[CONSIGLI] gioco prevalentemente per due...

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: [CONSIGLI] gioco prevalentemente per due...

Messaggioda Signor_Darcy » 1 mar 2018, 17:11

Gdc84 ha scritto:Agricola si parte sempre con delle carte diverse e se ne continuano ad estrarre di sempre diverse durante la partita perciò strategia in continuo aggiornamento (un po’ come catan) e in più giocando in due c’è interazione nel senso di ostacolare l’altro giocatore nelle azioni da compiere. (Sempre come catan)
(Giocando in 3-4 interazione <)

Caylus in due interazione bassa mentre in > 2 alta interazione e anche molto pesante volendo.
Partenza cambia solo le 6 tessere neutrali, dopodiché resta tutto invariato.
E considerando il quasi nullo fattore alea immagino le partite a 2 seguano circa la stessa falsariga

Caverna potenzialmente hai a disposizione tantissime scelte, ma forse stesso discorso di Puerto Rico, in due forse finisci a fare circa sempre quelle (?)
Ottimo per due ma mi risulta un bug su una combo di carte che non capisco se è stato corretto nelle varie edizioni.

Castelli Borgogna: molta varietà sulle azioni da compiere viene dai dadi ma sempre richiedendo una strategia per se stessi nonché per ostacolare l’avvrsario.
Quindi le partite mi par di capire possono essere ogni volta diverse dovendo ricalibrare le scelte in base ai dadi

Gli altri devo ancora studiarli bene ma nel frattempo...
Ditemi se sparo castronerie...

Vedo che hai deciso - e comunque è passato del tempo; ma ti consiglio di non essere troppo drastico coi giudizi di un gioco senza averlo provato, perché si sbaglia spesso e volentieri (per dirne una, le partite a Caylus si sviluppano in maniere sempre estremamente differenti).

Un appunto sull'alea: non sopravvalutarla. In Carcassonne, che pure ne ha, non ha un ruolo così enorme come può sembrare alla prima partita: le tessere è vero che si pescano, ma si dovrebbe sapere bene o male quali mancano e quante di un certo tipo ce ne sono a disposizione, giocando di conseguenza. In due è un gioco sufficientemente controllabile.

Quanto a Puerto Rico, concordo con quanto detto tempo e messaggi fa: rigiocatelo cercando di variare le vostre strategie, perché - se esistono i capolavori - quel gioco ne fa parte.
Comunque Vlaada sarà un successo.
Offline Signor_Darcy
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Editor
Tdg Supporter
 
Messaggi: 2441
Iscritto il: 12 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Provincia di Como
Utente Bgg: Signor Darcy
Mercatino: Signor_Darcy
Puerto Rico Fan Through the ages Fan Twilight Struggle fan Terra Mystica Fan The Castles of Burgundy Fan Alta Tensione Fan Caylus Fan Carcassonne Fan Io gioco col giallo Il Signore Degli Anelli fan Star Wars fan I viaggi di Marco Polo fan Ovetto Kinder fan Podcast Maker El Grande Fan Glenn More Fan Sono stato alla Gobcon 2018

Precedente

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti