[IMPRESSIONI] Gugong

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, UltordaFlorentia, Hadaran, Signor_Darcy

[IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda acidshampoo » 18 nov 2018, 18:47

Appena arrivatomi in lussuosa edizione Kickstarter (coi token di legno illustrati al posto delle classiche tessere di cartone).
Ai tempi valutai molto questo pledge. A favore c'era Andreas Steading, autore dei capolavori Hansa Teutonica, Power & Weakness e Firenze (ma anche del buon Norenberc). Di contro c'era il regolamento, che come sempre mi ero studiato bene e in questo caso non mi aveva colpito per niente.
Ho appena provato il gioco in una partita a due giocatori e beh, per adesso il giudizio è che era meglio se mi fidavo della mia impressione e se lasciavo perdere il pledge. Sia chiaro: non è un brutto gioco. E' un gioco che funziona, con un design molto pulito e con una meccanica centrale (le carte da giocare) piacevole e accattivante. Anche se probabilmente non sfruttata al suo massimo (in Zhanguo è molto più efficace). Il problema è che è un gioco troppo largo, aperto, dove non si suda mai e parecchio più superficiale e bidimensionale di quanto sembri. La sensazione è di una partita passata ad acchiappare punti qua e là e a costruire un decente motore di gioco, senza troppi sforzi e intralci in mezzo, quindi senza epica ed emozione. E quando non puoi ottenere quello che vuoi, c'è sempre almeno una quasi equivalente possibilità di ripiego. Tutto troppo tranquillo, pure l'ansia di dover arrivare al termine del percorso dell'imperatore per non essere eliminati a fine partita è poca roba e tranquillamente contenibile. I minigiochi? Sì, ci sono, ma non da tanto noia il fatto che siano minigiochi abbastanza slegati, quanto il fatto che non siano niente di particolarmente ispirato né piacevole né, ripeto, foriero della minima tensione. L'insalata di punti è meno avvertibile di quanto pensavo, quello sì, il finale è alla fine molto secco. Sinceramente stento a vedere la firma di Steading in questo gioco, se non per il fatto di amplificare tutti i difetti del suo The Staufer Dinasty della HiG, che pur essendo un altro genere mi dette le stesse sensazioni per me un po' fastidiose.
Ripeto: non un gioco brutto, ma di sicuro poco ispirato e per niente nelle mie corde. Un gioco che alla fine di sfarzoso ha solo la componentistica.
Ultima modifica di acidshampoo il 19 nov 2018, 18:38, modificato 3 volte in totale.
Offline acidshampoo
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3798
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo
Mercatino: acidshampoo

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda Agzaroth » 18 nov 2018, 19:11

Penso sia uno dei giochi peggiori a cui abbia giocato nel 2018.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 27785
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,800.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda oracolodidelfi » 18 nov 2018, 19:28

Agzaroth ha scritto:Penso sia uno dei giochi peggiori a cui abbia giocato nel 2018.


E la richiesta (incendiaria :-P ) nasce spontanea... Facci la lista! :rotfl:
Offline oracolodidelfi
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 348
Iscritto il: 01 dicembre 2017
Goblons: 0.00
Località: Lago Trasimeno
Mercatino: oracolodidelfi

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda odlos » 18 nov 2018, 19:46

acidshampoo ha scritto:E' un gioco che funziona, con un design molto pulito e con una meccanica centrale (le carte da giocare) piacevole e accativante

acidshampoo ha scritto:...l'ansia di dover arrivare al termine del percorso dell'imperatore non essere eliminati a fine partita è poca roba e tranquillamente contenibile.

acidshampoo ha scritto:I minigiochi? Sì, ci sono, ma non da tanto noia il fatto che siano minigiochi, quanto il fatto che non siano niente di particolarmente ispirato né piacevole.


Di quello che hai scritto concordo su questi 3 punti, la meccanica centrale è ben strutturata e appagante, questo mi fa essere meno critico sui sottogiochi (nella prima partita non mi erano dispiaciuti, però già dalla seconda mi son reso conto che in effetti non sono nienti di particolarmente ispirato: maggioranza, percorso, collezione, ancora percorso e poco altro).

Arrivare dall'Imperatore in effetti non è così difficile, il timing con cui lo si fa però risulta interessante, provare ad arrivare prima e sprecare azioni e servitori o sfruttare muraglia e collezione delle carte corrispondenti ai dadi? Nella seconda partita giocato ho sprecato appositamente poche azioni e ho vinto ma raggiungendo la cima del tracciato con l'ultima maggioranza, quindi la tensione può non essere indifferente in certe partite.

Secondo me ci sono scelte sofferte nella gestione dei servitori, certe opzioni ti danno un vantaggio in carte o un buon ammontare di PV però rischi di aver bloccati la tua forza lavoro (occhio che nella scatola ce ne sono 14 ma ne vanno utilizzati solo 12).

Per sbaglio noi abbiamo giocato con le carte scoperte e nonostante il tempo perso in AP, si elimina quel fattore mnemonico che onestamente non aggiunge nulla al gioco.

Diciamo subito che non raggiunge l'eccellenza di Hansa Teutonica, ma a mio pare è un titolo interessante, probabilmente più Die Staufer che a onor del vero non ho disprezzato, meglio di Firenze che sì è piacevole, ma solo in 2 e solo se si prende così come un giochino.

Sono in completo disaccordo con Agzaroth, mi potevo aspettare una sua bocciatura da parte sua, ma con una affermazione così dura e lapidaria. :arg:
Immagine

Immagine
Offline odlos
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: 04 luglio 2007
Goblons: 20.00
Località: Chiasso
Mercatino: odlos
Sei iscritto da 1 anno. Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda Agzaroth » 18 nov 2018, 20:00

Sembra il gioco di un esordiente.
Uno che ha trovato una bella idea di una meccanica e a quel punto non sa che farci.
Allora ci mette attorno 7 giochi ( ma potevano essere sei, otto, quanti ne vuoi) con un po' di tutto: un po' di merci, un percorso, uno per l'ordine di turno, uno per non essere eliminati, ecc.
Pare Ludus, il gioco dei giochi.
Se passava a farlo provare a qualche IdeaG gli veniva meglio.
Immagine
Offline Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 27785
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,800.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda acidshampoo » 18 nov 2018, 22:53

odlos ha scritto:Diciamo subito che non raggiunge l'eccellenza di Hansa Teutonica, ma a mio pare è un titolo interessante, probabilmente più Die Staufer che a onor del vero non ho disprezzato, meglio di Firenze che sì è piacevole, ma solo in 2 e solo se si prende così come un giochino.


Ci sta che possa fare un effetto diverso, ma per me Firenze è tutto tranne che un giochino. Anzi, lo trovo un gioco molto punitivo (il dimezzamento delle torri è letale), difficile da giocare bene, che non ti aiuta mai a farlo e che non ha un algoritmo che ti tenga in partita per forza.
Offline acidshampoo
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 3798
Iscritto il: 13 ottobre 2012
Goblons: 0.00
Località: Arezzo
Utente Bgg: acidshampoo
Mercatino: acidshampoo

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda odlos » 19 nov 2018, 11:45

Offtopic (Fuori argomento)
Scusate l'OT:
acidshampoo ha scritto:
Ci sta che possa fare un effetto diverso, ma per me Firenze è tutto tranne che un giochino. Anzi, lo trovo un gioco molto punitivo (il dimezzamento delle torri è letale), difficile da giocare bene, che non ti aiuta mai a farlo e che non ha un algoritmo che ti tenga in partita per forza.


Sì, è vero, è punitivo, però non sempre il giocatore ha un grandissimo margine d'azione, una volta appreso come si gioca le opzioni sono il più delle volte limitate, del resto non è un gioco pesante (su BGG ha una media di 2.55 e a mio parere è corretta).
Comunque tutto sommato non mi dispiace, è un titolo con dei pregi, ma giocato in 3/4 si perde quasi totalmente il controllo, se si aggiunge una certa aleatorietà nell'ordine di uscita delle carte e in quella dei mattoncini... in questo senso intendevo che non va preso troppo sul serio.
Immagine

Immagine
Offline odlos
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: 04 luglio 2007
Goblons: 20.00
Località: Chiasso
Mercatino: odlos
Sei iscritto da 1 anno. Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda Zakimos » 19 nov 2018, 12:54

È un gioco onesto, con un sistema di selezione azioni interessante che apre alla possibilità di unire bonus con le varie azioni principali, un po' slegate le une dalle altre, è vero, ma che garantiscono in alcuni casi una discreta interazione (indiretta) tra i giocatori, con la possibilità di muovere omini sulla mappa, piazzarne altri su caselle, ottenere bonus durevoli o puntare ad ottenere un bene che darà punti in modo esponenziale in base a quanti ne abbiamo recuperati a fine partita.

...

Peccato che stessi descrivendo Trajan, non Gugong, che ha un sistema di selezione azioni assolutamente non al livello del mancala e una profondità di gioco che mi pare varie tacche sotto a un buon titolo di Feld. Io non so davvero che senso possa avere un prodotto del genere al giorno d'oggi. Capisco che esistano un mare di giochi che puntano sul sistema di selezione azioni come attrattiva principale, per non dire unica, mettendoci il "gioco" più o meno intorno senza preoccuparsi troppo della resa, ma in questo caso lo scambio di carte, per quanto carino, non è stato per me abbastanza a dare l'illusione che stessi giocando a qualcosa di interessante (e sono uno che è si è fatto affascinare perfino dalla astrusa piramide di cubetti di Burano). Le azioni sono davvero un campionario di banalità, praticamente sembra un gioco creato con una checklist (tracciato? Fatto. Mappa? Fatto. Maggioranza? Fatto) e, come detto, non sorretto da un sistema COSI' valido da togliere l'amaro in bocca.

Sono comunque felice di aver preso la versione deluxe, più che altro perché ci rimetterò meno soldi (spero) al momento di rivenderlo. E sono anche certo che in mano a persone meno "a tappo" con questo genere di giochi può dare soddisfazioni. Ma anche lì... perché comprarlo quando ci sono sul mercato, adesso, alternative migliori?
Offline Zakimos
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 242
Iscritto il: 21 ottobre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: Zakimos

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda foxmul » 19 nov 2018, 14:09

Accidenti che stroncatura, e io che avevo preso anche la versione deluxe...
Sono un lite-german e mi diverto quando tutti al tavolo si divertono, e non ho compagni di gioco particolarmente incalliti.
Mi aveva affascinato l'impatto visivo ma anche la "simpatia" dei minigiochi: ma non mi aspettavo un piattume del genere (almeno da quello che leggo).
Ancora non l'ho intavolato (sto ancora testando Architetti e AuZtralia) ma dopo questi commenti mi ci avvicinerò freddino... eh, sono fatto così...
Cisi
GM
VENDO(tutti come nuovi!):

Spoiler:
Le Leggende di Andor;
Civilization, una nuova Alba;
Specie dominanti;
Bruges;
Otto minuti per un Impero: Leggende;
Munchkin 1;
Dark Tales + Cappuccetto Rosso;
Scoltand Yard;
Cluedo.
Offline foxmul
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 392
Iscritto il: 19 luglio 2017
Goblons: 0.00
Mercatino: foxmul

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda Fenix » 19 nov 2018, 14:30

foxmul ha scritto:dopo questi commenti mi ci avvicinerò freddino... eh, sono fatto così...

Nel nostro gruppo di gioco, di giocatori scafati, è stata fatta una partita in 3 ed è piaciuto molto a tutti. Io consiglio di approcciarlo in modo neutrale, come tutti i giochi :)
Offline Fenix
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 969
Iscritto il: 22 giugno 2015
Goblons: 0.00
Località: Calenzano (FI)
Mercatino: Fenix

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda iugal » 19 nov 2018, 15:30

Non è un gioco brutto, funziona, un gioco nella media. Soprattutto mi pare perfettamente inserito nella tendenza attuale di caricare i giochi di elementi per disorientare i giocatori alle prime partite. Tendenza che a me sembra sempre più configurarsi come lo stratagemma per tentare di tenere viva la voglia di rimettere in tavola il gioco, così da maturare una corretta visione d’insieme. Sotto l’opulenza però, il più delle volte, io non ci riesco a vedere una presunta profondità di gioco tale da investirci dell’ulteriore tempo. Gugong a emblema.

La meccanica è anche interessante – mi ha ricordato alla lontana Zhanguo – ma è stata usata in un gioco che secondo me non la valorizza. L’avrei vista bene in un family. Mi ha lasciato l’impressione che per volerci fare un gioco più impegnativo sia stata scelta la strada del infilare n sottogiochi, che a conti fatti sembrano tanti e legati tra loro con scarsa cura.
Offline iugal
TdG Editor
TdG Editor

Avatar utente
 
Messaggi: 977
Iscritto il: 26 maggio 2013
Goblons: 130.00
Località: Provincia di Treviso
Utente Bgg: iugal
Board Game Arena: iugal
Yucata: iugal
Mercatino: iugal

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda oracolodidelfi » 19 nov 2018, 17:19

Caspita. Leggendo il post sembra che Gugong sia veramente un LUDUS-il gioco dei giochi (io ancora lo possiedo...) aggiornato al 2018, come dice Agzarot. Urge prova sul campo!
Offline oracolodidelfi
Iniziato
Iniziato

 
Messaggi: 348
Iscritto il: 01 dicembre 2017
Goblons: 0.00
Località: Lago Trasimeno
Mercatino: oracolodidelfi

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda Zakimos » 19 nov 2018, 18:06

In realtà i minigiochi non sono così assolutamente slegati tra loro come parrebbe dal paragone con un "ludus alla tedesca". Il movimento su mappa permette di prendere bonus da usare negli altri, quando si completa una sezione di Muraglia si ottengono bonus in base a quanto si è avanzato nel tracciato Intrigo e cose del genere. Il grosso del problema non è il fatto che siano slegati, è che... sono tutti, tutti già visti in altri giochi e neppure particolarmente divertenti.

Anche io avrei preferito di gran lungo un gioco dal target family che si concentrasse sullo scambio delle carte e i bonus a fine round in base alla corrispondenza con i dadi tirati, senza tante aggiunte solo per far mucchio.
Offline Zakimos
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 242
Iscritto il: 21 ottobre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: Zakimos

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda odlos » 19 nov 2018, 19:53

foxmul ha scritto:Accidenti che stroncatura, e io che avevo preso anche la versione deluxe...
Sono un lite-german e mi diverto quando tutti al tavolo si divertono, e non ho compagni di gioco particolarmente incalliti.
Mi aveva affascinato l'impatto visivo ma anche la "simpatia" dei minigiochi: ma non mi aspettavo un piattume del genere (almeno da quello che leggo).
Ancora non l'ho intavolato (sto ancora testando Architetti e AuZtralia) ma dopo questi commenti mi ci avvicinerò freddino... eh, sono fatto così...
Cisi
GM


Vai tranquillo, tanto lo hai già comprato :grin: , nel nostro gruppo lo hanno provato in 4 oltre a me ed è stato apprezzato da tutti e anche qua in tana se non erro non è dispiaciuto a @mistake89 e @pennuto77.
Più che altro non è esattamente un peso medio, o meglio, durata e difficoltà del regolamento lo situano in quella categoria, ma richiede un certo impegno per essere giocato bene.

Quale sia il suo effettivo valore si vedrà con il tempo, mi stupisce leggere commenti così categorici a poche settimane dall'uscita (magari qualcuno si esprime anche solo dopo qualche turno tra i tavoli di Essen :-P ), come se tutti avessero avuto il tempo per testarlo in profondità... ah no, scusate, qua il problema sta solo nelle meccaniche, sono quelle a renderlo un prodotto indegno di essere pubblicato. :Straeyes:
A parte gli scherzi, le critiche alle meccaniche ci possono anche stare, eppure io lo trovo un gioco risucito e nonostante i vari settori della plancia funzionino tutti a loro modo, un minimo di coerenza almeno a livello di finalità la si trova, inoltre non è un prodotto che pecca totalmente d'originalità.

Zakimos ha scritto:Anche io avrei preferito di gran lungo un gioco dal target family che si concentrasse sullo scambio delle carte e i bonus a fine round in base alla corrispondenza con i dadi tirati, senza tante aggiunte solo per far mucchio.

Zakimos ha scritto:Le azioni sono davvero un campionario di banalità, praticamente sembra un gioco creato con una checklist (tracciato? Fatto. Mappa? Fatto. Maggioranza? Fatto) e, come detto, non sorretto da un sistema COSI' valido da togliere l'amaro in bocca.

Scusa neh, ma mi viene da chiederti: avevi letto il regolamento prima di comprarlo?
Ci sta che restituisca sensazioni diverse da quelle immaginate scorrendo semplicemente le regole, ma per quanto riguarda le meccaniche si poteva già sapere qualcosa in precedenza.
Immagine

Immagine
Offline odlos
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4051
Iscritto il: 04 luglio 2007
Goblons: 20.00
Località: Chiasso
Mercatino: odlos
Sei iscritto da 1 anno. Sei iscritto da 5 anni. Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins

Re: [IMPRESSIONI] Gugong

Messaggioda Zakimos » 19 nov 2018, 20:12

odlos ha scritto:Scusa neh, ma mi viene da chiederti: avevi letto il regolamento prima di comprarlo?
Ci sta che restituisca sensazioni diverse da quelle immaginate scorrendo semplicemente le regole, ma per quanto riguarda le meccaniche si poteva già sapere qualcosa in precedenza.


No, aspetta, non mi sono spiegato bene: non è che IO avrei preferito avere un gioco dal target family, ne ho già duecentomila anche di quelli e non ne sento assolutamente il bisogno. Parlavo in ottica generale: questo gioco a mio avviso avrebbe potuto avere più senso, in ottica generale, come family game visto che la meccanica delle carte qualche perché ce l'ha.

Non giudico praticamente mai i giochi dal punto di vista del mio gradimento, con oltre 200 scatole in casa è pressoché impossibile trovare qualcosa in grado di sorprendermi (accade una volta ogni paio d'anni se va bene), ma spero sempre di trovare cose adatte alle varie persone che faccio giocare. Gugong è sicuramente adatto allo scopo, e lo ha già dimostrato con un gruppo, ma questo non lo esenta dal beccarsi le MIE critiche personali per essere un prodotto (per me) banale e poco interessante :-).
Offline Zakimos
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
 
Messaggi: 242
Iscritto il: 21 ottobre 2015
Goblons: 0.00
Mercatino: Zakimos

Prossimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

  • Pubblicita`