Switch to full style
Discussioni specifiche sui giochi di carte collezionabili, i Living Card Games e tutti i giochi di carte supportati da espansioni continue come Ashes, Summoners War, ecc... Indicate sempre il gioco di cui parlate nel titolo dei vostri post e leggete gli annunci e gli adesivi dei moderatori per conoscere le altre norme che regolano il forum.
Rispondi al messaggio

Il Signore degli Anelli e Il Trono di Spade: LCG a confronto

2 dic 2010, 15:38

Forse è un pò presto per parlarne ma sono in arrivo in italiano entrambi e vorrei alcuni chiarimenti.
Premetto che:
non chiedo pareri sull'ambientazione
non mi interessano eventuali tornei ma giocare in 2
non vorrei qualcosa di troppo complesso
comprerei una sola copia di ogni eventuale espansione

Quale consigliereste e perchè?

La differenza sostanziale tra i due è che Il Signore degli Anelli è un cooperativo, ma aspetto pareri su questo e gli altri aspetti non appena il gioco sarà disponibile.

Grazie ;)

2 dic 2010, 16:34

Il Signore degli Anelli lcg non è ancora uscito neanche in lingua originale, penso che nessuno possa darti pareri. Dove hai letto la notizia dell'imminente uscita italiana? Perche' sono interessato anche io.
Sul Trono di spade posso dirti che in 2 giocatori il gioco perde uno dei suoi aspetti che lo contraddistinguono, ovvero il tabellone con le pedine che viene utilizzato solo in 3 o in 4 giocatori, e diventa fondamentalmente un clone di magic (ma comunque sempre un ottimo gioco, molto strategico).
Invece il signore degli anelli dovrebbe essere godibilissimo al 100% anche in due, dato che si puo' giocarlo anche in solitario.

2 dic 2010, 16:50

Natalor ha scritto:Il Signore degli Anelli lcg non è ancora uscito neanche in lingua originale, penso che nessuno possa darti pareri. Dove hai letto la notizia dell'imminente uscita italiana?.


Sul forum Giochi Uniti.

2 dic 2010, 17:06

Ma come dice Natalor è troppo presto poter fare un confronto perchè sopratutto il gioco sul Signore degli Anelli LCG non è ancora uscito e se ne sa ancora davvero pochissimo su come funzionerà, a parte il suo essere collaborativo.

Per ora posso parlarti quanto vuoi dei pregi del Trono di Spade LCG se vuoi, ma un confronto è impossibile.

PS: io trovo che il Trono di Spade LCG dia invece il suo meglio proprio nella versione Giocatore VS Giocatore e quindi giocato in due. In Multiplayer è altrettanto divertente ma tende a diventare un po' troppo lungo, per i miei gusti, per essere un gioco di carte. Probabilmente, comunque, uno dei suoi punti di forza è sicuramente quello di piacere e funzionare benissimo in due come in tre o quattro giocatori.

2 dic 2010, 17:57

Quoto Nadir in toto.
Confronto per ora impossibile,ma posso lodare a gran voce AGOT!
Ho iniziato da poco a giocare,e sono subito rimasto conquistato (se tutto va bene presenzierò a Lodi per il torneo del 18 Dicembre.)
Spero che con questa iniziativa il gioco ottenga la diffusione e i risultati che merita!
Ovviamente mi aspetto che sia tradotto a regola d'arte... ;)

15 dic 2010, 14:32

Io sono un giocatore assiduo di AGOT e ho avuto modo di giocare anche al signore degli anelli... sono magnifici entrambi ma completamente diversi.

Il trono di spade è strategia pura. Il Signore degli anelli ha il suo punto di forza nella cooperazione e non nella competizione.

Io continuerò a giocarli entrambi perchè mi esaltano.

A differenza di Warhammer invasion e Chtulhu che ho abbandonato definitivamente.

15 dic 2010, 22:14

Accidenti Gualdo dove hai avuto modo di provare il gioco?
Potresti farne una piccola recensione per spiegarne il funzionamento?

15 dic 2010, 22:35

L'ho provato a Stahleck all'europeo di AGOT.

Ogni giocatore (da 1 a 4) può giocare con 3 eroi che partono in gioco. Ogni turno una risorsa viene messa su ognuno di essi.

Ogni eroe (come ogni ally,event,attachment) può appartenere a 4 sfere di influenza: tactic, leadership, lore, spirit). Si usano le risorse collezionate sugli eroi per pagare le carte dalla mano.

Quando si gioca in multi non si possono avere eroi uguali.

Lore: controllo. cura. pesca
Spirit: controlla il livello di threat (si parte da un tot definito dagli eroi usati e arrivati a 50 si perde), fa rush di quest.
Tactics: militarone ignorante
Leadership: rush risorse

Detto così è molto sempliistico, cmq ci sono quest da risolvere. Ad ogni turno si pescano dal mazzo "dei cattivi" tante carte encounter quanti sono i giocatori. E i giocatori devono affrontare questi incontri (nemici, eventi cattivi, location).

Speriamo che il livello di difficoltà sia sempre challenging. Se così è diverrà un gioco bellissimo.

16 dic 2010, 2:28

Graficamente è molto bello, l'ambientazione non necessita di presentazioni.
Se le meccaniche si presenteranno profonde e varie (varie sicuramente grazie alle espansioni) allora si prospetta come un prodotto più che buono.
Speriamo sia ugualmente interessante da giocare da 1 a 4 giocatori.

Re: Il Signore degli Anelli e Il Trono di Spade: LCG a confr

12 giu 2018, 15:03

Riapro il discorso ma se è affrontato meglio altrove accetto volentieri link.

Ad oggi, che questi due LCG sono testati, espansi , riediti e digeriti, quali sono le opinioni in merito?
Chi li conosce entrambi può fare un confronto soggettivo per favore?
Mi interessa sia la versione a 2 che a più giocatori ed eventualmente altri LCG altrettanto validi da 2+ giocatori.

Grazie

Inviato dal mio SLA-L02 utilizzando Tapatalk

Re: Il Signore degli Anelli e Il Trono di Spade: LCG a confr

12 giu 2018, 15:08

Non capisco come si possa affrontare un confronto del genere. Sono due prodotti diametralmente opposito. L5A è un LCG COOOPERATIVO, il Trono di Spade è un LCG COMPETITIVO già questo solo fatto pone i due giochi su piani così diametralmente opposti come esperienza di gioco che forse è il caso che chiarisci che tipo di esperienza vai cercando.

Re: Il Signore degli Anelli e Il Trono di Spade: LCG a confr

12 giu 2018, 15:34

Beh fra cooperativo e competitivo non faccio particolari discriminazioni comunque chiedo scusa se la domanda era troppo generica.
Il confronto mi interessa più su scalabilità, facilità di apprendimento delle regole, immersione/coinvolgimento, resa dell'ambientazione rispetto ai romanzi, longevità ed opinioni sulle espansioni (eventualmente campagne) e ogni altra impressione personale.
Ci giocherei prevalentemente in 2 ma in seguito vorrei coinvolgere anche qualcuno che non conosce niente di GdT.


Inviato dal mio SLA-L02 utilizzando Tapatalk

Re: Il Signore degli Anelli e Il Trono di Spade: LCG a confr

22 giu 2018, 16:57

Mah, scalabilità... io li vedo per 2 e stop.
Come giochi, sono in linea con Nadir: due giochi agli opposti dove uno giochi contro il gioco e l'altro contro l'avversario.

Per semplicità io credo che Il trono di spade sia molto piu semplice, da spiegare (difficile poi da padroneggiare)
LOTR è piu complesso a livello di gameplay (guardati il tutoria di alkyla).
Rispondi al messaggio