il gioco German/American... per antonomasia!

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda FeDeSpa » 16 mar 2017, 22:18

steam ha scritto:Esattamente. Stiamo cercando di trovare IL RAPPRESENTANTE DI CATEGORIA per german, american e ibrido.

German direi Puerto Rico.

Materiali scarsini, elegante, vario, fortuna zero, interazione indiretta, durata mediocre. Tutte caratteristiche rappresentative dei german.

American me ne intendo meno ma direi TI3 o descent o comunque un DC.


Beh se devi prendere un DC per forza il capostipite, Hero Quest :sava73: e sono dell'85, nonnetto di che, è la mia infanzia :rotfl:

Per l ibrido andrebbe premiato però Scythe, rivoluzione di bgg del 2016 :-P
FE.DE.SPA. Global Entertainment
https://fedespage.wordpress.com/

Immagine
Offline FeDeSpa
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1579
Iscritto il: 29 settembre 2016
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: fedespa
Board Game Arena: EmyonFire
Mercatino: FeDeSpa
Sono un Goblin Mage Knight Fan Sposato nella vita, single al tavolo... Ho comprato la spilla alla Play 2017

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda Mik » 16 mar 2017, 22:21

Heroquest secondo me non ha senso prenderlo adesso.
Appunto, è la tua infanzia. Non è il presente e ancora meno il futuro.
Vive solo di nostalgia e di chi lo ama così tanto che lo porta avanti e l'ha reso un altro gioco. Il suo gioco. Ma stop.
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17909
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda FeDeSpa » 16 mar 2017, 22:23

Mik ha scritto:Heroquest secondo me non ha senso prenderlo adesso.
Appunto, è la tua infanzia. Non è il presente e ancora meno il futuro.
Vive solo di nostalgia e di chi lo ama così tanto che lo porta avanti e l'ha reso un altro gioco. Il suo gioco. Ma stop.

Ci posso stare, ma non stavamo cercando il capostipite?

Perché altrimenti per American mai e poi mai un DC allora :ninja:
FE.DE.SPA. Global Entertainment
https://fedespage.wordpress.com/

Immagine
Offline FeDeSpa
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1579
Iscritto il: 29 settembre 2016
Goblons: 50.00
Località: Roma
Utente Bgg: fedespa
Board Game Arena: EmyonFire
Mercatino: FeDeSpa
Sono un Goblin Mage Knight Fan Sposato nella vita, single al tavolo... Ho comprato la spilla alla Play 2017

il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda Mik » 16 mar 2017, 22:29

Non mi pareva si parlasse di capostipiti, ma di giochi che al momento rappresentano il genere, come fu monopoli al suo tempo.

Ma ora si parla di questo tempo.

Quindi non giochi appena usciti, perché devono ancora insinuarsi a sufficienza.
Ma neppure necessariamente andare agli albori dei generi.

L'importante è che abbiano una storia sufficiente ad essere stati piaciuti e giocati da molti giocatori e ancor oggi apprezzati.
Che oggi, se dici German alla maggioranza dei giocatori gli viene in mente subito quel titolo. Così se dici American.
E mettiamoci anche DC.

Ma non necessariamente a te. Ma ad un gruppo vasto di giocatori.

O almeno ho capito così io il topic.
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17909
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda Signor_Darcy » 17 mar 2017, 5:47

Esatto, Mil: né il preferito, né il capostipite e nemmeno la pietra miliare. Semplicemente l'emblema della categoria.

tedeschi: Puerto Rico
Americani: Zombicide (concordo sul discorso). Direi anche Battlestar galactica, ma forse non è così noto.
Ibridi: Twilight struggle

(a meno di non considerare
guerra :D : Twilight struggle
e quindi ibridi: Through the ages [perché c'avevo voglia di metterlo])
Comunque Vlaada sarà un successo.
Online Signor_Darcy
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Editor
Tdg Supporter
 
Messaggi: 1673
Iscritto il: 12 ottobre 2012
Goblons: 100.00
Località: Provincia di Como
Utente Bgg: Signor Darcy
Mercatino: Signor_Darcy
Puerto Rico Fan Through the ages Fan Twilight Struggle fan Terra Mystica Fan The Castles of Burgundy Fan Alta Tensione Fan Io gioco col giallo Star Wars fan I viaggi di Marco Polo fan

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda steam » 17 mar 2017, 9:22

Eh infatti. Scusate il piccolo OT, ma un mage knight o un tta sono da considerarsi ibridi? Non mi riesce bene ad inquadrarli..
All primes are odd except 2, which is the oddest of all
Offline steam
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Editor
 
Messaggi: 1653
Iscritto il: 21 maggio 2016
Goblons: 40.00
Mercatino: steam
Telegram Fan

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda wolframius » 17 mar 2017, 9:42

steam ha scritto:Eh infatti. Scusate il piccolo OT, ma un mage knight o un tta sono da considerarsi ibridi? Non mi riesce bene ad inquadrarli..


Mage knight sicuramente, visto che ha il combattimento completamente deterministico.

Su TTA sono più cauto, immagino sia l'interazione diretta che lo renda ibrido?
Online wolframius
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1621
Iscritto il: 19 gennaio 2012
Goblons: 0.00
Località: Piacenza/Pavia
Mercatino: wolframius

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda Signor_Darcy » 17 mar 2017, 11:52

wolframius ha scritto:Su TTA sono più cauto, immagino sia l'interazione diretta che lo renda ibrido?

Mah, secondo me lo è per impegno, regolamento, tempo, ambientazione e gestione del militare (forte interazione diretta, casualità nella pesca delle carte, aderenza degli effetti degli eventi con il loro nome). Non ha molto senso parlare di ibrido; ma secondo me - volente o nolente - lo è.
Comunque Vlaada sarà un successo.
Online Signor_Darcy
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
TdG Editor
Tdg Supporter
 
Messaggi: 1673
Iscritto il: 12 ottobre 2012
Goblons: 100.00
Località: Provincia di Como
Utente Bgg: Signor Darcy
Mercatino: Signor_Darcy
Puerto Rico Fan Through the ages Fan Twilight Struggle fan Terra Mystica Fan The Castles of Burgundy Fan Alta Tensione Fan Io gioco col giallo Star Wars fan I viaggi di Marco Polo fan

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda Tullaris » 17 mar 2017, 15:24

German: Agricola
Personalmente non è il più german, e non mi piace eccessivamente, ma German vuol dire Uwe, e Uwe vuol dire Agricola (in una delle sue varie declinazioni)

American: Descent 2°ed
Alla fine tutti sono alla ricerca del DC perfetto, e il più diffuso è Descent (a meno di tornare alle origini con HQ)

Ibrido: Lords of Waterdeep
Se lo mettiamo nella categoria degli Euro uno dei più citati, vedi anche il recente Tutti contro Tutti.
Offline Tullaris
Iniziato
Iniziato

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 251
Iscritto il: 13 gennaio 2013
Goblons: 0.00
Località: Torino
Mercatino: Tullaris
Puerto Rico Fan Sei iscritto da 1 anno. Hai fatto l'upload di 30 file Starcraft Fan Lords of Waterdeep fan Avventure nella terra di mezzo fan Io gioco col viola World of Warcraft: the boardgame fan Tolkien I love American

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda TeOoh » 17 mar 2017, 16:58

Holly ha scritto:Presumo sia tutta una questione di percezione.
Tipo io vorrei sapere come mai @TeOoh come American ha messo Assalto Imperiale. Cioè a me Assalto Imperiale piace un sacco, a livello quasi di droga però io non ce lo vedo come rappresentante degli American, ma magari è una mia visione pessimistica. Magari TeOoh lo vede intavolato e giocato in Ludoteca Galliatese da ormai due anni e la sua percezione è che sia l'american di riferimento.

Io ho votato Twilight Imperium III come american non perchè ci abbia giocato granchè (la mia prima e unica partita è di più di 10 anni fa) o perchè sia il mio gioco preferito (anche se non nascondo che mi piacerebbe rigiocarci) ma più che altro perchè, secondo la mia percezione, quando si parla di American io mi raffiguro battaglie in larga scala, forte ambientazione, durata elevata, componenti di pregio, dadi e miniature colorate.


in linea di massima non conosco tanti american veri e propri. in ludoteca non ne girano in generale molti e la moglie non li gradisce più di tanto, quindi non ho modi di approfondire (se non recentemente Eldritch).
Quando quindi penso ad un american, penso a forte ambientazione, forte caratterizzazione di personaggi, esiti non certi delle azioni, scenari.
Per quello ho pensato a Assalto Imperiale, perchè mi sembra quello che incarna meglio tutti questi vincoli. Poi, concordo su zombicide, ecc, ma mi ispira decisamente meno... lo vedo molto meno rifinito nei vari punti.
Trovi le mie entusiasmanti e mirabolanti Recensioni Minute su YouTube!
Offline TeOoh
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1022
Iscritto il: 16 aprile 2012
Goblons: 100.00
Località: Galliate (NO)
Utente Bgg: TeOoh
Yucata: TeOoh!
Mercatino: TeOoh
Recensioni Minute  Fan Sono un Sava follower Podcast Maker Telegram Fan

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda sava73 » 17 mar 2017, 17:55

pero' il forte legame con una ambientazione così famosa di suo, famosa da prevaricare tutto il resto, me la fa pensare proprio come Holly.
E per quello stesso motivo io non ho messo BSG. Sono per antonomasia "altro". Non possono essere anche "L'American".
sava73 (goblin Cylon) ultimamente ha giocato a:
Immagine
Offline sava73
Goblin Cylon
Goblin Cylon

Avatar utente
Tdg Super Moderator
TdG Administrator
TdG Organization Plus
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 22482
Iscritto il: 08 agosto 2011
Goblons: 9,619,721,929.00
Località: Roma
Utente Bgg: sava 73
Mercatino: sava73
Sei nella chat dei Goblins Sono un Cylon Ho partecipato alla Play di Modena Alta Tensione Fan Carcassonne Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Io gioco col verde Ho partecipato ad una lettura condivisa dei Goblins Mi piace la pallavolo Tifo Lazio Io dico PUPINA BONA! Triade, il verde e' troppo verde... Birra fan Breaking Bad fan Food Chain Magnate fan Frush fan Amo la Nutella!!!! Splotten Spellen fan The Walking Dead fan Io faccio il Venerdi GdT! Battlestar Galactica fan Pizza fan Ho sostenuto la tana alla Play 2016 Ho contribuito alla Visibility della Play 2016! Jones 'Incazzoso' Fan! Ho parteciapto al torneo di Clash Royale Podcast Fan Podcast Maker Telegram Fan Ventennale Goblin Chiuso un carrello se ne apre un altro. I love American Io gioco Classico

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda Quarabas » 20 mar 2017, 19:11

German: Agricola
American: HQ
Su questi nessun dubbio, per me esprimono rispettivamente la loro categoria al meglio, sia per meccaniche che per ambientazione.
Sono d'accordo su Zombicide come metro di riferimento attuale ma HQ resta il gioco che ha iniziato il genere, più da antonomasia insomma, come anche Caylus sarà più piazzamento lavoratori e forse anche antecedente ma Agricola per me è più emblematico
Ibrido: io penso Specie Dominanti, capolavoro assoluto, ma il riferimento più diffuso penso sia Twilight Struggle



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Offline Quarabas
Babbano
Babbano

Avatar utente
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 03 ottobre 2014
Goblons: 0.00
Località: Milano
Mercatino: Quarabas

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda The_LoneWolf » 21 mar 2017, 4:00

Raga Zombicide no per favore :malato:

Immagine Immagine Immagine Immagine Immagine
. In Loving Memory .
Offline The_LoneWolf
Onnisciente
Onnisciente

Avatar utente
 
Messaggi: 4374
Iscritto il: 06 novembre 2013
Goblons: 40.00
Mercatino: The_LoneWolf
Sei iscritto da 1 anno. Sei nella chat dei Goblins Terra Mystica Fan Ho partecipato alla Play di Modena Lewis & Clark Fan Sono stato alla Gobcon 2016 Triade, il verde e' troppo verde... Ventennale Goblin

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda Master_Alex » 21 mar 2017, 5:04

Agzaroth ha scritto:german: Caylus
american: The Republic of Rome
ibrido: Mage Knight (euro è usato come sinonimo di german)


Amen, mi trovo d'accordo con lui.
Prima pensa; poi parla; perchè parola poco pensata può produrre parecchie pirlate.
Offline Master_Alex
Maestro
Maestro

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 939
Iscritto il: 10 novembre 2016
Goblons: 60.00
Località: Roma
Board Game Arena: Master Alex
Mercatino: Master_Alex

il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda Mik » 21 mar 2017, 10:43

The Republic of Rome credo lo conoscano in pochissimi rispetto all'antonomasia che si prefigge il topic (dico nome, i più capiscono al volo)... e che l'hanno giocato ancora meno.
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17909
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 130.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

PrecedenteProssimo

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: kikki e 2 ospiti