Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Asterion

Nata nel 2006, Asterion Press si occupa del settore entertainment a 360°, spaziando dalla produzione alla localizzazione di giochi di ruolo, di romanzi e, non ultimi per importanza, di giochi da tavolo.

Moderatori: Max_23, Sprunx

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Chilavert » 18 ago 2015, 10:44

TheDoKtor67 ha scritto:Ehm, mi devo essere perso un passaggio ... :-S Perché si "dovrà" comprare 3 set base, quale è la ratio di questa necessità ?!?


No, non fraintendiamo... il gioco funziona benissimo anche con un solo set, il quale contiene 20 carte di ogni casata.
Queste 20 carte non sono, ovviamente, abbastanza per fare un deck funzionante... c'è scritto anche nel regolamento di mescolare 2 casate, con tanto di mazzi precostruiti belli che pronti.
Con 2 set arrivi a 38/39 carte per casata (una o due sono in doppia copia, quindi avresti un 4x, ma una quantità miserrima... ora ci arrivo), non abbastanza per un mazzo regolare ma abbastanza per giocare... il problema, se tale lo si può definire, viene proprio dalle espansioni che contengono 20 carte in triplice copia (ma anche le carte agenda Asterion? Siete sicuri?), quindi un 3x delle varie carte, limite imposto dal regolamento.
Qual'è il problema, per me, che mi ha fatto sbattere il capo? Il fatto, ovviamente positivo, che ci sono troppe poche carte in doppia copia... quindi le carte "extra" che avanzano sono in numero assolutamente insufficente per fare i proxy... con questo termine, che i giocatori di Magic sicuramente conoscono, s'intende il sostituire una carta con un'altra tramite fotocopia o simile: ho una carta in più che non uso dall'altra, una in meno dall'altra... faccio una fotocopia, la metto nella bustina, problema risolto.
Questo non è possibile farlo, o è possibile farlo molto marginalmente, proprio perché con 2 set di base ti avanzano pochissime carte... tanto vale, a questo punto, prenderne 3 ed avere tutto in tripla copia... anche perché, da qui la mia domanda, le carte future usciranno tutte in tripla copia... se vuoi creare deck o, come me, avere equilibrio, ci dovrebbe essere un 3x di tutto.
Questo NON significa che il gioco non funzioni con un solo set di base... ma se come me volete buttarvi nel gioco invece che limitarvi a provarlo, è quasi d'obbligo la valutazione di avere 2/3 set di base.

P.S.: Cara Asterion... non è che mi vendete un paio di mazzi di carte fusi per le mie proxy? No, eh? :rotfl:
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Chilavert » 18 ago 2015, 10:55

Teoricamente per la moderazione non lo potrei fare, ma credo proprio che i ragazzi dell'Asterion che badano al Forum non stiano dietro a sciocchezze del genere... spiego meglio quello che intendo, o meglio, lo spiega la Fantasy Flight Games stessa:

Esempio Deck

In questo recentissimo articolo viene analizzata la creazione di un Deck "regolare e competitivo"... come potete vedere molte delle carte personaggio utilizzate per la sua creazione prevedono un 3x ma sono presenti solo in una singola copia nel set di base.
Questo deck è impossibile da ricreare con 2 set di base, se non facendo il proxy a delle carte che teoricamente potresti utilizzare... o, sempre in alternativa, imbustando con bustine colorate che possano distinguerle dal resto.
Prego di dare un occhio al link, presente nella pagina da me segnalata, che contiene un ottimo tool web per crearsi i propri mazzi. :approva:
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda GrandeMu » 27 ago 2015, 18:11

FFG annuncia anche il terzo chapter pack, "The King's Peace"

Ne approfitto per chiedere a @Sprunx se arriveranno anche qui i playmat che ha annunciato FFG nelle scorse settimane :sava73:
Offline GrandeMu
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1709
Iscritto il: 25 novembre 2012
Goblons: 60.00
Località: Saronno, VA
Mercatino: GrandeMu
Sei nella chat dei Goblins Sono stato alla Gobcon 2016 Sono un Sava follower Telegram Fan

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Chilavert » 28 ago 2015, 2:26

GrandeMu ha scritto:FFG annuncia anche il terzo chapter pack, "The King's Peace"


Mooooolto interessanti la carta Agenda presentata... ma non ho ben capito bene come funzionano queste carte.
Sono in gioco fin da subito, giusto? Accanto al proprio Stemma... forniscono vantaggi e svantaggi al contempo, dico bene? C'è un limite al numero di carte Agenda che si possono avere in gioco?
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Sprunx » 28 ago 2015, 7:13

GrandeMu ha scritto:Ne approfitto per chiedere a @Sprunx se arriveranno anche qui i playmat che ha annunciato FFG nelle scorse settimane :sava73:

Credo di sì, ma ancora non ci hanno detto nulla di questi playmat.
Mario B.
Asmodee Italia
www.asmodee.it
Prima di postare domande, leggi le FAQ sezione Asmodee Italia sulla Tana dei Goblin.
Offline Sprunx
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 7530
Iscritto il: 03 ottobre 2008
Goblons: 1,170.00
Località: Verona
Utente Bgg: sprunx
Mercatino: Sprunx

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Sprunx » 28 ago 2015, 16:46

Mario B.
Asmodee Italia
www.asmodee.it
Prima di postare domande, leggi le FAQ sezione Asmodee Italia sulla Tana dei Goblin.
Offline Sprunx
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 7530
Iscritto il: 03 ottobre 2008
Goblons: 1,170.00
Località: Verona
Utente Bgg: sprunx
Mercatino: Sprunx

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Chilavert » 29 ago 2015, 10:11

Sprunx ha scritto:Anteprima Casa Stark: http://site.asterionpress.com/news.php?id=317


Molto interessante ovviamente, ma già letta in Inglese... :sisi:
Ormai dovremmo quasi esserci... ci si vuole sbilanciare su una data di uscita? :-)
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Sprunx » 1 set 2015, 14:37

Mario B.
Asmodee Italia
www.asmodee.it
Prima di postare domande, leggi le FAQ sezione Asmodee Italia sulla Tana dei Goblin.
Offline Sprunx
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 7530
Iscritto il: 03 ottobre 2008
Goblons: 1,170.00
Località: Verona
Utente Bgg: sprunx
Mercatino: Sprunx

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Sprunx » 4 set 2015, 14:20

Anteprima Guardiani della Notte: http://site.asterionpress.com/news.php?id=319
Mario B.
Asmodee Italia
www.asmodee.it
Prima di postare domande, leggi le FAQ sezione Asmodee Italia sulla Tana dei Goblin.
Offline Sprunx
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 7530
Iscritto il: 03 ottobre 2008
Goblons: 1,170.00
Località: Verona
Utente Bgg: sprunx
Mercatino: Sprunx

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Chilavert » 4 set 2015, 14:24

Sprunx ha scritto:Anteprima Guardiani della Notte: http://site.asterionpress.com/news.php?id=319


Non m'importa di queste anteprime, già lette in Inglese, si vuole il gioco! Quando? QUANDO? :D
Con affetto ed abbracci sentiti da un vostro grande fan... :oops:
E... il prezzo del set base? :oops:
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Sprunx » 4 set 2015, 15:32

Il gioco arriverà sugli scaffali tra fine settembre e i primi di ottobre, al prezzo suggerito al pubblico di 39.90 euro.
Mario B.
Asmodee Italia
www.asmodee.it
Prima di postare domande, leggi le FAQ sezione Asmodee Italia sulla Tana dei Goblin.
Offline Sprunx
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 7530
Iscritto il: 03 ottobre 2008
Goblons: 1,170.00
Località: Verona
Utente Bgg: sprunx
Mercatino: Sprunx

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Sprunx » 8 set 2015, 13:53

Mario B.
Asmodee Italia
www.asmodee.it
Prima di postare domande, leggi le FAQ sezione Asmodee Italia sulla Tana dei Goblin.
Offline Sprunx
Grande Goblin
Grande Goblin

Avatar utente
Top Uploader 1 Star
 
Messaggi: 7530
Iscritto il: 03 ottobre 2008
Goblons: 1,170.00
Località: Verona
Utente Bgg: sprunx
Mercatino: Sprunx

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda TheDoKtor67 » 10 set 2015, 18:56

Chilavert ha scritto:Queste 20 carte non sono, ovviamente, abbastanza per fare un deck funzionante... c'è scritto anche nel regolamento di mescolare 2 casate, con tanto di mazzi precostruiti belli che pronti.
Con 2 set arrivi a 38/39 carte per casata (una o due sono in doppia copia, quindi avresti un 4x, ma una quantità miserrima... ora ci arrivo), non abbastanza per un mazzo regolare ma abbastanza per giocare... il problema, se tale lo si può definire, viene proprio dalle espansioni che contengono 20 carte in triplice copia (ma anche le carte agenda Asterion? Siete sicuri?), quindi un 3x delle varie carte, limite imposto dal regolamento.
Qual'è il problema, per me, che mi ha fatto sbattere il capo? Il fatto, ovviamente positivo, che ci sono troppe poche carte in doppia copia... quindi le carte "extra" che avanzano sono in numero assolutamente insufficente per fare i proxy... con questo termine, che i giocatori di Magic sicuramente conoscono, s'intende il sostituire una carta con un'altra tramite fotocopia o simile: ho una carta in più che non uso dall'altra, una in meno dall'altra... faccio una fotocopia, la metto nella bustina, problema risolto.
Questo non è possibile farlo, o è possibile farlo molto marginalmente, proprio perché con 2 set di base ti avanzano pochissime carte... tanto vale, a questo punto, prenderne 3 ed avere tutto in tripla copia... anche perché, da qui la mia domanda, le carte future usciranno tutte in tripla copia... se vuoi creare deck o, come me, avere equilibrio, ci dovrebbe essere un 3x di tutto.
Questo NON significa che il gioco non funzioni con un solo set di base... ma se come me volete buttarvi nel gioco invece che limitarvi a provarlo, è quasi d'obbligo la valutazione di avere 2/3 set di base.


Buonasera ! Chiedo scusa per il mega-quote ma io non ho preso a suo tempo la prima edizione del gioco perché avevo perso le prime uscite ed io o ho tutto o passo ... :-T Premesso ciò, è ovvio che non conosco il regolamento della prima edizione e non so come funziona il gioco.
Ti sarei perciò grato se mi potessi spiegare un po' meglio l'influenza del numero di copie (1x - 3x) sulle meccaniche del gioco: ho provato anche a leggere l'articolo in inglese da te suggerito ma, non conoscendo il gameplay del gioco, faccio un po' fatica a seguire il filo ... :-S Non capisco inoltre perché definisci positivo il fatto che "ci sono troppe poche carte in doppia copia": se sono poche, non è positivo !?!
Mi sembra comunque strano che il giocatore venga in qualche modo spinto all'acquisto di più di un set base quando questo è dichiarato per 2 - 4 giocatori. Penso che sarebbe stato più opportuno che il set base fosse conforme ai pacchetti di espansione aggiuntivi (ovvero in 3x): riepilogando, quindi, in base alle tue considerazioni (ed anche della FFG), neanche con due set base si può configurare una mazzo competitivo, giusto ?!?
Grazie, Ivan.
Offline TheDoKtor67
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 19 gennaio 2011
Goblons: 0.00
Località: Scandiano (RE)
Mercatino: TheDoKtor67

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda TheDoKtor67 » 10 set 2015, 19:03

Chilavert ha scritto:In questo recentissimo articolo viene analizzata la creazione di un Deck "regolare e competitivo"... come potete vedere molte delle carte personaggio utilizzate per la sua creazione prevedono un 3x ma sono presenti solo in una singola copia nel set di base.
Questo deck è impossibile da ricreare con 2 set di base, se non facendo il proxy a delle carte che teoricamente potresti utilizzare... o, sempre in alternativa, imbustando con bustine colorate che possano distinguerle dal resto.


Ribadisco che mi sembra molto strano che FFG di fatto ammetta che per fare un mazzo competitivo, ti devi comprare tre copie del set base, come già detto nel mio messaggio precedente: sarebbe come dire che il set base è incompleto !?! :-( L'articolo non è opinabile, ma spero ci sia un'altra spiegazione plausibile ... :-S
Ciao, Ivan.
Offline TheDoKtor67
Veterano
Veterano

Avatar utente
 
Messaggi: 853
Iscritto il: 19 gennaio 2011
Goblons: 0.00
Località: Scandiano (RE)
Mercatino: TheDoKtor67

Re: Il Trono di Spade: Il Gioco di Carte 2a Edizione by Aste

Messaggioda Chilavert » 10 set 2015, 19:25

TheDoKtor67 ha scritto:Premesso ciò, è ovvio che non conosco il regolamento della prima edizione e non so come funziona il gioco.


Premetto che ho giocato solo una partita alal prima edizione, per giunta incompleta, anni e anni addietro... i miei commenti sono tutti riferiti a questa nuova edizione. :approva:

TheDoKtor67 ha scritto:Ti sarei perciò grato se mi potessi spiegare un po' meglio l'influenza del numero di copie (1x - 3x) sulle meccaniche del gioco: ho provato anche a leggere l'articolo in inglese da te suggerito ma, non conoscendo il gameplay del gioco, faccio un po' fatica a seguire il filo ... :-S


Hai mai giocato a Magic? Il concetto del deckbuilding è simile... in Magic ti crei un deck seguendo una tematica precisa, cercando sinergie tra le carte e modi per rendere le stesse efficaci... ecco, nel Trono di Spade funziona in maniera simile.
Faccio un esempio... una carta Stark dona +1 a tutti i Metalupi (è un esempio, eh!)... decidi di creare un deck "Metalupi", pieno zeppo di questi simpatici animali e di carte che ne aumentano l'efficacia... ovviamente ci butti dentro anche la carta "+1 a tutti i Metalupi", è figa e forte e va in combo con Tizio e con Caio... idealmente quella carta è una delle colonne portanti del tuo mazzo... non solo non metterla sarebbe stupido, ma ne vuoi mettere anche il numero massimo di copie, ovvero il 3x... ecco... di carte "+1 a tutti i Metalupi" nel set di base ne hai una sola.

Puoi crearti comunque il deck? Si.
Crei comunque qualche combo? Si.
Se io ho 3 copie di ogni carta del gioco e voglio creare un deck con la tua stessa tematica, ti creo un deck migliore? Si.
Ecco, l'ultima domanda dona la risposta fondamentale... se te vuoi giocare al Trono con amici, non te ne frega di alcuna competizione, non t'importa di massimizzare l'efficacia del tuo deck, va benissimo avere quella carta in singola copia... allora vai pure con un solo set di base, non c'è problema alcuno!

Non capisco inoltre perché definisci positivo il fatto che "ci sono troppe poche carte in doppia copia": se sono poche, non è positivo !?!


Certo, maggiore varietà.. ma, al contempo, impossibilità di "proxare" le carte con mezzi comuni... se di fare delle proxy non te ne frega nulla, allora il fatto è completamente positivo!

Mi sembra comunque strano che il giocatore venga in qualche modo spinto all'acquisto di più di un set base quando questo è dichiarato per 2 - 4 giocatori.


Il gioco arriva a 6 (ma non vedo perché non giocarlo in 8 con qualche variante) con il regolamento di base... ma per giocare così, per esempio, ti servono 2 set.

Penso che sarebbe stato più opportuno che il set base fosse conforme ai pacchetti di espansione aggiuntivi (ovvero in 3x)


Ci sarebbero state circa 600 carte allora... e il costo al pubblico sarebbe lievitato come una pizza.
Per io che volevo il gioco non sarebbe cambiato nulla... ma "l'acquirente boh non so mo vedo se lo prendo", avrebbe lasciato il titolo sullo scaffale... troppo costoso... invece così la FFG ha offerto fin da subito tutte e 8 le fazioni e tantissima varietà.
Potevano fare 2 set di base distinti? Anche, ma credo sarebbero aumentati i costi... in questa maniera ci guadagnano ed accontentano un po' tutti.

TheDoKtor67 ha scritto:riepilogando, quindi, in base alle tue considerazioni (ed anche della FFG), neanche con due set base si può configurare una mazzo competitivo, giusto ?!?


Definisci "competitivo"... ti basta un set di base per fare un deck "regolare da torneo"... che poi sia competitivo e che vinca contro chi può attingere da un 3x di tutte le carte, la vedo più difficile.

TheDoKtor67 ha scritto:Ribadisco che mi sembra molto strano che FFG di fatto ammetta che per fare un mazzo competitivo, ti devi comprare tre copie del set base, come già detto nel mio messaggio precedente: sarebbe come dire che il set base è incompleto !?! L'articolo non è opinabile, ma spero ci sia un'altra spiegazione plausibile ... :-S


Prendendo come esempio Magic... non è che se compri un mazzo introduttivo sei "incompleto"... sei completo e pronto a giocare... ma sappi che c'è tanto di più da dove pescare. :)
Immagine
Offline Chilavert
Illuminato
Illuminato

Avatar utente
 
Messaggi: 1758
Iscritto il: 03 novembre 2004
Goblons: 50.00
Località: Valdarno - Toscana - Italia
Utente Bgg: Chilavert 82 IT
Mercatino: Chilavert

PrecedenteProssimo

Torna a Asmodee Italia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron