Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Asterion

Nata nel 2006, Asterion Press si occupa del settore entertainment a 360°, spaziando dalla produzione alla localizzazione di giochi di ruolo, di romanzi e, non ultimi per importanza, di giochi da tavolo.

Moderatori: Max_23, Sprunx

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Chilavert » 9 ott 2015, 21:05

GrandeMu ha scritto:Le famiglie importanti sono le solite 7


8 se consideriamo i Guardiani della Notte che fanno storia a se in questa seconda edizione... vedo sempre strano un conflitto militare con e contro di loro, ma hanno meccaniche molto interessanti! :approva:
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Gelo » 10 ott 2015, 8:26

Chilavert ha scritto:Preso 3 set di base... spesa parecchio consistente ma ho tutto il materiale per farmi 8 deck tematici e regolari (60 carte) monofazione che poi, con le future espansioni, potranno aumentare di numero grazie alla consistente base di carte ora a mia disposizione!


:Straeyes:

Mi spieghi un attimo perché 3 set base? :?:
Io ne ho preso 2 (sono ancora in viaggio) perché in genere erano sufficienti per fare deck regolari, tu ne hai preso 3 perché sei "pigro" e li vuoi sempre "montati" o con solo due non si riescono a metterli assieme?

Inoltre per le espansioni quante ne servirebbero teoricamente per avere a disposizione il massimo numero carte inseribili per formare i deck.
Te lo chiedo perché sapendo della versione Asterion la versione inglese non l'ho guardata e non conosco i cambiamenti.

Grazie
Immagine
Offline Gelo
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 18 ottobre 2008
Goblons: 60.00
Località: Modena
Mercatino: Gelo

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Chilavert » 10 ott 2015, 10:18

Gelo ha scritto:

Mi spieghi un attimo perché 3 set base?


Perché 3 è il numero ideale per avere una grossa base di materiale "bello che pronto"... ottieni 57 carte "regolari" per casata (una sola, delle 19 diverse, è in 2x) dalle quali, con l'ovvia aggiunta delle carte neutrali, è facile crearsi deck tematici e "regolari"... infatti ho attualmente pronti 8 deck "monocasata" e un po' di materiale neutrale pronto per qualsivoglia modifica.

Gelo ha scritto:Io ne ho preso 2 (sono ancora in viaggio) perché in genere erano sufficienti per fare deck regolari, tu ne hai preso 3 perché sei "pigro" e li vuoi sempre "montati" o con solo due non si riescono a metterli assieme?


Allora, considerando solo il set di base e nessuna espansione al seguito:

1 Set - Materiale sufficente per giocare 2 mazzi "monocasata" non regolari o 4 mazzi "bicasata" ristretti (come da regolamento)
2 Set - Più carte, materiale per arrivare a 6 mazzi (per il multiplayer) quasi regolari o un numero minore regolare
3 Set - Ancora più carte, 8 mazzi regolari regolari "monocasata"

Per deck regolare intendo da 60 carte "da torneo".
E' anche una questione di pigrizia, ovvio... non sono un amante del deckbuilding, preferisco avere una base e lavorare su essa sfruttando le carte avanzate (tenute in un raccoglitore)... se tutte le volte che devo tirare fuori il gioco devo mettermi a selezionare le carte mi sparo, è la stessa ragione per la quale ho lasciato perdere Il Signore degli Anelli, dove ogni avventura richiedeva un deck specifico altrimenti era quasi impossibile da fare.

Gelo ha scritto:Inoltre per le espansioni quante ne servirebbero teoricamente per avere a disposizione il massimo numero carte inseribili per formare i deck.
Te lo chiedo perché sapendo della versione Asterion la versione inglese non l'ho guardata e non conosco i cambiamenti.


Non posso risponderti a questa domanda, possono farlo i ragazzi di Asterion in quanto non è ancora uscito l'elenco delle carte della primissima espansione, neppure dal sito della Fantasy Flight Games.
Si possono però fare 2 conti: hanno promesso che ci sarà sempre equilibrio tra le 8 casate... quindi presumo ci saranno 6 carte (2 diverse in 3x) per ogni casata... 6 x 8 = 48... le 12 carte rimanenti (ogni mini espansione è formata da 60 carte) dovrebbero essere carte neutrali e trama.
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Gelo » 10 ott 2015, 12:59

Ok grazie mille per le notizie e credo che fatto 30 farò anche 31 e prenderò il terzo set :sisi:
Male che vada il terzo set lo apro in garage e porto in casa sole carte che inserirò nei mazzi così mia moglie non mi ucciderà perché non saprà che ho preso 3 set base :asd:

:grin:
Immagine
Offline Gelo
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 18 ottobre 2008
Goblons: 60.00
Località: Modena
Mercatino: Gelo

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Gelo » 10 ott 2015, 13:00

Chilavert ha scritto:
Gelo ha scritto:Inoltre per le espansioni quante ne servirebbero teoricamente per avere a disposizione il massimo numero carte inseribili per formare i deck.
Te lo chiedo perché sapendo della versione Asterion la versione inglese non l'ho guardata e non conosco i cambiamenti.


Non posso risponderti a questa domanda, possono farlo i ragazzi di Asterion in quanto non è ancora uscito l'elenco delle carte della primissima espansione, neppure dal sito della Fantasy Flight Games.
Si possono però fare 2 conti: hanno promesso che ci sarà sempre equilibrio tra le 8 casate... quindi presumo ci saranno 6 carte (2 diverse in 3x) per ogni casata... 6 x 8 = 48... le 12 carte rimanenti (ogni mini espansione è formata da 60 carte) dovrebbero essere carte neutrali e trama.


quando usciranno aspetterò una tua relazione :D
Immagine
Offline Gelo
Esperto
Esperto

Avatar utente
 
Messaggi: 494
Iscritto il: 18 ottobre 2008
Goblons: 60.00
Località: Modena
Mercatino: Gelo

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Chilavert » 10 ott 2015, 20:51

Gelo ha scritto:quando usciranno aspetterò una tua relazione


Fatte al volo 3 partite oggi pomeriggio... il gioco scorre liscio e bene, nessun intoppo da regolamento... abbiamo usato mazzi "premade tematici", uno per fazione... piuttosto esilarante è stata la partita Guardiani-Martell... oltre per la tematica, anche per lo stile di gioco difensivista delle 2 casate che ha portato a situazioni di stallo semi-permanenti... con i Guardiani che si sono rivelati davvero ostici da utilizzare efficacemente, almeno per me.
Giocone promosso a pieni voti! :approva:
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda rockgi » 12 ott 2015, 16:53

Chilavert ha scritto:...se tutte le volte che devo tirare fuori il gioco devo mettermi a selezionare le carte mi sparo, è la stessa ragione per la quale ho lasciato perdere Il Signore degli Anelli, dove ogni avventura richiedeva un deck specifico altrimenti era quasi impossibile da fare.

Ciao Chilavert, volevo chiederti una informazione su questa tua affermazione.
Io ho acquistato il Signore degli anelli, e anche a me la storia di costruirmi ogni volta un deck diverso per superare la missione mi fa alquanto schifo, mentre preferirei un deck base da potenziare un po' per volta.
Il trono di spade è quindi quello che può fare al caso mio?
Grazie
Offline rockgi
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1242
Iscritto il: 23 luglio 2013
Goblons: 10.00
Località: Milano (MI)
Mercatino: rockgi

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda rasmas » 12 ott 2015, 17:14

Ma se io volessi fare un mazzo Stark\Corvi? Basta seguire le linee guida dei precostruiti del manuale? Ovvero, prendo la lista Stark\Grevjoy suggerita e tolgo le carte Grevjoy e metto quelle dei Corvi?
Con una sola scatola base.
.:RasMaS:.
Di recente ho giocato a...
Immagine
Offline rasmas
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 680
Iscritto il: 06 novembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Pisa (PI)
Mercatino: rasmas

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Chilavert » 12 ott 2015, 18:27

rockgi ha scritto:Io ho acquistato il Signore degli anelli, e anche a me la storia di costruirmi ogni volta un deck diverso per superare la missione mi fa alquanto schifo, mentre preferirei un deck base da potenziare un po' per volta.
Il trono di spade è quindi quello che può fare al caso mio?


Si parla di 2 cose completamente diverse: Il Signore degli Anelli è un cooperativo difficile e cattivo... Il Trono di Spade mette i giocatori l'uno contro l'altro senza alcuna forma di alleanza o aiuto; la modalità "multiplayer" prevede dei paletti e dei veti nell'attacco, ma nulla che vada oltre al singolo turno.
Quindi direi che la tua domanda è un pò strana... ma se ci devo rispondere: si!

rasmas ha scritto:Ma se io volessi fare un mazzo Stark\Corvi? Basta seguire le linee guida dei precostruiti del manuale? Ovvero, prendo la lista Stark\Grevjoy suggerita e tolgo le carte Grevjoy e metto quelle dei Corvi?
Con una sola scatola base.


Si, anche se non ti verrà fuori un mazzo "regolare" da torneo. Ma anche i mazzi consigliati vanno benissimo, sono semplicemente formati da meno carte e hanno meno restrizioni nella costruzione. :sisi:
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda rasmas » 13 ott 2015, 9:50

Chilavert ha scritto:rasmas ha scritto:
Ma se io volessi fare un mazzo Stark\Corvi? Basta seguire le linee guida dei precostruiti del manuale? Ovvero, prendo la lista Stark\Grevjoy suggerita e tolgo le carte Grevjoy e metto quelle dei Corvi?
Con una sola scatola base.

Si, anche se non ti verrà fuori un mazzo "regolare" da torneo. Ma anche i mazzi consigliati vanno benissimo, sono semplicemente formati da meno carte e hanno meno restrizioni nella costruzione.


Se invece prendo due scatole. Posso "raddoppiare" le liste precostruite monocasata e arrivare a 60 carte?
(Cosa impossibile con una solo scatola vero?)
.:RasMaS:.
Di recente ho giocato a...
Immagine
Offline rasmas
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 680
Iscritto il: 06 novembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Pisa (PI)
Mercatino: rasmas

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Migno » 13 ott 2015, 10:27

Chilavert ha scritto:Fatte al volo 3 partite oggi pomeriggio... il gioco scorre liscio e bene, nessun intoppo da regolamento... abbiamo usato mazzi "premade tematici", uno per fazione... piuttosto esilarante è stata la partita Guardiani-Martell... oltre per la tematica, anche per lo stile di gioco difensivista delle 2 casate che ha portato a situazioni di stallo semi-permanenti... con i Guardiani che si sono rivelati davvero ostici da utilizzare efficacemente, almeno per me.
Giocone promosso a pieni voti! :approva:

OTTIMO!!
sono ancora incerto se prenderlo, non sono certo di avere il gruppo di giocatori giusto per giocarlo, ma a me ispira un sacco!

Quanto dura una partita?
Per quanto riguarda i mazzi, scegliere di costruirne uno monocasata o bicasata, cosa cambia? Ok, il pool di carte in cui scegliere è maggiore se fai un bicasata, ma sono dei malus?
Le carte sono misura Magic?
Hai usato le bustine della FFG?
Offline Migno
Gran Maestro
Gran Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 1422
Iscritto il: 10 maggio 2013
Goblons: 140.00
Mercatino: Migno

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Chilavert » 13 ott 2015, 10:45

rasmas ha scritto:Se invece prendo due scatole. Posso "raddoppiare" le liste precostruite monocasata e arrivare a 60 carte?
(Cosa impossibile con una solo scatola vero?)


Impossibile si... ma è complicato anche con 2 box... o meglio, diventa quasi obbligato... spiego: ogni fazione ha 20 carte, 19 differenti ed una sola di esse in 2x... raddoppiando il numero si ottengono, "legali", 41 carte ((19 x 2) + 3)... alla stessa maniera, con 3 set, ne ottieni 57 (19 x 3); ovviamente per arrivare a 60 puoi e devi aggiungere carte neutrali... con 2 set ce ne sono abbastanza per arrivare a 60 o per crearsi deck "legali" con 2 fazioni (tramite le carte strategia)... dovrei fare i conti precisi per vedere quanti deck si riescono a tirare fuori... ma sicuramente 4 efficaci! :sisi:

OTTIMO!!
sono ancora incerto se prenderlo, non sono certo di avere il gruppo di giocatori giusto per giocarlo, ma a me ispira un sacco!


A me piacciono molto le meccaniche, sono originali e molto tematiche considerando la tipologia di gioco.
Ovvio che la gente con cui gioca deve essere propensa al Trono di Spade primo (altrimenti è un gruppone di nomi senza senso) e secondo, forse più importante, alla tipologia di gioco... ovvero un gioco di carte e di combinazioni.

Quanto dura una partita?


Una mezzora senza spiegazione, una quarantina di minuti con spiegazione e domande al seguito... anche meno con 2 giocatori ben abituati al titolo. I tempi si dilatano, ovviamente, se si gioca in più di 2 giocatori.

Per quanto riguarda i mazzi, scegliere di costruirne uno monocasata o bicasata, cosa cambia?


Ci sono le carte strategia: se ne può abbinare una (non è obbligatorio) allo stemma della propria casata (che indica apertamente che cosa si sta giocando)... le strategie presenti nel set di base sono 9, un Vessillo per ogni fazione che permette di schierare personaggi non fedeli (ci arrivo dopo) di quella determinata fazione... mentre il nono è la strategia "Fedeltà" che invece dona un interessante bonus quando si gioca con una sola fazione.

Ok, il pool di carte in cui scegliere è maggiore se fai un bicasata, ma sono dei malus?


No, nessun malus, ma devi considerare che puoi scegliere un solo Vessillo quindi, almeno per ora, non puoi avere 3 fazioni differenti nel deck.
Inoltre tutte le carte, ad esclusioni delle neutrali ovviamente, hanno l'iconcina della propria casata fatta in 2 maniere: Fedele e non Fedele... è una cosa tematica che comunque aggiunge profondità al deck building... in pratica le carte Fedeli NON possono essere schierate (almeno per ora!) al di fuori di Deck della propria fazione... questo significa, per esempio, che Daenerys non può far parte di un mazzo Stark con Eddard perché la nostra simpatica Ciglioparrucca è fedele ai Targaryen... tuttavia è valido il contrario: Eddard Stark non è fedele alla casata Stark, quindi potrebbe essere schierato in un Deck Targaryen con il Vessillo del Lupo.
Per controllare se una carta è fedele o meno, basta vedere se ha la pergamena nell'icona fazione: se la possiede, allora è fedele, altrimenti no.
La maggior parte dei personaggi "aperti mentalmente" o generici NON sono fedeli alla propria fazione... al contrario, i cardini portanti di una casata, potranno combattere solo per la propria fazione.
Spero di essermi spiegato. :sisi:

Le carte sono misura Magic?
Hai usato le bustine della FFG?


Rispettivamente: si e no... ho usato delle bustine comuni da 90 centesimi (x100) della Ultimate Guard.
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda golsat » 13 ott 2015, 10:59

Al pari di Migno mi piacerebbe prenderlo per la tematica, per il gioco in se di carte e combinazioni ma aimè non ho proprio la compagnia giusta :consola:

Se prendessi il set base x1 copia (magari da aggiungere qualche espansione poi) per giocare in maniera molto light con mio figlio riuscirei lo stesso a "gustarmi" un minimo il gioco? :ninja:
La stessa cosa ho fatto per Summoners war e devo dire che comunque ci divertiamo. E' aperto quindi a questa tipologia di gioco o mira più a persone che comprano più set e poi giocano "da torneo"?
Yohn Royce, Protettore della Valle e discendente degli Andali.
Offline golsat
Maestro
Maestro

Avatar utente
 
Messaggi: 878
Iscritto il: 10 febbraio 2014
Goblons: 20.00
Località: ROMA
Utente Bgg: golsat
Board Game Arena: golsat
Mercatino: golsat

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Chilavert » 13 ott 2015, 11:15

golsat ha scritto:Se prendessi il set base x1 copia (magari da aggiungere qualche espansione poi) per giocare in maniera molto light con mio figlio riuscirei lo stesso a "gustarmi" un minimo il gioco?


A mio parere si... il "problema" del gioco attualmente è il pool relativamente piccolo di carte: l'idea di portare dentro fin da subito tutte e 8 le fazioni principali invece di lasciarne fuori una parte (come è accaduto nella prima edizione) ha i suoi vantaggi e i suoi svantaggi... ma a prescindere questo "problema" sparirà quando il pool di carte andrà ad aumentare con le varie espansioni... consideriamo il fatto che tutti questi ragionamenti sono stati fatti tenendo da conto solo del set di base, mentre questo è un titolo che letteralmente, lo dice il nome, vive di espansioni.
Certo è che se il gioco ti piace ti verrà voglia d'ingrandirlo. :asd:

golsat ha scritto:La stessa cosa ho fatto per Summoners war e devo dire che comunque ci divertiamo.


Però Summoner Wars è ben diverso: funziona dannatamente bene anche con il solo set di base... ma c'è anche da considerare che è una tipologia di gioco piuttosto differente.
Le espansioni in SUmmoner Wars non sono realmente necessarie... mi riferisco ai vari rinforzi più che altro...

golsat ha scritto:E' aperto quindi a questa tipologia di gioco o mira più a persone che comprano più set e poi giocano "da torneo"?


Mira sicuramente a questa tipologie di persone ma hanno fatto a mio parere la scelta corretta: nel set di base puoi tastare le meccaniche di tutte e 8 le fazioni ed avere una varietà non indifferente... questa varietà la si paga però nel deck building, con regole apposite o l'impossibilità di giocare in 6... il mio consiglio è acquistare un singolo set base e vedere se il gioco piace e richiama partite su partite... se così è, passare al secondo o a un terzo... altrimenti lascialo nella collezione/vendilo/aspetta nuove uscite... il suo sporco lavoro lo fa comunque. :sisi:
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda rasmas » 13 ott 2015, 12:12

Chilavert ha scritto:Impossibile si... ma è complicato anche con 2 box... o meglio, diventa quasi obbligato... spiego: ogni fazione ha 20 carte, 19 differenti ed una sola di esse in 2x... raddoppiando il numero si ottengono, "legali", 41 carte ((19 x 2) + 3)... alla stessa maniera, con 3 set, ne ottieni 57 (19 x 3); ovviamente per arrivare a 60 puoi e devi aggiungere carte neutrali... con 2 set ce ne sono abbastanza per arrivare a 60 o per crearsi deck "legali" con 2 fazioni (tramite le carte strategia)... dovrei fare i conti precisi per vedere quanti deck si riescono a tirare fuori... ma sicuramente 4 efficaci!


No ma io intendevo usando le carte neutrali!
Perché per esempio con Netrunner è tutto più facile (parlo di me che sono un casual e non da torneo), ogni manuale (base od espansione che sia) ti riporta un mazzo precostruito, ti dice: prendi queste carte aggiungile a queste neutrali ed ecco fatto ...hai un mazzo.
Qui non ho capito come poter ottenere mazzi "normali" (60 carte) senza mischiare Stark e Grevjoy ...che proprio non si può vedere!! (Ma chi ha pensato sta cosa?? :hmm: :hmm: )
.:RasMaS:.
Di recente ho giocato a...
Immagine
Offline rasmas
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 680
Iscritto il: 06 novembre 2006
Goblons: 20.00
Località: Pisa (PI)
Mercatino: rasmas

PrecedenteProssimo

Torna a Asmodee Italia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti