Il ruolo dei giochi nella società odierna

Discussioni su tutto ciò che circonda il mondo dei giochi e che non trova spazio nelle altre sezioni del forum, come classifiche e collezioni ma anche discussioni e considerazioni su definizioni, terminologie, classificazioni, concetti e questioni di filosofia del gioco.

Moderatori: Cippacometa, Sephion, pacobillo, Rage

Messaggioda randallmcmurphy » 27 mar 2006, 19:19

fabio ha scritto:
randallmcmurphy ha scritto:non c'è niente di più bello che esaltarsi per una vittoria o deridere un avversario surclassato! Altro che umiltà e basso profilo...questo per me è un altro passo da fare per, come dici tu, liberare il gioco..


Ti dirò, sfondi una porta aperta quando dici che la voglia di vittoria è parte fondamentale del gioco (vorrei citarti ancora Randolph ma ti risparmio :grin: ), però sul deridere un avversario surclassato è necessario fare un discorso a parte. L'importante è che dall'inizio alla fine tutti, compresi i perdenti, capiscano che si sta giocando e che il gioco si estende oltre il limite temporale della partita e che quella parte di "derisione" è ancora gioco. La linea che separa "questo è gioco" e "questo non è gioco" è assolutamente soggettiva e comportamenti che si spingono vicino a quella linea possono venire fraintesi e causare per alcuni l'uscita dal gioco. E non c'è niente di più brutto del relazionarsi con un altro pensando "questo è gioco" mentre l'altro sta pensando "questo non è gioco".

Buon gioco
fab!o


Beh..dopo queste doverose precisazioni direi che siamo d'accordo su tutta la linea...non vedo l'ora di surclassarti a qualche gioco.. :grin:

Per Flad-Nag..beh se vuoi ti posso fare anche un corso di "smargiassaggine"...ormai c'è gente che viene a giocare con noi solo per le cose che ci diciamo durante il gioco, anche se giochiamo a battaglia navale.. :grin:

Adesso comunque ringrazio tutti per l'acceso e interessante dialogo e chiudo su questo argomento, perchè mi sa che abbiamo un pochino divagato..dal canto mio però se posso permettermi dico: Ben vengano queste divagazioni!
« Ardo dal desiderio di spiegare, e la mia massima soddisfazione è prendere qualcosa di ragionevolmente intricato e renderlo chiaro passo dopo passo. È il modo più facile per chiarire le cose a me stesso. »
(Isaac Asimov)

Immagine
Offline randallmcmurphy
Goblin Showman
Goblin Showman

Avatar utente
TdG Editor
Top Reviewer 1 Star
TdG Auctioneer Level 1
 
Messaggi: 2946
Iscritto il: 24 giugno 2005
Goblons: 1,730.00
Località: Rimini
Utente Bgg: mcmurphy
Mercatino: randallmcmurphy
10 anni con i Goblins Sei nella chat dei Goblins Membro della giuria Goblin Magnifico

Messaggioda fabio » 27 mar 2006, 19:45

randallmcmurphy ha scritto:Beh..dopo queste doverose precisazioni direi che siamo d'accordo su tutta la linea...non vedo l'ora di surclassarti a qualche gioco.. :grin:


Se ti capita di passare per Milano fatti sentire che ti do' una lezione!
:lol: :lol: :lol:

a presto
fab!o
Offline fabio
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 850
Iscritto il: 30 giugno 2004
Goblons: 260.00
Mercatino: fabio

Messaggioda Flad-Nag » 27 mar 2006, 21:04

randallmcmurphy ha scritto:Per Flad-Nag..beh se vuoi ti posso fare anche un corso di "smargiassaggine"...ormai c'è gente che viene a giocare con noi solo per le cose che ci diciamo durante il gioco, anche se giochiamo a battaglia navale.. :grin:


Volentieri! vedrò di mangiare leggero, altrimenti l'intestino potrebbe non reggere dalle risate! ;)

CIAUZ!
Flad
Offline Flad-Nag
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 578
Iscritto il: 17 ottobre 2005
Goblons: 0.00
Località: Omate, a Est di Monza (MB)
Utente Bgg: Flad-Nag
Board Game Arena: Flad-Nag
Facebook: matteo.torricelli
Mercatino: Flad-Nag

Re: Il ruolo dei giochi nella società odierna

Messaggioda Necros » 28 mar 2006, 22:08

eddie ha scritto:Nel nostro mondo, i giochi ,da warhammer a magic, vedono sempre un numero maggiore di appassionati e praticanti assidui.Le persone si concentrano sempre di più sulla sfera ludica organizzando tornei ed incontri, ed è quindi innegabile una certa importanza dei suddetti enlla nostra società.Esattamente quale ruolo pensate che i giochi assumano nella nostra vita e ancor più precisamente nella società moderna?

Molti lo definirebbero causa di corruzione e distrazione dei giovani: il gioco di rulo non è ben visto, almeno stando da quello che senti in giro, nella società moderna, benchè sia in realtà la medesima società a corrompere la maggior parte delle persone.
A mio avviso il gioco di rulo è l'unico momento della nostra vita inb cui possiamo essere o immedesimarci in ciò che, forse, non saremo mai.
"Ora, se la morte è il non aver più alcuna sensazione, ma è come un sonno che si ha quando nel dormire non si vede più nulla neppure in sogno, allora la morte sarebbe un guadagno meraviglioso."
Offline Necros
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
 
Messaggi: 10000
Iscritto il: 28 novembre 2004
Goblons: 0.00
Mercatino: Necros

Re: Il ruolo dei giochi nella società odierna

Messaggioda fabio » 28 mar 2006, 22:29

Necros ha scritto:A mio avviso il gioco di rulo è l'unico momento della nostra vita inb cui possiamo essere o immedesimarci in ciò che, forse, non saremo mai.


Questo vale per il gioco in generale. ;)
fab!o
Offline fabio
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 850
Iscritto il: 30 giugno 2004
Goblons: 260.00
Mercatino: fabio

Precedente

Torna a Chiacchiere e questioni filosofiche inerenti il mondo dei giochi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti