HELP situazione imbarazzante

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

HELP situazione imbarazzante

Messaggioda theclapofonehand » 21 dic 2011, 9:30

Chiedo di concedermi, dall'alto della vostra immane esperienza goblinesca, il vostro aiuto, per derimere una spinosa e imbarazzante situazione che affligge, da un po' di tempo in qua il nostro gruppo di gioco.
Vengo al dunque all'interno del nostro gruppo formato mediamente da 5/8 persone abbiamo scoperto che uno degli ultimi componenti arrivati (da un paio di anni) BARA ... sfortunatamente non ce ne siamo resi conto subito, perchè è pure bravo nel suo genere. I primi dubbi ci sono nati dopo un annetto di gioco insieme, quando durante una partita ad un wargame, il soggetto veniva "beccato" a spostare una pedina che non doveva essere spostata... apriti cielo "figurati se io alla mia età mi metto a fare queste cose..." ecc. ecc. data la situazione venne applicato il beneficio del dubbio anche per evitare uno scontro più traumatico. Ma dal quel giorno aguzzammo la vista, ed ... abbiamo avuto la totale conferma dei nostri sospetti lui BARA in maniera direi compulsiva, aggiunge pezzi alla sua dotazione o in mappa, si cambia le carte, ha persino barato a Perudo sistemendosi i dadi sotto il bicchiere...
Ora noi vorremmo risolvere questa situazione, se possibile, nella maniera meno traumatica possibile, al momento abbiamo optato per tenerlo sotto stretto controllo, nel senso che quando giochiamo a turno controlliamo le sue mosse ... ma come capirete non è un'attività molto simpatica sopratutto per chi la deve svolgere...
Per cui aspettiamo i vostri suggerimenti

Aloa

PS chissà la speranza è che magari il nostro amico legga il tread e capisca da solo che il suo comportamento compulsivo rischia di rovinare le serate di gioco e sopratutto di incrinare una bella amicizia.
:sava73:
“Real stupidity beats artificial intelligence every time.” Terry Pratchett
Offline theclapofonehand
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Game Inventor
 
Messaggi: 4929
Iscritto il: 16 dicembre 2003
Goblons: 90.00
Località: Augusta Taurinorum
Utente Bgg: theclapofonehand
Mercatino: theclapofonehand
10 anni con i Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Cthulhu Wars Fan Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Sono un Sava follower Ho parteciapto al torneo di Clash Royale

Messaggioda blackholexan » 21 dic 2011, 10:18

Filmate apertamente una partita (magari con la scusa "di avere un bel ricordo") e non lo fissate. Poi riguardate il filmato e vi comportate di conseguenza
Offline blackholexan
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2993
Iscritto il: 04 marzo 2010
Goblons: 550.00
Località: Bari
Utente Bgg: blackholexan
Board Game Arena: blackholexan
Yucata: blackholexan
Twitter: Mischievious D
Mercatino: blackholexan
Sei iscritto da 5 anni. Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: HELP situazione imbarazzante

Messaggioda elgamoth » 21 dic 2011, 10:28

personalmente comincerei a proporre giochi dove non sia facile barare o comunque a nominare una sorta di "capo tavolo" che per TUTTI ricontrolli ogni azione ecc. la partita si allungherà un pochino ma sarà più difficile che il vostro amico abbia voglia di aiutarsi.
senza traumi si dovrebbe risolvere.

oppure, se il soggetto in questione è dotato di autocritica prendetelo un po' in giro, scherzando, su questo fatto. magari gli passa.
REFERENTE TdG ROMA

Collericamente Vostro The (Real) Un-Goblin!! "Fear God, and dread nought"
https://www.Resludica.net
LUDOTECA LEGIO CAPITOLINA A ROMA info 3488879558
Offline elgamoth
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Organization
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2080
Iscritto il: 23 novembre 2004
Goblons: 160.00
Località: Roma HornHelias
Mercatino: elgamoth

Messaggioda notfound » 21 dic 2011, 10:41

io sono per un approccio diretto, visto che tutti se ne sono accorti ed è quindi conclamato che bara, alla prox occasione si solleva la questione e lo si mette alle strette in maniera inequivocabile. In questo modo due sono le cose: o si comporta correttamente o esce fuori dal gruppo perchè francamente barare al gioco, soprattutto in quest'ambito dove c'è un clima amicale è davvero puerile, manco si vincesse una coppa d'oro massiccio!
Offline notfound
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3248
Iscritto il: 02 gennaio 2011
Goblons: 60.00
Mercatino: notfound

Messaggioda groblnjar » 21 dic 2011, 10:54

Se dovessi dare un parere mi mancano ancora un paio di informazioni:

Aneddoto: nella mia esperienza subbuteistica nel club abbiamo un elemento estremamente competitivo (mentre il resto dei giocatori è una manica di bambinoni incapaci che si divertono coi pupazzetti come dicono a Roma). Mr X in questione spostava, strusciava, moltiplicava tocchi ma con la convinzione che, visto che l'azione era venuta bene, non meritava di sbagliare l'ultimo tocco. Sapevo che non lo faceva con cattiveria, però (pur non giocando per vincere) io gioco per giocare e non per essere preso per i fondelli.
Dopo ennesima "furbata" l'ho guardato, gli ho sorriso e gli ho chiesto se si rendeva conto di chi fossero i suoi compagni abituali di gioco e se era necessario giocare come se giocasse (sempre sbagliando) la finale del "Primavera" di Genova.
L'atteggiamento è totalmente cambiato.

A volte uno bara perchè fa troppo il "tifo" per la sua squadra e crede che non meriti di perdere, quindi:
Bara e sta zitto? Io comincerei ad evitare i suoi giochi preferiti (dove sente di più il legame col gioco) o a non giocare con lui facendogli capire che è "troppo forte".

Bara e corre per la sala a braccia aperte gridando "campioni del mondo?" Un discorsetto glielo farei, e anche molto serio e molto in fretta.

Bara e perde? Beh, sbeffeggiarlo senza ritegno e senza pietà!!! ;)
Immagine
Offline groblnjar
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 1222
Iscritto il: 27 ottobre 2009
Goblons: 160.00
Località: Munt Caràss (SUI)
Utente Bgg: groblnjar
Mercatino: groblnjar

Re: HELP situazione imbarazzante

Messaggioda odk » 21 dic 2011, 11:03

theclapofonehand ha scritto:abbiamo avuto la totale conferma dei nostri sospetti lui BARA in maniera direi compulsiva, aggiunge pezzi alla sua dotazione o in mappa, si cambia le carte, ha persino barato a Perudo sistemendosi i dadi sotto il bicchiere...


Io non lo inviterei più a giocare.

Se proprio serve un motivo valido aspetterei la prima occasione e gli chiederei di alzarsi dal tavolo, se poi oltre alla passione del gioco effettivamente hai una amicizia con il tipo lo prenderei in disparte e gli chiederei di smetterla.

E' una cosa che difficilmente capisco, sentirsi onorati di vincere barando.. boh .

ODK
Offline odk
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2314
Iscritto il: 18 giugno 2008
Goblons: 1,490.00
Località: Fabrateria Vetus - Ceccano - (Fr)
Utente Bgg: Orso del Kispios
Mercatino: odk
Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io faccio il Venerdi GdT! Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Podcast Maker Telegram Fan

Messaggioda Ramsey » 21 dic 2011, 11:05

Non è che magari non lo fa apposta ?
Nel senso, può essere che bari inconsciamente e non se ne rende conto neppure lui ?

Parlatene con lui, meglio davanti ad una birra.
La mia Wishlist su bgg
La mia intervista
Seguimi su Twitter
Offline Ramsey
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2094
Iscritto il: 01 maggio 2007
Goblons: 130.00
Località: Bagno a Ripoli (FI)
Utente Bgg: Ramsey54
Facebook: Damiano Ferraro
Twitter: ramsey54
Mercatino: Ramsey
Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda Lobo » 21 dic 2011, 12:14

La gramigna va estirpata!

Scherzo, gli va detto a chiare lettere, magari se non lo volete sputtanare se ne fa carico uno di voi, se però lui fa orecchie da mercanto o addirittura si indispettisce, allora anche tutti gli altri lo invitano ad un comprtamento diverso.

Se capisce bene, se no... quella è la porta.

Lobo Quando si gioca si combatte per un punto, massacriamo di fatica noi stessi per un punto, ci difendiamo con le unghie e coi denti per un punto, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei punti il totale farà la differenza!

Offline Lobo
Crazy Goblin
Crazy Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
TdG Organization Plus
TdG Administrator
TdG Editor
Top Author 2 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 3723
Iscritto il: 09 giugno 2003
Goblons: 20,011,502.00
Località: Flaminius - TdG
Utente Bgg: Lobo
Board Game Arena: LGZ
Mercatino: Lobo
Puerto Rico Fan Twilight Struggle fan Sono un Goblin Terra Mystica Fan Membro della giuria Goblin Magnifico Star Wars: X-Wing Fan BoardGameArena Player Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col rosso Tifo Roma Gundam fan Goldrake fan Podcast Fan Ventennale Goblin

Messaggioda GhiriGoro » 21 dic 2011, 12:25

proverei con dei collaborativi, dove tutti giocano contro il gioco per far venir fuori l'idea di barare (soprattutto quando le cose si potrebbero mettere male...)
supponi una partita a shadows over camelot dove non provate a vincere (sperando che non sia il traditore, ma in quel caso dovrebbe diventare banale provare ad accusarlo): vedete lui che fa (se bara o se consiglia di barare ecc...)

l'ultima cosa è parlarci chiaramente.
Offline GhiriGoro
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 792
Iscritto il: 06 ottobre 2005
Goblons: 70.00
Località: Pisa
Mercatino: GhiriGoro

Messaggioda Khoril » 21 dic 2011, 12:56

anche io ho avuto a che fare con qualcosa di simile. diciamo che il tipo provava più gusto nel riuscire rocambolescamente a fregarci che non a vincere la partita.
una soluzione? quando lo becchi, punti il dito e lo tiri per il c*lo a morte... dopo un po' si stufa.
Offline Khoril
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
Game Inventor
Tdg Supporter
 
Messaggi: 1219
Iscritto il: 13 gennaio 2009
Goblons: 290.00
Località: Montichiari (BS)
Utente Bgg: Khoril
Mercatino: Khoril

Messaggioda Elijah » 21 dic 2011, 13:05

Se si gioca a Crisi! sei apposto (è un gioco di carte dove viene richiesto esplicitamente di barare...). ;)

A parte gli scherzi...
Bisognerebbe capire se si tratta di una malattia o se è ancora in grado di controllarsi se vuole.
Il discorso è ovviamente serio.
Ciò che potresti provare a fare è quanto segue:
Gli dici che sapete che è una brava persona (essendo un vostro amico immagino che lo reputate così) e che l'argomento che state per affrontare è per il suo bene.
Gli dici che sapete che bara (negare l'evidenza non aiuta).
Quindi gli chiedete se è un problema, una mania che non riesce a risolvere quello del barare e se ha bisogno o vuole aiuto o dei consigli per cercare di smettere.

In questo modo eviti di ferirlo eccessivamente e cerchi di risolvere il problema in modo costruttivo.
Attaccarlo o umiliarlo di fronte a tutti cogliendolo sul fatto non può che portare all'allontamamento e all'aversi fatto un nemico in più.

Se poi non ti dà ascolto, tu sei consapevole di aver fatto il possibile e di aver agito in modo onesto e costruttivo. A volte non si può evitare la separazione da persone che rovinano (forse in modo inconsapevole o contro la loro volontà) l'ambiente.

Buona fortuna.
Offline Elijah
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 855
Iscritto il: 09 luglio 2010
Goblons: 0.00
Località: Ticino
Utente Bgg: Elijah Six
Mercatino: Elijah

Messaggioda Raistlin » 21 dic 2011, 13:06

L'approccio che utilizzerei e che per me è il migliore, è quello di toccare la sua coscienza. Per farlo, sottolineerei durante le partite ai vari giochi i momenti in cui, per disattenzione, faccio qualcosa che non dovrei/potrei, dichiarandolo apertamente; che so, ad esempio lancio 4 dadi per un attacco e questo va a buon fine ma poi mi rendo conto che avrei dovuto lanciarne solo 3 quindi lo faccio notare scusandomi e ripetendo il tiro, magari peggiore del precedente, enfatizzando che 'ciò che è giusto è giusto' ed ha la priorità su tutto. Insomma sottolineerei quanto attenersi alle regole di gioco sia vitale per me e per il resto del gruppo e quanto il valore e l'onore dell'onestà siano grandi, nella vita più che nel gioco. A meno che non sia veramente irrecuperabile e senza scrupoli, secondo me capirà.
Non so se ho reso il concetto in modo chiaro.
Offline Raistlin
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 6018
Iscritto il: 04 dicembre 2003
Goblons: 100.00
Località: Torino, Città Magica...
Utente Bgg: RaistlinMajere
Mercatino: Raistlin

Messaggioda ob1 » 21 dic 2011, 13:20

Raistlin ha scritto:L'approccio che utilizzerei e che per me è il migliore, è quello di toccare la sua coscienza. Per farlo, sottolineerei durante le partite ai vari giochi i momenti in cui, per disattenzione, faccio qualcosa che non dovrei/potrei, dichiarandolo apertamente; che so, ad esempio lancio 4 dadi per un attacco e questo va a buon fine ma poi mi rendo conto che avrei dovuto lanciarne solo 3 quindi lo faccio notare scusandomi e ripetendo il tiro, magari peggiore del precedente, enfatizzando che 'ciò che è giusto è giusto' ed ha la priorità su tutto. Insomma sottolineerei quanto attenersi alle regole di gioco sia vitale per me e per il resto del gruppo e quanto il valore e l'onore dell'onestà siano grandi, nella vita più che nel gioco. A meno che non sia veramente irrecuperabile e senza scrupoli, secondo me capirà.
Non so se ho reso il concetto in modo chiaro.


La penso esattamente come Raistlin.

Spesso più che mettere in croce, o far notare come stanno le cose apertamente (anche se in qualche occasione la terapia d'urto è inevitabile, ma non credo in questo caso e poi risulta pure imbarazzante), un modo molto elegante e un pò come hanno fatto nella storia i Santi, è quello di dare l'esempio. Proprio come dice Raisltlin.
In un tavolo di gioco dove c'è quello che con un pò di malizia e con un pò di "furbizia" tentenna al "sottogioco" (un modo carino per dire che BARA), ritengo che sia molto elegante essere i primi a enfatizzare le proprie mancanze o i propri "sbagli".

Suggerimento... magari questi sbagli potrebbero essere un pelino volutamente forzati per portare l'attenzione sotto i suoi occhi. Es. volutamente usi una risorsa in meno , oppure paghi un soldino in meno, ecc, ecc e poi un istante dopo o un turno dopo lo fai notare, chiedendo "scusa" per l'errore e concordi una soluzione con il resto dei giocatori.
Io credo che pianin pianino l'onestà e il sano divertimento debbano prevalere.
Ultima modifica di ob1 il 21 dic 2011, 13:23, modificato 2 volte in totale.
Offline ob1
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1847
Iscritto il: 27 aprile 2007
Goblons: 30.00
Località: Imola
Mercatino: ob1

Messaggioda dmc977 » 21 dic 2011, 13:20

Ho sempre detestato chi bara (al gioco in questo caso) e sono per le misure drastiche: va allontanato senza mezzi termini. Anche se gli fate notare i suoi errori e lui vi giura e si impegna a non barare più, io come giocatore seduto al suo tavolo starei sempre col sospetto della possibile mossa illegale. Le persone e le abitudini difficilmente cambiano.
Vienici a trovare sul nostro gruppo Facebook "Boardgames della Terra di Mezzo" https://www.facebook.com/groups/bgterradimezzo/
e sulla pagina della nostra associazione ludica "Il Dado in Bilico"
https://www.facebook.com/ildadoinbilico/
Offline dmc977
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 4059
Iscritto il: 11 febbraio 2009
Goblons: 780.00
Località: Capua (CE)
Utente Bgg: dmc977
Facebook: Claudio Des
Mercatino: dmc977

Messaggioda Kaboom84 » 21 dic 2011, 13:21

Andate sul piano più alto della mole e lo appendete per gli alluci.
" Povero non è chi possiede poco, ma veramente povero è chi necessita infinitamente tanto…"
Offline Kaboom84
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 458
Iscritto il: 04 novembre 2011
Goblons: 0.00
Località: Fano (PU)
Mercatino: Kaboom84

Prossimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite