ita.htm

Un'altra casa italiana è la Europa Simulazioni (quelli del bellissimo Strafexpedition 1916) ma non so se ha giochi dedicati in solitario.
Offline Claudio77
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 21 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Il Vasto Mondo!
Mercatino: Claudio77

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda FeDeSpa » 14 gen 2017, 5:10

Labyrinth è nella mia lista desideri da tempo, ma non mi sono mai lanciato nell'acquisto. Purtroppo sono nuovo ai wargames puri, e ho paura di non giocarlo a sufficienza, e soprattutto lo giocherei principalmente in solitario :pippotto:
È un acquisto valido secondo voi?
Chi ha aperto questo topic lo sta prendendo in considerazione oppure no?
Grazie come sempre :approva:
FE.DE.SPA. Global Entertainment
https://fedespage.wordpress.com/

Immagine
Offline FeDeSpa
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1660
Iscritto il: 29 settembre 2016
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: fedespa
Board Game Arena: EmyonFire
Mercatino: FeDeSpa
Sono un Goblin Mage Knight Fan Sposato nella vita, single al tavolo... Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda Claudio77 » 14 gen 2017, 5:39

FeDeSpa ha scritto:Labyrinth è nella mia lista desideri da tempo, ma non mi sono mai lanciato nell'acquisto. Purtroppo sono nuovo ai wargames puri, e ho paura di non giocarlo a sufficienza, e soprattutto lo giocherei principalmente in solitario :pippotto:
È un acquisto valido secondo voi?

Potenzialmente si, anche perchè con le nuove regole...
http://www.gmtgames.com/labyrinthII/LAB ... _Final.pdf
...hai i bot aggiornati per giocare entrambe le fazioni. Ti consiglio di leggerti l'esempio incluso per vedere come gira e se potrebbe piacerti. (Poi naturalmente c'è sempre Vassal per provarlo)

Nella mia esperienza, è più divertente in 2. Ma c'è anche chi gioca i COIN in solitario per cui, come sempre, de gustibus.
Offline Claudio77
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 21 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Il Vasto Mondo!
Mercatino: Claudio77

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda Master_Alex » 14 gen 2017, 9:20

Labyrinth è un titolo che volevo provare anche io... come pure Twilight Struggle...

Il problema di questi giochi, almeno per me, diversamente dai Wargame puri che mastico, è capire come giocarli... e non nel senso di capirne le regole (quello tanto quanto...), quanto proprio un discorso di strategia di gioco, di capire dove "intervenire"... probabilmente mi manca una visuale globale che poi forse, al tavolo - alla prova dei fatti - potrei avere, ma per il momento sono rimasto in panchina con questo tipo di giochi, pur avendo in passato provato cose molto più complesse come i wargame hex&counters...
Prima pensa; poi parla; perchè parola poco pensata può produrre parecchie pirlate.
Offline Master_Alex
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 977
Iscritto il: 10 novembre 2016
Goblons: 60.00
Località: Roma
Board Game Arena: Master Alex
Mercatino: Master_Alex

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda FeDeSpa » 14 gen 2017, 21:46

Grazie dei link, me li leggo quanto prima e mi studio anche i due bot aggiornati.
:approva:
@Master_Alex se lo prendo sarai mio compagno di avventura/sventura :snob: :rotfl:
FE.DE.SPA. Global Entertainment
https://fedespage.wordpress.com/

Immagine
Offline FeDeSpa
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1660
Iscritto il: 29 settembre 2016
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: fedespa
Board Game Arena: EmyonFire
Mercatino: FeDeSpa
Sono un Goblin Mage Knight Fan Sposato nella vita, single al tavolo... Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda ofx » 14 gen 2017, 22:09

Twilight Struggle è molto interessante su PC nella versione di Steam!

Inviato da località sconosciuta!
Offline ofx
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 8221
Iscritto il: 02 aprile 2014
Goblons: 0.00
Utente Bgg: ofxofx
Board Game Arena: ofx
Mercatino: ofx
Tocca a te fan Sei iscritto da 1 anno. Io gioco col rosso

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda pippo » 15 gen 2017, 1:07

Twilight struggle non e' un gioco di guerra. comunque ti consiglio anche io i vpg state of siege, ho giocato a dawn of zeds ed e' bello, ma nn e' un gioco di guerra. navajo wars e d day at omaha beach sono piu wargame solitari e molto belli. se no i coin. altrimenti i sistemi con le varianti in cui giochi entrambe le fazioni , ma nn funziona sui block games


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Offline pippo
Novizio
Novizio

 
Messaggi: 178
Iscritto il: 01 luglio 2014
Goblons: 0.00
Mercatino: pippo

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda FeDeSpa » 15 gen 2017, 2:11

pippo ha scritto:Twilight struggle non e' un gioco di guerra. comunque ti consiglio anche io i vpg state of siege, ho giocato a dawn of zeds ed e' bello, ma nn e' un gioco di guerra. navajo wars e d day at omaha beach sono piu wargame solitari e molto belli. se no i coin. altrimenti i sistemi con le varianti in cui giochi entrambe le fazioni , ma nn funziona sui block games


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk


Perdonami ma non c ho capito molto :pippotto:
Twilight Struggle e Labyrinth non sono considerati giochi di guerra perché rivivono degli avvenimenti storici? Invece i wargames puri sono quelli di strategia pura di guerra, corretto?
FE.DE.SPA. Global Entertainment
https://fedespage.wordpress.com/

Immagine
Offline FeDeSpa
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1660
Iscritto il: 29 settembre 2016
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: fedespa
Board Game Arena: EmyonFire
Mercatino: FeDeSpa
Sono un Goblin Mage Knight Fan Sposato nella vita, single al tavolo... Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda Master_Alex » 15 gen 2017, 4:12

Ti rispondo io che qualche wargame serio l'ho giocato... :)
Se ti vuoi addentrare in questo mondo, c mettiamo di impegno e te ne faccio provare qualcuno ;P

Twilight Struggle non è un wargame nè un gioco strettamente di guerra. E' più un gioco di tensione politica ED ANCHE militare, direi... Un gioco di controllo, di equilibri nella Guerra Fredda... di sicuro non ti trovi a comandare un'armata sul campo di battaglia. Per quello esistono i wargame veri e propri, in diverse salse e di diversi tipi U.U

Twilight Struggle lo proveremo (voglio imparare a giocarlo anche io), ma se cerchi un gioco "di guerra", dobbiamo puntare lo sguardo altrove... :)
Prima pensa; poi parla; perchè parola poco pensata può produrre parecchie pirlate.
Offline Master_Alex
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 977
Iscritto il: 10 novembre 2016
Goblons: 60.00
Località: Roma
Board Game Arena: Master Alex
Mercatino: Master_Alex

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda FeDeSpa » 15 gen 2017, 4:20

Master_Alex ha scritto:Ti rispondo io che qualche wargame serio l'ho giocato... :)
Se ti vuoi addentrare in questo mondo, c mettiamo di impegno e te ne faccio provare qualcuno ;P

Twilight Struggle non è un wargame nè un gioco strettamente di guerra. E' più un gioco di tensione politica ED ANCHE militare, direi... Un gioco di controllo, di equilibri nella Guerra Fredda... di sicuro non ti trovi a comandare un'armata sul campo di battaglia. Per quello esistono i wargame veri e propri, in diverse salse e di diversi tipi U.U

Twilight Struggle lo proveremo (voglio imparare a giocarlo anche io), ma se cerchi un gioco "di guerra", dobbiamo puntare lo sguardo altrove... :)


Ok, ci sto :approva: lo sai che su queste cose ti seguo a spada tratta!

Ma quello che mi interessa capire in questo topic, anche per un futuro da collezione/rigiocabilitá, comprare labyrinth è un buon acquisto o no essendo anche un solitario con bot da giocare da solo soletto?
Perché sto stra-leggendo che labyrinth è molto più complesso è complicato di TS, e non viene consigliato per chi non ha mai giocato a TS....
FE.DE.SPA. Global Entertainment
https://fedespage.wordpress.com/

Immagine
Offline FeDeSpa
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1660
Iscritto il: 29 settembre 2016
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: fedespa
Board Game Arena: EmyonFire
Mercatino: FeDeSpa
Sono un Goblin Mage Knight Fan Sposato nella vita, single al tavolo... Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda Master_Alex » 15 gen 2017, 4:27

Labyrinth era un gioco che avevo visto anche io a suo tempo, ma confermo che prima conviene passare per Twilight Struggle... Quindi mettiamoci l'anima in pace, cerchiamo di capire prima TS e poi semmai si valuta l'acquisto di Labyrinth... io fare così ;)
Quando vuoi ci cimentiamo :D :approva:
Prima pensa; poi parla; perchè parola poco pensata può produrre parecchie pirlate.
Offline Master_Alex
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 977
Iscritto il: 10 novembre 2016
Goblons: 60.00
Località: Roma
Board Game Arena: Master Alex
Mercatino: Master_Alex

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda Claudio77 » 15 gen 2017, 9:40

FeDeSpa ha scritto:...sto stra-leggendo che labyrinth è molto più complesso è complicato di TS, e non viene consigliato per chi non ha mai giocato a TS....

Perdonatemi se son sempre io... :-)))
Su "cosa sia" un wargame - e lo dico da wargamer, anzi grognard - si sono versati i proverbiali fiumi d'inchiostro. Un wargame è quel che giochiamo "noi", in breve. Simulazioni storiche principalmente focalizzate sull'aspetto bellico.

Questo non ha niente a che fare con il livello della simulazione. Per livello intendo:
- tattico (= la battaglia di Waterloo)
- operazionale (= lo sbarco in Normandia)
- strategico (= tutta la guerra nel Pacifico)

Twilight Struggle e Labyrinth sono ad un livello ancora superiore, geopolitico: dove colpire, con chi allearsi, la volontà popolare ecc. Ora che TS "non sia un wargame" è un tormentone che dura da anni... ormai è un meme! :rotfl: io ho un'idea precisa, ma non è il caso di parlarne qui.

Su Labyrinth invece non ho il minimo dubbio, è un wargame geopolitico. L'intento simulativo della guerra al terrorismo a livello globale, è netto. Mentre in TS (che per inciso, è un gioco molto semplice per un "wargame"!!!) sostanzialmente aggiungi punti nelle nazioni dei continenti per avere maggioranza e fare più PV quando esce la carta, in Labyrinth gestisci cose come l'atteggiamento delle nazioni, rivoluzioni, invio di truppe, attentati, finanziamenti, eradicazione di cellule terroristiche...

Sulla difficoltà di Labyrinth, posso solo dire che PER ME è decisamente un gioco di fascia medio-bassa. Le regole si imparano presto e come in tutti i giochi del buon Volko Ruhnke (COIN su tutti, ma anche Wilderness War) si trova un ottimo esempio di partita giocata dove spiega le cose passo-passo: apparecchi il gioco, segui l'esempio (8 paginette con un sacco di immagini) e ti ritrovi che sai già giocare al 90%

Sul capire la strategia per vincere, hanno pensato pure a quello. C'è un intero capitolo dedicato a "cosa devo fare":

Immagine

Ci sono si, innumerevoli wargames con regolamenti "duri" che ti riempiono di nozioni da digerire e poi ti attacchi al tram. Ma non sono sicuramente questi - decisamente no! :asd:

Per inciso Labyrinth ha una struttura a "menu di azioni tra cui scegliere" che poi l'autore (sempre Ruhnke) evolverà nei famosi COIN: A Distant Plain tratta sempre dell'Afghanistan, ad un livello strategico però, e con una difficoltà (leggermente) più alta di Labyrinth.

Giocare a Labyrinth, per come la vedo io, ha molto più in comune con i COIN che con Twilight Struggle e non penso assolutamente che uno sia il pre-requisito per l'altro...

---

Per tornare in topic, ho visto che su qualche store italiano si affaccia Comancheria ovvero il 2° capitolo della serie "First Nations", un'ottima simulazione in solitario by Joel Toppen. Tenetelo d'occhio perchè il primo, Navajo Wars, era eccellente.

Immagine
Offline Claudio77
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 21 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Il Vasto Mondo!
Mercatino: Claudio77

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda Master_Alex » 15 gen 2017, 11:46

Claudio77 ha scritto:Simulazioni storiche principalmente focalizzate sull'aspetto bellico.


Ecco, questa definizione mi piace, direi che è calzante...
Il problema è che, per come la vedo io, Twilight struggle difetta proprio della "focalizzazione dell'aspetto bellico". Proprio perchè si occupano di avere un taglio anche geo-politico, si perde un po' la focalizzazione sull'aspetto bellico, ergo non lo farei rientrare nei wargames ma nei semplici giochi da tavolo.

Claudio77 ha scritto:Su Labyrinth invece non ho il minimo dubbio, è un wargame geopolitico. L'intento simulativo della guerra al terrorismo a livello globale, è netto. Mentre in TS (che per inciso, è un gioco molto semplice per un "wargame"!!!) sostanzialmente aggiungi punti nelle nazioni dei continenti per avere maggioranza e fare più PV quando esce la carta, in Labyrinth gestisci cose come l'atteggiamento delle nazioni, rivoluzioni, invio di truppe, attentati, finanziamenti, eradicazione di cellule terroristiche...


Di nuovo, secondo me l'aspetto bellico (inteso come tattica, strategia, manovre di battaglia, ecc.) e la parte geopolitica, se stanno insieme non stai facendo un wargame... probabilmente stai giocando ad un gioco che ha dentro ANCHE la componente bellica, ma - secondo me - non stai giocando un wargame. A me se uno viene e mi dice: "Alex, sto giocando ai wargames!" e poi mi dice che gioca a TS... No amico, fermati...

Claudio77 ha scritto:Sulla difficoltà di Labyrinth, posso solo dire che PER ME è decisamente un gioco di fascia medio-bassa. Le regole si imparano presto e come in tutti i giochi del buon Volko Ruhnke (COIN su tutti, ma anche Wilderness War) si trova un ottimo esempio di partita giocata dove spiega le cose passo-passo: apparecchi il gioco, segui l'esempio (8 paginette con un sacco di immagini) e ti ritrovi che sai già giocare al 90%


Labyrinth è un gioco semplice per chi è abituato a regolamenti di peso come quelli dei wargame Hex-and-Counters. Io ho giocato anche questi ultimi, ed in confronto i regolamenti di TS e Labyrinth sono acqua fresca.
Personalmente l'unico problema che ho riscontrato io è che non ho ancora capito "come giocarlo", Twilight Struggle... nel senso di come si imposta la partita, con quale criterio scegliere questa o quella nazione... non a livello di regole che, bene o male, son semplici.

Detto questo, chiudo l'OT dicendo che io, alla fine, perso l'unico avversario fisso che avevo per i wargame "di peso", mi sono dovuto rimettere sulla strada dei TdG... :triste:
Prima pensa; poi parla; perchè parola poco pensata può produrre parecchie pirlate.
Offline Master_Alex
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 977
Iscritto il: 10 novembre 2016
Goblons: 60.00
Località: Roma
Board Game Arena: Master Alex
Mercatino: Master_Alex

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda Furiaceca » 15 gen 2017, 12:47

Ma in solitario Labyrinth gira bene ?
Inoltre con la longevita' come siamo messi ?
Offline Furiaceca
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 145
Iscritto il: 01 febbraio 2016
Goblons: 0.00
Mercatino: Furiaceca

Re: [CONSIGLI] Gioco di guerra in solitario

Messaggioda Claudio77 » 15 gen 2017, 13:54

Master_Alex ha scritto:..."Alex, sto giocando ai wargames!"...

:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:
Immagine

Master_Alex ha scritto:non ho ancora capito "come giocarlo", Twilight Struggle

Memorizza le carte per i primi 2 periodi (il 3° si usa di meno), poi ragioni in termini di cosa dà PV.

Furiaceca ha scritto:Ma in solitario Labyrinth gira bene ?

Provalo e decidi tu stesso:
http://www.vassalengine.org/wiki/Module ... _on_Terror

Furiaceca ha scritto:Inoltre con la longevita' come siamo messi ?

Alta già col base. E' uscita un'espansione che lo aggiorna agli eventi post 2010.
Offline Claudio77
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 820
Iscritto il: 21 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Il Vasto Mondo!
Mercatino: Claudio77

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite