I goblin e la lingua inglese

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Conosci la lingua inglese, o goblin? (du iu spic inglisc?)

Si, me la cavo molto bene con l'inglese, sia parlato che scritto!
33
35%
Tutto sommato si, me la cavicchio (sia parlato che scritto)
36
38%
Lo leggo senza problemi, di parlarlo o ascoltarlo non se ne parla.
12
13%
Lo leggicchio, ma ho serie difficoltà.
10
11%
Che è l'inglese? Vorrei impararlo!
3
3%
Non conosco la lingua inglese e neppure mi interessa conoscerla.
0
Nessun voto
 
Voti totali : 94

I goblin e la lingua inglese

Messaggioda Stef » 24 nov 2012, 16:06

Mi chiedevo quanto fosse diffusa la conoscenza della lingua inglese qui sulla Tana Dei Goblin.

Talvolta mi stupisco delle difficoltà evidenziate da molti iscritti circa anche il solo consultare un manuale o magari il breve testo di una variante scritti in lingua inglese per cui a questo punto volevo capire se la media dei colleghi goblin circa questa lingua fosse in linea con quella (abbastanza tragica, a dire il vero) del resto dell'Italia. :)

Ordunque, sondaggio! Anzi, "survey"!
--
Stef - Stefano Castelli
Offline Stef
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Author
Game Inventor
 
Messaggi: 8131
Iscritto il: 19 agosto 2004
Goblons: 430.00
Località: Roma
Utente Bgg: castef
Twitter: il_paradroide
Mercatino: Stef

Messaggioda notfound » 24 nov 2012, 16:34

ho votato la quarta opzione: "Lo leggicchio, ma ho serie difficoltà.", aimè credo ormai di far parte di una minoranza che proviene da 8 anni di francese scolastico (medie e superiori)...in ogni caso l'inglese mi sforzo di leggerlo e di tradurlo per erudirmi e tutto sommato se non c'è un grossa quantità di testo sulle carte, lo capisco anche! Sicuramente il gioco che ha una forte dipenza dalla lingua non lo guardo nemmeno, richiederebbe uno sforzo troppo grande a fronte del fatto che intorno a me, nonostante ci siano alcune persone che lo conoscono bene, preferiscono comunque giochi in italiano... :roll:

p.s. carino questo sondaggio, soprattutto il titolo!
Offline notfound
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3262
Iscritto il: 02 gennaio 2011
Goblons: 60.00
Mercatino: notfound

Messaggioda kadaj » 24 nov 2012, 16:53

Non mi posso certo vantare di essere madrelingua ma lo leggo e lo parlo abbastanza agevolmente anche se, per certi giri di parole strani, google mi aiuta parecchio...

in ogni caso amo leggere i regolamenti in inglese soprattutto perchè da loro posso solo imparare... ;)
Ultima modifica di kadaj il 24 nov 2012, 18:19, modificato 1 volta in totale.
Offline kadaj
Goblin Scriptor
Goblin Scriptor

Avatar utente
 
Messaggi: 26331
Iscritto il: 21 agosto 2009
Goblons: 14.00
Località: Aosta
Mercatino: kadaj
Io faccio il Venerdi GdT! Sono di bocca buona

Messaggioda Cippacometa » 24 nov 2012, 17:57

Leggo e scrivo in inglese quotidianamente per lavoro ed altro, quindi me la cavo bene.
Per parlare sono un po' arrugginito, ho bisogno di un paio di giorni di full immersion per essere veramente fluent. ;)
Offline Cippacometa
Hàkarl Devourer
Hàkarl Devourer

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17 luglio 2003
Goblons: 1,490.00
Località: Marseille (France)
Mercatino: Cippacometa

Messaggioda Lord » 24 nov 2012, 18:49

Io premetto con il dire che sono negato con le lingue nonostante sia un giovane goblin di appena 23 inverni, ne riconosco però l'utilità e so leggerlo abbastanza bene da capirlo, anche l'inglese specifico necessario per la mia,speramo,vita lavorativa ma purtroppo non riesco a capire ciò che ascolto. Se parla un madrelingua io non riesco a capire nulla, ogni tanto ci provo a sentire telefilm o altro in inglese ma senza sottotitoli nn riesco a comprendere. Devo dire che anche io sono pigro e se posso prendo giochi in italiano. Ps ma usare l'esperanto no? :grin:
Offline Lord
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1441
Iscritto il: 06 aprile 2012
Goblons: 0.00
Località: Chieti
Mercatino: Lord

Messaggioda paperoga » 24 nov 2012, 18:57

come nel gioco, nella vita serve un po' di fortuna, ad esempio la fortuna in prima media di essere sorteggiati nella sezione di inglese e non in quella di francese
Offline paperoga
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 3890
Iscritto il: 16 marzo 2004
Goblons: 0.00
Località: milano
Mercatino: paperoga

Messaggioda ob1 » 24 nov 2012, 20:48

notfound ha scritto:ho votato la quarta opzione: "Lo leggicchio, ma ho serie difficoltà.", aimè credo ormai di far parte di una minoranza che proviene da 8 anni di francese scolastico (medie e superiori)...in ogni caso l'inglese mi sforzo di leggerlo e di tradurlo per erudirmi e tutto sommato se non c'è un grossa quantità di testo sulle carte, lo capisco anche! Sicuramente il gioco che ha una forte dipenza dalla lingua non lo guardo nemmeno, richiederebbe uno sforzo troppo grande a fronte del fatto che intorno a me, nonostante ci siano alcune persone che lo conoscono bene, preferiscono comunque giochi in italiano... :roll:

p.s. carino questo sondaggio, soprattutto il titolo!


Mi ritrovo davvero un totale nelle tue parole con l'aggiunta che a me il francese non è mai piaciuto!
Detto ciò però la mia coscenza ha preferito votare la riga subito sotto la tua!

Ho 35 anni e un gran desiderio di imparare l'inglese ma la testa non è più così ricettiva e soprattutto se non lo si pratica un pochino poi quanto appreso viene facilmente dimenticato... Lo dico per esperienza personale dopo aver fatto 3 corsi di qualche mese ad orari assurdi, tipo alle 20 di sera ,dopo 10 ore di lavoro!!! Inaffrontabile così!

Cmq non sapere l'inglese per me è un notevole handicap nel 2012 e temo lo sarà sempre di più a partire dai giochi in scatola fino alla normale quotidianità...

My 2 cents

L'essenziale è invisibile agli occhi.

Offline ob1
Saggio
Saggio

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1881
Iscritto il: 27 aprile 2007
Goblons: 30.00
Località: Imola
Mercatino: ob1

Messaggioda Peppe74 » 24 nov 2012, 20:54

Uso l'inglese quotidianamente per lavoro, il "parlato" un po' meno rispetto al "letto/scritto".

La situazione della TdG è, purtroppo, lo specchio di quella italiana, forse solo un po' meglio.

Certo che tra geek ci si aspetterebbe uno sforzo in più...del resto anche io anche se oggi uso l'inglese per lavoro ho iniziato a usarlo, a parte che per le scuole dell'obbligo su cui ci sarebbe molto da dire, con i videogame ed i primi computer, parliamo di metà-fine anni ottanta (sigh!) quindi niente internet, niente blog...
Offline Peppe74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 5861
Iscritto il: 16 febbraio 2006
Goblons: 1,370.00
Località: Vimercate (ma sono di Napoli)
Utente Bgg: Peppe74
Mercatino: Peppe74
Agricola fan Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin Membro della giuria Goblin Magnifico Alta Tensione Fan Io gioco col rosso Brass fan Food Chain Magnate fan Napoli fan Splotten Spellen fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda kadaj » 25 nov 2012, 12:16

Peppe74 ha scritto:La situazione della TdG è, purtroppo, lo specchio di quella italiana, forse solo un po' meglio.



beh, più della metà afferma di conoscere/parlare bene l'inglese... sinceramente direi che la situazione è mooooolto meglio di quella media italiana... ;)
Offline kadaj
Goblin Scriptor
Goblin Scriptor

Avatar utente
 
Messaggi: 26331
Iscritto il: 21 agosto 2009
Goblons: 14.00
Località: Aosta
Mercatino: kadaj
Io faccio il Venerdi GdT! Sono di bocca buona

Messaggioda Normanno » 25 nov 2012, 14:51

Native speaker.
Offline Normanno
Goblin
Goblin

TdG Moderator
Top Author
Top Reviewer 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 6671
Iscritto il: 07 novembre 2004
Goblons: 3,620.00
Località: Osgiliath
Mercatino: Normanno
Podcast Maker

Messaggioda notfound » 25 nov 2012, 17:19

ob1 ha scritto:
Ho 35 anni e un gran desiderio di imparare l'inglese ma la testa non è più così ricettiva e soprattutto se non lo si pratica un pochino poi quanto appreso viene facilmente dimenticato... Lo dico per esperienza personale dopo aver fatto 3 corsi di qualche mese ad orari assurdi, tipo alle 20 di sera ,dopo 10 ore di lavoro!!! Inaffrontabile così!



Infatti anche io che la maggior parte della giornata sono al lavoro, l'idea di un corso serale dove magari ho una soglia di apprendimento pari allo 0, non mi solletica affatto...! :roll:
Offline notfound
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 3262
Iscritto il: 02 gennaio 2011
Goblons: 60.00
Mercatino: notfound

Messaggioda cola » 25 nov 2012, 20:13

Il problema si pone anche con chi lo giochi!
Offline cola
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Tdg Super Moderator
 
Messaggi: 7871
Iscritto il: 13 febbraio 2012
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: colaglc
Mercatino: cola
Sei nella chat dei Goblins Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io faccio il Venerdi GdT! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale

Messaggioda Pey » 26 nov 2012, 0:08

Ho scelto la prima, anche se onestamente arranco un pò nel parlato...
Tra persone SENSATE, parlando, ci si mette d'accordo (Vania - L.A.G.N.A. 2010)
Offline Pey
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2409
Iscritto il: 20 maggio 2009
Goblons: 0.00
Località: Chieri(TO) - Savigliano(CN)
Utente Bgg: Pey81
Board Game Arena: Pey
Mercatino: Pey
Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda Peppe74 » 26 nov 2012, 0:18

Peppe74 ha scritto:Uso l'inglese quotidianamente per lavoro, il "parlato" un po' meno rispetto al "letto/scritto".

La situazione della TdG è, purtroppo, lo specchio di quella italiana, forse solo un po' meglio.

Certo che tra geek ci si aspetterebbe uno sforzo in più...del resto anche io anche se oggi uso l'inglese per lavoro ho iniziato a usarlo, a parte che per le scuole dell'obbligo su cui ci sarebbe molto da dire, con i videogame ed i primi computer, parliamo di metà-fine anni ottanta (sigh!) quindi niente internet, niente blog...


Chiarisco meglio quello che volevo dire, perchè in edffetti è un po' ambiguo come lo avevo espresso.

Per svariate generazioni gli hobby, le passioni, hanno spinto ragazzini più o meno grandi a conoscere le lingue, specie l'inglese, più di quanto abbia fatto la scuola dell'obbligo.
videogame, fumetti, film, serie tv, giochi di ruolo, giochi di carte collezionabili...e anche giochi da tavolo.

Probabilmente oggi il passaggio dei giochi da tavolo da "hobby per appassionati" a "passatempo generico per tutti" li esclude da questa lista.
Ultima modifica di Peppe74 il 26 nov 2012, 2:02, modificato 1 volta in totale.
Offline Peppe74
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Editor
Top Author
Top Reviewer
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 5861
Iscritto il: 16 febbraio 2006
Goblons: 1,370.00
Località: Vimercate (ma sono di Napoli)
Utente Bgg: Peppe74
Mercatino: Peppe74
Agricola fan Puerto Rico Fan Through the ages Fan Sono un Goblin Membro della giuria Goblin Magnifico Alta Tensione Fan Io gioco col rosso Brass fan Food Chain Magnate fan Napoli fan Splotten Spellen fan Ilsa Magazine fan

Messaggioda pepita » 26 nov 2012, 1:11

Allora devo raccontare la mia.
I miei pochi studi non mi hanno permesso di imparare più dei colori e dei numeri.
Poi nei primi anni 90 ho scoperto Magic ed ho voluto tradurre il gioco e le carte più difficili, avevo tempo, e dopo duro lavoro avevo la mia creatura ed avevo imparato a leggere l'inglese.
Il mese dopo è uscito Magic in Italiano...
homo ludicus
Offline pepita
Goblin
Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 5035
Iscritto il: 31 gennaio 2007
Goblons: 60.00
Località: cinisello balsamo MI
Utente Bgg: nugget
Mercatino: pepita
Sono un Goblin Caylus Fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Il Signore Degli Anelli fan Thunder Alley fan

Prossimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron