Hype dispersi nell'oblio

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 30 apr 2015, 8:46

LordDrachen ha scritto:@nakedape
Ti sbagli un mondo. Queste cose che stai evidenziando non sono affatto indice di "il mondo è bello perché vario", ma molto più spesso (al netto delle differenze individuali)
da pigrizia mentale data da un conformismo comportamentale, cioè dal tendere tutti verso il consumatore medio, indotta ovviamente da un input esterni, siano essi mediatici o altro.
Le mode esistono per un motivo, perché una differenza troppo marcata da individuo a individuo è più difficile da gestire economicamente.


Mi dispiace, non credo ai gomblotti, e non credo a un mondo Bene/Male. E trovo offensivo e arrogante bollare chi è diverso da se come un minus habens. That's it.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda jesse » 30 apr 2015, 8:55

Vi dirò che anche la parola scritta tende a subire lo stesso effetto del "come lo dici", poiché oggi è profondamente cambiato anche il sistema di comunicazione, basti pensare all'uso massiccio che facciamo di Emoticons (e non mi escludo dalla lista, visto che anche io le uso, molte volte anche qui sul forum), ed inoltre si sta perdendo l'abitudine a leggere anche messaggio più lunghi ed articolati, ora va per la maggiore il messaggio breve, il cinguettio di Twitter, lo stato di Facebook, e quindi molte volte un articolo di un blog può diventare faticoso da leggere; un articolo più strutturato, più impegnativo, più articolato è più difficile da assimilare se siamo abituati a piccole pillole
Ultima modifica di jesse il 30 apr 2015, 9:13, modificato 1 volta in totale.
Immagine
Offline jesse
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 537
Iscritto il: 04 febbraio 2013
Goblons: 0.00
Località: Livorno
Mercatino: jesse

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda LordDrachen » 30 apr 2015, 9:07

@donhaldo
Meriteresti un rutto in risposta, ma io sono un uomo dai modi raffinati. :snob: ^^
p.s. non mi riferivo alla società dell'apparire cmq. Il "come lo dici" è legato a mille cose. Ma la gente si focalizza sulla sua personale interpretazione del pensiero altrui e non su cosa ha effettivamente detto.

@jesse
Confermi nell'ultima riga quella perdita di capacità che poi si vede anche nel modo di giocare.
Ed è appunto una questione legata all'ambiente, al consumo, all'economia.

@nakedape
Non si parla di complotti, e le metafore servono per far capire un ragionamento non per essere presa alla lettera. (questo per ciò
che riguarda bene/male).
Chi pensa che il consumatore sia uno che sceglie sempre liberamente è un illuso.
Posto in essere che uno fa quel che vuole, il perché uno fa certe cose non è conseguente alla diversità del mondo.
Ci sono meccanismi (già descritti tra l'altro anche in questa discussione) che portano a conformizzarsi.
E' semplicemente come funziona il sistema economico.
Punto.
Non è questione di essere minus habens, né di arroganza, né di offensività.
E' piuttosto smettere di fare perbenismo spicciolo mischiato ad analisi gaussiane.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda donhaldo » 30 apr 2015, 9:26

LordDrachen ha scritto:p.s. non mi riferivo alla società dell'apparire cmq. Il "come lo dici" è legato a mille cose. Ma la gente si focalizza sulla sua personale interpretazione del pensiero altrui e non su cosa ha effettivamente detto.


Grazie per non aver ceduto all'aerofagia. :rotfl:

Guarda che quello che riferisci non è un problema di ora e di questa società: è parte integrante del comunicare.
Ognuno mette del proprio non solo in quello che dice (o scrive), ma anche in quello che sente (o legge).
Altrimenti saremmo degli automi! Il "leggere tra le righe" è la norma, non l'eccezione, ma questo può inevitabilmente portare a qualche fraintendimento, da cui la necessità, a volte, di puntualizzare le proprie idee.
Quindi, Lord, non è che gli altri sono tutti cretini se alle volte interpretano quanto dici in un modo che si discosta da ciò che in realtà intendevi... :consola:

Piuttosto, è condivisibile l'analisi di jesse sulla deriva che sta prendendo questa società che chiamiamo "della comunicazione",
ma che in realtà porta alla destrutturazione del linguaggio in un modo che, purtroppo, ricorda la neolingua orwelliana... :triste:
Immagine
Offline donhaldo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2290
Iscritto il: 24 marzo 2014
Goblons: 100.00
Località: Modena
Utente Bgg: donhaldo
Mercatino: donhaldo

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda LordDrachen » 30 apr 2015, 9:33

donhaldo ha scritto:purtroppo, ricorda la neolingua orwelliana... :triste:

occhio che poi ti danno del complottista..... :sisi: :fly:
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 30 apr 2015, 10:16

jesse ha scritto:Vi dirò che anche la parola scritta tende a subire lo stesso effetto del "come lo dici", poiché oggi è profondamente cambiato anche il sistema di comunicazione, basti pensare all'uso massiccio che facciamo di Emoticons (e non mi escludo dalla lista, visto che anche io le uso, molte volte anche qui sul forum), ed inoltre si sta perdendo l'abitudine a leggere anche messaggio più lunghi ed articolati, ora va per la maggiore il messaggio breve, il cinguettio di Twitter, lo stato di Facebook, e quindi molte volte un articolo di un blog può diventare faticoso da leggere; un articolo più strutturato, più impegnativo, più articolato è più difficile da assimilare se siamo abituati a piccole pillole


A me questi discorsi luddisti mi fanno sempre "non ci sono più le mezze stagioni".
Pensa che Socrate pensava che la lingua scritta fosse un male perchè chi la praticava riduceva drasticamente l'utilizzo della memoria.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda donhaldo » 30 apr 2015, 10:22

nakedape ha scritto:
jesse ha scritto:Vi dirò che anche la parola scritta tende a subire lo stesso effetto del "come lo dici", poiché oggi è profondamente cambiato anche il sistema di comunicazione, basti pensare all'uso massiccio che facciamo di Emoticons (e non mi escludo dalla lista, visto che anche io le uso, molte volte anche qui sul forum), ed inoltre si sta perdendo l'abitudine a leggere anche messaggio più lunghi ed articolati, ora va per la maggiore il messaggio breve, il cinguettio di Twitter, lo stato di Facebook, e quindi molte volte un articolo di un blog può diventare faticoso da leggere; un articolo più strutturato, più impegnativo, più articolato è più difficile da assimilare se siamo abituati a piccole pillole


A me questi discorsi luddisti mi fanno sempre "non ci sono più le mezze stagioni".


Che ci sia una involuzione nel modo di comunicare io lo ritengo un fatto assodato e, personalmente, lo vedo come un fatto negativo.
Immagine
Offline donhaldo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2290
Iscritto il: 24 marzo 2014
Goblons: 100.00
Località: Modena
Utente Bgg: donhaldo
Mercatino: donhaldo

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 30 apr 2015, 11:02

donhaldo ha scritto:Che ci sia una involuzione nel modo di comunicare io lo ritengo un fatto assodato e, personalmente, lo vedo come un fatto negativo.


In biologia non esiste il concetto di "involuzione", cambia l'ambiente e le specie si adattano. Meglio/peggio sono categorie della religione o della morale, non della scienza. Nel corso dei decenni ho sentito lanciare strali contro ogni cosa, dalle macchine digitali alle carte di Magic. Non sono un appassionato delle novità, ma nemmeno un nostalgico del "meglio prima". Solo una cosa mi sembra assodata, e cioè che il cambiamento è inevitabile, e di solito, irrversibile. La mia generazione è cresciuta sotto il peso di tonnellate di inchiostro spese contro la televisione (prima era la radio)... Solitamente preferisco prendere confidenza e imparare ad usare i nuovi strumenti piuttosto che remare contro inutilmente.

Per inciso, è ridicolo parlare di gomblotti a la LordDrachen in una realtà come il boardgame, il cui fatturato è sparso in una galassia granulare di microaziende delle quali ben poche hanno alle spalle un consulente marketing e ancora meno sono quelle che possono permettersi un vero e proprio reparto marketing. Poi per carità il Male è ovunque.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda donhaldo » 30 apr 2015, 11:17

E' semplicemente un dato di fatto che la grande diffusione e l'uso acritico dei social networks
stia producendo distorsioni nel modo di comunicare.

Con un click si condividono "informazioni" (scritto volutamente tra virgolette!) senza verificarne
le fonti e questo, per quella che dovrebbe essere una corretta comunicazione, a mio avviso, è un
male assoluto! Vero è che la propensione al "passaparola" senza verifica c'é in qualsiasi gruppo
sociale e viene ben prima dell'informatica e delle telecomunicazioni, ma la larga diffusione
dei "socials" ha esasperato questi aspetti in modo preoccupante.

A me semplicemente non piace la piega che ha preso il nostro modo di comunicare, ma lungi
da me gridare al gomblotto. Piuttosto, è proprio il sistema di comunicazione che critico
a produrre migliaia di gomblottisti i quali si rimpallano e si autoalimentano proprio grazie
alla velocità con cui le c@zz..te si propagano sulla rete!

E lo dico da persona che sull'informatica e sulle telecomunicazioni ci campa da più di vent'anni!
Ultima modifica di donhaldo il 30 apr 2015, 11:28, modificato 2 volte in totale.
Immagine
Offline donhaldo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2290
Iscritto il: 24 marzo 2014
Goblons: 100.00
Località: Modena
Utente Bgg: donhaldo
Mercatino: donhaldo

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda jesse » 30 apr 2015, 11:21

Io veramente non ho espresso nessun giudizio, non ho detto se il sistema di comunicazione attuale sia migliore o peggiore di quello che c'era prima, ho semplicemente messo in luce le differenze ed i cambiamenti; inoltre ogni periodo storico ha i suoi problemi, non ho mai detto "Era meglio prima", sicuramente la società si evolve, ma non inmeglio o in peggio, però sicuramente sarà sempre diversa! Comunque quanto aveva ragione il caro vecchio Luigi quando faceva dire al padre dei sei personaggi " Abbiamo tutti dentro un mondo di cose: ciascuno un suo mondo di cose! E come possiamo intenderci, signore, se nelle parole ch'io dico metto il senso e il valore delle cose come sono dentro di me; mentre chi le ascolta, inevitabilmente le assume col senso e col valore che hanno per sé, del mondo com'egli l'ha dentro? Crediamo di intenderci; non ci intendiamo mai!", infatti io credo assolutamente nell'incomunicabilità, se 10 persone assistono ad una stessa scena tutte e 10 la racconteranno in modo diverso ma non perché non siano sinceri perché la stessa scena sarà stata proprio percepita ed elaborata in 10 modi diversi, così nakedpape ha letto nel mio messaggio ciò che lui ha voluto leggere ma non ciò che io cercavo di comunicare
Immagine
Offline jesse
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 537
Iscritto il: 04 febbraio 2013
Goblons: 0.00
Località: Livorno
Mercatino: jesse

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda The_LoneWolf » 30 apr 2015, 11:33

Scusa nake, sto leggendo la discussione da esterno dall'inizio e ormai mi sono dimenticato gli interventi delle prime pagine (perchè ci stiamo dilazionando da più di una settimana mi sembra).

Ma da dove hai "deciso" che Drachen è un complottista? :asd:

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline The_LoneWolf
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4382
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: The_LoneWolf
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 30 apr 2015, 11:44

donhaldo ha scritto:A me semplicemente non piace la piega che ha preso il nostro modo di comunicare, ma lungi
da me gridare al gomblotto. Piuttosto, è proprio il sistema di comunicazione che critico
a produrre migliaia di gomblottisti i quali si rimpallano e si autoalimentano proprio grazie
alla velocità con cui le c@zz..te si propagano sulla rete!


Sono fenomeni che sono sempre esistiti, dalle chiacchiere di paese al sale di Wanna Marchi. Il nostro modo di comunicare è cambiato, ma l'essere umano no, e io non saprei trarre un bilancio. Le bufale girano meglio, ma il debunking pure. Ci sono più informazioni, le persone sono meno aggregate in luoghi fisici e più in luoghi virtuali (tipo i forum per esempio). Se guardi la storia della comunicazione è pieno zeppo di esempi di "critica al nuovo"...

@The_LoneWolf mi riferisco alla sua teoria secondo la quale ci sia un conformismo indotto per plagiare le menti "deboli", inferiori alla sua per capirci.

LordDrachen ha scritto:Ti sbagli un mondo. Queste cose che stai evidenziando non sono affatto indice di "il mondo è bello perché vario", ma molto più spesso (al netto delle differenze individuali)
da pigrizia mentale data da un conformismo comportamentale, cioè dal tendere tutti verso il consumatore medio, indotta ovviamente da un input esterni, siano essi mediatici o altro
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda The_LoneWolf » 30 apr 2015, 12:00

Ok.
Però io più che leggerlo come "è un gomblotto" :asd:
Lo leggo come un discreto ritratto della società moderna. Non ho la presunzione di dichiararlo come oggettivo in modo assoluto.
Ma secondo me è un parere verosimile.

È un discorso applicabile in ogni campo, vogliamo parlare dell'abbigliamento per esempio?
Ci sarebbero un milione di esempi da fare di oggetti che ieri erano un "must buy" e oggi se li sono dimenticati tutti.

Videogiochi, cinema, GdT.. e mi fermo a quello di cui "mi interesso".
Ma penso sia sostanzialmente un discorso globale :asd:

Non mi sento di dire che questa "visione del mondo" sia complottistica o sbagliata.
Ripeto non ho la presunzione di dire "è così, rendetevene conto" come Drachen (ma sono contento che ci sia qualcuno che ha "il coraggio" di farlo :asd: ), ma è verosimile (mi sembra la parola più adatta).
Può essere una visione un pò cinica, pessimistica, quello che vuoi :asd:
Ma non "da gomblotto".

Scusate se ho detto cose a caso :(

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline The_LoneWolf
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4382
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: The_LoneWolf
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda LordDrachen » 30 apr 2015, 12:02

nakedape ha scritto:Per inciso, è ridicolo parlare di gomblotti a la LordDrachen in una realtà come il boardgame, il cui fatturato è sparso in una galassia granulare di microaziende delle quali ben poche hanno alle spalle un consulente marketing e ancora meno sono quelle che possono permettersi un vero e proprio reparto marketing. Poi per carità il Male è ovunque.

Per inciso dovresti scendere dalla brocca e ammettere di non aver capito gli interventi oppure di non riuscire a replicare senza ridurli a macchietta.
Per questa spiegazione quotata è una ridicola macchietta del mio pensiero.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda LordDrachen » 30 apr 2015, 12:15

LordDrachen ha scritto:
cioè dal tendere tutti verso il consumatore medio, indotta ovviamente da un input esterni, siano essi mediatici o altro


p.s.
Nessun complotto per la cronaca: è il funzionamento base del sistema.
Gli input possono essere evidenti come pubblicità e marketing, ma anche TdG è un input esterno.
Vivi in mezzo agli altri, quindi hai sempre una tendenza a uniformarti (identificazione).
Se non ci fosse, non esisterebbero le mode.
Quando uno dice "il mondo è cambiato" ... quindi prima i cellulari pesavano 2 kg e ce l'avevano in due e oggi ce lo abbiamo tutti ed è una piastrella...
non capisce che il mondo non cambia da solo, cambia perché qualcuno lo fa cambiare.
La tecnologia stessa non nasce da se (non neutralità della tecnica) ma è consequenziale al sistema che la produce.
E non è mica il consumatore (che compra sulla base di ciò che viene prodotto) è chi opera nel mercato a far cambiare il mondo (sulla base delle logiche
di profitto). Il cellulare oggi è fatto così e lo abbiamo tutti perché gli operatori hanno creato il bisogno indotto del cellulare, la cui diffusione lo ha reso praticamente indispensabile. Si crea il bisogno per vendere il prodotto, non si crea il prodotto che soddisfa il bisogno.
Anche i cambi di design estetico rispondono a esigenze di vario tipo.
La serialità, la riproducibilità, la bassa durevolezza, ecc. non dipendono dal consumatore, sono esigenze del mercato.
L'incidenza del consumatore quindi è poca, ma non assente, il che mi fa dire che "nello spazio di manovra possibile", dovrebbe fare il massimo per
non farsi fregare ^^
Ultima modifica di LordDrachen il 30 apr 2015, 12:19, modificato 1 volta in totale.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Blackrider81 e 1 ospite