Hype dispersi nell'oblio

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda LordDrachen » 28 apr 2015, 15:37

donhaldo ha scritto:Quindi, se ho capito il succo del discorso, stante il mio modo di concepire e vivere il gdt, non merito di entrare nell'olimpo dei veri appassionati e per questo motivo sarò sempre soggetto all'hype del momento.

Mai usato parola "olimpo". Né "veri".
Semplice modo di vivere diversamente la cosa.
...però, però, a ben pensarci, io gioco in media 30-40 titoli al mese (non tutti diversi, ovviamente)

Cioè tu giochi 30/40 partite al mese, e poi dici che giocare è un pretesto? Che è un mezzo e non un fine?
Scusa ma per me è un controsenso. Giochi più di me praticamente.
E non credo neanche che tu non analizzi tattiche e strategie, se giochi così tanto. A meno che mentre giochi non pensi ad altro e non credo.
Inoltre non capisco sta questione del vincere/perdere/stare bene con le persone di cui non ho scritto da nessuna parte.


p.s. la cosa più buffa è "se ho ben capito". Parrebbe proprio di no. Se vuoi compilo una FAQ. ^^
Vi state facendo questo -> :pippotto:
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 28 apr 2015, 15:54

LordDrachen ha scritto:
...però, però, a ben pensarci, io gioco in media 30-40 titoli al mese (non tutti diversi, ovviamente)

Cioè tu giochi 30/40 partite al mese, e poi dici che giocare è un pretesto? Che è un mezzo e non un fine?


Se uno va al bar tutti i giorni deve essere per forza un alcolista?
Non può trovarci gli amici?
C'è un discorso di community che forse ti sfugge...
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda LordDrachen » 28 apr 2015, 16:09

nakedape ha scritto:Se uno va al bar tutti i giorni deve essere per forza un alcolista?
Non può trovarci gli amici?
C'è un discorso di community che forse ti sfugge...

La community fa parte del fine, non del mezzo.
E io vado al pub spesso : non sono un alcolista, ma la birra è sicuramente il fine. ^^
Ci vado anche da solo, tanto i publicans diventano facilmente miei amici ^^

Se gioco coi miei amici nel fine settimana o mi guardo un film con loro, allora può essere un mezzo, un pretesto, ecc.
Nel senso: potevamo fare altro e stavolta abbiam giocato.
E fin qui ok.
M se ho un gruppo di gioco, e faccio 30 partite al mese, è un fine. Eddai.
Se gioco così tanto affino gusti e magari anche abilità, divento (si spera) più esigente, più critico (si spera) e probabilmente perdo tempo
a rispondere a Drachen su un forum (questa è una scelta coraggiosa, lo ammetto).
Il discorso verte sul fatto che si è detto che qui sul forum si parla solo di cosa si deve comprare e di regole non capite.
Non vedo la difficoltà di capire il mio ragionamento successivo.
Per smentire il mio ragionamento dovrebbero esserci una delle due cose:
1) se donhaldo (che si crede uno "passatempista") mi dicesse: per me giocare a Terra Mystica o a Rubamazzo è uguale.
Oppure
2) se mi dicesse che gioca effettivamente solo 1-2 volte al mese scendendo a compromessi con tutti e non riuscendo
mai a giocare ad un titolo di un certo peso.

Se uno fa 30 partite al mese a Carcassonne, prima o poi si evolve. Se non si evolve ha trovato la sua dimensione ok, ma è rarissimo.
Gioca cmq 30 santissime volte. E' un'enormità.
Ci vedo già una tendenza elitaria, che magari io enfatizzo con le parole dure (che fan sempre bene), ma siam sempre lì.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda donhaldo » 28 apr 2015, 16:21

Lord, speravo si capisse (ma scrivendo non è sempre facile :triste: ) che ti stavo bonariamente
canzonando :asd: , liberamente "estrapolando" concetti dalle idee che avevi espresso,
solo per rimarcare la differenza tra il mio (personalissimo, eh?!) modo di vivere
il gioco (e quindi anche queste discussioni) e il tuo modo, almeno all'apparenza,
da quello che scrivi qui, molto più "serioso".

Tieni presente che io gioco molto a casa con mio figlio (e non a Fantascatti e
Super Farmer, eh?! ;) ) e, se devo risponderti, sì, il gioco è e rimane un "mezzo"
per stare con mio figlio e per passare tempo con vecchi o nuovi amici (alle volte
anche amici e figlio insieme!) facendo qualcosa che dà soddisfazione a tutti.

Se il giocare 30 partite al mese mi rende "elitario", son contento, ma davvero
non mi sento "giocatore" in questo senso perché... boh, forse solo perché sono
mediamente scarso e ci metto tempo (molto tempo, sarà l'età...) ad "entrare" in un
gioco e cominciare a delineare qualche strategia vincente. :triste:
Immagine
Offline donhaldo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2290
Iscritto il: 24 marzo 2014
Goblons: 100.00
Località: Modena
Utente Bgg: donhaldo
Mercatino: donhaldo

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda LordDrachen » 28 apr 2015, 16:32

L'importante è capirsi. ^^
Il mio approccio non è serioso, nel senso che sparo ca**ate a livello cosmico al tavolo, rido e scherzo, come penso tutti.
E' serio nel senso che per me l'hobby (questo, ma pure gli altri) è un investimento di tempo e impegno e cerco sempre di migliorarlo ma proprio
in termini di soddisfazione non in termini di strategia,ecc.
Ecco perché auspico che in tanti diventino più esigenti. Più esigenti perché come me investono tempo e impegno. E soldi.
Tutto qui.
Ci son altre attività che prendo più light...... ma non sono hobbies e passioni.
Sono riempitivi diciamo.
Se una cosa mi interessa mi ci sbatto per quanto possibile.
Poi si cambiano anche interessi nella vita, altri hobbies li ho abbandonati .
But that's another story.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 28 apr 2015, 17:16

LordDrachen ha scritto:La community fa parte del fine, non del mezzo.


Il tuo problema è che assumi che tutti la pensino come te.
Invece non è così. C'è chi si aggrega alla comunità perchè ha la passione per i giochi E adora la community. Non è che si possa o si debba necessariamente sempre e comunque stabilire cosa viene prima o dopo.
Se facessi dei ragionamenti astringenti come i tuoi potrei dirti che con BGA e Vassal avrei già risolto tutto, chi me lo fa fare di prendere l'auto e smacchinarmi chilometri per giocare? O di aspettare, pianficare incontri, spendere soldi per il gioco? La verità è che evidentemente il tuo modello non rappresenta correttamente la realtà. Tant'è che ci sono diverse testimonianze qui che raccontano qualcosa che esula dalla tua esemplificazione.
Una persona oggettiva, piuttosto che scagliare strali contro la superficialità del mondo potrebbe prendere atto delle molteplici sfaccettature della realtà.
Così, tanto per cambiare.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda LordDrachen » 28 apr 2015, 19:03

@perilsempreverdesolitonakedape

1) non ho problemi.
2) non assumo (nonostante il Jobs Act).
3) non ho mai stabilito un prima e un dopo.
4) BGA e Vassal mancano della bellezza del supporto fisico, e ovviamente dei giocatori, delle persone, che son parte integrante del gioco. so what?
5) Quale sarebbe la realtà che ho rappresentato? Quella di gente che "va bene tutto" vs "cagacazzo" ? Cagacazzo tutta la vita.
6) Gli strali contro il mondo ce li hai in firma.
7) Sono d'accordo con la tua firma anche se sarei stato più moderato.
8) Mi disegnano così. Deal with it.
9) La nove non mi viene.
10) Aprire un thread sugli hype in senso critico non è stata una mia idea. Dovresti rivolgerti a chi lo ha aperto.
11) Dopo 11 punti mi accorgo che hai deviato il discorso come tuo solito.

In panchina metterei:
12) Gli hype non sono interessanti
13) Il mercato è florido ma di per se non è interessante
14) Siamo tanti a giocare, ma di per se non è interessante
15) Se poi risulto simpatico, non è affatto interessante
16) Se non do un pochino fastidio, non è interessante
17) Giocare con chi non si impegna, non è interessante (ho già dato, terribile)

Allenatore: decidi tu ^^
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda donhaldo » 28 apr 2015, 19:24

Se la verità non ce l'ha in tasca il "Lord", non ce l'ho nemmeno io, quindi una sintesi la si deve pur trovare. :snob:

LordDrachen ha scritto:Il mio approccio non è serioso, nel senso che sparo ca**ate a livello cosmico al tavolo, rido e scherzo, come penso tutti.


Lo sapevo, lo sapevo: sei umano anche tu! :rotfl: :rotfl: :rotfl:

LordDrachen ha scritto:Se gioco così tanto affino gusti e magari anche abilità, divento (si spera) più esigente, più critico (si spera)


Vero, ma ciò, nella mia idea di gioco, avviene, per così dire, come "effetto collaterale" anche se non lo cerchi (a meno che uno non sia una totale capra, il che può sempre essere, s'intende...)

LordDrachen ha scritto:e probabilmente perdo tempo a rispondere a Drachen su un forum (questa è una scelta coraggiosa, lo ammetto).


:rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl: :rotfl:

LordDrachen ha scritto:Per smentire il mio ragionamento dovrebbero esserci una delle due cose:
1) se donhaldo (che si crede uno "passatempista") mi dicesse: per me giocare a Terra Mystica o a Rubamazzo è uguale.


Sì, è così, perché Terra Mystica è un gioco che non mi attira, come il Rubamazzo! :frusta: :rotfl:

Ok, rispondo seriamente: il giocare assiduamente, come scritto sopra, a mio avviso porta inevitabilmente ad una evoluzione, non fosse
altro perché non è che si può fare sempre lo stesso gioco (scacchi a parte... :alcolico: ), quindi se il panorama si amplia inevitabilmente
metti a confronto giochi diversi e maturi un tuo gusto personale. Su questo concordo pienamente con te.
Quello su cui non concordo al 100% è che, come ho già scritto, questa evoluzione avviene anche se non la cerchi, per il solo fatto di giocare
tanto, mentre, se ho capito quello che intendi tu, sostieni che è qualcosa su cui ci si impegna esplicitamente in qualche modo per ottenerla.

LordDrachen ha scritto:2) se mi dicesse che gioca effettivamente solo 1-2 volte al mese scendendo a compromessi con tutti e non riuscendo
mai a giocare ad un titolo di un certo peso.


No, in effetti questo non mi accade.

Ma (e qui mi sono perso) tutto questo con l'hype cosa c'entra? (ok, mi vado a rileggere i messaggi indietro così non ripartiamo da capo... :ban: )
Immagine
Offline donhaldo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2290
Iscritto il: 24 marzo 2014
Goblons: 100.00
Località: Modena
Utente Bgg: donhaldo
Mercatino: donhaldo

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda yon » 29 apr 2015, 9:07

donhaldo ha scritto:Chiunque abbia un hobby è, volente o nolente, soggetto alle dinamiche di mercato,

Mmh...
Così di getto mi verrebbe da scrivere che ci è soggetto se ci vuole essere soggetto.
Sono d'accordo con Drachen, una passione ha bisogno soprattutto di tempo ed impegno.
Puoi amare gli acquerelli e dipingere con dei cessi di pennelli e colori: ci metterai più tempo e fatica per ottenere determinati risultati ma alla fine ci arrivi uguale. Puoi essere appassionato di cinema e non spendere sempre 11 euro per ogni spettacolo al multisala. Puoi essere appassionato di boargame e non comperare i giochi nuovi appena usciti ma usati o, alla peggio, autoprodurteli.
E' che noi oggi viviamo in una realtà nella quale siamo anche nati, fatichiamo a concepire modi di affrontare le cose in modo diverso perché abbiamo sempre visto unicamente un modello. Quello dell'hype, appunto.

gixx ha scritto:, ma tu scrivevi:

Non vorrei scrivere cretinate ma quando ero piccolo (oddio, sono vecchio ormai... :telodicevo: ) c'era: Monopoli, l'Isola di Fuoco, Cluedo. Semplificando un po' eh, ma la zuppa era quella.
Perciò se volevi giocare attorno ad un tavolo avevi quei tre giochi li e li rigiocavi all'infinito.


e la verità è che in realtà, anche allora, di alternative ai soliti titoli da grande magazzino già ce n'erano, quindi non è vero che se volevi giocare avevi quella minestra o ti buttavi dalla finestra... ;)

Sono d'accordo. Infatti io stavo facendo un discorso di numeri. Oggi hai, la butto lì, 200 titoli "solita minestra" e 200 titoli "ricercati". Ieri ne avevi 20 e 20. Perciò è ovvio che un gioco lo giocavi molto più a lungo, facevi più fatica a saturare i tuoi scaffali ed il tempo libero (2.000 manuali di D&D sono sempre un solo gioco, molto giocato).


gixx ha scritto:Per me la definizione migliore dei boardgames dovrebbe essere quella di "giochi di società".

Alleluja! :approva:
Prima che questo inglesismo entrasse come una gomitata nei denti (similmente al resto degli inglesismi) nel mio vocabolario (e in quello italiano più in generale, che non è vero che ci sono termini intraducibili, soprattutto se parliamo dell'italiano, che èuna delle lingue più ricche del mondo) esistevano i "giochi di società". Il nome spiega già tutto. E' il motivo per cui a BGA o a Yucata non mi avvicino, è il motivo, credo, per cui si continua a parlare di mezzo e fine per il gioco. Evidentemente c'è chi gioca ai giochi di società e chi gioca ai giochi da tavolo.
Io appartengo alla prima categoria. Intendiamoci, a me piace giocare, mi piace creare giochi nuovi, mi piace studiare i regolamenti, ma indubbiamente il piacere di avere tre amici attorno al tavolo con me è superiore. Non cerco a tutti i costi la strategia migliore, non cerco a tutti i costi di vincere, anche se ovviamente mi impegno per farlo, non passo del tempo a dibattere sulla combo perfetta. Probabilmente dipende dal fatto che la mia passione è il gioco di società e non il gioco da tavolo. Nel secondo caso darei ragione a Drachen, se sei appassionato di giochi da tavolo è inevitabile che ci si focalizzi su mosse, strategie, tattiche, combo, perché la passione ti spinge ad approfondire l'oggetto del tuo interesse sotto tutte le sue sfaccettature.

Non so, mi ricorda un po' la discussione sullo sport, c'è chi fa lo sport per misurarsi con se stesso e gli altri, per apprezzare le performance degli altri e stare con loro, e chi fa sport per vincere.
L'irriverenza conduce alla sconsideratezza V. von Croy
Immagine
Offline yon
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2687
Iscritto il: 10 aprile 2013
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: YonHQ
Mercatino: yon
HeroQuest Fan Sono un cattivo

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda donhaldo » 29 apr 2015, 9:29

yon ha scritto:
donhaldo ha scritto:Chiunque abbia un hobby è, volente o nolente, soggetto alle dinamiche di mercato,

Mmh...
Così di getto mi verrebbe da scrivere che ci è soggetto se ci vuole essere soggetto.


Non ho scritto che sia giusto, ma solo che è difficile che chi ha un hobby (passione? passatempo? Chiamatelo come vi pare!) non cerchi il meglio in quell'ambito e nella ricerca del meglio, è facile cadere nelle fitte maglie del marketing sfrenato che pervade ogni angolo della nostra società del consumo.
Attenzione che il marketing agisce su leve che stanno al di sotto del controllo cosciente quindi, per quanto ci si sforzi, prima o poi ci si casca: si compra prima "con la pancia", poi ci si trova una giustificazione razionale.
"Ho fatto una ricerca di mercato cercando i migliori prodotti e ho valutato bla bla bla". No: tu volevi quella cosa (pancia) e poi ti sei dato una giustificazione razionale a quel "bisogno" di pancia. Non lo dico io, me lo dicono persone che del marketing fanno una professione.
La cosa mi piace? Direi proprio di no e, anzi, mi inquieta profondamente, ma conoscere la malattia è il primo passo verso la cura.
Potremmo tutti vivere con almeno un decimo delle cose di cui ci circondiamo (giochi compresi!), ma chi lo fa davvero, anziché dirlo solamente?
Immagine
Offline donhaldo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2290
Iscritto il: 24 marzo 2014
Goblons: 100.00
Località: Modena
Utente Bgg: donhaldo
Mercatino: donhaldo

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda LordDrachen » 29 apr 2015, 9:40

donhaldo ha scritto:Non ho scritto che sia giusto, ma solo che è difficile che chi ha un hobby (passione? passatempo? Chiamatelo come vi pare!) non cerchi il meglio in quell'ambito e nella ricerca del meglio, è facile cadere nelle fitte maglie del marketing sfrenato che pervade ogni angolo della nostra società del consumo.

Non ho mai negato tale difficoltà.
Ma permettimi di dire che i forum, le communities, i socials, gli amici, la zia popputa di Gigetto, dovrebbero aiutare a creare una coscienza critica
in modo tale che se io ho un hype, ingiustificato, le informazioni che mi porti tu possono sgonfiarlo.
Perché le informazioni siano rilevanti serve un approfondimento che viene con tempo e impegno (again) ma anche giocando tanto come una parte
di noi fa. Se no stiamo qui sul forum a chiedere consigli per gli acquisti senza prima capire di che gioco parliamo, che cosa offre, se vale la pena per il prezzo,.... allora son thread vuoti.
E poi ovviamente si discute anche se le operazioni che fanno certi produttori sono buone o meno.
O si ha paura di pestare i calli a qualcuno?

La febbre c'è e ci sarà sempre, ma tra avere due linee e avere 43° e non capire una fava delirando nel letto c'è una certa sostanziale differenza. ^^
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 29 apr 2015, 9:53

LordDrachen ha scritto:@perilsempreverdesolitonakedape


Capisco la vena "polemica per la polemica" ma non hai risposto alla mia osservazione. Ti ho evidenziato che sebbene le tue idee sull'UNICO modo di concepire una passione abbiano un senso per te non possono essere assunte (tuo malgrado) a legge universale. Non interessa?
Pazienza.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda dad76 » 29 apr 2015, 9:56

Penso di essere un caso clinico. Prima di effettuare un acquisto mi informo ovunque, chiedo consigli sui forum, leggo recensioni e quando posso cerco di testare il prodotto.
Lo faccio nei giochi da tavolo, ma anche nel resto, moto, macchina e addirittura all'esselunga..........la mia ragazza non mi vuole tra i piedi perché mi metto a confrontare prezzi, sconti ecc
Non dico che non ho le scimmie, anzi, a volte giro con dei gorilla tipo King Kong (adesso ho quella per marco polo) ma sull'altra spalla ho un bradipo mezzo addormentato.
In più è da un po' che seguo il consiglio di Yon, classici a go go (goa, caylus, ecc)
L'ultimo hype che ricordo disatteso è stato mage wars, per carità, gioco fantastico, ma vista la natura guerraiola, totalmente scartato causa fidanzata permalosa :)

inviato dal mio zetaunocompact
Offline dad76
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1188
Iscritto il: 17 ottobre 2011
Goblons: 0.00
Località: milano/carrara
Mercatino: dad76

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda donhaldo » 29 apr 2015, 9:59

LordDrachen ha scritto:Ma permettimi di dire che i forum, le communities, i socials, gli amici, la zia popputa di Gigetto, dovrebbero aiutare a creare una coscienza critica
in modo tale che se io ho un hype, ingiustificato, le informazioni che mi porti tu possono sgonfiarlo.


Eh, sì, in teoria sarebbe bello che funzionasse così, ma tutti quanti stiamo immersi fino al collo nella stessa me.... ehm, società e quindi
siamo soggetti alla stessa "malattia". Anche coloro che dovrebbero darti consigli!

LordDrachen ha scritto:Perché le informazioni siano rilevanti serve un approfondimento che viene con tempo e impegno (again) ma anche giocando tanto come una parte di noi fa.


Quello di cui parlavo sopra è qualcosa che viene prima. La tua pancia ti ha già detto che vuole quella cosa (gdt, smartphone, fotocamera, mountain bike, ecc.) e allora, se hai ancora un minimo di autocontrollo :asd: , parti a cercare informazioni.
Ma la tua pancia continuerà a brontolare, perché è un meccanismo inconscio che viene innescato senza che noi possiamo del tutto controllarlo.
Se siamo abbastanza forti da contrastare questo primo impulso :frusta: e se, come giustamente affermi tu (per ritornare al nostro ambito di discussione), abbiamo la pazienza di trovare l'occasione di provare quel gioco che ci ha stuzzicato e di valutare se ne vale davvero la pena, a fronte della nostra pregressa esperienza (è bello, ok, ma riuscirò a giocarci? E' longevo da valerne la pena? ecc. ecc.), allora forse riusciamo a non farci ammazzare dalla scimmia.
Ma anche nel caso in cui decidessimo dopo tutte le prove e valutazioni del caso che ne vale la pena, seguendo un percorso virtuoso che ci è costato tempo ed impegno, sarà sempre stato un moto "di pancia" quello che ci ha inizialmente spinti.
E' importante maturare questa consapevolezza, perché nessuno ne è completamente immune, per quanto ci si sforzi.
Immagine
Offline donhaldo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2290
Iscritto il: 24 marzo 2014
Goblons: 100.00
Località: Modena
Utente Bgg: donhaldo
Mercatino: donhaldo

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 29 apr 2015, 10:01

dad76 ha scritto:Penso di essere un caso clinico. Prima di effettuare un acquisto mi informo ovunque, chiedo consigli sui forum, leggo recensioni e quando posso cerco di testare il prodotto.
Lo faccio nei giochi da tavolo, ma anche nel resto, moto, macchina e addirittura all'esselunga.....


Qualcuno direbbe che hai la passione per l'esselunga... :alcolico:
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti

cron