Ieri ho giocato a... wargames!

Per gli appassionati di esagoni ma non solo!

Moderatori: stec74, manstein, Umb67

Re: Ieri ho giocato a... wargames!

Messaggioda aringarosa » 21 giu 2019, 14:06

Immagine

:hmm:

stasera scorrerà del sangue
Offline aringarosa
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1893
Iscritto il: 13 settembre 2005
Goblons: 400.00
Località: Noicattaro (BA)
Mercatino: aringarosa

Re: Ieri ho giocato a... wargames!

Messaggioda s83m » 21 giu 2019, 14:09

aringarosa ha scritto:Immagine

:hmm:

stasera scorrerà del sangue
Curioso del modulo kamikaze di aslsk

Inviato dal mio ANE-LX1 utilizzando Tapatalk
"For Them, the only honorable death is one that leaves a crater"
Offline s83m
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2927
Iscritto il: 18 settembre 2013
Goblons: 80.00
Località: Roma
Utente Bgg: s83m
Board Game Arena: s83m
Mercatino: s83m
Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Io faccio il Venerdi GdT! Podcast Maker Io gioco Classico Inspectres Fan

Re: Ieri ho giocato a... wargames!

Messaggioda Claudio77 » 21 giu 2019, 15:29

io curioso di entrambi sinceramente... stanotte ho turno lungo e spero NON scorra sangue, però :muro:
Offline Claudio77
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1464
Iscritto il: 21 gennaio 2010
Goblons: 20.00
Località: Il Vasto Mondo!
Mercatino: Claudio77

Re: Ieri ho giocato a... wargames!

Messaggioda aringarosa » 23 giu 2019, 15:39

Mi riservo di riportare in seguito impressioni varie, con più calma e più tempo. Adesso solo un After Action Report.

... dopo un paio d’anni senza più combattere battaglie antiche, l’ultima delle quali datata 378 DC (la battaglia di Adrianopoli) ecco ritornare i nostri amatissimi guerrieri, cominciando con le incursioni compiute a metà del V secolo degli Unni guidati da Attila, la cui ferocia è rimasta leggendaria, impegnati contro l’Impero romano d’Oriente con la battaglia del fiume Utus nel 447 DC. Sono passati 69 anni e vediamo cosa è cambiato. Queste le posizioni iniziali:

Immagine

Io gioco come romano nei panni del Magister Militum Arnegisclus, contro una donzella di 15 anni nei panni di Attila.
Non c’è nulla da lasciare al caso: alle spalle ha numerose campagne militari vittoriose.

Ho 11 manipoli di fanteria, di cui 3 MI (Medium Infantry) e 2 HI (Heavy Inf); mentre sulle ali, un drappello di cavalleria per tipo: leggera (LC) media (MC) e pesante (HC). Equilibrio e disciplina.
Lo schieramento nemico è superiore sia per effettivi che per qualità: la cavalleria, capace anche di impegnarsi a distanza, fa tutta la differenza del mondo.

Il piano, ammesso che se ne possa avere uno, è quello di formare cunei contro la cavalleria e affrontare de visu la fanteria avversaria.

Servono 9 punti per vincere. Tantissimi.
5 carte a testa e 4 risorse per i barbari contro 2 per me.
Attila inizia le ostilità.


I primi 3 turni servono a manovrare, testare le capacità difensive e offensive, inquadrare il nemico.


4° turno Unni: carica di cavalleria.

Le 3HC barbare galoppano all’attacco, con Attila dietro a supporto.
Nel primo attacco, 5 dadi: VERDE-VERDE-VERDE-LDR-BAN = travolti i poveri AUX senza nessuna pietà. 1-0.
(nella foto, il marcatore giallo ricorda le unità attive; quello verde chi attacca; quello rosso il bersaglio dell’attacco in corso).

Immagine

Avanzata e attacco bonus al Magister Militum che resiste con lieve danni, supera il ceck e risponde ma senza incisione.
Il secondo attacco con ulteriori 5 dadi provoca danni meno seri ad una seconda fanteria romana, che nella ribattuta incide nulla.


4° turno romano: muovi-lancia-muovi
La situazione è piuttosto seria. Occorre tamponare i selvaggi cavalieri. L’unità con Attila viene colpita 2 volte ma il ceck sul LDR non sortisce effetti. Nulla di serio.

Ecco la situazione alla fine del 4° turno:
Immagine

5° turno unni: Leader Ispirato al centro + token per carica di cavalleria.

Resto impietrito. Tra le vecchie regole e quelle nuove, l’ultima cosa che mi aspettavo è che ad utilizzare per primo le nuove tecniche non sia io!

In CCM oltre alla cavalleria più potente (ha 4 blocchetti, si impegna a distanza ed è superiore alla fanteria nel corpo a corpo) e alla corrispondente riduzione del ruolo della fanteria (tirano mediamente 1 dado in meno rispetto a CCA ed è una riduzione notevole della loro forza ed efficacia), c’è l’introduzione di queste risorse (Azione Ispirate)

Giocare una carta Leader Ispirato permette l’utilizzo di una risorsa per effettuare una delle 8 azioni speciali, alcune diverse da esercito ad esercito, che introducono nel sistema C&C un esaltante elemento volontario (cioè non devi aspettare la pesca di una determinata carta per implementare una azione).
Nel caso specifico, l’orda barbarica può continuare la spinta devastatrice in campo romano con l’importante forza distruttiva di una carica di cavalleria: quanto mai provvidenziale in questo momento.

E vediamo cosa succede:

il primo attacco con 5 dadi asfalta una 3MI e nello slancio si attacca ancora il Magister Militum, ancora senza successo. 2-0.

La seconda orda barbarica investe ancora la AUX col Magistro e trita quel che rimane della guardia personale del comandante, il quale riesce a superare il ceck ma è costretto a fuggire e, per non essere inseguito, deve abbandonare il campo di battaglia.
3-0 e LDR fuori gioco.

La cavalleria conscia del combattimento bonus continua la sua azione devastatrice riducendo a brandelli un’altra MI e ritirandosi poco più indietro nella furia della battaglia. La furia cieca dei cavalieri unni non si sopisce e il terzo attacco completa il lavoro, falcidiando definitivamente quanto restava della provata MI. 4-0.


5° turno romano: grido disperato.

La situazione è parecchio compromessa ma occorre salvare l’onore. Attila deve morire.

Tiro 5 dadi per vedere quali unità attivare: BLU-BLU-LDR-ROSSO-BAN.
Attivo la MC e la HC di sx + una MI, un LDR che metto al centro dell’azione e infine una AUX che può solo muovere senza combattere (il BAN del lancio, permette di muovere una unità a scelta a patto che non combatta) a difendere il LDR e mi appresto ad assediare l’odiato comandante.
(Aux e LDR non combatteranno ma supporteranno il combattimento della MI e della HC).
Ma quando dichiaro l’attacco della mia MI, Attila anticipa mossa romana. First Strike unno: :muro:
Il First Strike è quella carta che permette al bersaglio di colpire prima dell'attaccante e tentare di annientarlo o respingerlo !!!

Immagine

(La pedina gialla indica una unità attiva; quella blu, unità che hanno esaurito il proprio impulso; la pedina verde indica l’attaccante in corso e la pedina rossa il bersaglio corrente. In questa foto le 3MI vorrebbero attaccare Attila e la sua 1HC = un bocconcino apparentemente facile … se non fosse per First Strike)!

Spero di resistere per sferrare il mio colpo, d’altronde la MI è a ranghi quasi completi: macchè ! 4 dadi lanciati dalla cavalleria e BLU-BLU-BLU-BLU !!! 5-0.

Paonazzo di rabbia annuncio l’attacco delle HC a piene forze e …

Immagine

… secondo first strike!!! :piange: :piange: :piange:

Adesso mi è tutto chiaro!!! Non era affatto una incauta incursione di pazzi scatenati.
Guardo in faccia l’imberbe comandante e i suoi occhi tradiscono una feroce brama di battaglia:
ecco perché quelle pedine sembravano disumane; una legione di diavoli uscita dalle porte dell’inferno!

Con quelle carte poteva passeggiare con Caronte. Cariche pesanti a volontà e First Strike per proteggersi dagli ovvi attacchi nemici.
D’altro canto fui io ad insegnarle a non imbastire un piano di azione e poi aspettare le carte, ma di vedere le carte e imbastire un piano di azione!

6° turno unni: Leader Ispirato al centro + token per carica di cavalleria

Continua la tattica spietata del kahl, giusto per tener fede alla sua fama, ma adesso non mi sorprende più.

Ennesima ondata di feroci attacchi di HC.
Col primo attacco si indeboliscono gli AUX a difesa del nuovo Magistro e col secondo si fanno a pezzi. 6-0.

Anche il secondo Magistro supera il ceck, ma deve tentare la fuga e, per evitare l’inseguimento, lascia anche lui il combattimento.

Il terzo attacco si scaglia contro la HC che era rimasta falcidiata nello scontro precedente e, naturalmente, viene eliminata senza problemi. 7-0 e ben 2 LDR fuori gioco. :sava73:

Ma vale la regola d'oro del sistema C&C:
finche l'ultima, fetida, infame, inutile, storpia, subdola, insignificante tua unità non perde il suo 4o blocco,
la partita non è perduta !

6° turno romani: oscurare il cielo

Immagine

Un unico obiettivo:
ammazzare quel che rimane di questi infami e lasciare ai corvi i loro corpi martoriati. Legare ad un carro il corpo del loro capo e trascinarselo dietro fino a quando la terra l'avrà consumato strisciando. :ban:

Attivate tutte le unità leggere con raggio utile per tirare 2 volte.

LB vs 2HC; 2 dadi: ROSSO-ROSSO = 2HIT. Eliminati. 7-1.

Ancora LB vs 1HC+Attila, 2d: SPADE-BAN = NULLA.

AUX vs 1HC, 2d: ROSSO-LDR = 1 HIT. Eliminati. 7-2.

LBC vs 1HC+Attila, 2d: ROSSO-VERDE = 1 HIT. Eliminati. 7-3.

Ceck su Attila … che purtroppo scappa.
Verremo a prenderti !!! fosse l’ultima cosa che facciamo sulla faccia di questa terra. :bla: :mysql:

Ecco come appare il campo di battaglia alla fine del 6° turno:

Immagine

Una piana desolata !!!

... tu be continued ... buon gioco. Aringarosa
Offline aringarosa
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1893
Iscritto il: 13 settembre 2005
Goblons: 400.00
Località: Noicattaro (BA)
Mercatino: aringarosa

Re: Ieri ho giocato a... wargames!

Messaggioda aringarosa » 29 giu 2019, 22:16

Eccoci a completare il report di settimana scorsa.
I barbari di Attila hanno un vantaggio di 7 punti a 3.
La partita si vince a 9 punti.
2 dei 3 LDR romani sono fuori gioco.

7° turno Unni: Leadership a destra
Una manovra di alleggerimento con attacchi da lontano senza conseguenze.

7° turno Romani: Avanzata 2-2-2
Cerco di riordinare le idee con il chiodo fisso di colpire Attila, senza successo naturalmente.

8° turno Unno: Assalto fanteria

Immagine

Un micidiale assalto di fanteria che permette ai Warrior, che sono la più pericolosa unità di fanteria, perché a piene forze lanciano 4 dadi e possono avanzare e combattere ancora se la situazione lo permette, di accerchiare una unità di cavalleria media, lasciata colpevolmente indifesa.

Il primo attacco è dell’unità Warrior adiacente Attila, 5d (4 di default +1 per la carta): LDR, LDR, ROSSO, SPADE, VERDE = 2 HIT ignora il simbolo SPADE perché cavalleria e BB con 4d: SPADE, LDR, BLU e BAN = 2 hit (spade e blu) e ignora BAN (perché a piene forze).

2° attacco e seconda orda di Warrior ululanti e 5d: LDR, LDR, BLU, BLU, BAN = 2 hit. Morti e sepolti. 8-3.

8° turno romani: Avanzata 2-2-2
Avanzata generale, ma scoramento totale. Alcuni attacchi mirati ma nessun hit.

9°, 10°, 11° e 12° turno: manovre da una parte e dall’altra.

Gli unni per portare il colpo fatale e i romani per organizzare una resistenza e vendere cara la pelle.
La situazione generale è nettamente favorevole alle orde barbare, tuttavia la totale assenza di cavalleria pesante rende i romani più saldi.

Situazione 8-3 e qualche hit sporadico da parte romana che è avanzata compatta e, soprattutto, ha assicurato nelle retrovie le unità più deboli, evitando pericolose esposizioni.

Ecco la situazione al termine del turno 12:
Immagine

13° turno Unni: Attacco coordinato 1-1-1

Si rompono gli indugi e si porta una MC+LDR addosso ai 2LB al centro e con le cavallerie ai fianchi si cerca un alleggerimento con combattimento a distanza.
Gli arcieri perdono soltanto 1 blocco e una fanteria pesante sulla mia destra si indebolisce ancora.

13° turno romano: Carica di Cavalleria
Accerchiamento della CM+LDR che aveva osato penetrare il nostro campo e pressione sulla destra con la cavalleria media:

Immagine

Primo attacco con la HC+LDR e 2 colpi inferti; ceck sul ldr che non da frutti; nessuno sbandamento nella risposta avversaria. Ma non era il risultato che mi aspettavo

Secondo attacco con la MC sulla destra, contro arcieri che non possono evadere perché non hanno spazi alle spalle e 2 hit. Battle back con 2d e ROSSO, BAN: buona opportunità di ritirarsi senza danni e riposizionarsi.

Decido comunque di portare il terzo attacco contro le 2MC+LDR accerchiate. Battaglia decisiva.
2d, LDR, BAN = 1 hit che mi permette di fare leader ceck e se mi riesce, la cavalleria non potrebbe ignorare la BAN. Nulla, leader salvo. Battle back e 2 hit.

Questa la situazione alla fine del turno 13:

Immagine

14° turno unno: Contrattacco (carica di cavalleria)

Immagine

Mobilitata la 1CM+LDR e una 4LBC+LDR per bloccare la fuga di quello che avanza degli arcieri a cavallo romani e poi anche una potente 4MC che piomba sulla fanteria pesante.

Primo attacco: la 1MC+LDR contro le 2LCB; 4d: BLU, BLU, VERDE, ROSSA = 1 hit !!!!

Immagine

Piccola ingenuità. Anche se sarebbe bastato solo una bandiera per far fuori l’unità, quello doveva restare l’ultimo attacco, nel caso la partita non si fosse decisa precedentemente!

Battle back 2d: BLU, LDR = 1 hit. Eliminata la cavalleria media. 8-4 e leader ceck.

Essendo rimasto solo, 1d: BAN = nulla, ma il leader DEVE fuggire!!! Naturalmente sceglie di passare attraverso l’esagono con gli arcieri, che possono lanciare solo 2d:

Immagine

BLU-LDR = beccato, fatto prigioniero e trucidato senza pietà. 8-5.

Manca sempre 1 solo punto barbaro per decretarne la vittoria.

Secondo attacco. 4LBC+LDR vs 1LBC, che sceglie di evadere (l’evasione permette di ignorare il simbolo LDR e SPADE e permette anche agli arcieri di utilizzare la Tattica Partica, cioè di tirare 2d in caso riescano a sopravvivere all’attacco).
2d: SPADE-ROSSO = nulla. Evasione, 2d Tattica Partica e BAN –ROSSO = nulla.

Terzo attacco. 4MC vs 2HI, 4d: VERDE-VERDE-VERDE-BAN = nulla, ma la povera fanteria deve subire un BAN, cioè deve indietreggiare permettendo alla cavalleria di avanzare e utilizzare l’attacco bonus. Ma !!!

Immagine

I romani utilizzano una risorsa che permette, se nel turno non sono state giocate altre risorse, di utilizzare una delle 3 azioni speciali permesse in CCM (Muovere 1 LDR – Bonus in Battaglia – Coraggio).

L’azione Coraggio permette di ignorare 1 bandiera.
Quindi le 2HI ignorano la BAN e rispondono con 4d: ROSSO-ROSSO-LDR-BLU = 1 hit e leader ceck 2d: ROSSO-BLU = nulla.

14° turno romano: marcia forzata
Utilizzo la carta per riposizionare le mie unità. Vista la situazione, vietati i colpi di testa.

15° turno unno: manovra a tenaglia (2-0-2)
Tentativo di colpire da lontano le unità più deboli. Nulla.

15° turno romani: 2 unità al centro

Immagine

Attivate 2 unità di cavaleria al centro. Obiettivo quella cavalleria a piene forze con tanto di leader sulla sinistra.
L’unità leggera può volare di 4 esagoni, 3 consecutivi a nord-est e poi piegare a est per un esagono; l’unità pesante può chiudere l’accerchiamento affiancandosi alla prima unità !!!

Primo attacco: 4HC+LDR vs 4LBC+LDR, utilizzo risorsa per Bonus Attacco e lancio 5d:
Immagine

ROSSO-ROSSO-BAN-BAN-LDR = l’unità può ignorare 1 bandiera per la presenza di un leader, ma non la seconda.
Ritirata di 4 esagoni !!! e 8-6!!!

Leader ceck per LDR rimasto solo, 1d: BLU = nulla.

Ma il leader DEVE fuggire. Sceglie di attraversare l’unità meno forte, 2d: ROSSO-ROSSO e fugge!!!
Mi fermo. Risultato ora 8-6.

16° turno unno: 2 unità a destra

Si scherma una unità indebolita e scaglia con sacro furore una masnada di Warrior a crocifiggere la 1LBC. 4d e nulla di fatto !!! ORRORE !

16° turno romano: attacco coordinato (1-1-1)

Grandi manovre per nascondere le unità deboli.

17° turno unno: 3 unità al centro

Riposizionamento ma senza colpo ferire

17° turno romano: marcia forzata
Immagine

Rafforzamento delle posizioni in basso e attacco con le 4HI, la 1MC+LDR in alto.

Gioco una risorsa per bonus combattimento e lancio 5d:
Immagine

VERDE-VERDE-LDR-LDR e il BLU che mi serve 8-7 !

Leader ceck 1d e nulla. Alons enfants!

18° turno unno: lanciare e impegnarsi in corpo a corpo

È tutto un lanciare da lontano, ma Attila sceglie di non dar seguito alla prima ondata e nessun corpo a corpo. Caduti qua e là. La situazione è ormai appesa ad un filo. Si vede la paura correre tra le fila degli incivili.

18° turno romano: ordine alle truppe leggere

Ben 4 attacchi da lontano. Ed in uno di questi:
Immagine

Gli arcieri colpiscono a 4 esagoni di distanza un manipolo di balordi. 8-8 !!!

19° e 20° turno è tutto un gioco di fioretto. Ecco la situazione alla fine del turno 20:
Immagine

21° turno unno: carica “spericolata” fanteria
Immagine

2 unità di truppe ausiliare e 1 di Warrior a piene forze, capitanate da Attila accerchia una unità di cavalleria pesante guidata dal Magister ! è chiaramente una mossa azzardata e con ogni probabilità il canto del cigno di un nemico ormai logorato.
Si gioca una risorsa per Bonus di Combattimento e attacco con i Warriors con 5d:

Immagine

ROSSO-ROSSO-LDR-SPADE-BAN = 3 hit; le spade possono essere ignorate dalla cavalleria.

Se si passa il LDR ceck sarà possibile anche ignorare la bandiera di ritirata e controbattere con 4d.

Leader ceck con 2d e
Immagine

LDR-LDR = ucciso il Magister Militum e terminata la leggendaria resistenza di Roma !

Immagine

Molto presto un commento sul gioco
Offline aringarosa
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1893
Iscritto il: 13 settembre 2005
Goblons: 400.00
Località: Noicattaro (BA)
Mercatino: aringarosa

Re: Ieri ho giocato a... wargames!

Messaggioda basil451 » 14 ago 2019, 12:35

Ieri prima partita a Wilderness Warcon mio fratello, Annus Mirabilis.

Mio fratello purtroppo si è fatto attrarre troppo dalla possibilità di far valere la supremazia militare inglese su Ticonderoga, cercando di sfondare a Nord (ho dovuto distruggere il forte). Facilmente lo argino con Montcalm e lo ributto indietro mentre a causa di enormi colpi di sfortuna lui non riesce a prendere Luisbourg (con i cannoni Coehorns e la carta Surrender in mano tira un 1 sulla tabella per gli assedi). Io faccio punti qua e là grazie a qualche raid indiano e alla guerriglia di Dumas in Virginia, a parecchie battaglie vinte e alla presa dei forti di Hudson Ferry North & South. Alla fine vinco di vittoria automatica al termine del 1958 con 13 punti con Ohio Fork assediata e Luisbourg minacciata.

La partita è viziata dall'inesperienza di mio fratello, che alla sua prima partita di un wargame non ha intravisto le potenzialità inglesi di gestire un conflitto su un fronte molto ampio, impossibile da coprire per il francese.

Entrambi abbiamo trovato il gioco estremamente divertente e immediato nelle meccaniche. Sono molto contento di aver trovato un wargame che piace anche al mio fratellino. Ci siamo fermati a parlare sul perché e il per come la partita sia finita così, cercando di fargli intuire le potenzialità dell'inglese e la precarietà del francese. Ora non vediamo l'ora di rigiocarlo, anche se stavolta sono sicuro giocherà meglio e già sudo freddo al pensiero di gestire un inglese che muove meglio le proprie truppe. :pippotto:
Offline basil451
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 136
Iscritto il: 18 ottobre 2017
Goblons: 0.00
Località: Roma
Mercatino: basil451

Re: Ieri ho giocato a... wargames!

Messaggioda aringarosa » 14 ago 2019, 20:47

gioco bellissimo ed avvincente

lo possedevo da diverso tempo ma è stato questo blog del bravissismo Claudio
(che saluto visto che non si vede da un pò) a farmene innamorare

https://boardgamegeek.com/blogpost/5100 ... a-17541763

buon gioco, Aringarosa ;)
Offline aringarosa
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 1893
Iscritto il: 13 settembre 2005
Goblons: 400.00
Località: Noicattaro (BA)
Mercatino: aringarosa

Re: Ieri ho giocato a... wargames!

Messaggioda Arkimede » 16 ago 2019, 6:26

aringarosa ha scritto:gioco bellissimo ed avvincente

lo possedevo da diverso tempo ma è stato questo blog del bravissismo Claudio
(che saluto visto che non si vede da un pò) a farmene innamorare

https://boardgamegeek.com/blogpost/5100 ... a-17541763

buon gioco, Aringarosa ;)


Non credevo che Claudio avesse questo blog su BGG. Grazie per averlo segnalato! :clap:
Quando si è determinati, l’impossibile non esiste: allora si possono muovere cielo e terra. Ma quando l’uomo è privo di coraggio, non può persuadersene. Muovere cielo e terra senza sforzo è una semplice questione di concentrazione.
Offline Arkimede
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 25
Iscritto il: 15 novembre 2016
Goblons: 0.00
Località: Hammaburg
Utente Bgg: Nymraen
Mercatino: Arkimede

Precedente

Torna a [WG] Wargames

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti