Gli anni..

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, pacobillo, Sephion, Rage

Gli anni..

Messaggioda Askatasuna » 21 apr 2005, 13:16

Volevo sapere da voi quanto crediate che l'età possa influire nel rapporto tra due(o più)persone.. Mi è nata spontanea la domanda osservando il forum e pensando come all'interno della Tana si abbattano quotidianamente barriere che invece molto spesso si dimostrano più elevate del previsto; qui dentro comunicano i quarantenni con i ventenni, i quasi cinquantenni con gli adolescenti, in un botta e risposta continuo senza tregua, che denota desiderio di comunicazione e confronto sereno.
Come mai qui all'interno della Tana ci si riesce ad unire e a chiacchierare del più e del meno, mentre nella vita di tutti i giorni si fanno pesare le differenze d'età?.. Spesso i trentenni non escono con i venticinquenni o gli adulti evitano una comunicazione profonda con i ragazzi; si esclude quasi inconsciamente la possibilità che l'altro, più giovane, possa dare della risposte serie, interessanti o mature. Non c'è nulla di più falso; nella mia vita ho visto persone giovanissime mostrare una maturità molto superiore a quella di qualche pseudo-adulto..
Insomma, per voi che peso ha l'età in un rapporto?.. Vi confrontate con persone più giovani di voi?.. Se no, perchè?.. Vi piace eventualmente giocare con persone più giovani?..
Fatemi sapere.
Gora!
"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche
Offline Askatasuna
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 792
Iscritto il: 14 dicembre 2004
Goblons: 200.00
Località: Roma
Mercatino: Askatasuna

Messaggioda rporrini » 21 apr 2005, 13:26

Aska, l'argomento è interessante e molto simpatico.
Purtroppo (per lo svolgersi dell'argomento) esiste una risposta abbastanza banale:

Noi qui abbiamo tutti un argomento comune di discussione. I giochi. Questo comune denominatore ci unisce. Tutto il resto viene da sé.
Immagine
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.
Offline rporrini
Magister Antiquitatis
Magister Antiquitatis

Avatar utente
Tdg Super Moderator
Top Author
Top Uploader 1 Star
Tdg Supporter
 
Messaggi: 9594
Iscritto il: 20 febbraio 2004
Goblons: 780.00
Località: Roma - First Valley
Utente Bgg: rporrini
Board Game Arena: rporrini
Yucata: rporrini
Facebook: rporrini
Mercatino: rporrini
Puerto Rico Fan Tocca a te fan Terra Mystica Fan Alta Tensione Fan Alhambra Fan Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda Askatasuna » 21 apr 2005, 14:51

8-O :grin: Il mio quesito infatti non desiderava presupporre risposte banali, ma agognava repliche su un tema più profondo come la differenza d'età; il modo di concepirla, la maniera nella quale la si vive, perchè essa nasce, chi la venera e chi non la osserva nemmeno. La Tana voleva fungere esclusivamente da termine di paragone e non da nocciolo della quaestio; non ho chiesto:"Come mai nella Tana si parla?".. Sarebbe come chiedervi come mai Robert De Niro guadagna di più del mio salumiere di fiducia; sinceramente la risposta la conosco..
Il tema centrale vuole dunque essere la differenza d'età;la Tana è solo un esempio di come i dubbi, i sospetti, le diffidenze e le timidezze possano essere superate da un tema comune e dalla possibilità(per alcuni) di non mostrare la propria identità.. Ma la questione è l'età..
"Nella dorata guaina della compassione si nasconde talvolta il pugnale dell'invidia".
F.Nietzsche
Offline Askatasuna
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 792
Iscritto il: 14 dicembre 2004
Goblons: 200.00
Località: Roma
Mercatino: Askatasuna

Messaggioda Amaryllis » 21 apr 2005, 16:41

Forse la mia risposta è più banale di quella di porrini, ma in fondo è anche una critica: è interessate il tema da te proposto, ma la Tana non può essere presa a paradigma di uno stile free nei rapporti tra non coetanei. Ovviamente, il motivo è che sul web nessuno conosce l'età altrui, e quindi ci si relaziona alle persone in modo assoluto, senza tener conto delle differenze d'età, che tanto ci inibirebbero se fossimo presenti l'uno all'altro "in carne ed ossa".
A parte questo, per rispondere al tuo esistenzialistico quesito :grin: , esprimo il mio piccolo parere: per me non conta l'età biologica di una persona, ma quella spirituale. Raramente ho avuto coetanei tra i miei amici, ma altrettanto raramente persone sopra i 50. E' tutta una questione di vecchiezze/gioventù, o, per meglio dire, maturità della persona nella sua essenza. Si va d'accordo tra persone che sono più o meno allo stesso punto di maturazione :lol: , e, proprio per la grande varietà di situazioni in tal senso, con una certa elasticità dal punto di vista dell'età anagrafica. Spero di essermi spiegata. :roll:
Amaryllis-Schumaryllis
Sogno d'un'ombra l'Uomo

Sono una fava!!!
Offline Amaryllis
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 26 ottobre 2004
Goblons: 10.00
Località: Mordor (Lodi)
Mercatino: Amaryllis

Messaggioda Necros » 21 apr 2005, 21:54

Io penso di essere il membro più giovane della Tana(sono dell'89, fatevi i calcoli). Frequento principalmente persone più grandi di me, come credo di fare in questo momento,per me non è certamente un problema... le discussioni che non mi interessano o che non capisco\conosco le lascio stare e non intervengo.
Dopotutto, come è stato già detto, conta il grado di maturità spirituale piuttosto che biologica.
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00
Mercatino: Necros

Messaggioda rporrini » 21 apr 2005, 21:57

Amaryllis ha scritto:Forse la mia risposta è più banale di quella di porrini, ma in fondo è anche una critica: è interessate il tema da te proposto, ma la Tana non può essere presa a paradigma di uno stile free nei rapporti tra non coetanei. Ovviamente, il motivo è che sul web nessuno conosce l'età altrui, e quindi ci si relaziona alle persone in modo assoluto, senza tener conto delle differenze d'età, che tanto ci inibirebbero se fossimo presenti l'uno all'altro "in carne ed ossa".
A parte questo, per rispondere al tuo esistenzialistico quesito :grin: , esprimo il mio piccolo parere: per me non conta l'età biologica di una persona, ma quella spirituale. Raramente ho avuto coetanei tra i miei amici, ma altrettanto raramente persone sopra i 50. E' tutta una questione di vecchiezze/gioventù, o, per meglio dire, maturità della persona nella sua essenza. Si va d'accordo tra persone che sono più o meno allo stesso punto di maturazione :lol: , e, proprio per la grande varietà di situazioni in tal senso, con una certa elasticità dal punto di vista dell'età anagrafica. Spero di essermi spiegata. :roll:


Ma sei la stessa che mi ha risposto che ragazze di un'età non guardano nemmeno i ragazzi più piccoli? 8-O
O... ci sono due Amaryllis?!? 8-O 8-O
Immagine
Calcolo fatto sul prezzo di 1500 lire a pacchetto.
Offline rporrini
Magister Antiquitatis
Magister Antiquitatis

Avatar utente
Tdg Super Moderator
Top Author
Top Uploader 1 Star
Tdg Supporter
 
Messaggi: 9594
Iscritto il: 20 febbraio 2004
Goblons: 780.00
Località: Roma - First Valley
Utente Bgg: rporrini
Board Game Arena: rporrini
Yucata: rporrini
Facebook: rporrini
Mercatino: rporrini
Puerto Rico Fan Tocca a te fan Terra Mystica Fan Alta Tensione Fan Alhambra Fan Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda mork » 21 apr 2005, 23:50

La verità in fondo è che avete ragioni un po' tutti.
Se è pur vero che sulla Tana ci unisce un fine comune, un interesse comune è pur vero che le relazioni via Internet, essendo così impersonali possono avvicinare persone di diversissime età, ceto sociale, luoghi di provenienza e non ultimo età.E' anche vero che l'essere umano per sua natura tenede a socializzare con i suoi simili, simili che egli stesso sceglie ricercandone le caratteristiche che sono proprie della sua singola natura.
Di conseguenza troveremo ragazzi che socializzano tra loro e "vecchi" chefanno altrettanto.
In fin dei conti lo trovo abbastanza naturale perchè se quando si sta insieme non si trova un comune denominatore finisce presto l'interesse motore della collegialità.
Faccio un esempio abbastanza banale per farmi capire.
C'è stato un tempo che frequentavo gli amici di mia moglie, tutte coppie sposate, e noi eravamo solo fidanzati. Si finiva spessissimo a parlare di matrimonio, casa, mutuo etc e spesso mi sono sentito fuori luogo.
La stessa cosa la riscontro ora quando ci riuniamo con gli stessi amici ed il discorso finisce inevitabilmente sui figli, nei confronti dell'unica coppia del gruppo che ancora non ne ha.
Trovo naturale che si cerchi il proprio simile per condividere i punti in comune, come i giochi.
Quindi per tornare al tema iniziale per collegare persone di età diversa bisogna trovare il comune denominatore ed allora vedrai il ragazzo parlare con "l'anziano" e viceversa.
Come succede alle Con più o meno. ;)
MORK

A Roma, la serata ludica è:
THE GOLDEN RULE
Offline mork
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4595
Iscritto il: 31 marzo 2004
Goblons: 470.00
Località: Roma - De Sanctis Villa
Mercatino: mork

Messaggioda Amaryllis » 22 apr 2005, 0:08

rporrini ha scritto:Ma sei la stessa che mi ha risposto che ragazze di un'età non guardano nemmeno i ragazzi più piccoli? 8-O
O... ci sono due Amaryllis?!? 8-O 8-O


Ma certo! Anzi, è proprio in virtù dei princìpi che ho enunciato che si può arrivare alla conclusione di cui nell'altro 3ad - sempre tenendo conto che quella era una generalizzazione, e che quindi lasciava un po' il tempo che trovava (cioè poco :lol: )... Intendo dire che generalmente le fanciulle si sviluppano prima dei maschietti, e che di conseguenza generalmente maturano prima: di qui il fatto che si trovino a disagio con i propri coetanei... figuriamoci con quelli più piccoli! Ma, come già accennavo nell'altro 3ad, questi discorsi sono validi soprattutto alla mia età; quando si arriva alla trentina - a quanto ne so - uno o due anni di differenza in positivo od in negativo non cambiano granchè! :grin:
Amaryllis-Schumaryllis
Sogno d'un'ombra l'Uomo

Sono una fava!!!
Offline Amaryllis
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 26 ottobre 2004
Goblons: 10.00
Località: Mordor (Lodi)
Mercatino: Amaryllis

Messaggioda Dera » 22 apr 2005, 0:30

Direi che nell'argomento posso portare la mia esperienza personale :grin:
4 anni fa, postando un messagio su un sito, in cui cercavo giocatori di D&D qui a Pisa, fui contattata da un losco personaggio di nome Fiburga. All'inizio eravamo accomunati solo da D&D, poi da i giochi, poi dal cinema e ora dalla vita in compagnia. In questo gruppo sono la più piccola e in media ho 9/10 anni meno.
Questo per dire che, secondo me, nell'amicizia non conta l'età, ma, come avete già detto, quanto sono affini i caratteri e quanto sono comuni gli interessi. Poi l'età è relativa.
In amore, secondo me, il discorso è un pò diverso. Sempre per esperienza personale, la differenza di età non è così semplice da superare come nell'amicizia, solo grazie a interessi comuni.
Offline Dera
Goblin OffTopicus
Goblin OffTopicus

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 1350
Iscritto il: 29 settembre 2003
Goblons: 80.00
Località: Nodica city (Pi)
Mercatino: Dera

Messaggioda mork » 22 apr 2005, 0:33

Dera ha scritto:Direi che nell'argomento posso portare la mia esperienza personale :grin:
4 anni fa, postando un messagio su un sito, in cui cercavo giocatori di D&D qui a Pisa, fui contattata da un losco personaggio di nome Fiburga.............


Pedofilo.
Adesso mi sono chiare molto cose...... :twisted:
MORK

A Roma, la serata ludica è:
THE GOLDEN RULE
Offline mork
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4595
Iscritto il: 31 marzo 2004
Goblons: 470.00
Località: Roma - De Sanctis Villa
Mercatino: mork

Messaggioda Dera » 22 apr 2005, 0:40

Morky ha scritto:Pedofilo.
Adesso mi sono chiare molto cose......

Eh eh eh mica vi ho detto su QUALE sito ho postato il messaggio :twisted:
Offline Dera
Goblin OffTopicus
Goblin OffTopicus

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 1350
Iscritto il: 29 settembre 2003
Goblons: 80.00
Località: Nodica city (Pi)
Mercatino: Dera

Messaggioda Jones » 22 apr 2005, 1:09

Dera ha scritto:4 anni fa, postando un messagio su un sito, in cui cercavo giocatori di D&D qui a Pisa, fui contattata da un losco personaggio di nome Fiburga.


E non te ne sei mai pentita??? :twisted: :twisted:
Scommetto che più di una volta avresti desiderato la disconnessione immediata in quel momento... :lol: :twisted:

Seriamente 8-O parlando anche la mia idea va più o meno sulla linea di quelle già espresse: conta la maturità "cerebrale" prima di tutto e poi gli interessi in comune, ecc.
Se poi s'intende un rapporto tra 2 persone penso che, anche se spesso si dice il contrario, l'età conti parecchio e prima o poi pone i suoi problemi. :-?
L'importante non è vincere: è far perdere gli altri!
Offline Jones
Goblin Hunnorum Dux
Goblin Hunnorum Dux

Avatar utente
TdG Organization Plus
TdG Administrator
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 5227
Iscritto il: 15 aprile 2004
Goblons: 50,458.00
Località: Il Semipiano delle Nebbie (Lodi)
Mercatino: Jones
Agricola fan Blood Royale fan Puerto Rico Fan 10 anni con i Goblins HeroQuest Fan Ho partecipato alla Play di Modena Space Hulk Fan Race Formula 90 Arkham Horror Fan Rallyman Fan Doom Fan Formula D Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col nero Sono un Sava follower Io dico PUPINA BONA! Berserk fan Birra fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Valentino Rossi fan Ayrton Senna Goldrake fan Carnival Zombie fan Carson city fan Firefly fan Pathfinder fan Shogun fan Tanto Cuore fan Thunder Alley fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin

Messaggioda Athafil » 22 apr 2005, 4:22

La differenza di età la si "sente" molto quando esci da una comunità in cui hai già qualcosa in comune e non fra estranei

Ad esempio la tana ci accomuna tutti e di conseguenza le relazioni sono più facili
Esiste già una stima iniziale positiva se mi concedete questo termine

Di partenza accettiamo già che le altre persone possano avere le idee diverse e soprattutto età diverse e che quindi non ci siano secondi fini agli scambi di idee

Se ci mettiamo fuori dalla tana se vedessimo una persona maschio di 40 anni che cerca di parlare o di invitare a giocare una ragazza di 20 anni , la prima cosa che la maggior parte della gente pensa è "ma tu guarda quello che ci sta provando con una ragazza troppo giovane per lui"

Quindi purtroppo fra estranei l'età conta e tantissimo Qui sicuramente molto meno. Soprattutto in amore una grande differenza di età (soprattuto se uno dei due non ha ancora sorpassato i 20-25 anni) si fa sentire alla lunga

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Offline Athafil
Elven Ambassador
Elven Ambassador

Avatar utente
 
Messaggi: 2320
Iscritto il: 07 aprile 2004
Goblons: 260.00
Località: Veduggio (MI)
Mercatino: Athafil

Messaggioda freeman74 » 22 apr 2005, 9:21

mi unisco ai vostri pensieri, tanto sono uguali per tutti ;)
Offline freeman74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 5101
Iscritto il: 21 giugno 2004
Goblons: 1,120.00
Località: Roma - Casal Palocco
Mercatino: freeman74

Messaggioda Lobo » 22 apr 2005, 10:50

Sugli interessi concordo. In amore dipende molto se quella differenza si riflette sul modo di vivere.
Tanto per non fare esempi c'è qualcuno che sta con una ragazza più giov di svariati anni e si trovano benissimo perché il lui è attivo e vivace mentalmente. Quindi non si può generalizzare

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Offline Lobo
Crazy Goblin
Crazy Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Editor
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 3727
Iscritto il: 09 giugno 2003
Goblons: 20,011,502.00
Località: Flaminius - TdG
Utente Bgg: Lobo
Board Game Arena: LGZ
Mercatino: Lobo
Puerto Rico Fan Twilight Struggle fan Sono un Goblin Terra Mystica Fan Membro della giuria Goblin Magnifico Star Wars: X-Wing Fan BoardGameArena Player Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col rosso Tifo Roma Gundam fan Goldrake fan Podcast Fan Ventennale Goblin

Prossimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Aries6 e 0 ospiti