Il biglietto per Lucca Comics & Games è caro?

Sulla famosa manifestazione di giochi e fumetti. About the famous event related to comics and games

Ritenete che il prezzo del biglietto sia

Troppo caro: non ci vado!
14
16%
Troppo caro, ma ci vado lo stesso!
49
57%
Il giusto prezzo, ci vado
6
7%
Il giusto prezzo, ma non ci vado...
1
1%
Economico, meno male perché ci vado
1
1%
Economico, ma tanto non ci vado
0
Nessun voto
Ci vado comunque
8
9%
Non ci vado comunque
7
8%
 
Voti totali : 86

Messaggioda Simone » 23 ott 2009, 12:51

se ti organizzi puzzo di cozza e code allucinanti le trovi lo stesso.
Questa fiera non ha , la capacità di contenere tutta questa gente! Signori provate ad immaginare un incidente in mezzo alla folla, che so incendio oppure altro, all'imbocco dei games magari sotto al voltone!
Fate voi se i poveri soccorsi sarebbero in grado di tenere fronte a quell'ingorgo!
L'anno scorso sono rimasto due giorni, con biglietti pre ordinati e mappina alla mano, ma il caos c'è stato lo stesso, fate vobis
« Nessun amico mi ha reso servigio, nessun nemico mi ha recato offesa, che io non abbia ripagati in pieno » Lucio Cornelio Silla
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Messaggi: 11425
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Mercatino: Simone
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Messaggioda Radamantis » 24 ott 2009, 0:48

Vorrei dire la mia su un paio di punti:

1) X l'economia di Lucca, la fiera è una manna dal cielo. Sapete che molti alberghi sono già tutti prenotati da aprile 2008?!! 120.000 che devono mangiare, dormire, ecc. Io credo che gli imprenditori lucchesi siano contenti della fiera, molto. (forse gli abitanti un po di meno). Il comune è l'Azionista della fiera, ergo tutto l'incasso va al comune (120.000 x 12€ sono un bel mucchietto di soldi). Se le uscite fossero > delle entrate la gente del posto protesterebbe e LCG avrebbe chiuso da un pezzo. Tutto questo perchè non mi convince la storia che ai poveri commercianti lucchesi aumentan le tasse x finanziare Lucca, quando dovrebbe essere che grazie alll'incasso di LuccaComics glele diminuiscono (o perlomeno non le aumentano)

2) Non mi è mai piaciuto pagare per una fiera. Per molti motivi. In primo luogo, come giustamente qualcuno ha detto, quando entro al supermercato non pago il biglietto. Diciamo che al contrario di quasi tutte le fiere italiane, a Lucca ho ancora l'opportunità di trovare quello che sotto casa non troverei, o che troverei solo girando molto. Alla fine tra i 9,50 di una spedizione di un negozio on line e i 12 del biglietto non c'è molta differenza. Se dovesse mai arrivare ai 20/25 di altre fiere, addio.

3) Non mi piace che l'organizzazione delle fiere sia un business. Non che sia fatto con criteri economici (le entrate devono coprire le uscite), ma che ci siano molti soggetti dietro le quinte che usino l'organizzazione delle fiere come (unica) fonte di reddito. Questo comporta delle distorzioni come il prezzo dei biglietti e degli stand in costante aumento.
Digerisco ancor meno quando a fare questo giochetto è un comune ossia lo Stato, per fare cassa...

4) Ma nel 2008 ci sono state veramente 130.000 persone? Il dubbio vi è venuto solo ora post Romics 2009 dove delle tanto sbandierate 75.000 presenze non se nè accorto nessuno. Trovatemi 3 espositori che sostengano il contrario e vi offro una pizza. In realtà i dati sono forniti dagli organizzatori e quindi come è che si dice "fidarsi è bene, non fidarsi è meglio". Cmq se fosse vero, mettere 130.000 persone in una città in cui ne risiedono 75.000 è quasi una follia. Molti si lamentano: mancanza di parcheggi, code estenuanti alle casse e sulle autostrade, spazi inadeguati (ne consegue puzze varie, flusso disumano che non permette di vedere niente e cosi via)

5) Quest'anno mi sembra di avvertire qualcosa nell'aria. Sicuramente saranno stati gli effetti della crisi che hanno costretto tutti, venditori e clienti, a riorganizzare le priorità. Mi ha fatto specie vedere che alcuni espositori "storici" abbiano disertato Romics. Me lo ha fatto ancora di più sapere che molti disertano anche Lucca... Di coloro i quali conosco di persona i motivi sono stati: costo stand elevato e troppa bolgia (mi rubano un sacco di merce / non riesco a seguire i clienti / non riescono neanche a guardare la mia merce perchè il flusso umano li trasporta via)
Qualcuno ha fatto l'iniziativa "scontiamo tutto perchè tanto le fiere costano ormai talmente tanto che non ne facciamo più e quel che avremmo speso lo diamo ai clienti sotto forma di sconto". Mi sembra una svolta epocale. Che sia il flebile principio di un movimento di boicottamento delle fiere?
Offline Radamantis
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 22 settembre 2008
Goblons: 0.00
Mercatino: Radamantis

Messaggioda Angiolillo » 24 ott 2009, 16:41

Radamantis ha scritto:Ma nel 2008 ci sono state veramente 130.000 persone?
...
mettere 130.000 persone in una città in cui ne risiedono 75.000 è quasi una follia.


Attezione quandi si parla di "presenze". Le presenze sono, a quel che so, la somma delle persone presenti ogni giorno. Se tu vai lì per un giorno, con un biglietto singolo, conti per uno. Se vai lì per tutta la fiera, con quattro biglietti o un abbonamento da 4 giorni, coti per quattro. Quindi 130.000 presenze possono essere da 32.500 (assai meno della metà dei residenti) a 130.000 persone (quasi il doppio dei residenti).
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5396
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

Messaggioda Radamantis » 25 ott 2009, 15:10

Angiolillo ha scritto:
Radamantis ha scritto:Ma nel 2008 ci sono state veramente 130.000 persone?
...
mettere 130.000 persone in una città in cui ne risiedono 75.000 è quasi una follia.


Attezione quandi si parla di "presenze". Le presenze sono, a quel che so, la somma delle persone presenti ogni giorno. Se tu vai lì per un giorno, con un biglietto singolo, conti per uno. Se vai lì per tutta la fiera, con quattro biglietti o un abbonamento da 4 giorni, coti per quattro. Quindi 130.000 presenze possono essere da 32.500 (assai meno della metà dei residenti) a 130.000 persone (quasi il doppio dei residenti).


Ti ringrazio per la precisazione, l'ho omesso, ma nel mio ragionamento avevo incluso questo aspetto.

Quello che mi premeva sottolineare è che se anche in tutto ci fossero state "solo" 32.500 persone in 4 giorni, converrai con me, che l'impatto su una comunità di 80.000 persone è diverso dell'impatto che avrebbe a Roma o a Milano o su una moderna struttura fieristica.
Offline Radamantis
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 22 settembre 2008
Goblons: 0.00
Mercatino: Radamantis

Messaggioda iNvernomuto » 30 ott 2009, 8:22

Io e i miei compari stiamo per andarci, per noi è oramai una tradizione.
Un giorno da passare in pieno relax provando TUTTO, il biglietto costa ma se analizzassimo sempre in maniera precisa ogni cosa sarebbe finita, meglio spendere per un biglietto che in aspirine ;)


Buon divertimento a tutti i Goblins, ciao
Offline iNvernomuto
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 737
Iscritto il: 24 settembre 2009
Goblons: 70.00
Località: Firenze
Utente Bgg: celsius
Twitter: _iNvernomuto_
Mercatino: iNvernomuto

Messaggioda Simone » 30 ott 2009, 11:11

Lucca...un giorno in relax...... 8-O
Strana concezione di rilassarsi :grin:
« Nessun amico mi ha reso servigio, nessun nemico mi ha recato offesa, che io non abbia ripagati in pieno » Lucio Cornelio Silla
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Messaggi: 11425
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Mercatino: Simone
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Messaggioda IlDani » 30 ott 2009, 11:20

Quest'anno, in coda per il biglietto a Essen, ho visto che hanno aumentato il biglietto, da 10 euro a 11,50. Ho pensato: "Oh, finalmente una fiera grossa 10 volte Lucca e bella 100 volte Lucca costa più di Lucca".
Poi arrivo qua e scopro che Lucca è aumentata del 20%. E mi rammarico sempre meno nel non andarci, quest'anno per la prima volta dopo 10 anni che non mancavo, specialmente dopo lo schifo che era l'anno scorso.
Offline IlDani
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 900
Iscritto il: 24 ottobre 2006
Goblons: 60.00
Località: Torino
Mercatino: IlDani

Messaggioda glassa84 » 30 ott 2009, 11:54

Io non so dire se 12€ per il biglietto siano tanti o meno e vi spiego perche.
Ho frequentato fiere piccole, roba da 50 espositori e pagato biglietti da 7/8€ e questi mi sembrano prezzi alti, al contrario a Lucca non son mai stato (e quest'anno ci sarò sabato) ma da come parlate e descrivete l'evento, questa manifestazione non ha eguali (almeno in Italia se ho ben capito). Non so cosa aspettarmi dal C&G, parto con l'idea di tornare a casa entuasista della "gita", con lo zaino pieno e il portafoglio vuoto ma una valutazione complessiva la saprò fare solo domani sera.
Adesso come adesso dico che i 12€ ci possono stare, a parole sembrano ben spesi, spero domani di poter dire la stessa cosa durante il ritorno a casa! ;)
Offline glassa84
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 697
Iscritto il: 05 maggio 2008
Goblons: 0.00
Località: Granarolo (RA)
Mercatino: glassa84

Messaggioda Simone » 30 ott 2009, 12:03

E' meraviglioso il fatto che ci propone un goblin qualche post precedente.
Pagare per comprare, come entrare pagando l'ingresso al supermercato!
Gli introiti dovevano ricadere solo sugli espositori, o almeno per la maggior parte con un prezzo di ingresso minimo al pubblico, invece l'ingordigia del comune ha scelto la strada del vil denaro....ahinoi!
« Nessun amico mi ha reso servigio, nessun nemico mi ha recato offesa, che io non abbia ripagati in pieno » Lucio Cornelio Silla
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Messaggi: 11425
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Mercatino: Simone
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Messaggioda tukmat » 30 ott 2009, 17:01

A mio parere iIl paragone supermercato - Lucca C&G non regge per il fatto che quest'ultima non è SOLO una fiera, ma pure molti spazi espositivi e mostre, aree performance, eventi in anteprima, incrontri con autori e addetti ai lavori, congressi, workshop, contest di diverso genere e altre cose che sicuramente dimentico.

Personalmente ritengo che la misura dei prezzi (ingressi o stand) la si valuti solo con la risposta avuta in termini di presenze visitatori e venditori.
Fino ad oggi i numeri danno ragione agli organizzatori.
Offline tukmat
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Organization
 
Messaggi: 872
Iscritto il: 02 marzo 2005
Goblons: 60.00
Località: Lucca
Mercatino: tukmat

Messaggioda Simone » 30 ott 2009, 18:42

spazi espositivi e mostre, aree performance, eventi in anteprima, incrontri con autori e addetti ai lavori, congressi, workshop, contest di diverso genere e altre cose che sicuramente dimentichi, sono già profumatamente pagate, tanto che alcuni espositori si rifiutano di presentarsi, perchè non ci cavano le spese, pensa un po' ;) (es. WYG?)
« Nessun amico mi ha reso servigio, nessun nemico mi ha recato offesa, che io non abbia ripagati in pieno » Lucio Cornelio Silla
Offline Simone
Goblin Dictator
Goblin Dictator

Avatar utente
TdG For Social
Top Author
Top Reviewer
Top Uploader
 
Messaggi: 11425
Iscritto il: 15 agosto 2005
Goblons: 590.00
Località: CIMMERIA (Castrocaro, Forlì)
Utente Bgg: Simone Poggi
Yucata: SP_Warlock
Mercatino: Simone
Sono un cattivo Yucata Player Io gioco col rosa 7 Wonders Duel fan Birra fan Breaking Bad fan Al cavaliere nero nun je devi rompe er c***o! Queen fan Io faccio il Venerdi GdT! Pizza fan Carson city fan Command & Colors Ancient fan Pathfinder fan

Messaggioda Radamantis » 30 ott 2009, 19:06

tukmat ha scritto:A mio parere iIl paragone supermercato - Lucca C&G non regge per il fatto che quest'ultima non è SOLO una fiera, ma pure molti spazi espositivi e mostre, aree performance, eventi in anteprima, incrontri con autori e addetti ai lavori, congressi, workshop, contest di diverso genere e altre cose che sicuramente dimentico.

Personalmente ritengo che la misura dei prezzi (ingressi o stand) la si valuti solo con la risposta avuta in termini di presenze visitatori e venditori.
Fino ad oggi i numeri danno ragione agli organizzatori.


L'esempio del supermercato invece è azzeccatissimo! Ho visto centri commerciali o outlet fare miriadi di eventi, anche costossimi.

Ci sono alcune fiere che con 50 espositori e 5 € di biglietto riescono cmq a metter su qualcosa di decente.

Il punto è che Lucca proprio in virtu dell'elevato numero di espositori e visitatori, potrebbe procedere ad un taglio delle tariffe, ma dato che dietro c'è un azionista chiamato Comune che deve far cassa, ciò non avviene.
Offline Radamantis
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 115
Iscritto il: 22 settembre 2008
Goblons: 0.00
Mercatino: Radamantis

Messaggioda tukmat » 30 ott 2009, 19:12

Cosa c'entrano gli espositori con ad esempio le mostre degli illustratori?
o con l'ingresso al museo del fumetto? o con il Prototype Review Corner?
o con l'incontro con il cosmonata Guidoni a Lucca Junior?

A me non è mai capitato di andare al supermercato e di avere la possibilità di farmi firmare il libro delle ricette chessò da Vissani o di vedere in mostra le farie fasi dei prototipi dei piatti o di vedere Ferran Adrià che cucina un suo piatto.


Certo ci sono eventi molto eterogei e possono pure non interessare: allora basta che non vai.

Come dicevo, l'adeguatezza del prezzo la fanno i numeri, se alcuni non vanno più (o non sono andati quest'anno) esattamente lo fanno perché non ci stanno e se per questo la manifestazione avrà spazi non venduti ribasserà i prezzi.
Così come l'unico motivo che potrebbe spingere ad abbassare il prezzo dei visitatori può essere sostanto un calo vistoso delle presenze.
Fino all'edizione 2008 spazi vuoti nessuno e presenze in crescita ergo prezzi adeguati (nell'accezione di ben calibrati allo scopo del massimo profitto dell'organizzatore ovviamente).

In più, per completezza e ovviamente, c'è da dire che non paghi l'ingresso al supermercato nel momento in cui entri, ma paghi al supermercato come sovrapprezzo e ricarico sui singoli pezzi che acquisti.
Motivo in più per dire che il parallelo non ci sta.
Offline tukmat
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Organization
 
Messaggi: 872
Iscritto il: 02 marzo 2005
Goblons: 60.00
Località: Lucca
Mercatino: tukmat

Messaggioda iNvernomuto » 31 ott 2009, 17:31

simone ha scritto:Lucca...un giorno in relax...... 8-O
Strana concezione di rilassarsi :grin:


In effetti relax è un parolone.....siamo tornati ieri sera "stanchi" ma soddisfatti, non abbiamo più 20 anni :lol:

Provato un paio di giochi storici che mancavano all'appello, Talisman e Descent. Il primo un pò ha deluso e il secondo è stato più apprezzato.....siamo dei guerrafondai biggun

Ci siamo divertiti molto con Goblins della StuporMundi e anche con un strano gioco basato sul tenere in equilibrio un piccolo bilanciere muovendo a turno dei pesi....non mi ricordo il nome del gioco.

Confermo che il prezzo del biglietto per un giorno è uguale all'anno passato 12 € ciao
Offline iNvernomuto
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 737
Iscritto il: 24 settembre 2009
Goblons: 70.00
Località: Firenze
Utente Bgg: celsius
Twitter: _iNvernomuto_
Mercatino: iNvernomuto

Messaggioda Angiolillo » 1 nov 2009, 11:05

Non scordiamoci, oltre a tutte le altre cose non schiettamete legate all'acquisto, l'opportunità di giocare a un sacco di novità e giochi meno nuovi. Se trovate un supermercato che per 12 euro mi fa assaggiare un po' di tutto quello che espone, avvertitemi che ci vado! ;)

A Lucca ci sono stato, ho incontrato autori ed editori interazionali come vecchi amici compaesani, ho giocato, ho parlato, sono tornato carico di giochi quanto il treno consentiva. Non so se ci fossero degli espositri che non sono venuti, quelli che venivano in mente a me li ho trovati tutti - e carichi di giochi. Quella degli espositori che hanno deciso di venire è una leggenda urbana, oppure si tratta di espositori di cui io non sento la mancanza (e per quel che mi riguarda hanno fatt bene a non venire e lasciare il posto ad altri).

Per chi chiedeva dei tavoli liberi: la ludoteca c'era anche quest'anno, e bella grossa. Quando ho avuto bisogno ho sempre trovato un tavolo libero (ma mi sono femato nei primi due giorni e mezzo soltanto, il weekend è più pieno).

Insomma, chi non vuole non venga. Ma io ci sono adato e ne torno più che contento.
"Il Premio Speciale alla Memoria... a un autore che da anni ci regala nulla di nuovo: Andrea Angiolino... Dandogli un premio alla memoria, lo costringiamo a cambiare l'ironica firma che usa sulla Tana dei Goblin." (Il Puzzillo/Mr.Black Pawn)
Offline Angiolillo
Goblin
Goblin

Avatar utente
Top Author 1 Star
Game Inventor
 
Messaggi: 5396
Iscritto il: 11 giugno 2004
Goblons: 2,470.00
Località: Roma
Mercatino: Angiolillo

PrecedenteProssimo

Torna a Lucca Comics & Games

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti