Il Codice da Vinci

Discussioni, commenti, considerazioni e suggerimenti su film, serie TV, libri, fumetti, musica e sport. Indicate sempre l'argomento di cui parlate nel titolo dei vostri post usando un TAG e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
TAG: [Film]; [Serie TV]; [Fumetti]; [Musica]; [Sport]

Moderatori: pacobillo, Dera, Eithereven

Messaggioda Balder » 4 mar 2005, 14:47

Amaryllis ha scritto:Scusa Baldr, cosa significa fnord?? 8-O


Ahh... Che bello sentirsi chiamare Baldr! ;)

Cmq la risposta di
Galdor, che ha scritto:
Amaryllis ha scritto:cosa significa fnord?? 8-O

Si vede che non hai mai giocato a Illuminati, il gioco sulle società segrete della Steve Jackson Games! ;) :lol:
"Fnord" è una parola-codice degli Illuminati Bavaresi.. 8)

è sbagliata; è giusta invece quella di
rporrini, che più saggiamente ha scritto:
Amaryllis ha scritto:Scusa Baldr, cosa significa fnord?? 8-O


Fnord.

;) :lol: ;)

Ad ogni modo, se proprio vogliamo metterci in mezzo S. Jackson, sappiate che sul sito della SJGames c'è questa FAQ su argomenti simili a quelli trattati in questo 3ad: http://www.sjgames.com/illuminati/real-ill-faq.html. E c'è anche la domanda "What does fnord mean?" 8)
"'Cause WHAT YOU SEE YOU MIGHT NOT GET
And we can bet so don't you get souped yet
You're scheming on a thing that's a mirage
I'm trying to tell you now it's sabotage"

Beastie Boys (evidentemente riferendosi agli editor WYSIWYG)
Offline Balder
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 507
Iscritto il: 13 maggio 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma

Messaggioda Asliaur » 4 mar 2005, 15:55

Ho trovato decisamente interessante l'artciolo di critica che smonta le tesi di Brown. C'erano anche altre critiche possibili, ma direi che questo massacra a sufficienza la costruzione dello scrittore americano.
Grazie e saluti,

Asliaur dell'Onda d'Argento
Offline Asliaur
Elven Spy...
Elven Spy...

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3611
Iscritto il: 15 luglio 2003
Goblons: 20.00
Località: Roma (Italy)

Messaggioda Amaryllis » 4 mar 2005, 18:41

Balder ha scritto:Ad ogni modo, se proprio vogliamo metterci in mezzo S. Jackson, sappiate che sul sito della SJGames c'è questa FAQ su argomenti simili a quelli trattati in questo 3ad: http://www.sjgames.com/illuminati/real-ill-faq.html. E c'è anche la domanda "What does fnord mean?" 8)


Eddai, Baldruccio :lol:
Lo sai che non leggo mai l'inglese... :roll:
Non lasciare insoluto un altro mistero riguardo alla tua persona... potremmo cominciare a pensare che dietro gli enigmi di Rennes ti nasconda proprio tu! 8-O 8)
Amaryllis-Schumaryllis
Sogno d'un'ombra l'Uomo

Sono una fava!!!
Offline Amaryllis
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1205
Iscritto il: 26 ottobre 2004
Goblons: 10.00
Località: Mordor (Lodi)

Codice da Vinci

Messaggioda Necros » 4 mar 2005, 20:30

Io l'ho incominciato qualche settimanella fa! L'idea del romanzo è bella, la storia è avvincente, ti coinvolge, è fantasioso; ma purtroppo(forse sarà per la traduzione) ma è scritto da cani! Brown usa un linguaggio per niente curato, con parole per niente ricercate, tolta l'idea della storia(che poi in fondo è quella che conta)il romanzo è scritto come lo scriverebbe un ragazzino di 2 media(ripeto:molto probabilmente è la traduzione).
A parer mio il più grande scrittore mai esistito è William Shakespeare!
Cmq Il codice da Vinci è un bel libro molto convolgente e fantasioso, dati i libri che vanno in giro di questi tempi come "le barzellette su Totti".
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00

Messaggioda Balder » 4 mar 2005, 23:59

Amaryllis ha scritto:Eddai, Baldruccio :lol:
Lo sai che non leggo mai l'inglese... :roll:


Ops... sorry! :twisted:

Amaryllis ha scritto:Non lasciare insoluto un altro mistero riguardo alla tua persona... potremmo cominciare a pensare che dietro gli enigmi di Rennes ti nasconda proprio tu! 8-O 8)


8-O 8-O 8-O
Ma quali misteri!?!
E poi non dire così (anche perchè in effetti non me ne importa niente di 'sta roba: è già tanto se ho appena preso il Pendolo di F. - ma lo leggerò tra una quindicina d'anni), che sennò mi ritrovo gli elicotteri neri sopra casa! :lol:
(A proposito, fammi andare a cancella' 'sta firma...) 8)
"'Cause WHAT YOU SEE YOU MIGHT NOT GET
And we can bet so don't you get souped yet
You're scheming on a thing that's a mirage
I'm trying to tell you now it's sabotage"

Beastie Boys (evidentemente riferendosi agli editor WYSIWYG)
Offline Balder
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 507
Iscritto il: 13 maggio 2004
Goblons: 10.00
Località: Roma

Re: Codice da Vinci

Messaggioda Galdor » 5 mar 2005, 17:24

Necros ha scritto: L'idea del romanzo è bella, la storia è avvincente, ti coinvolge, è fantasioso;
Cmq Il codice da Vinci è un bel libro molto convolgente e fantasioso, dati i libri che vanno in giro di questi tempi come "le barzellette su Totti".

Ripeto: l'idea che sta dietro al romanzo (che è poi l'unica cosa ganza dello stesso) non è di Dan Brown!! L'ha scopiazzata da opere precedenti e -in particolar modo- dal libro "Il Mistero del Santo Graal" (ed Mondadori) di Lincoln e Leigh! :evil:
Se dunque l'idea non è sua e lo stile (in questo concordo con Necros) è praticamente infantile capirai perchè ho buttato il romanzo nel camino: lo considero un romanzetto americano di 3° categoria, di quelli per il grande pubblico insomma... :roll:
PS: Shakespeare è un grande scrittore! ;)
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)

Messaggioda Necros » 5 mar 2005, 18:50

non sono solo su questa terra! :grin:
Cmq ringrazio Galdor per l'informazione sull'ipocrisia e non-originalità del romanzo di Brown.
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00

Messaggioda eddie » 5 mar 2005, 19:34

ora è uscito anche angeli e demoni...che si colloca in un periodo precedente.....non gli bastava ricrivere la storia :-( ...pure le pistole ad antimateria ci doveva mettere :lol: :lol: ....leggere per credere
Sì, stavo seduto a mangiarmi la focaccina, a bermi il caffé e a ripassare l'accaduto nella mia mente quando ho avuto quello che gli alcolisti definiscono il momento di lucidità
Offline eddie
Saggio
Saggio

Avatar utente
 
Messaggi: 2240
Iscritto il: 08 gennaio 2005
Goblons: 0.00
Località: roma(caput mundi)

Messaggioda simoneC » 7 mar 2005, 10:57

eddie ha scritto:ora è uscito anche angeli e demoni...che si colloca in un periodo precedente.....non gli bastava ricrivere la storia :-( ...pure le pistole ad antimateria ci doveva mettere :lol: :lol: ....leggere per credere


Avrà voluto definitivamente consacrare le somme fregnacce ai posteri :-?
Offline simoneC
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1497
Iscritto il: 27 dicembre 2004
Goblons: 20.00
Località: Roma - IKEA (Romanina alè o o)

TdG Autoproduced

Messaggioda Cippacometa » 12 apr 2005, 23:06

Ebbene sì, l'ho letto anch'io, l'ho finito 2 minuti fa...
Che vi devo dire... nonostante sia indubbiamente farcito di clichés giallo-azionistici, semplicistico e molto USA, a me è piaciuto.
Mi ha avvinto la trama ed intrigato la storia della "protagonista" v e del suo collega ^ e della rivalità con † e delle antiche vicende di +. :lol:

Ora però devo approfondire. :nerd:
Dubitare di tutto o credere a tutto, sono due soluzioni ugualmente comode che ci dispensano entrambe dal riflettere. (H. Poincaré)
Offline Cippacometa
Hàkarl Devourer
Hàkarl Devourer

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Translator
 
Messaggi: 4017
Iscritto il: 17 luglio 2003
Goblons: 1,490.00
Località: Marseille (France)

Messaggioda Necros » 13 apr 2005, 23:48

Infatti non stò dicendo che sia un brutto libro ma naenche uno bello... insomma tutto si autogiustifica, succedono veramente tate cose assurde che se sul finale arrivassero gli alieni non mi sarei stupito più di tano!
Però è un libro molto scorrevole, questo devo ammeterlo(ciò non toglie che Brawn sia uno scrittore meno che mediocre).
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00

Messaggioda Athafil » 14 apr 2005, 0:44

Ho letto sia Il codice da Vinci che Angeli e Demoni (ultimo in inglese)
Ci sono sì dei profondi errori di Dan Brown, ma è vero la presenza della bellissima statua (pornografica) della santa.
Il libro è un americanata (e letteralmente parlando) Angeli e Demoni è ancora molto peggio. (usare una cerata come PARACADUTE!) 8-O 8-O

Sicuramente ha preso le informazioni dal libro Il Santo Graal (e lui stesso lo ammette nel romanza) però questo mi sembra tanto L'Uovo di Colombo


SORRY, MA IL MESSAGGIO HA SUBITO L'INTERVENTO DEL MODERATORE. CANCELLARE ERA ECCESSIVO, MA UN INTERVENTO ERA INDISPENSABILE. ATHAFIL LA PARTE CANCELLATA AVREBBE SCATENATO UN PUTIFERIO CON CONSEGUENTE CHIUSURA DEL TOPIC. COSì INVECE POTETE CONTINUARE A PARALRE DEL LIBRO PERò FATE I BRAVI.

NON IMPORTA CON CHI CE LA AVETE E QUALI PROVE AVETE. QUESTO è UN FORUM DI GIOCHI, SI PUò PARLARE DI TUTTO O QUASI, MA NON SI PUò NEMMENO INSINUARE CHE L'AMICO DI TIZIO SIA CORNUTO PERCHè ALTRIMENTI TIZIO SI OFFENDE E SI LITIGA.
GRAZIE E SALUTI,

ASLIAUR DELL'ONDA D'ARGENTO

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Offline Athafil
Elven Ambassador
Elven Ambassador

Avatar utente
 
Messaggi: 2320
Iscritto il: 07 aprile 2004
Goblons: 260.00
Località: Veduggio (MI)

Messaggioda Galdor » 14 apr 2005, 2:05

Attenzione Athafil: col quesito sui 10 comandamenti sei pesantemente off-topic; coi discorsi sulle falsità della Chiesa invece sei al limite del regolamento del forum.
Uomo avvisato...
Offline Galdor
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Editor
Top Reviewer
Top Uploader 2 Star
 
Messaggi: 4864
Iscritto il: 15 dicembre 2003
Goblons: 1,600.00
Località: Isengard (Pisa)

Messaggioda Athafil » 15 apr 2005, 18:20

Galdor ha scritto:Attenzione Athafil: col quesito sui 10 comandamenti sei pesantemente off-topic; coi discorsi sulle falsità della Chiesa invece sei al limite del regolamento del forum.
Uomo avvisato...


Elfo avvisato :grin: Comunque era solo un seguito al discorso sul Codice da Vinci che in paratica è una denuncia dei falsi discorsi della chiesa...

Grazie dell'avviso :grin:

Until swords part... Athafil Oakleaf - Principe degli elfi Ambasciatore Elfico "Potrei sapere come si fa ad uscire di qui?" "Dipende in gran parte da dove tu vuoi andare"  FFFF ha ragione...

Offline Athafil
Elven Ambassador
Elven Ambassador

Avatar utente
 
Messaggi: 2320
Iscritto il: 07 aprile 2004
Goblons: 260.00
Località: Veduggio (MI)

Messaggioda Xarxus » 24 apr 2005, 13:30

Prima di leggere il libro credevo anche io fosse un libro di denuncia sotto forma di romanzo. Questo è quello che ne dicevano molti. In realtà, dopo averlo letto, penso sia una storiella di fantasia piuttosto banale che usa (oserei dire sfrutta) argomenti religiosi al solo scopo di aumentare l'effetto sensazionalistico che l'autore sprizza da tutti i pori.

La sensazione deriva anche dal modo in cui lo stesso scrive. Capitoli spesso di una pagina fatti di momenti che desidera sensazionali, ma che in realtà sono banali e prevedibili, al limte del grottesco. La storia è stridente e debole e viene spinta dalla sola forza del "segreto religioso".

Non ho ancora letto Angeli e Demoni, la cui storia si svolge prima di quella del presente libro, ma me ne hanno raccontati alcuno pezzi.

Se non volete anticipazioni, non leggete oltre.
Anche in A&D il sensazionalismo è presentissimo.
Da quello che mi raccontano il protagonista fa esplodere una bomba (nucleare?) a 5000 piedi (o metri) d'altezza sopra Roma, si getta in caduta da lassù (senza paracadute ma con un telo) fino nel Tevere, ne esce (vivo), si appropria di una macchina e raggiunge S.Pietro. Tralasciando i motivi per cui lo fa... il protagonista è lo stesso del secondo ed i fatti si svolgono prima.
Ora... uno che si butta con un telo sopravvive? Io sono romano e vi assicuro che nel Tevere si crepa solo per le malattieche ci si prende, figratevi per un saltone di quel genere. Ma le assurdità (come la nucleare esplosa) non finiscono. Pensate al fatto che il tipo (uno studioso biafra) si appropria di una macchina sul Lungotevere... ora io me lo immaggino:
- mi dia la macchina
- mavv...
- mi serve scenda
- ahò, ma nu rompe! ma chi te c'ha mannato?
- scenda ho detto.
- a vabbè scenno, ma te la sei cercata
(il tipo scende ed inscatola il biafra in un cassonetto archiviandolo definitivamente)

;)
Sono Goblin Questi Romani
Offline Xarxus
Goblin Affoga-Dønnøle
Goblin Affoga-Dønnøle

Avatar utente
TdG Moderator
 
Messaggi: 3859
Iscritto il: 29 luglio 2003
Goblons: 410.00
Località: Roma - Big Tree

PrecedenteProssimo


  • Pubblicita`

Torna a Tempo Libero



Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron