il gioco German/American... per antonomasia!

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, Rage, pacobillo

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda Master_Alex » 21 mar 2017, 11:50

E' vero, forse per conoscenza non arriva all'antonomasia... ma per quello che esprime, arriva a punte alte.
Prima pensa; poi parla; perchè parola poco pensata può produrre parecchie pirlate.
Offline Master_Alex
Veterano
Veterano

Avatar utente
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 810
Iscritto il: 10 novembre 2016
Goblons: 60.00
Località: Roma
Board Game Arena: Master Alex
Mercatino: Master_Alex

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda Mik » 21 mar 2017, 12:14

Ok. Ma non è lo scopo del topic definire chi arriva a punte alte ;)
Offline Mik
Maestro Goblin
Maestro Goblin

Avatar utente
TdG Moderator
TdG Top Supporter
 
Messaggi: 17267
Iscritto il: 16 luglio 2011
Goblons: 110.00
Località: Venezia
Mercatino: Mik

Re: il gioco German/American... per antonomasia!

Messaggioda Pigoz » 22 mar 2017, 17:06

Fermandomi al concetto di "Nuovo Monopoly" inteso come gioco largamente diffuso ma che rappresenta la nuova generazione dei giochi da tavolo, mi vengono in mente 4 titoli:

Carcassonne
Ticket to ride
Coloni di Catan
7 wonders

Quattro giochi che hanno resistito abbastanza bene alla prova del tempo e che compaiono anche nella grande distribuzione.

Lascio ai tecnici del settore la loro calssificazione secondo le macro categorie german/american/ibrido.
Offline Pigoz
Novizio
Novizio

Avatar utente
 
Messaggi: 216
Iscritto il: 20 febbraio 2013
Goblons: 10.00
Località: Negrar (VR)
Mercatino: Pigoz

Precedente

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron