[IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, rporrini, Jehuty, UltordaFlorentia, Hadaran

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda iugal » 11 dic 2017, 14:53

Ah dimenticavo di segnalare una cosa che davvero non mi è piaciuta, che è la modalità di per decidere l'ordine di turno. Benissimo ci sia uno spazio che non da bonus e fa solo andare primi il round seguente, però 2°, 3° e 4° a giro è molto penalizzante in un gioco dove l'ordine di turno è determinante.
Se anche termini il round da secondo ma il primo a finire è andato sullo spazio 1° di turno e si tratta del giocatore alla tua sinistra poi giocherai per ultimo. E' la stessa critica che venne fatta a Marco Polo, ma in questo gioco la stortura si percepisce anche di più, quantomeno in 4 giocatori.
Offline iugal
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 715
Iscritto il: 26 maggio 2013
Goblons: 120.00
Località: Provincia di Treviso
Utente Bgg: iugal
Board Game Arena: iugal
Yucata: iugal
Mercatino: iugal

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda emanueles » 11 dic 2017, 22:39

iugal ha scritto:Ah dimenticavo di segnalare una cosa che davvero non mi è piaciuta, che è la modalità di per decidere l'ordine di turno. Benissimo ci sia uno spazio che non da bonus e fa solo andare primi il round seguente, però 2°, 3° e 4° a giro è molto penalizzante in un gioco dove l'ordine di turno è determinante.
Se anche termini il round da secondo ma il primo a finire è andato sullo spazio 1° di turno e si tratta del giocatore alla tua sinistra poi giocherai per ultimo. E' la stessa critica che venne fatta a Marco Polo, ma in questo gioco la stortura si percepisce anche di più, quantomeno in 4 giocatori.
Questa cosa mi scoraggia. Non mi piaceva nemmeno in I pilastri della Terra e mi piace pochino anche in Agricola. Ad esempio in Glen More, pur avendo una gestione simile del movimento sul tracciato, questa cosa è stata evitata, per fortuna.
Offline emanueles
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 548
Iscritto il: 21 agosto 2009
Goblons: 30.00
Località: Treviso
Mercatino: emanueles

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda kanaglia » 12 dic 2017, 10:35

Molto ben fatto il tutorial di Alkyla

https://www.youtube.com/watch?v=1AUpF82M3sM&t=1s

che alla fine si sbilancia con il termine
Spoiler:
"capolavoro"
beh che dire sempre piú curioso.
Offline kanaglia
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1381
Iscritto il: 21 marzo 2011
Goblons: 0.00
Località: Isola d'Elba / Malta
Mercatino: kanaglia

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda Gaspatcho » 12 dic 2017, 14:20

Direi che si è sbilanciato un po' troppo... IMHO
Immagine
Online Gaspatcho
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2548
Iscritto il: 13 settembre 2012
Goblons: 0.00
Località: Senigallia
Utente Bgg: gapsxever
Yucata: Gaspa
Facebook: Francesco Gasparetti
Mercatino: Gaspatcho
Io gioco col blu Io amo Feld Ventennale Goblin

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda WhiteWinston » 13 dic 2017, 14:35

Nessuna informazione sulla sua eventuale localizzazione? Questo titolo mi ispirava davvero tanto all'anteprima...leggendo i vostri commenti mi è definitivamente salito l'hype!!! :clap:
Offline WhiteWinston
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 giugno 2017
Goblons: 0.00
Località: Prato
Board Game Arena: White Winston
Facebook: Andrea Puggelli
Mercatino: WhiteWinston

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda albamk » 13 dic 2017, 15:53

Ma sai,qui da localizzare non c'e' proprio nulla (come clans of Caledonia o Noria) tranne il manuale di 8 pg. quindi non starei a sperare ma andrei diretto alla meta! :approva:
[bgg=][/bgg]src="https://boardgamegeek.com/jswidget.php?username=albamk&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&showplaydate=1&domains%5B%5D=boardgame"></script>
Offline albamk
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 145
Iscritto il: 05 febbraio 2016
Goblons: 0.00
Località: Cesena
Utente Bgg: albamk
Mercatino: albamk

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda WhiteWinston » 13 dic 2017, 17:13

albamk ha scritto:Ma sai,qui da localizzare non c'e' proprio nulla (come clans of Caledonia o Noria) tranne il manuale di 8 pg. quindi non starei a sperare ma andrei diretto alla meta! :approva:


Guarda...sono anche un anglofono/filo...però in generale preferisco avere tutti giochi in italiano per garantire la completa lettura a chiunque si sieda al tavolo (anche fosse solo per poche singole parole).
Offline WhiteWinston
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 giugno 2017
Goblons: 0.00
Località: Prato
Board Game Arena: White Winston
Facebook: Andrea Puggelli
Mercatino: WhiteWinston

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda albamk » 13 dic 2017, 17:21

Concordo in pieno,ma quando in un gioco non ci sono player aid, non c'è nessuna parola, se non il retro della scatola non ne sento la necessità :grin:
[bgg=][/bgg]src="https://boardgamegeek.com/jswidget.php?username=albamk&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&showplaydate=1&domains%5B%5D=boardgame"></script>
Offline albamk
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 145
Iscritto il: 05 febbraio 2016
Goblons: 0.00
Località: Cesena
Utente Bgg: albamk
Mercatino: albamk

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda WhiteWinston » 13 dic 2017, 17:29

albamk ha scritto:Concordo in pieno,ma quando in un gioco non ci sono player aid, non c'è nessuna parola, se non il retro della scatola non ne sento la necessità :grin:


Davvero non c'è niente a parte il regolamento?
Offline WhiteWinston
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 493
Iscritto il: 16 giugno 2017
Goblons: 0.00
Località: Prato
Board Game Arena: White Winston
Facebook: Andrea Puggelli
Mercatino: WhiteWinston

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda albamk » 13 dic 2017, 17:31

Nulla,da fiero proprietario te lo posso garantire
[bgg=][/bgg]src="https://boardgamegeek.com/jswidget.php?username=albamk&numitems=10&header=1&text=title&images=small&show=recentplays&imagesonly=1&imagepos=right&showplaydate=1&domains%5B%5D=boardgame"></script>
Offline albamk
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 145
Iscritto il: 05 febbraio 2016
Goblons: 0.00
Località: Cesena
Utente Bgg: albamk
Mercatino: albamk

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda Skywalker87 » 13 dic 2017, 22:29

WhiteWinston ha scritto:
albamk ha scritto:Concordo in pieno,ma quando in un gioco non ci sono player aid, non c'è nessuna parola, se non il retro della scatola non ne sento la necessità :grin:


Davvero non c'è niente a parte il regolamento?


Tenendo conto che ci sono due video tutorial fatti benissimo (alkyla e sgananzium), e che il regolamento è facilmente traducibile (persino da me che sono nemico giurato delle lingue) direi di non farti proprio problemi.
Acquistalo anche perchè io non sono così certo verrà localizzato. L'unica casa editrice che mi verrebbe in mente per questo tipo di gioco è la cranio, la quale però sta già annunciando alcune uscite per il 2018 e non si legge da nessuna parte in generale di heaven & ale....rischi di aspettare troppo
Offline Skywalker87
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 60
Iscritto il: 23 agosto 2017
Goblons: 0.00
Mercatino: Skywalker87

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda Enrichetto » 23 dic 2017, 11:51

Provato ieri sera Heaven & Ale in due giocatori, dopo una breve indecisione su cosa intavolare risolta dalla preferenza per un gioco che viene descritto come sostanzialmente breve, ma profondo allo stesso tempo !!! E le parole positive sprecate fin qui in Tana sono tutte a mio avviso meritate !!
Personalmente ho cercato di giocare di anticipo attivando quasi da subito le risorse e non i religiosi, il tutto fino ad almeno metà gioco, mentre il mio compagno di gioco se ne è rimasto molto di più sul circuito, sfruttando più le attivazioni dei frati trappisti e le fasi finali per avanzare sui tracciati, finchè lo aspettavo al varco...infatti se ne è rimasto con molti ducati alla fine !!!
Punteggio...32 a 31 per me...il che può dirla lunga sul bilanciamento...
Che dire...tattica e strategia si fondono insieme, in due il gioco è breve e pianificazioni troppo a lungo termine rischiano di non essere poi concluse completamente...data la prima partita non mi sono tanto soffermato su cosa facesse il mio compagno di gioco, pur tenendo attenzione a non farmi soffiare certe opzioni e quindi anticipando sul tracciato...non oso pensare a che lotta sarebbe in 4...
Ecco i miei soggettivi pareri:
Pro in due:
-durata contenuta
-positiva tensione di gioco in attesa di non perdere le opzioni desiderate (che in 3 o 4 giocatori sarà di certo amplificata)
-botta e risposta assicurati
-maggior controllo sull'avversario (che risulterà più difficile in 3 e 4 giocatori)
-per me ottimo sistema di punteggio (se ci si pensa un'ottima birra richiede un grande bilanciamento di ingredienti...ecco quindi che avvicinarli tutti nel tracciato attraverso il fattore di conversione si dota di senso, e il trappista più esperto/avanti nel tracciato è in grado di controbilanciare più finemente (fino a 1-1 di conversione) e non spreca ingredienti ad esempio con un 4-1 di conversione...vabbè qui ci ho messo un po' di suggestione eh eh eh ...
-bei colori !!!

Contro in due
-Troppo breve ? Può essere anche una positiva caratteristica del gioco a due !!! (infatti per noi è stato così)...tre turni potrebbero sembrare pochi per ottimizzare delle scelte pregresse...ma stiamo producendo birra e ce l'hanno già ordinata...e la stanno aspettando...
-Forse da verificare la rigiocabilità ...(certo la sequenza delle tessere e dei monaci/frati cambia di partita in partita, ma si tratta infine di attivare e cogliere bonus e...farlo prima degli altri...tenendo attenzione a non lasciare troppo presto il tracciato solo ad altri)
-A volte, senza andare di paralisi da analisi, scegliere una o l'altra opzione non comporta così grandi patemi d'animo...qualcosa lo si ottiene comunque
-due conti su come avanzeranno gli ingredienti a fine gioco bisogna eventualmente farli (può essere un pregio, ma alcuni giocatori potrebbero non essere disponibili a conversioni mentali sul tracciato)
-Tracciato delle risorse/mastro birraio poco spazioso (se più segnalini raggiungono le stesse caselle)...ma è solo un capriccio

Pensiero di entrambi a fine gioco: giocone !!! Anzi GIOCONE (non per durata o complessità, il che è di per sè già assai positivo perchè gli permette di essere intavolato più spesso di altri, ma per profondità restituita)

Buon gioco a tutti !!!
Offline Enrichetto
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 08 gennaio 2008
Goblons: 40.00
Località: LOZZO ATESTINO
Mercatino: Enrichetto

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda Skywalker87 » 26 dic 2017, 13:00

Enrichetto ha scritto:Provato ieri sera Heaven & Ale in due giocatori, dopo una breve indecisione su cosa intavolare risolta dalla preferenza per un gioco che viene descritto come sostanzialmente breve, ma profondo allo stesso tempo !!! E le parole positive sprecate fin qui in Tana sono tutte a mio avviso meritate !!
Personalmente ho cercato di giocare di anticipo attivando quasi da subito le risorse e non i religiosi, il tutto fino ad almeno metà gioco, mentre il mio compagno di gioco se ne è rimasto molto di più sul circuito, sfruttando più le attivazioni dei frati trappisti e le fasi finali per avanzare sui tracciati, finchè lo aspettavo al varco...infatti se ne è rimasto con molti ducati alla fine !!!
Punteggio...32 a 31 per me...il che può dirla lunga sul bilanciamento...
Che dire...tattica e strategia si fondono insieme, in due il gioco è breve e pianificazioni troppo a lungo termine rischiano di non essere poi concluse completamente...data la prima partita non mi sono tanto soffermato su cosa facesse il mio compagno di gioco, pur tenendo attenzione a non farmi soffiare certe opzioni e quindi anticipando sul tracciato...non oso pensare a che lotta sarebbe in 4...
Ecco i miei soggettivi pareri:
Pro in due:
-durata contenuta
-positiva tensione di gioco in attesa di non perdere le opzioni desiderate (che in 3 o 4 giocatori sarà di certo amplificata)
-botta e risposta assicurati
-maggior controllo sull'avversario (che risulterà più difficile in 3 e 4 giocatori)
-per me ottimo sistema di punteggio (se ci si pensa un'ottima birra richiede un grande bilanciamento di ingredienti...ecco quindi che avvicinarli tutti nel tracciato attraverso il fattore di conversione si dota di senso, e il trappista più esperto/avanti nel tracciato è in grado di controbilanciare più finemente (fino a 1-1 di conversione) e non spreca ingredienti ad esempio con un 4-1 di conversione...vabbè qui ci ho messo un po' di suggestione eh eh eh ...
-bei colori !!!

Contro in due
-Troppo breve ? Può essere anche una positiva caratteristica del gioco a due !!! (infatti per noi è stato così)...tre turni potrebbero sembrare pochi per ottimizzare delle scelte pregresse...ma stiamo producendo birra e ce l'hanno già ordinata...e la stanno aspettando...
-Forse da verificare la rigiocabilità ...(certo la sequenza delle tessere e dei monaci/frati cambia di partita in partita, ma si tratta infine di attivare e cogliere bonus e...farlo prima degli altri...tenendo attenzione a non lasciare troppo presto il tracciato solo ad altri)
-A volte, senza andare di paralisi da analisi, scegliere una o l'altra opzione non comporta così grandi patemi d'animo...qualcosa lo si ottiene comunque
-due conti su come avanzeranno gli ingredienti a fine gioco bisogna eventualmente farli (può essere un pregio, ma alcuni giocatori potrebbero non essere disponibili a conversioni mentali sul tracciato)
-Tracciato delle risorse/mastro birraio poco spazioso (se più segnalini raggiungono le stesse caselle)...ma è solo un capriccio

Pensiero di entrambi a fine gioco: giocone !!! Anzi GIOCONE (non per durata o complessità, il che è di per sè già assai positivo perchè gli permette di essere intavolato più spesso di altri, ma per profondità restituita)

Buon gioco a tutti !!!


Per durata contenuta in due cosa intendi di preciso ?
Io sono in attesa di provarlo (regalo di natale) e ho una scimmia notevole, sono soltanto preoccupato dalla durata, tant'è che sto aspettando di proporlo proprio a 3 amici proprio per provarlo in 4
Offline Skywalker87
Babbano
Babbano

 
Messaggi: 60
Iscritto il: 23 agosto 2017
Goblons: 0.00
Mercatino: Skywalker87

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda Enrichetto » 26 dic 2017, 15:27

Ciao, a meno di grossa tendenza da parte di entrambi alla paralisi da analisi...stai sotto l'ora !!!
Ludiche feste a tutti !!!
Offline Enrichetto
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 08 gennaio 2008
Goblons: 40.00
Località: LOZZO ATESTINO
Mercatino: Enrichetto

Re: [IMPRESSIONI] Heaven & Ale

Messaggioda Fox Andersson » 28 dic 2017, 2:02

Skywalker87 ha scritto:
Enrichetto ha scritto:Provato ieri sera Heaven & Ale in due giocatori, dopo una breve indecisione su cosa intavolare risolta dalla preferenza per un gioco che viene descritto come sostanzialmente breve, ma profondo allo stesso tempo !!! E le parole positive sprecate fin qui in Tana sono tutte a mio avviso meritate !!
Personalmente ho cercato di giocare di anticipo attivando quasi da subito le risorse e non i religiosi, il tutto fino ad almeno metà gioco, mentre il mio compagno di gioco se ne è rimasto molto di più sul circuito, sfruttando più le attivazioni dei frati trappisti e le fasi finali per avanzare sui tracciati, finchè lo aspettavo al varco...infatti se ne è rimasto con molti ducati alla fine !!!
Punteggio...32 a 31 per me...il che può dirla lunga sul bilanciamento...
Che dire...tattica e strategia si fondono insieme, in due il gioco è breve e pianificazioni troppo a lungo termine rischiano di non essere poi concluse completamente...data la prima partita non mi sono tanto soffermato su cosa facesse il mio compagno di gioco, pur tenendo attenzione a non farmi soffiare certe opzioni e quindi anticipando sul tracciato...non oso pensare a che lotta sarebbe in 4...
Ecco i miei soggettivi pareri:
Pro in due:
-durata contenuta
-positiva tensione di gioco in attesa di non perdere le opzioni desiderate (che in 3 o 4 giocatori sarà di certo amplificata)
-botta e risposta assicurati
-maggior controllo sull'avversario (che risulterà più difficile in 3 e 4 giocatori)
-per me ottimo sistema di punteggio (se ci si pensa un'ottima birra richiede un grande bilanciamento di ingredienti...ecco quindi che avvicinarli tutti nel tracciato attraverso il fattore di conversione si dota di senso, e il trappista più esperto/avanti nel tracciato è in grado di controbilanciare più finemente (fino a 1-1 di conversione) e non spreca ingredienti ad esempio con un 4-1 di conversione...vabbè qui ci ho messo un po' di suggestione eh eh eh ...
-bei colori !!!

Contro in due
-Troppo breve ? Può essere anche una positiva caratteristica del gioco a due !!! (infatti per noi è stato così)...tre turni potrebbero sembrare pochi per ottimizzare delle scelte pregresse...ma stiamo producendo birra e ce l'hanno già ordinata...e la stanno aspettando...
-Forse da verificare la rigiocabilità ...(certo la sequenza delle tessere e dei monaci/frati cambia di partita in partita, ma si tratta infine di attivare e cogliere bonus e...farlo prima degli altri...tenendo attenzione a non lasciare troppo presto il tracciato solo ad altri)
-A volte, senza andare di paralisi da analisi, scegliere una o l'altra opzione non comporta così grandi patemi d'animo...qualcosa lo si ottiene comunque
-due conti su come avanzeranno gli ingredienti a fine gioco bisogna eventualmente farli (può essere un pregio, ma alcuni giocatori potrebbero non essere disponibili a conversioni mentali sul tracciato)
-Tracciato delle risorse/mastro birraio poco spazioso (se più segnalini raggiungono le stesse caselle)...ma è solo un capriccio

Pensiero di entrambi a fine gioco: giocone !!! Anzi GIOCONE (non per durata o complessità, il che è di per sè già assai positivo perchè gli permette di essere intavolato più spesso di altri, ma per profondità restituita)

Buon gioco a tutti !!!


Per durata contenuta in due cosa intendi di preciso ?
Io sono in attesa di provarlo (regalo di natale) e ho una scimmia notevole, sono soltanto preoccupato dalla durata, tant'è che sto aspettando di proporlo proprio a 3 amici proprio per provarlo in 4
Noi andiamo dai 30 ai 40 minuti.
Offline Fox Andersson
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 199
Iscritto il: 25 febbraio 2017
Goblons: 0.00
Utente Bgg: Fox Andersson
Mercatino: Fox Andersson

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Aluccio, Tuco Benedicto e 2 ospiti