Gli stumenti della vera musica quella del jazz e blues

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Dera, Eithereven

Gli stumenti della vera musica quella del jazz e blues

Messaggioda SIGMAR » 27 ago 2007, 13:14

Chi di voi suona uno stumetto adatto al jazz e blues? Avete un gruppo? Quali sono i musicisti che apprezate di più?
Raccontate la vostra esperienza anche se breve in questo mondo, dove la povertà e la condizioni dei neri di inizio novecento hanno portato ad una delle più belle arti musicali dell'animo umano.
Offline SIGMAR
Grande Saggio
Grande Saggio

 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 23 marzo 2007
Goblons: 0.00
Località: LATINA
Mercatino: SIGMAR

Messaggioda SIGMAR » 27 ago 2007, 13:14

Anatra ha scritto:
non suono ma ascolto:
Ornette Coleman, Gegè Telesforo, Herbie Hankcock, Stan Getz, Miles Davies, Marcus Miller, Billie Holliday, Pat Metheny... e molti altri.
Secondo me, uno dei più grandi in assoluto è Stan Getz. L'unico musicista in grado di farmi venire gli occhi lucidi.
Offline SIGMAR
Grande Saggio
Grande Saggio

 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 23 marzo 2007
Goblons: 0.00
Località: LATINA
Mercatino: SIGMAR

Messaggioda SIGMAR » 27 ago 2007, 13:15

Non hai mai pensato di imparare a suonare uno strumento musicale, fare un gruppo ?
Io ho suonato per 5 anni il pianoforte, 3 la Tromba e 2 la batteria.L'unico che porto avani in modo amatoriale e il piano ma voglio iniziare con il clarinetto, lo trovo stupendo ed ha un suono commovente. Facevo parte di una scuola musicale e ho partecipato anche a diversi concerti d'orchestra con la tromba, adesso voglio ricominciare.
Offline SIGMAR
Grande Saggio
Grande Saggio

 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 23 marzo 2007
Goblons: 0.00
Località: LATINA
Mercatino: SIGMAR

Messaggioda arianna » 27 ago 2007, 13:20

Io suono il pianoforte ma sono in grado di comporre solo musica classica, mi piacerebbe imparare anche il blues ma non ci sono maestri :grin:
ARIANNA CONTESSA DELLA LOCANDA DELL'IMPERO
Offline arianna
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 08 aprile 2007
Goblons: 0.00
Località: roma
Mercatino: arianna

Re: Gli stumenti della vera musica quella del jazz e blues

Messaggioda gjmbo » 27 ago 2007, 13:33

SIGMAR ha scritto:Raccontate la vostra esperienza anche se breve in questo mondo, dove la povertà e la condizioni dei neri di inizio novecento hanno portato ad una delle più belle arti musicali dell'animo umano.


Quanto mi paghi?

Gjmbo, The genius Goblin https://www.agenzia2d.it

Offline gjmbo
Lord of Avatars
Lord of Avatars

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Illustrator
 
Messaggi: 1467
Iscritto il: 27 agosto 2003
Goblons: 50.00
Località: Roma - Boccea
Mercatino: gjmbo

Re: Gli stumenti della vera musica quella del jazz e blues

Messaggioda Morpheus » 27 ago 2007, 13:37

SIGMAR ha scritto:Siccome non capisco il motivo per cui e stato chiuso il topic lo riapro senza il clarinetto da cercare.
....


Allora lo vedi che l'avevi capito il motivo per cui era stato chiuso il Thread? 8)
Offline Morpheus
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6411
Iscritto il: 04 aprile 2005
Goblons: 33,340.00
Località: Marino (Roma) - Roman Castles
Mercatino: Morpheus

Messaggioda SIGMAR » 27 ago 2007, 13:38

arianna ha scritto:Io suono il pianoforte ma sono in grado di comporre solo musica classica, mi piacerebbe imparare anche il blues ma non ci sono maestri :grin:


E' semplice adesso ti spiego ;) .
Il momento migliore per scrivere un pezzo blues è quando sei triste, spero ti capiti poche volte ;) ,ma se capita mettiti sul piano e inizia ad esprimere quello che provi schiacciando i tasti senza spartito da leggere , vedrai che melodia... Devi lasciarti trasportare dal dolore per poi risalire verso la felicità questo è il vero blues.
Offline SIGMAR
Grande Saggio
Grande Saggio

 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 23 marzo 2007
Goblons: 0.00
Località: LATINA
Mercatino: SIGMAR

Re: Gli stumenti della vera musica quella del jazz e blues

Messaggioda aledrugo1977 » 27 ago 2007, 13:59

Morpheus ha scritto:
SIGMAR ha scritto:Siccome non capisco il motivo per cui e stato chiuso il topic lo riapro senza il clarinetto da cercare.
....


Allora lo vedi che l'avevi capito il motivo per cui era stato chiuso il Thread? 8)


...in realtà una parte non l'ha capito e continua ad aprire post selvaggiamente mentre l'altra parte, chiamiamola PCdS (Parte Cosciente di Sigmar), è racchiusa in una ampolla dispersa sulla Luna. :mischief:
Offline aledrugo1977
Goblin sondaggisticus
Goblin sondaggisticus

Avatar utente
Top Author 2 Star
TdG Auctioneer Level 1
TdG Editor
 
Messaggi: 9219
Iscritto il: 12 gennaio 2006
Goblons: 3,440.00
Località: Pendolare senza fissa dimora. Ora Sarzana!
Mercatino: aledrugo1977
Starcraft Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Il trono di spade Fan Sono un Sava follower

Messaggioda arianna » 27 ago 2007, 14:08

SIGMAR ha scritto:
arianna ha scritto:Io suono il pianoforte ma sono in grado di comporre solo musica classica, mi piacerebbe imparare anche il blues ma non ci sono maestri :grin:


E' semplice adesso ti spiego ;) .
Il momento migliore per scrivere un pezzo blues è quando sei triste, spero ti capiti poche volte ;) ,ma se capita mettiti sul piano e inizia ad esprimere quello che provi schiacciando i tasti senza spartito da leggere , vedrai che melodia... Devi lasciarti trasportare dal dolore per poi risalire verso la felicità questo è il vero blues.


Grazie mille proverò. Ottima spiegazione Sigmar ;)
ARIANNA CONTESSA DELLA LOCANDA DELL'IMPERO
Offline arianna
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 52
Iscritto il: 08 aprile 2007
Goblons: 0.00
Località: roma
Mercatino: arianna

Messaggioda gjmbo » 27 ago 2007, 15:09

arianna ha scritto:
SIGMAR ha scritto:
arianna ha scritto:Io suono il pianoforte ma sono in grado di comporre solo musica classica, mi piacerebbe imparare anche il blues ma non ci sono maestri :grin:


E' semplice adesso ti spiego ;) .
Il momento migliore per scrivere un pezzo blues è quando sei triste, spero ti capiti poche volte ;) ,ma se capita mettiti sul piano e inizia ad esprimere quello che provi schiacciando i tasti senza spartito da leggere , vedrai che melodia... Devi lasciarti trasportare dal dolore per poi risalire verso la felicità questo è il vero blues.


Grazie mille proverò. Ottima spiegazione Sigmar ;)


Davvero ottima, facci sapere com'è andata

Gjmbo, The genius Goblin https://www.agenzia2d.it

Offline gjmbo
Lord of Avatars
Lord of Avatars

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Illustrator
 
Messaggi: 1467
Iscritto il: 27 agosto 2003
Goblons: 50.00
Località: Roma - Boccea
Mercatino: gjmbo

Messaggioda ges175 » 27 ago 2007, 16:01

SIGMAR ha scritto:Il momento migliore per scrivere un pezzo blues è quando sei triste, spero ti capiti poche volte ;) ,ma se capita mettiti sul piano e inizia ad esprimere quello che provi schiacciando i tasti senza spartito da leggere , vedrai che melodia... Devi lasciarti trasportare dal dolore per poi risalire verso la felicità questo è il vero blues.


Ci ho provato anch'io, ma la musica che ne esce fuori somiglia molto alla sigla del cartone dei Puffi.
posso considerare blues anche quello?
Offline ges175
Esperto
Esperto

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 554
Iscritto il: 26 febbraio 2007
Goblons: 20.00
Località: roma - winged stone - preta scelluta
Utente Bgg: ges175
Mercatino: ges175

Messaggioda SIGMAR » 27 ago 2007, 16:07

Si vede che non eri davvero triste, meglio così. ;) Provaci ancora vedrai che il blues uscirà prima o poi.

Il problemi dei maestri come dice arianna è una realtà, non ci sono o sono molto pochi. Ascoltare il tipo di musica aiuta comunque molto :grin:
Offline SIGMAR
Grande Saggio
Grande Saggio

 
Messaggi: 2594
Iscritto il: 23 marzo 2007
Goblons: 0.00
Località: LATINA
Mercatino: SIGMAR

Messaggioda IlProfessore » 27 ago 2007, 16:18

Ed io lo richiudo il topic, perché sai bene che se è stato chiuso c'è un motivo, ed anche se non te l'avevo ancora spiegato per mp, dovevi attenerti a questa decisione.

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

Offline IlProfessore
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3286
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Pisa
Mercatino: IlProfessore


Torna a Tempo Libero

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti