Hype dispersi nell'oblio

Discussioni generali sui giochi da tavolo, di carte (non collezionabili/LCG) o altri tipi di gioco che non hanno un Forum dedicato. Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum, come la guida per l'uso dei TAG nelle discussioni.

Moderatori: IGiullari, Agzaroth, romendil, Jehuty, rporrini, Hadaran, UltordaFlorentia

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda The_LoneWolf » 30 apr 2015, 12:18

LordDrachen ha scritto:L'incidenza del consumatore quindi è poca, ma non assente, il che mi fa dire che "nello spazio di manovra possibile", dovrebbe fare il massimo per
non farsi fregare ^^


Ecco l'ultimo post di Drachen è un riassunto perfetto del suo pensiero.
E quest'ultima frase che tengo nel quote ne è una esemplare esplicazione.

Io lo definisco "un volenteroso con spirito critico", tu un "complottista".
Come mai? :-/
Da qui il mio post iniziale.

PS: sia chiaro non voglio fare il difensore di Drachen (come se ne avesse bisogno :asd: ), mi aveva semplicemente incuriosito questo "fraintendimento".

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline The_LoneWolf
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4382
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: The_LoneWolf
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 30 apr 2015, 12:24

LordDrachen ha scritto:Il cellulare oggi è fatto così e lo abbiamo tutti perché gli operatori hanno creato il bisogno indotto del cellulare


E' una comodità, come l'acqua corrente in casa. L'idea che dietro ci sia un bisogno indotto mi fa un bel po' fiabesco e sì, complottista.

@Lone_Wolf mi puoi spiegare quali "tecniche", quali subliminali sistemi possa usare la GMT per farti comprare il loro ultimo e conformissimo P500? E Il diabolico Seasons? Qui non stiamo parlando della CocaCola...
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 30 apr 2015, 12:27

jesse ha scritto:" Abbiamo tutti dentro un mondo di cose: ciascuno un suo mondo di cose! E come possiamo intenderci, signore, se nelle parole ch'io dico metto il senso e il valore delle cose come sono dentro di me; mentre chi le ascolta, inevitabilmente le assume col senso e col valore che hanno per sé, del mondo com'egli l'ha dentro? Crediamo di intenderci; non ci intendiamo mai!",


Ermeneutica...
Grazie, un po' di ossigeno in un mondo di dogmi.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda The_LoneWolf » 30 apr 2015, 12:34

nakedape ha scritto:@Lone_Wolf mi puoi spiegare quali "tecniche", quali subliminali sistemi possa usare la GMT per farti comprare il loro ultimo e conformissimo P500? E Il diabolico Seasons? Qui non stiamo parlando della CocaCola...


Ahahah :asd:

Si però come Drachen esagera da un verso tu lo fai dall'altro.

Il primo che mi è venuto in mente:
Il recente Abyss, quante persone l'avrebbero anche solo considerato se era un prodottino mediocre lanciato su kickstarter da 2 amici con carta e penna?
E invece se ne parlato, c'è stato l'hype.
Perchè è curato, è stato pubblicizzato, persino il packaging stesso del gioco è marketing puro atto ad attirare la tua attenzione, ti attrae, ti cattura..
"Ue ma li hai visti i faccioni sulle scatole?? Mai visto qualcosa del genere!!11!"
"Tu che colore della scatola hai scelto?"
"Ma le hai viste le perline?!?!"

Ho la presunzione di pensare che sia un titolo che ha venduto discretamente (sicuramente più di un cinghialone GMT di nicchia), per merito di qualche meccanica innovativa? Qualche chicca intelligente di gameplay? Mi sembra di no.
PS: poi ritengo che nel suo piccolo non sia neanche malaccio eh :asd:

Ma tra 1 anno chi si ricorderà ancora di Abyss?

Che stiamo parlando di GdT che sono un nonnulla rispetto ad altre realtà lo sappiamo, ovviamente.

PPS: spero di non aver malinterpretato il pensiero di Drachen anch'io :asd:

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline The_LoneWolf
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4382
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: The_LoneWolf
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda Agzaroth » 30 apr 2015, 12:41

The_LoneWolf ha scritto:[
Il primo che mi è venuto in mente:
Il recente Abyss, quante persone l'avrebbero anche solo considerato se era un prodottino mediocre lanciato su kickstarter da 2 amici con carta e penna?
E invece se ne parlato, c'è stato l'hype.
Perchè è curato, è stato pubblicizzato, persino il packaging stesso del gioco è marketing puro atto ad attirare la tua attenzione, ti attrae, ti cattura..
"Ue ma li hai visti i faccioni sulle scatole?? Mai visto qualcosa del genere!!11!"
"Tu che colore della scatola hai scelto?"
"Ma le hai viste le perline?!?!"

Ho la presunzione di pensare che sia un titolo che ha venduto discretamente (sicuramente più di un cinghialone GMT di nicchia), per merito di qualche meccanica innovativa? Qualche chicca intelligente di gameplay? Mi sembra di no.
PS: poi ritengo che nel suo piccolo non sia neanche malaccio eh :asd:

Ma tra 1 anno chi si ricorderà ancora di Abyss?

Che stiamo parlando di GdT che sono un nonnulla rispetto ad altre realtà lo sappiamo, ovviamente.
:

oh, io di Abyss l'ho detto subito eh ;) :asd:
Immagine
Online Agzaroth
Black Metal Goblin
Black Metal Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author 1 Star
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 24755
Iscritto il: 23 agosto 2009
Goblons: 18,000.00
Località: La Spezia
Utente Bgg: Agzaroth
Mercatino: Agzaroth
Puerto Rico Fan HeroQuest Fan Sono un cattivo Membro della giuria Goblin Magnifico The Great Zimbabwe Fan Race Formula 90 Alta Tensione Fan Caylus Fan Lewis & Clark Fan Io gioco col nero Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Il trono di spade Fan Brass fan Antiquity fan Iron Maiden fan Podcast Fan Podcast Maker Ventennale Goblin Gears Of War Fan El Grande Fan Glenn More Fan

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda donhaldo » 30 apr 2015, 12:54

nakedape ha scritto:Sono fenomeni che sono sempre esistiti, dalle chiacchiere di paese al sale di Wanna Marchi. Il nostro modo di comunicare è cambiato, ma l'essere umano no, e io non saprei trarre un bilancio. Le bufale girano meglio, ma il debunking pure. Ci sono più informazioni, le persone sono meno aggregate in luoghi fisici e più in luoghi virtuali (tipo i forum per esempio). Se guardi la storia della comunicazione è pieno zeppo di esempi di "critica al nuovo"...


Se noti anche io ho specificato che questo tipo di dinamica nel comunicare è sicuramente parte integrante delle società umane, ma, se ammettiano che il "passaparola" acritico non sia un buon modo di comunicare, un sistema che alimenta tali dinamiche non può essere giudicato in modo del tutto positivo, non credi?

Poi sono convinto che non si tratti solo di un problema del mezzo, quanto del modo in cui lo si utilizza, ma la sostanza, per me (mio, personalissimo parere, senza la volontà di imporlo a nessuno: così va bene, o devo specificarlo ulteriormente?! :asd: ) non cambia: c'é un peggioramento nel modo di acquisire e propagare le informazioni, perché, ad esempio, sono in molti coloro che fanno una ricerca su google e la prima pagina che trovano la prendono per oro colato senza verificarne accuratamente le fonti...
Lo stesso uso indiscriminato e acritico di Wikipedia è un sintomo di questo modo distorto di comunicare ed informarsi.

nakedape ha scritto:Grazie, un po' di ossigeno in un mondo di dogmi.


Dogmi? Da parte mia non credo proprio!
Cosa scrivevo, infatti, poco sopra, in risposta a Lord?

donhaldo ha scritto:Ognuno mette del proprio non solo in quello che dice (o scrive), ma anche in quello che sente (o legge).
Altrimenti saremmo degli automi! Il "leggere tra le righe" è la norma, non l'eccezione, ma questo può
inevitabilmente portare a qualche fraintendimento, da cui la necessità, a volte, di puntualizzare le proprie idee.
Immagine
Offline donhaldo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2290
Iscritto il: 24 marzo 2014
Goblons: 100.00
Località: Modena
Utente Bgg: donhaldo
Mercatino: donhaldo

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda LordDrachen » 30 apr 2015, 12:56

nakedape ha scritto:E' una comodità, come l'acqua corrente in casa. L'idea che dietro ci sia un bisogno indotto mi fa un bel po' fiabesco e sì, complottista.

Comodità significa tutto e nulla.
L'acqua in casa è una necessità se vivi in città e non hai un pozzo o vivi su una palafitta sul fiume.
Il telefono cellulare ha diversi gradi di esigenza, dalla chiamata urgente a Instagram.
Instragram è una comodità nel momento in cui senti l'esigenza di condividere la foto della tua bistecca con cani e porci.
Ora dimmi quell'esigenza da dove viene? Dal mercato ovviamente. Non c'è stata un'assemblea di consumatori che ha richiesto una app
del genere.
Il consumatore non sa quello che vuole: è il mercato che gli dice quello che vuole quando ha già messo in commercio il prodotto.
(a parte il teletrasporto, per quel che mi riguarda...^^)
KS è un caso eclatante di questa cosa. Non a caso i progetti sono in fotocopia NONOSTANTE siano appunto solo progetti.
Data una formula che attira le masse, la ripeto all'infinito.
quali "tecniche", quali subliminali sistemi possa usare la GMT per farti comprare il loro ultimo e conformissimo P500? E Il diabolico Seasons? Qui non stiamo parlando della CocaCola...

Vero: non puoi paragonare la Coca Cola alla Asmodee, la Asmodee alla GMT, e la GMT alla Splotter Spellen.
Più è nicchia, più il consumatore ha peso specifico, perché il venditore ha meno mezzi, meno forza, e il consumatore è spesso informato (essendo nicchia deve sbattersi di più).
Ma non ci si salva dalla criticità di base.
la GMT fa una forma blanda di quello che fa KS. MOlto blanda.
Ed infatti il consumatore GMT è altrettanto fissato come una mattonella di alabastro sugli hex-and-counter della WWII.
Tant'è che molti bei progettini non arrivano alle 500, e la colpa è di aver creato un mercato di bimbiminkia di 60 anni che non apprezzano innovazioni nei design. Quindi il consumatore dal mio punto di vista "fregabile" esiste pure nella nicchia della nicchia.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 30 apr 2015, 14:10

The_LoneWolf ha scritto:Il recente Abyss, quante persone l'avrebbero anche solo considerato se era un prodottino mediocre lanciato su kickstarter da 2 amici con carta e penna?
E invece se ne parlato, c'è stato l'hype.
Perchè è curato, è stato pubblicizzato, persino il packaging stesso del gioco è marketing puro atto ad attirare la tua attenzione, ti attrae, ti cattura..
Ho la presunzione di pensare che sia un titolo che ha venduto discretamente (sicuramente più di un cinghialone GMT di nicchia), per merito di qualche meccanica innovativa? Qualche chicca intelligente di gameplay? Mi sembra di no.
PS: poi ritengo che nel suo piccolo non sia neanche malaccio eh :asd:
Ma tra 1 anno chi si ricorderà ancora di Abyss?


Parliamo di un mercato che sforna qualcosa come 4000 titoli l'anno. QUATTROMILA. In dieci anni fa 40.000 titoli. Le novità in termini di meccaniche credo che si contino sulla punta delle dita. Di un monco.
Poi chi lo dice che la grafica accattivante è marketing e il gameplay furbetto no?
Io come giocatore devo sentirmi dare della mente debole perchè compro un gioco per la grafica e le miniature, mentre il TRUE GAMER (c) lo fa per il gameplay?
Un gioco è fatto di molte cose, forma e sostanza. La forma conta e non è necessariamente marketing, la sostanza pure. Poi ognuno decide come queste debbano essere miscelate, e in che modo.
L'idea naif che i giochi presentino gameplay innovativi te la scordi superati i primi 500 titoli, specie se hai avuto modo di leggere articoli di retrogaming (o ancora meglio di provare). Nella stragrande maggioranza dei casi sono riedizioni/rimaneggiamenti di miscele di meccaniche già viste.

Sarei curioso che LordDrachen svelasse i segreti del marketing GMT in modo da disinnescare la tecnica subdola con cui questa plagia le menti deboli. Saranno i vaccini?
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 30 apr 2015, 14:11

LordDrachen ha scritto:Ora dimmi quell'esigenza da dove viene? Dal mercato ovviamente. Non c'è stata un'assemblea di consumatori che ha richiesto una app
del genere.
Il consumatore non sa quello che vuole: è il mercato che gli dice quello che vuole quando ha già messo in commercio il prodotto.


Già. Dopo quella in cui chiedevamo un mouse al posto del joystick non ne abbiamo fatte più. :alcolico:
Io comunque ho già tirato fuori il mouse con la pallina per protesta...
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda LordDrachen » 30 apr 2015, 14:50

nakedape ha scritto:Già. Dopo quella in cui chiedevamo un mouse al posto del joystick non ne abbiamo fatte più. :alcolico:
Io comunque ho già tirato fuori il mouse con la pallina per protesta...

E' un ottimo esempio. Fu proprio S.Jobs, tra gli altri, a intuire come uno strumento professionale come il computer potesse essere venduto
in tutte le case nonostante la gente non lo sapesse usare e neanche gli servisse (ed ancora oggi se ne utilizza una frazione).
Bastava fargli credere che gli serviva.
Per vendere basta far credere che hai bisogno di qualcosa che non ti serve e di cui non hai mai avuto bisogno.
Chiaro che nel momento in cui tutti ce l'hanno poi ti serve davvero perché poi avviene la trasformazione sociale.
E' inevitabile proprio.
Non è un complotto, è un giudizio neutro su come funziona l'economia.

Si, io ti do della mente debole se compri giochi di me**a, birra di me**a e vedi film di me**a e al contempo li spacci per giochi, birra o film fighi.
E tu mi dai dell'arrogante e me lo prendo come medaglia tipo Muttley.
A me non me ne frega niente di essere simpatico. Se smuovo mezza coscienza critica ho già vinto (ho fatto passare uno da bere la Bud a visitare Cantillion in Belgio, è una grande vittoria).
E non devo venire a cena con voi, anche se non sapete cosa vi perdete ^^
Le opinioni non sono tutte uguali.
O si? Perché il passo immediatamente conseguente alla tua considerazione è che "va bene tutto e siamo tutti uguali, ognuno decide, i gusti son gusti, ecc".
che è una delle idee peggiori che il sistema abbia prodotto ed è proprio alla base del complottismo che tanto ti piace tirar fuori.
No, una persona informata non è solo quella che evince aspetti di un gioco come spesso fai pure tu, ma è anche quella che
compra e critica in un certo modo. Che sa mettere in prospettiva i prodotti al di là dei gusti sulla tipologia.
Che non significa essere TRUE GAMER (c) e neanche avere una visione unica, significa proprio il contrario: differenziarsi e non fare massa acritica intercambiabile.
MI chiedo che cavolo stai a fare le pulci alla gente sulle meccaniche se poi te ne salti con questi discorsi da "ognuno decide".
No no, uno che non sa, non decide. Subisce.

p.s. per ciò che riguarda le innovazioni è come dire che la più grande innovazione è stato passare dal legno alla plastica.
p.p.s. su GMT ho già dato in alto.
Mi trovate anche su BGG. ^_^
Ho visto qualcuno impedire un Runaway Leader ed essere travolto da una Snowball

Immagine
http://www.noferplei.it
Offline LordDrachen
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4022
Iscritto il: 02 agosto 2011
Goblons: 20.00
Località: Reggio Emilia
Utente Bgg: LordDrachen
Twitter: LordDrachen
Mercatino: LordDrachen

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 30 apr 2015, 15:13

LordDrachen ha scritto:E' un ottimo esempio.
Bastava fargli credere che gli serviva.


Certo. Infatti tu usi il joystick, o vai solo di shell e fai tutto via tastiera. :alcolico:
Come mai no?
Qui confondiamo innovazione con moda. L'hula hop è moda, arriva e sparisce, l'innovazione cambia il modo di fuizione in modo irreversibile.
Poi per carità, i cambiamenti non ci piacciono, danno fastidio, ci tolgono le nostre sicurezze...

LordDrachen ha scritto:E tu mi dai dell'arrogante e me lo prendo come medaglia tipo Muttley.


Non sei arrogante, sei un realista ingenuo, un analfabeta kantiano a cui mancano un po' di Wittgenstein e due libbre di antropologia e pensa che si possa ordinare numericamente la realtà semplicemente riparametrando il mondo sulla sua personale scala di valori.

LordDrachen ha scritto:Che non significa essere TRUE GAMER (c) e neanche avere una visione unica, significa proprio il contrario: differenziarsi e non fare massa acritica intercambiabile.


A me non interessa differenziarmi perchè non ho bisogno di sentirmi DIVERSO. Io sono un analfabeta sociale, non ho alcun interesse nè a piacere nè a spiacere. Metti che quello che mi affascina è la diversità di approccio verso il gioco e i modi di fruire quest'hobby. E trovo dittatoriale, e anche controproducente, imporre un tipo di approccio come l'unico "intelligente".
Poi capisco che per il tuo modus ludendi sia meglio filtrare in origine, spartanamente, così da evitare perdite di tempo. Ma con un pizzico di relativismo in più la convivenza può diventare contaminazione. E penso che su questa ci si guadagna tutti.
Ultima modifica di nakedape il 30 apr 2015, 15:22, modificato 1 volta in totale.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 30 apr 2015, 15:22

donhaldo ha scritto:Se noti anche io ho specificato che questo tipo di dinamica nel comunicare è sicuramente parte integrante delle società umane, ma, se ammettiano che il "passaparola" acritico non sia un buon modo di comunicare, un sistema che alimenta tali dinamiche non può essere giudicato in modo del tutto positivo, non credi?


Qui abbiamo un problema epistemologico di fondo. Non è che prima si fosse più critici. LO HA DETTO LA TV, se lo ricorda qualcuno?
Il sistema alimenta la comunicazione bottom up. E' un problema? Era meglio prima? Quando non potevi fare debunking sulle notizie televisive? O sul passaparola?
Quando dovevi andare a cercare sull'enciclopedia, magari in biblioteca ogni singola voce?
Era meglio quando non potevano mai rintracciarti se avevi un'urgenza?
O quando perdevi le tracce di un caro amico partito per l'estero?
E il prezzo dei CD?
E le code alla posta?
E' cambiato il modo di comunicare. In meglio, in peggio...personalmente alcune cose mi piacciono di più altre meno.
Ultima modifica di nakedape il 30 apr 2015, 15:34, modificato 1 volta in totale.
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda donhaldo » 30 apr 2015, 15:31

nakedape ha scritto:E' cambiato il modo di comunicare. In meglio, in peggio...personalmente alcune cose mi piacciono di più altre meno.


...che sostanzialmente corrisponde a ciò che ho scritto io, solo specificando cosa non mi piace del nuovo.

Per chiarire:

Non ho scritto che i socials siano un male assoluto, ma che spesso se ne fa un pessimo uso (tipo propagare acriticamente notizie false,
appelli falsi, ecc., quando basterebbe relativamente poco sforzo per verificare... ma basta un click e l'hai messo in bacheca...) e che la
loro larghissima diffusione aumenta questo uso sconsiderato.

Non ho scritto che Wikipedia sia un male assoluto, anzi, ma che un suo uso acritico può essere assai dannoso per la propria formazione
e per la comunicazione, a fronte della diffusione dei mezzi di telecomunicazione di cui sopra.

E, ripeto: io di tecnologia informatica e di telecomunicazioni ci campo, quindi non le considero certo il male assoluto, se non
altro perché mi danno di che campare! ;)
Immagine
Offline donhaldo
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2290
Iscritto il: 24 marzo 2014
Goblons: 100.00
Località: Modena
Utente Bgg: donhaldo
Mercatino: donhaldo

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda danyjey » 30 apr 2015, 15:37

nakedape ha scritto:Certo. Infatti tu usi il joystick, o vai solo di shell e fai tutto via tastiera. :alcolico:

Nake... guarda che LordDrachen scrive un italiano comprensibilissimo... bisognava far credere alla gente che serviva il COMPUTER... non di certo un mouse al posto del joystick ;)
Offline danyjey
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
Top Uploader
 
Messaggi: 1727
Iscritto il: 28 febbraio 2007
Goblons: 350.00
Località: TORINO
Mercatino: danyjey

Re: Hype dispersi nell'oblio

Messaggioda nakedape » 30 apr 2015, 15:39

donhaldo ha scritto:Non ho scritto che i socials siano un male assoluto, ma che spesso se ne fa un pessimo uso (tipo propagare acriticamente notizie false,
appelli falsi, ecc., quando basterebbe relativamente poco sforzo per verificare... ma basta un click e l'hai messo in bacheca...) e che la
loro larghissima diffusione aumenta questo uso sconsiderato.


Ma il problema non è dell'oggetto, ma dell'utilizzatore. E' uno strumento, viene usato in tutti i modi. Per ogni utilizzo sbagliato di wikipedia ci sono milioni di consultazioni utili.
Altrimenti si rischia di trarre considerazioni sull'aereo che cade, ignorando le centinaia di migliaia di voli che arrivano a destinazione...
Impressioni di Gioco

Qualità al posto di quantità.

https://www.facebook.com/groups/702594666567184
Offline nakedape
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 12569
Iscritto il: 21 dicembre 2009
Goblons: 100.00
Località: Sant' Agata Bolognese
Mercatino: nakedape
Sono stato alla Gobcon 2015 Sono stato alla Gobcon 2016 Podcast Maker

PrecedenteProssimo

Torna a [GdT] Giochi da Tavolo, di Carte e altri Giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: acidshampoo e 0 ospiti