Il biglietto per Lucca Comics & Games è caro?

Sulla famosa manifestazione di giochi e fumetti. About the famous event related to comics and games

Ritenete che il prezzo del biglietto sia

Troppo caro: non ci vado!
14
16%
Troppo caro, ma ci vado lo stesso!
49
57%
Il giusto prezzo, ci vado
6
7%
Il giusto prezzo, ma non ci vado...
1
1%
Economico, meno male perché ci vado
1
1%
Economico, ma tanto non ci vado
0
Nessun voto
Ci vado comunque
8
9%
Non ci vado comunque
7
8%
 
Voti totali : 86

Messaggioda Ramsey » 19 set 2008, 9:16

Sono malato di luccacomics, non ci posso fare niente.

Da diversi anni ormai (da Prato non è lontanissima), gli ultimi anni anche più di un giorno. Che sia 12 o 50 ci vo lo stesso, quest'anno 4 giorni (anzi 5) come espositore con un amico negoziante.

E per la cronaca, Ramsey si lava: lo possono scrivere sui cartelloni autostradali :-))
La mia Wishlist su bgg
La mia intervista
Seguimi su Twitter
Offline Ramsey
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2096
Iscritto il: 01 maggio 2007
Goblons: 130.00
Località: Bagno a Ripoli (FI)
Utente Bgg: Ramsey54
Facebook: Damiano Ferraro
Twitter: ramsey54
Mercatino: Ramsey
Sono stato alla Gobcon 2016

Messaggioda Izraphael » 19 set 2008, 9:19

Angiolillo ha scritto:Temo che gli organizzatori possano tanto, ma costringere il pubblico a lavarsi sia al di là dei loro poteri e di quanto la Costituzione scritta dai nostri padri della Repubblica conceda loro di fare. La cosa non sembra tanto imputabile a loro, quanto se mai ai frequentatori della fiera...


C'è anche Indipendence Bay (una specia diArea Autoproduzione) che come sempre fa giocare chiunque voglia farlo.
L'anno scorso si trovò anche il tempo di fare qualche playtest.

Per la cronaca: avendo uno stand ovviamente ho il pass, ma da giocatore non posso che considerare il biglietto troppo alto.
Forse al sondaggio mancava questa opzione: "troppo caro, ci vado, ma soltanto per una giornata" - e non i 2 o 3 giorni che mi potrei permettere se costasse la metà.

Avranno fatto i loro calcoli, come ha detto Imho giustissimamente Sargon ormai Lucca C&G è un'immensa macchina che macina un sacco di soldi (con cui, per carità, deve anche pagare i molti professionisti che partecipano: dubito che il sig. Knizia stia due giorni a Lucca a chiacchierare in cambio di una pacca su una spalla, o che tutti gli addetti a manutenzione, logistica e sistema elettrico lavorino gratis).
Ci sarà gente che ci lucra, gente che se ne approfitta (l'esempio dei panini è perfetto) e gente che non si lava, ma Lucca C&G è questa... Non è la mia fiera preferita, ma è comunque un'occasione per far conoscere, far giocare (e ce l'ho a due passi da casa, che vuol dire parecchio).

Il mio D3 di pensieri.
Marco Valtriani
Lead Designer
Red Glove Edizioni & Distribuzioni
Offline Izraphael
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
Top Reviewer
Game Inventor
 
Messaggi: 3981
Iscritto il: 05 marzo 2007
Goblons: 1,040.00
Località: Pisa
Mercatino: Izraphael

Messaggioda Falcon » 19 set 2008, 10:51

Di Lucca c'è tanto bene e tanto male, e per quello che mi riguarda mi andrebbe bene pure l'aumento del prezzo (comunque da strozzini) se velocizzassero quelle maledette code per comprarlo il sapido biglietto! :-x Provo odio all'idea di stare 2/3 ore in coda solo per entrare (credo sia quella la causa dell'odore dei nerd -io no, io profumo sempre- ;) ).

"E in ogni caso non abbandonate il tavolo da gioco, perché il giorno che lo farete la festa sarà finita e sarete diventati, inesorabilmente, vecchi." (Dostoevskij)

Offline Falcon
Goblin
Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
Top Uploader
 
Messaggi: 5488
Iscritto il: 09 gennaio 2005
Goblons: 3,384.00
Località: Senigallia (An)
Mercatino: Falcon
Sono stato alla Gobcon 2015 Ho partecipato alla Play di Modena Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ventennale Goblin

Messaggioda francesco » 19 set 2008, 12:39

Sono d'accordo con chi sostiene che l'aumento del costo dei biglietti sia fastidioso soprattutto per una questione di principio. Molti, come il sottoscritto, fanno centinaia di km per non mancare all'appuntamento. Per contro non mi pare, almeno a giudiare dagli scorsi anni, che i servizi siano migliorati. Insomma anche quest'anno ci toccheranno le solite file, la calca, il mal di testa per il chiasso da supermaxicentrocommerciale ecc.
Offline francesco
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 136
Iscritto il: 27 gennaio 2006
Goblons: 10.00
Località: Gubbio (Pg)
Mercatino: francesco

Messaggioda Angiolillo » 19 set 2008, 15:15

Izraphael ha scritto:C'è anche Indipendence Bay (una specia diArea Autoproduzione) che come sempre fa giocare chiunque voglia farlo.
L'anno scorso si trovò anche il tempo di fare qualche playtest.


Verissimo! Anche se però è riservata ad associazioni, fanzine, autoproduttori e altre entità non commerciali, o poco commerciali. Ci può giocare chiunque, come del resto in tutte le arree dedicate al gioco della fiera (o quasi), ma non a qualunque cosa: credo che se ci portassi un mio gioco edito i vari associazionisti, fanzinari e autoproduttori giustamente se ne risentirebbero. Citavo invece la ludoteca centrale perché lì ci si può davvero giocare qualsivoglia cosa. Ma forse sto inutilmente spaccando il capello in sedici.

Salutoni!

Andrea
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5396
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda SARGON » 19 set 2008, 15:37

Angiolillo, lo conosco bene quello spazio per 3 anni è stato gestito anche dalla Tana dei Goblin Pisa per conto della TANA dei GOBLIN. Intendo per anche il fatto che quell'area è composta da 20 tavoli di cui 8-10 erano sotto la gestione della tana.

Lo so che esiste. Ma appunto 20 tavoli per una manifestazione con così tante migliaia di ignressi mi sembra pochinio. Ripeto capisco la differenza tra una lucca e una modena, però da giocatore devo essere onesto, tra le due scelgo modena tutta la vita. Da venditore, Lucca. Da editore, Lucca, Da autore, Lucca.

Ma sono solo un giocatore...
Nice Dice

SARGON
the Real Hedonist Goblin
Offline SARGON
Wise Goblin
Wise Goblin

Avatar utente
Top Reviewer 2 Star
Top Uploader 2 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 2220
Iscritto il: 06 novembre 2003
Goblons: 6,680.00
Località: Ancona
Utente Bgg: Sargon
Facebook: Andrea Cupido
Mercatino: SARGON
Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda Angiolillo » 19 set 2008, 17:03

Scegliere, scegliere... Ogni scelta è una rinuncia, purtroppo. Io a Modena sono venuto abbastanza spesso, dai tempi in cui ci si poteva fermare a dormire nel palasport se si portava il sacco a pelo e forse anche prima. La scelta fra Lucca e Modena non si porrebbe, dato lo sfasamento temporale... se non fosse che quest'anno coincide con un'altra manifestazione che mi ha invitato altrove. Potendo sceglierei entrambe! ;)
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5396
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda Lokks » 19 set 2008, 17:11

GabrielePellegrini ha scritto:Poi sinceramente trovo quasi istruttivo il prezzo di 12 euro; che forse per rientrare nei costi la gente si fumasse qualche pacchetto di sigarette in meno? Uno di quei vizi dispendiosi su cui però certe persone sembrano non aver problemi a scialacquare denaro.


Uhm... non ci avevo pensato... al risvolto educativo dello spendere DODICI Euro...ma allora non è una cosa vergognosa... quelli di Lucca lo fanno per noi...
A cosa serve Internet Explorer??

A scaricare Mozilla Firefox... ;-)

My wishlist: Immagine
Offline Lokks
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 489
Iscritto il: 28 febbraio 2007
Goblons: 30.00
Località: PISA (Siracusa)
Mercatino: Lokks

Messaggioda IlProfessore » 19 set 2008, 17:32

Lokks ha scritto:
GabrielePellegrini ha scritto:Poi sinceramente trovo quasi istruttivo il prezzo di 12 euro; che forse per rientrare nei costi la gente si fumasse qualche pacchetto di sigarette in meno? Uno di quei vizi dispendiosi su cui però certe persone sembrano non aver problemi a scialacquare denaro.


Uhm... non ci avevo pensato... al risvolto educativo dello spendere DODICI Euro...ma allora non è una cosa vergognosa... quelli di Lucca lo fanno per noi...

Ma scusa, secondo te perché aumentano le tasse?

"Ciò che si fa in tutto il periodo intermedio, della ragione e della riflessione, è come una linea stretta che si diparte dall'immensità oscura e vi fa ritorno". ( J. Michelet, Le Peuple )

Offline IlProfessore
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3285
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 0.00
Località: Pisa
Mercatino: IlProfessore

Messaggioda umbi72 » 20 set 2008, 15:05

... Tutto aumenta e aumenta pure Lucca...

"Purtroppo" ci andremo quasi tutti lo stesso, è inutile elencare i motivi individuali di ognuno, perchè li conosciamo, ma alla fine andremo tutti per due motivi fondamentali:

UNO perchè, in un certo senso, dà il via alla stagione ludica in maniera più o meno ufficiale: lì si vedono le novità, si provano, si trova il nuovo manuale o l'offerta attesa tutto l'anno, si comprano pezzi nuovi per i nostri eserciti o si hanno spunti per rispolverare le miniature lasciate incompiute a fine primavera... insomma se c'è un momento per fare un giro di telefonate e ricominciare con parties di GdR o appuntamenti settimanali ludici, non c'è un momento migliore del "DOPO LUCCA";

DUE: perchè non c'è nient'altro degno di questo nome in tutta Italia o almeno dal Lazio (compreso) in giù... NON mi riferisco alle CON che fiorisco (grazieddio) sempre più spesso e alle quali suggerirei una visibilità sempre maggiore tramite pubblicità mirate, ma vere e proprie FIERE. Luoghi dove i commercianti vengono da tutta Italia ed aprono i loro stand e soprattutto i loro magazzini che spesso celano più tesori di un dungeon...
Una volta ricordo c'era l' EXPOCARTOON a Roma che davvero attirava associazioni, negozianti e appassionati di giochi e efumetti da tutto il centro, il sud e buona parte del nord... poi PUFF! Evaporati... ORA c'è una blanda manifestazione chiamata ROMICS, nascosta alla nuova fiera (Fiumicino) dove il parcheggio costa 10 euro, 10 euro di Biglietto e con 1 ora hai fatto... SOLO una associazione romana ad animare un angolo ludico...

ROMA conta 5.5 MILIONI di persone, .... ci arrivano treni diretti dal resto d'italia, servita da 4 autostrade e una 20ina di consolari...


La concorrenza è l'anima del commercio e nessuno concorre con LUCCA!...
... ma alla fine, ci vedremo tutti là, allineati e coperti davanti ad uno stand con zaino, panino e acqua!

UMB
Offline umbi72
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Organization
 
Messaggi: 949
Iscritto il: 24 gennaio 2006
Goblons: 380.00
Località: Grosseto
Mercatino: umbi72

Messaggioda Inuyasha » 20 set 2008, 16:49

Andare a Lucca costa ed è sempre costato.
L'aumento del biglietto di 2 euro giornaliero incide ma è ben poca cosa per chi dovrebbe andarci dall'altro capo della nazione (io abito a Palermo ed andare a Lucca costa in termini di tempo, fatica e denaro).
Quest'anno (dopo due eroiche io non ci andrò, ma la scelta non è certo dovuta per l'aumento del biglietto, quanto per il tempo, la mancanza di soldi per il viaggio e forse anche per l'eccessiva calca.
Mentre nel 2006 la fiera era godibilissima, nel 2007 gli spazi già erano estremamente risicati, non oso immaginare come sarà quest'anno se si sono solo limitati ad aumentare il prezzo del biglietto.
Sono un mezzo demone cacciatore di giochi
Offline Inuyasha
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1200
Iscritto il: 24 maggio 2004
Goblons: 0.00
Località: Palermo
Mercatino: Inuyasha

Messaggioda Radamantis » 23 set 2008, 16:14

Sono 8 anni che lavoro in uno stand di un amico a Romics e posso portarvi la mia testimonianza. Un anno ho lavorato anche a Lucca e funziona nello stesso modo.
A Roma gli organizzatori (non faccio nomi) agiscono per scopo di lucro: con i proventi della manifestazione campano (molto agiatamente) per l'anno successivo.
I proventi della manifestazione derivano dai ticket di ingresso dei visitatori e dal prezzo degli stand che pagano gli espositori.
Quando c'era expocartoon c'era un altro organizzatore che lucrava meno infatti gli stand costavano meno e quindi gli espositori erano incentivati a venire (mi ricordo c'era chi veniva dalla Sicilia, o i francesi che ora si incontrano solo a Lucca). Ciò induceva il pubblico a partecipare in massa perchè si trovano molte rarità ed una vasta scelta.
Con il cambio di organizzazione il meccanismo si è inceppato: prezzo stand elevato = meno espositori = meno pubblico (perchè pagare 10€ se come l'anno scorso c'erano una cinquantina di espositori con cose tutte uguali?) = l'anno dopo partecipano ancora meno espositori (perchè sanno che partecipa meno gente). Per un piccolo stand tra affitto dello spazio, noleggio furgone, eventuale compenso ai dipendenti, si spende sui 3500 €. SE gli affari vanno bene si arriva a guadagnare sui 1000 - 1500 € che è minore dell'incasso settimanale di una buona fumetteria. Dopo 6 anni non avremo più lo stand da 25 mq ma uno più piccolo... E' un segno?
Romics si regge solamente con il cosplay perchè è gemellato con il WCS. L'anno scorso tantissimi cosplayer non hanno neanche girato per gli stand (e avevano ragione non c'era niente...). Allo stato attuale rischiamo di perdere l'unica manifestazione capitolina. Forse cadere e rinascere potrebbe essere un bene... Roma si merita molto di più.
E Lucca?
Il prezzo dello stand è minore (almeno 3 anni fa) di quello di Romics e cmq l'espositore sa che ci saranno migliaia di visitatori.
Gli espositori continueranno a venire finchè il pubblico partecipante sarà acosì elevato ed il pubblico continuerà a partecipare anche con un prezzo di ingresso elevato perchè Lucca è Lucca e si trova veramente di tutto. Attenzione però a tirare la corda. Per quanto resistente sia, prima o poi potrebbe spezzarsi...
Offline Radamantis
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 22 settembre 2008
Goblons: 0.00
Mercatino: Radamantis

Messaggioda Angiolillo » 23 set 2008, 17:38

Radamantis ha scritto:Quando c'era expocartoon c'era un altro organizzatore che lucrava meno infatti gli stand costavano meno e quindi gli espositori erano incentivati a venire (mi ricordo c'era chi veniva dalla Sicilia, o i francesi che ora si incontrano solo a Lucca). Ciò induceva il pubblico a partecipare in massa perchè si trovano molte rarità ed una vasta scelta.


Non concordo. Ricordo il primo Expocartoon: i prezzi erano elevatissimi anche rispetto a Lucca, salvo svendite dell'ultimo minuto per attirare comunque espositori di qualsiasi genere, fossero pure l'ottico o il venditore di caramelle. Non ricordo le cifre, ma l'impressione che mi è rimasta dopo tanti anni è che uno stand minimo, formato associazione, costasse sul milione e duecentomila lire a Expocartoon contro le duecentomila circa di Lucca.

Inoltre la manifestazione si rivendicava come di gioco e fumetti, ma nel programma culturale nessuna delle molte mostre e solo uno dei 41 eventi erano di gioco... il resto fumetto a oltranza.

Insomma, uno degli innumerevoli tentativi d'imitazione: ma non dei migliori IMHO.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5396
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda mattnik » 23 set 2008, 17:57

Sono stato a Lucca le tre edizioni passate, e credo che ci andrò anche quest'anno...forse.

Se riesco ad andare ad Essen, ritrovarmi una settimana dopo a Lucca forse mi deluderebbe un pò...

Comunque, già mi sembrava caro il biglietto l'anno scorso, quest'anno uno rischia di scottarsi!

Se mi faccio spedire a casa i giochi, in presentazione a Lucca, che mi interessano, anzichè andare di persona a prenderli, ne posso prendere uno in più !

12 euro è veramente una rapina, considerando il fatto che ci avrei portato volentieri anche i miei figli...scandaloso.

Il fattore "K" è...Bandito!

Offline mattnik
Grande Saggio
Grande Saggio

Avatar utente
Top Uploader
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2848
Iscritto il: 23 agosto 2006
Goblons: 560.00
Località: Castiglione d'Adda (LO)
Mercatino: mattnik

Messaggioda Radamantis » 23 set 2008, 18:40

Angiolillo bisogna sempre vedere a quale edizione ti riferisci tu.
Il nome Expocartoon una decina di anni fa fu ceduto ad un'altra organizzazione che riusci a fare ancora peggio! (per chi è di Roma ricorda ancora palazzo delle esposizioni con una trentina di stand a 12 mila lire...)

Mi riferisco a più di 10 anni fa quando c'erano tantissimi stand, mostre decenti, standisti da tutta italia, ecc. Era una piccola Lucca senza la parte games.
Sul versante gioco, infatti, hai ragione. E' sempre stata carente.

Quets'anno per far andare la gente il prezzo è di 6 € i feriali e 3 € per i cosplay... Tra un po pagheranno loro i visitaori pur di avere qualcuno :lol:

12 € x Lucca sono tanti. Considerando il volume di visitatori annui è senz'altro una rapina. Ma Lucca è unica, non ha fiere concorrenti, quindi probabilmente anche con il ticket a 15€ ci continueremmo ad andare tutti quanti... :cry:
Offline Radamantis
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 22 settembre 2008
Goblons: 0.00
Mercatino: Radamantis

PrecedenteProssimo

Torna a Lucca Comics & Games

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti